Dybala, niente di grave: resta con l’Argentina. Pellegrini può rientrare a Trigoria

14
457

ULTIME NOTIZIE AS ROMANiente di grave per Paulo Dybala. L’attaccante ha svolto già alcuni controlli a Villa Stuart prima di mettersi in viaggio per l’America e raggiungere il ritiro dell’Argentina.

Gli esami non avrebbero evidenziato nulla di particolarmente grave, e per questo il giocatore ha risposto alla chiamata della sua nazionale. Ora la palla passa ai medici della Albiceleste, che nelle prossime ore valuteranno le condizioni della Joya, ma è probabile che Paulo resti negli Stati Uniti, anche perché non si sarebbe sottoposto a un viaggio di otto ore per rientrare immediatamente in Italia.

Scongiurato, dunque, un lungo stop per l’attaccante. Ma la partenza ha spiazzato Mourinho, certo di averlo a disposizione per le successive due settimane. L’Argentina è una delle squadre favorite a vincere il Mondiale e Dybala ha intenzione di cogliere l’occasione, anche se significa stringere i denti di fronte a un problema muscolare.

L’attaccante resterà con Messi e compagni fino a venerdì 23, poi verranno svolti altri controlli e, se risulterà recuperato, prolungherà la permanenza fino al 27, giorno di Giamaica-Argentina. Questo significa che tornerà in Italia il 28 e potrà svolgere il primo allenamento giovedì 29, la gara contro l’Inter è 48 ore dopo (1° ottobre).

Simile la situazione di Pellegrini: anche per il capitano giallorosso si tratta di un fastidio al flessore, ma non sembrano esserci lesioni. Il giocatore ieri ha svolto allenamento individuale con la nazionale azzurra, e oggi lo staff medico dell’Italia lo valuterà nuovemente: a differenza di Dybala però, il suo rientro a Trigoria sembra probabile. 

Fonti: Il Tempo / Il Messaggero

Articolo precedenteSolbakken dentro, Shomurodov fuori: la Roma a gennaio ritocca l’attacco
Articolo successivoDi Francesco: “Dopo la semifinale di Champions sbagliai ad accettare il mercato. Berardi? Lo cercammo dopo Malcolm, ma lui…”

14 Commenti

  1. Il mondiale in Qatar è un’aberrazione x motivi esclusivamente economici. La prima parte di campionato sarà inevitabilmente falsata. Nulla mi toglie dalla testa che Dybala al primo doloretto abbia alzato bandiera bianca (per non rischiare) e lo farà ogni volta che ci sarà un minimo rischio. Stessa cosa per tutti gli altri calciatori che dovranno fare i mondiali. Di Maria la sta facendo sporchissima, ma lui già era restio ad andare a Torino.

    • Possibile, anzi probabile. Ma quello che cambia è solo il periodo “falsato” rispetto al normale mondiale estivo, quando i candidati a giocarlo iniziano a tirare indietro la gambina intorno al mese di aprile.
      Il mondiale in Qatar rimane comunque un’aberrazione, a prescindere da questo.

    • Bravo Chico è quello che pensavo, quello che mi è venuto in mente al pre partita… Ma…. 💛♥️🐺🐺🐺🏆

  2. In tutta onestà spero che Dybala non giochi , anche se non fosse nulla di grave grave. Contro l’Inter ci serve assolutamente. Meglio ancora se recupera anche Pellegrini.

  3. Certo dai… Lasciamoci spaccare per benino anche Dybala! Io non c’ho più “lettere” da scrivere… Una Squadra che fa difficoltà con Salernitana, Cremonese e se non era proprio per Dybala anche con il Monza non è neanche da Conference League! Alla Roma servono veri giocatori… Non beniamini per il pubblico! Al momento di giocatori veri ce ne sono solo 3/4… Dybala, Zaniolo, Ibanez e Zalewski… Quest’ultimo lo stanno bruciando per fare spazio a Spinazzola che non sembra essere neanche l’ombra di quello visto prima dell’infortunio… I giocatori che devono recuperare dovrebbero giocare proprio con le “squadrette” di bassa classifica… Pertanto, in quanto mediocri, dovrebbero massacrarle ugualmente! Invece, si schierano i giocatori sedicenti TOP misti a quelli che devono ancora recuperare e non si conclude nulla… Anzi… Si peggiora la situazione di chi sta in forma e in fiducia con un risultato pessimo per tutto l’ambiente!

    • Nuova Alba 27, analisi perfetta da inviare a chi è a bordo campo. Chiaramente il sospetto di interessi economici e di mercato esiste altrimenti certe scelte e certe letture falsate durante gli incontri non si spiegherebbero.

    • Io su Spinazzola ti do’ ragione, non è in condizione, non difende, fa scelte sempre sbagliate,non fa mai assist decisivi, non segna mai! Zalewsky je magna in testa, Titolare senza se e senza ma!

  4. L’ As Roma per regolamento FIFA non può opporsi a una convocazione per amichevoli ufficiali . Spero che i medici e tecnici argentini gestiscano nel migliore dei modi il ragazzo e non si corrano rischi inutili…

  5. rimane in ritiro per Giamaica – Argentina 🤣🤣🤣 ho letto bene ?

    speriamo che torni “concentrato” 🤣🤣🤓❤️🧡💛👊

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome