Dybala non gradisce: c’è la risposta a Totti

60
1936

AS ROMA NEWS“Se fossi nella Roma, ci penserei bene”. Le parole di Francesco Totti rilasciate ad alcuni cronisti nel corso delle giornata di lunedì e riportati ieri su alcuni quotidiani sono ovviamente arrivate all’orecchio di Paulo Dybala. Che non ha affatto gradito.

“Gioca 15 partite all’anno”, l’accusa dell’ex capitano alla Joya. Parole in controtendenza con le dichiarazioni al miele dette da Totti prima della firma dell’argentino con la Roma nell’estate del 2022. Segnale che qualcosa tra i due deve essersi incrinato negli ultimi tempi.

Paulo Dybala è rimasto sorpreso negativamente dell’attacco dello storico capitano giallorosso e ora vuole rispondere a modo suo, e cioè sul campo. E una prima replica alle frecciate dell’ex dieci è già arrivata: la Joya si è allenato da solo per farsi trovare al 100% da mister De Rossi.

I problemi fisici causati dalla leggera lesione all’adduttore sembrano essere già superati, ora l’obiettivo di Dybala è di essere al top per la trasferta di Lecce, in programma il 1 aprile alla ripresa del campionato. Con l’argentino in campo la squadra si illumina grazie alle sue giocate, e da quando c’è De Rossi la Joya è sempre stato a disposizione del tecnico. Paulo vuole continuare così, per dimostrare con i fatti che la Roma può fidarsi al 100% di lui.

Fonte: Corriere dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteCaro biglietti per l’Europa, prezzi raddoppiati: cresce la protesta dei tifosi
Articolo successivo“ON AIR!” – FERRAZZA: “Dybala non c’è rimasto bene. E la Roma non pensa al rinnovo”, AGRESTI: “Totti ha la memoria corta”, MORONI: “Un grande terzino destro e la permanenza di Lukaku, così si può sognare”

60 Commenti

    • ….. dice così con la speranza di smontare quelle tre o quattro squadre europee che lo vogliono….. hai capito la finezza

    • ma un bello striscione ignorante…… corriere dello sport hai rotto il ca@@o !!!!! …….senza rime ma solo ” contenuti “……non si potrebbe fare ?????Mi scuso del tono ” volgare “.

    • magari è vero eh…ma sembra tipo” il dirimpettaio dicono che abbia parlato male del vicino di casa, e il vicino di casa ha subito risposto! È stato infatti avvistato in un centro commerciale, probabile shopping compulsivo per sfogare la rabbia..” A Zazzoró…ma vaff!

  1. pausa nazionale… polemiche tirate per aria, è un classico.

    Paulo ne gioca 35 l’anno con 1 gol ogni 2 partite di media, e tanti tanti assist.

    Francesco non può aver detto una cosa che nuoce alla Roma.

    Fate pace col cervello.

    ❤️🧡💛

    • Purtroppo lo ha detto, anche io pensavo non fosse possibile, invece ho ascoltato l’audio sul messaggero. Ha avuto poco tatto ed è un peccato.

    • Sono sicuro che ha parlato Romano, e di quelle dichiarazioni non c’è traccia, ha confessato ad alcuni cronisti?! Bah

      Quando gli chiesero della 10 a Dybala però, disse che se la meritava se aveva intenzione di rimanere a Roma per 10,20 anni. Cioè fino ai 38/49 anni

    • Romano, se avesse parlato avrebbero riportato un virgolettato, opportunamente falsato e ingigantito.
      Si dice che dybala abbia risposto indispettito a Totti e… qual’e’ la risposta ? Il fatto che si è allenato!!!!! Ci rendiamo conto ??

  2. Fatemi capire: jeri Dybala ha fatto una sessione di allenamento extra per il semplice fatto che è un ragazzo serio e viene da un fastidio muscolare dal quale vuole recuperare e il Corriere dello Sporc ci ha letto che era una replica alle parole di Totti?
    Urca.
    Sono curioso, vorrei chiedere al giornalista come interpreta il fatto che Paulo l’ultima volta abbia preso la carta igienica con la destra: che sia un attacco alla Souloukou, che è il braccio DESTRO di Friedkin?
    Povera patria…

    • Idi hai perfettamente ragione, prendere un allenamento come una replica piccata a Totti è da dementi.

    • Ah ah ah, sì, proprio una durissima e piccata risposta direi! Un nesso logico che chiunque tra noi non sarebbe stato mai in grado di scovare.
      Un articolo da premio Pulitzer, degno del grande giornale che fu di Ezio De Cesari, Giorgio Tosatti e Italo Cucci.

    • Pre secondo me anche se bisogna sapere bene il contesto, ogni risposta assume significati diversi a secondo di dove con chi e quando

  3. Chissà, magari er pupone l’ha fatto apposta per caricarlo. D’altronde, e questa è una mia opinione, le critiche sono più efficaci dei complimenti per spingere le persone a fare meglio.

  4. Partendo dal presupposto che l’articolo, come tanti, non dice niente se non provare a creare il classico polverone su cui sguazzare per riempire il vuoto, ribadisco che Totti con i piedi era un gran campione ma con le parole una zappa incapace di capire che le parole possono crear danno.

    • Ma come parli (“….con le parole una zappa incapace….”), ma porta rispetto. Puoi non condividere quello che ha detto, ma abbassa la cresta. Cafone.

    • Dalle spolliciate che ha preso Ciccio, devo intendere che i due terzi dei tifosi di questo sito pensano che Totti sia una zappa incapace? Ma davero regá??

  5. In questa stagione Dybala ha saltato sei partite per infortunio, collezionando il 69% di presenze e risultando decisivo spesso e volentieri con 14 gol e 8 assist. Non c’é altro da dire.

  6. Buon giorno a tutt*. Una domanda. Osservate meglio la prima pagina, potevano mai usare la notizia “del premio”… come titolo principale? Deduco che attira più una non notizia-bufala con Totti e Dybala che la notizia vera-bufala (a proposito di caciottari…) riportata in basso a destra 😂
    SEMPRE FORZA ROMA SEMPRE

  7. È antipatico quando viene fatto da un giornale “strisciato” del nord ma, quando lo fa’ un giornale di Roma, lo trovo stupido oltre che imbarazzante….🤦
    Articolo pretestuoso e privo di senso…
    Un giornalista, un direttore, dovrebbe essere professionale, invece si ricorda solo di essere un “gobbo”…

  8. Totti come Zeman e Mazzone.
    preferisco ricordarlo col gesto a Tudor e altre 1000 che ne ha fatte ma cosi’ e’ talmente fuori luogo che diventa patetico.
    Forza Daniele De Rossi .

  9. Vabbeh comunque non sono parole riportate male.
    L’intervista l’ho sentita.
    Ho avuto la sensazione di un certo veleno, sparso qui e la.

    Qualcosa di ulteriore deve essersi rotto fra lui e parti della Roma.

    Le parole su Dybala, ancorché realiste (anche se facendo la conta delle presenze sono più di 15 partite l’anno, se consideriamo quelle in cui è a mezzo servizio perché rientra dall’ infortunio, non si discostano molto) sono considerazioni che si fanno in camera caritatis, non certo pubblicamente in un momento clou della stagione.

    Dopo 30 anni di calcio a Roma sa bene che ogni parola che dice è come un macigno buttato in uno specchio d’acqua che “stagno” nel senso di tranquillo, non è mai, visto che c’è sempre qualcuno che lo tiene agitato.

    Quindi se le poteva risparmiare.
    Se non lo ha fatto, è perché ha parlato da esterno, come un osservatore qualsiasi che vede la Roma, senza cautela.

    • Ma ne abbiamo parlato 1000 e più volte anche tra di noi, molto prima che lo dicesse Totti.
      Certo, le nostre misere elucubrazioni non hanno nulla dell’eco che possono avere quelle di Francesco, che comunque non ha detto nulla di fuori dalla grazia di Dio e tanto meno che la Roma NON deve rinnovare il contratto a Dybala, ma solo che deve farsi i suoi calcoli, cosa che non dubito stia facendo.
      E una società deve essere in grado di calcolare e gestire il rischio, quindi tenere conto del passato e del presente per fare una proiezione futura sensata.
      Purtroppo i problemi di Dybala non sono risolvibili e inevitabilmente destinati ad accentuarsi col passare delle stagioni e Totti, da atleta che è stato, lo sa.
      Oggi gioca più o meno 2/3 delle partite, magari già l’anno prossimo potrebbero essere la metà, chi può dirlo?
      Per noi è tutto semplice, i soldi (tanti) non sono i nostri e magari gli stessi che oggi terrebbero senza dubbio Dybala saranno gli stessi che domani diranno “si sapeva”.
      Che è guarda caso quanto esattamente accaduto nel caso di Smalling.

  10. io nn ho sentito la dichiarazione, se è questa se la poteva risparmiare, capisco che ogni volta gli fanno le stesse domande..ma ormai dovrebbe essere abituato a gestire ste cose…..

    • Ma alla lazie non pensate mai tutto apposto lì? sempre a creare maretta ormai lo sappiamo che abbiamo la stampa contro ma cambiate disco .Totti ha sbagliato perché non è un giocatore qualunque e non è un dirigente e quando parla la gente lo sente ma cambiate disco . E sicuramente tante bugie le ha dette tipo degli arabi sono trattative che non si possono dire in pubblico.

  11. la categoria degli utili idioti è sempre pronta all’uso, disponibile, senza eccedere in consapevolezza o brillare per lucidità

  12. Dybala non gradisce?? Dybala sorpreso?? Ma, chiedo scusa, cosa gliene può fregare a Dybala delle parole sgrammaticate di un giocatore del passato che darebbe carte false pur di essere preso sul serio?

  13. “Qualcosa si è incrinato tra i due”… No, semplicemente Totti è un tifoso della Roma ed esprime lo stesso dubbio nutrito da molti altri tifosi: Dybala ci serve ma non a corrente alternata. Ci si deve poter contare per un numero sufficiente di partite altrimenti il gioco non vale la candela.

  14. Sicuramente polemiche sterili, ma se tutti parlassero meno la cosa farebbe bene a tutti e danni a pochi….secondo me. Verissimo che dybala ha problemi fisici atavici, lo sappiamo bene, ma dico solo questo :” Quanti punti , gol e assist pesanti e quante partite ha risolto dybala per la Roma togliendo le castagne dal fuoco ? In termini aritmetici e classifica alla mano quanti punti pesanti ci ha portato dybala nonostante i suoi problemi fisici? Il resto sono chiacchiere inutili e se Totti conosce qualche calciatore migliore di Dybala che attualmente voglia venire a Roma e che non abbia problemi fisici , che abbia la stessa classe a prezzi accessibili , prego lo aspetteremo con ansia. Al momento mi godo dybala sinceramente invece di chiacchiere inutili che fanno solo male ad un ambiente già depresso da 2,5 anni mourinhiani e che ad oggi ha bisogno solo di unità, serenità ed allenarsi seriamente per raggiungere gli obiettivi comuni per il bene della nostra Roma. A giugno poi si vedrà il da farsi, oggi silenzio e lavorare con serenità. Forza Roma

  15. Ho detto ieri che le parole di Totti hanno una cassa di risonanza grande, è vero che ognuno è libero di pensare ciò che vuole, ma un conto è se certe cose le diciamo noi, un conto è se le dice una leggenda del calcio e soprattutto della Roma come lui. Totti ha snobbato Dybala per la cena, ha risposto piccato alla domanda della maglia numero 10 ed ora se ne uscito così. Idolo calcistico indiscusso, ma purtroppo dimostra che non ha la diplomazia, l’intelligenza per poter stare nella Roma società e questo mi dispiace. Forza Roma e Forza Dybala.

  16. totti non ha mai destabilizzato l ambiente da fuori attaccando i giocatori, finché non vedo un video con questa sua dichiarazione mi sembra assurdo crederci

  17. Buongiorno a tutti cari amici sportivi e Romanisti.
    Purtroppo oramai ognuno è libero di scrivere e dire ciò che vuole, e se non si interviene una volta per tutte per mettere fine alle ipocrisie e le menzogne che girano intorno al mondo del calcio, (aimè non solo in questo mondo) si andrà inevitabilmente sempre di più nel baratro.
    Se non si fa qualcosa con l’intento di punire seriamente chi scrive o dice cose non vere, saremo sempre tutti dentro una bolla di bugie, il che non farà altro che peggiorare la situazione.
    Poi è anche vero che cercano con qualunque mezzo di affossare la nostra amata Roma (Ricordo a tutti che ai quarti di finale di coppa si sfideranno Roma e Milan, quindi sta a voi la conclusione).
    Ecco quindi che cercano di deconcentrarci anche in vista di questa sfida, con notizie inventate senza senso.
    Una cosa è certa, non partiamo né da vincenti, né da sconfitti, ma come dico io da sempre preferisco vincere tutto ciò che si può onestamente, anziché cercare di vincere a tutti i costi provando ad affossare l’avversario con modi antisportivi.
    Perché quello che ci rende differenti non dipende dal fatto di quanto abbiamo vinto oppure cercato di fare sempre in modo pulito, ma quello che ci contraddistingue per prima cosa è, perche ci chiamiamo ROMA, è già per questo abbiamo vinto.
    Poi certo , vorrei aver vinto insieme a te più di quanto fatto sino ad ora, dico insieme a te perché noi tifosi dobbiamo tutti imparare a viaggiare all’unisono, per raggiungere il massimo traguardo e farlo sempre in modo onesto, quindi starti vicini sempre.
    Quindi cari amici Romanisti , non cadiamo nell’errore di farci trovare impreparati e di farci dividere da notizie sempre create per questo fine, ma anzi dobbiamo stare comunque uniti come un Branco di Lupi.
    Perché solo l’unione fa la forza, e la coesione che poi alla lunga fa la differenza,.
    Perché io mi chiamo ROMA ed anche letta al contrario sei e sarai per sempre il mio immenso AMOR.

  18. Totti mediaticamente non ne azzecca una !!!
    Mi dispiace perché davvero si è bruciato fuori dal campo in questi anni

  19. Uno che legge “C’è la risposta” pensa che Dybala abbia in qualche modo replicato, poi legge l’articolo e scopre che si sta allenando, cioè sta tranquillamente facendo il suo lavoro… Se dipendesse da me, rinnovo subito e l’anno prossimo il 10 sulla maglia.

    • leggendo l’articolo sembra che si allena per rispondere a Totti come se non fosse un professionista serio…che devi fa c’è la sosta

  20. È vero che lui è stato superiore come calciatore, quindi una critica la può pure fare, ma questa è sbagliata. Se vuole essere costruttivo potrebbe dargli un consiglio tecnico per farlo migliorare

  21. Totti ha detto quello che chiunque segua la Roma pensa. Fa benissimo a dire apertamente qual è il suo punto di vista e a ignorare le polemiche dei pettegoli. Poi la Roma farà le sue scelte, e io scommetto un pound che Dybala verrà ceduto a fine stagione anche se la Roma si dovesse qualificare per la Champions. Il motivo è che la Roma, chiunque la alleni, deve trovare un assetto indipendente dal fuoriclasse part-time, e lo deve fare comprando buoni giocatori intercambiabili e funzionali al gioco della squadra. Purtroppo Dybala è un lusso sia dal punto di vista finanziario che tecnico.

  22. Vero.. il corriere di cazzaroni nn va giù che la Roma di de Rossi va bene senza mou.. però pure Totti.. con sta storia torna nn torna.. se fossi ancora un giocatore verrei a piedi ovunque sei a prenderti.. ma ora nn vedo dove possa fare la differenza.. anzi il contrario come sta facendo ora.. troppo pieno di sé e dei suoi interessi.. mo anche basta.. de Rossi è tornato ma sempre come uomo di campo e lo sta facendo anche bene.. ma Totti nn vedo dove possa dare qualcosa

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome