Dybala o Ronaldo, la promessa di Friedkin a Mou: un grande acquisto per sognare

94
2175

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Come spesso accade in estate, con l’inizio del calciomercato, i giornali si dividono sulle possibili strategie della Roma e sugli obiettivi più o meno fattibili per rinforzare la squadra.

Se per Il Tempo sono da escludere follie alla Dybala, di pensiero diametralmente opposto è l’edizione odierna de Il Messaggero (A. Angelioni), secondo il quale è invece i Friedkin sono disposti a investire su un grande colpo che faccia sognare i tifosi.

I proprietari americani, ancora inebriati dal profumo della vittoria e dalla straordinaria festa dei romanisti, vogliono regalare loro un altro botto alla Mou: dopo la vittoria della Conference, scrive il quotidiano, i Friedkin hanno garantito all’allenatore portoghese un grande acquisto.

“Dybala o Ronaldo, i Friedkin preparano un colpo alla Mou“, titola il giornale romano svelando anche i possibili obiettivi che farebbero sognare la piazza romanista. Per ora si tratta di suggestioni, scrive Il Messaggero, ma nulla è perso.

Fonte: Il Messaggero

Articolo precedenteVina e Shomurodov restano un altro anno, Zaniolo in bilico. Cristante chiede lo stipendio di Mancini
Articolo successivoRosa rivalutata e introiti aumentati: Mourinho ora è Mister 150 milioni

94 Commenti

  1. Sinceramente non vorrei nessuno dei due…al massimo sempre se è vero che lo vuole il Mister e non gossip dei giornali sportivi….Dybala…anche se poi col suo stipendio nn so se lo spogliatoio potrebbe reagire male….

    • Ne sentiremo talmente tante da qui alla fine del calcio mercato che potremo allestire almeno 10 squadre da fantacalcio.
      Una cosa però è certa, i segnali di Mourinho sono chiari dalle parole dette dopo la finale. Si aspetta rinforzi.
      A buon intenditor poche parole…..

    • È normale che i parametri 0 TOP prendono così… Dai…. Voi dovete vende SARKIAPONESAVIC… Così non litigate più… 🤣😂🤣 TANA PE CACIOTTA! 😂🤣😂… 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • Domani Messi o Neymar me sa che de inebriati ma da Tavernello ce ne so in parecchi qui e se solito scrivono e vomitano cagarie

    • Il Messaggero: CARTA STRACCIA !! Puah !!
      Se è questo l’unico modo per darsi un briciolo di visibilita’…stanno rischiando il barile !! Vergognosi !!

  2. Il Messaggero ? 🤦‍♂️🤦‍♂️ Ma perchè spari ad effetto ? Sei diventato un giornale solo scandalistico ? Sarai così fino a fine agosto ?

    • Il problema è che c’è qualcuno che ci crede e poi, quando nessuno dei due arriverà, comincerà a frignare al motto Friedkin purciari.

  3. Di sicuro verrà un Top centrocampista ma da qui a settembre daranno nomi a getto continuo, braccia rubate all’agricoltura

    • Ragazzi ma come può un giornale così importante sparare cazzate che nemmeno il corriere dei piccoli si sognerebbe di pubblicare.ma dov’è finita la professione la professionalità,eppure oggi con una tecnologia molto avanzata sto lavoro è molto meno difficile di anni orsono

    • Con una grande difesa sei a metà dell’opera, devi solo sistemare il centrocampo; in attacco mi libererei di Perez magari per Solbakken a costi irrisori se si adatta a giocare a destra.
      Smalling – Koulibaly saldiamo a laser l’area di rigore

  4. Austini ci prescrive severamente pane, cipolla e tutt’al più un po’ di cacio. Angeloni invece CR7… e Damascelli dice che Mourinho fa i “capricci”. Sarebbe interessante capire le fonti di queste “notizie”. Che la Roma è interessata a Dybala secondo me questi signori lo hanno appreso dalle dichiarazioni di Totti, dai “no comment” di Pinto e infine dai “vedremo, non ho ancora deciso” dello stesso Dybala, che ad oggi mi sembrano la cosa più chiara. E vedremo, infatti, cosa accadrà. Per il resto, le solite chiacchiere, finora. Ma quanto a “sgoop”…

    • Prendiamo Ronaldo insieme a Dybala: due emergenti con stipendi sostenibili.
      Non fosse per le vacanze non vedo l’ora che arrivi il primo settembre

  5. Ok Dybala ma non riesco a immaginare come si possa tirare fuori il nome di Ronaldo! Ma una reputazione questi giornali ce l’hanno ancora?

    • Giusto. Puntiamo su giovani portoghesi emergenti e poco costosi. Poi vendiamo Zaniolo, un inutile intruppone, un misto di Cassano e Balotelli, e ci teniamo il tuo idolo Shomorudov.
      Ti piacerebbe, eh?

    • Bemille, intanto appena se n’è andato il tuo presidente (Pallotta) abbiamo vinto .. perché lo ricordo, questa è stata la prima campagna acquisti VERA di Friedkin.

      Detto ciò l, se preferisci Zaniolo a Cristiano Ronaldo sei della Lazio, perché in coppia con Abraham, cin dietro Pellegrini, sarebbe scudetto.

      Detto ciò… Shomurodov giocando di meno ha combinato di più, è un fatto.

      Salutame Lotirchio, Di Canio, Pallotta e Olimpia.

  6. Va bene che abbiamo in panchina l’imperatore di Setubal (© Enrico), però a me basta ricordare che risultati ha avuto Ronaldo alla Rubbentus.
    No grazie; ma tanto è una notizia dovuta agli effetti del caldo.

    • mi pare che andato via lui i risultati della juventus sono peggiorati….
      Io con uno stipendio max di 5 milioni lo prenderei non foss’altro per la mentalità che inietterebbe nella squadra. Ovviamente a cifre piu alte ciaone. Non dimentichiamoci poi che non verrebbe per vincere la champions, quindi sono obiettivi molto più abbordabili.

    • Fa talmente caldo che l’ombra del Colosseo sembra sia l’unica al mondo che possa unire le due scuole di Hokuto: Cristiano Ronaldo + Messi.

    • Mah, a me faceva pensare che la Gobbentus aveva promosso Pirlo allenatore perché CR7 le costava troppo…

    • Mourinho appena arrivò a Milano, ormai molti anni fa, disse la famosa frase “non sono un pirla” (ancora citatissima, ecc.). L’ha, quindi, già detto e credo sufficientemente dimostrato coi risultati, che non lo è: perché, dunque, accostare ancora CR7 (o Pogba, Benzema, Mbappe, Haaland, ecc.: non Dybala, invece, che è un’altra cosa, plausibile e, forse, fattibile) alla Roma di Mourinho? Io ricordo sempre la sua prima conferenza stampa qui da noi, appena arrivato, coll’afa e la calura, il covid e le mascherine, e lui disse più volte tre cose ben precise: progetto triennale con rafforzamento rosa e crescita graduali, sostenibilità e non “follie”, valorizzazione dei giovani a km zero (cioè i nostri Primavera). Ha mai smentito ciò? Non mi pare, ad oggi. Anche quando ha chiesto giocatori più forti di quelli attuali, ha mai chiesto Benzema o CR7? Se davvero avesse voluto questi giocatori, pensate che sarebbe qui, con la Conference Cup fra le mani e con vista su una prossima stagione in EL, o non piuttosto, da un pezzo, a Parigi o a Manchester, o a Barcellona oppure a Monaco di Baviera, a contare “li mijoni” con sceicchi e oligarchi? Che ancora certi giornali nostrani tentino di giocarsi (malamente) questa carta, cioè “Er Gambione! Er Gambione! Mourinho vo’ er Gambione!”, fa davvero sorridere, perlomeno me. È roba (con rispetto parlando) pe’ Zi Bah, al più: ma concretamente? E su, dai! Peraltro, concordo con Hic: ma, in un (ipotetico) rapporto qualità prezzo, non lo so se converrebbe, dopo tutto, il CR7 odierno. Nel senso che se mi devo proprio rovinare, a questo punto davvero vado su Mbappe o Haaland, più che su Cristiano Ronaldo.

    • Icardi no: Zaniolo credo che rimanga con noi alla fine e abbiamo già cantato “er fio de Zaccagni è de Zaniolooooooo!” a squarciagola. E, comunque, Zaccagni è…. dell’altra sponda, quindi poco male! Ma sarebbe increscioso cantare, con un altro trofeo da festeggiare, “er fio de Wanda Nara è de Zanioloooooo!”.

  7. Ma magari ce cascano fate voi uno a caso
    Niente da fare il tifoso commercialista é di
    Una tristezza pari solo al tifoso laziale sognare
    Non fa mai male e fattele due risate domani magari te svegli sotto un cipresso

  8. L’ho scritto ieri, e sarà il mio “tormentone” estivo :
    I Friedkin prenderanno un super acquisto, un top che più top non si può… Daje! 🧡❤️

  9. Se il capriccio( damascelli cit.) ti fa un un’exploit al primo anno con una caterva di gol (leggi Tammy) , beh, allora ben vengano i capricci .
    Damascelli dimentica però che il vero capriccio è stato del bosniaco che non vedeva l’ora de imbarcarsi direzione Milano .

    Sto piccolo capriccetto, ci ha fatto dono di una coppa europea, una marea di gente, ranking, e qualche spiccioletto in cassa ( 25 mil) .

    Ah proposito, i vincitori dello scudetticchio, nella persona di Maldini/Massara, stanno ancora attendendo il rinnovo di contratto,ma soprattutto non sanno quale sia il progetto della ” nuova proprietà?” .

    Na volta dicono sia investcop, na volta gli arabi,poi ritornano le vecchie fiamme … insomma,un minestrone.

    Sor Maldini ( giustamente) è alquanto agitato!

  10. Buongiorno a tutti i campioni d’Europa

    Fratelli romanisti vi abbraccio forte

    Abbiamo scritto la storia tutti insieme

    Onore a fiorini per l’editto imperiale “Grazie Roma”

    Forza grande Roma ale’

  11. Le follie vanno fatte a centrocampo!con una coppia di centrocampisti top come poteva essere ddr-pizzaro o Nainggolan-strootman.. Al netto di qlche altro innesto tipo un altro terzino dx ed un difensore.. La Roma cambia completamente volto!il centrocampo è il cuore di tutto! Dobbiamo spendere li!

    • Nei limiti del budget il GM fa quello che l’allenatore/DS gli chiede. Forse a tanti non è chiara questa cosa. Anche perchè altrimenti Mou non sarebbe mai venuto a Roma e ciò spiega pure perchè la Roma ha un GM e un allenatore MA NON UN DS. I giocatori li ha voluti Mou e li ha esclusi Mou, Pinto ha solo eseguito nel limite del budget deciso dalla proprietà.
      Il problema qui è solo QUANTO si potrà spendere e quali saranno le scelte ma è evidente che quete saranno di Mou/Pinto. Non a caso i giocatori “criticati” qui sul forum ma che Mou ha voluto (Oliveira e Vina) hanno sempre giocato quando serviva. L’unico giocatore che Mou ha voluto e che ha giocato poco è Eldor, ma perchè era stato preso convinti di avere Dzeko. Quando Dzeko si è impuntato e è andato via e la Roma ha rispettato la promessa e poi preso Tammy, l’affare col Genoa era già fatto e non si poteva più tornare indietro. Comunque vedremo questa estate, io sono convinto che Eldor rimanga e che avrà più spazio.

    • Erik, tu questa cosa giustamente la spieghi, e pure secondo me è chiaramente così, ma con certi utenti tu predichi nel deserto, davvero…

    • Se il GM ha fatto quello che gli aveva detto l’allenatore allora dovreste spiegare perché Xhaka non è arrivato.
      Pinto aveva capito Xeka invece di Xhaka?
      La realtà è che la scorsa estate la dinamica di mercato non era proprio quella che voi pensate, perlomeno non all’inizio.
      Nel senso che Pinto e la proprietà hanno avuto voce in capitolo sul mercato stoppando acquisti giudicati non in accordo con le linee societarie (Xhaka) e lasciando comunque al GM la libertà di prendere dei giocatori (Shomurodov e Vina) che il tecnico non conosceva ma di cui ha poi avallato l’acquisto.
      Questa modalità di lavoro è stata fallimentare perché alla fine la squadra al 1 di settembre era incompleta e di qui le esternazioni di Mou in autunno e il mercato di riparazione di gennaio fatto stavolta solo su nomi espressamente indicati dal tecnico.
      C’è da giurare che anche questa estate tutti gli arrivi saranno nomi fatti direttamente dal tecnico.
      Ecco possiamo dire che il GM Pinto nelle vesti di uno Yes Man l’abbiamo iniziato a vedere solo a gennaio.
      Detto questo spero concorderete su quanto sia limitato un’orizzonte di mercato confinato solo ai desiderata del tecnico (che non può avere le conoscenze di un DS) e ai suggerimenti disinteressati di qualche procuratore.
      E mi chiedo peraltro a cosa dovrebbero servire gli scouts a Roma se alla fine i giocatori per la prima squadra li sceglie espressamente Mou.

    • Vegemite, per quanto riguarda Xhaka io ricordo che a un certo punto fu l’allenatore dell’Arsenal ad impuntarsi, letteralmente, e in una famosa intervista disse testualmente che “Xhaka è il nostro capitano, ci ho parlato, è molto importante per noi e non mi risulta sia sul mercato”. Da allora ogni trattativa fu impossibile e la Roma si ritirò in buon ordine. Ma insomma, Mourinho e Pinto direi che ci hanno comunque provato, e tanto. Non capisco i tuoi rimbrotti, quindi: a chi sarebbero diretti? All’allenatore dell’Arsenal o allo stesso Xhaka, al più, ma ad altri non vedo come e perché. È come se adesso, a trattativa fra Mkytharian e Inter in corso e quasi in chiusura, Mourinho parlasse con Mkytharian, lo convincesse, e facesse una dichiarazione ufficiale (“Miki è fondamentale, resta con noi”, cosa che, peraltro, già ha detto dopo il derby). E Miki alla fine resta. Di chi sarebbe “colpa”, per te? Di Marotta e Inzaghi?… E se invece dovesse andar via, credo, dopo tutto, che potremmo “prendercela” col giocatore, che avrà fatto le sue valutazioni e deciso in tutta libertà (di andarsene, pare). Ma questo tuo ossessivo voler “dare la colpa”, sempre agli stessi poi, a volte mi sfugge.

    • Quanto al resto (Vina, Shomurodov), ma santo cielo ma come fai (ancora) a dire che sono state “fuitine” di calciomercato di Pinto, fatte in pratica all’insaputa o quasi di Mourinho? Ma via su, ma veramente questo è Pedulla’! Anzi, peggio: è da Damascelli, addirittura! Quando mai Mourinho ha detto o fatto intendere che questi acquisti li ha “subiti”? Te lo dico io: mai. Vina lo ha fatto giocare e anche tanto, poi a fronte di risultati non buoni ha provato prima Elsha e poi ha trovato e formato (deo gratias) Zalewski. E Shomurodov non ha reso come Mou sperava. Tutto qui: previsioni rivelatesi sbagliate, e risultati che si speravano (da parte di Mourinho) positivi e non lo sono stati. Pace, amen. E poi dire che “Mourinho non conosceva Vina e Shomurodov”… ma è offensivo verso la conoscenza enciclopedica (e maniacale) del calcio internazionale che tutti sanno José Mourinho ha, da anni. E ci sono perfino aneddoti su tutto ciò. E poi Shomurodov (del Genoa) lo avrebbe dovuto “conoscere” Pinto? Ma come, se proprio tu hai teorizzato, per mesi, che quello che conosceva il “calcio italiano” era Petrachi, e non Pinto. E Pinto ti va a pescare proprio… Shomurodov?

    • Io Dandalo non devo dare la colpa a nessuno. Non era quello il senso del mio discorso.
      Ho solo dato la mia interpretazione di quanto successo in estate che vale quanto la tua e di Erik, idal momento che nessuno di noi può avere certezze su quanto successo.
      E quindi certe affermazioni da professorini “só tutto io” mi sembrano fuori luogo.
      Anzi su Xhaka io addirittura penso che Pinto e i Friedkin abbiano fatto la cosa giusta: altro che dare colpe al povero Pinto!
      Non è vero che i dirigenti dell’Arsenal non lo volevano vendere. Lo volevano vendere al loro prezzo (25 ml?) forti di un mondiale giocato da protagonista e non a quello stabilito dalla Roma (15?). Volevano prenderci per le palle come aveva fatto il Wolverhampton facendoci strapagare Rui Patricio.
      Avranno pensato: tanto la Roma calerà le braghe e accontenterà Mou alla fine!
      E invece se la sono presa in saccoccia.
      Anzi doppiamente in saccoccia visto che gli abbiamo fregato Abraham sotto il naso.
      Sfortunatamente ce la siamo presa in saccoccia pure noi perché alla fine non è arrivato il centrocampista di cui avevamo bisogno.

    • Vegemite, ma vedi che parli di “giusto” o “sbagliato”? E che c’entrano i “dirigenti dell’Arsenal”? È ovvio che loro lo volevano vendere, Xhaka, e che Mourinho lo voleva a Roma e quindi Pinto lo ha trattato, per mesi. Ma a un certo punto, prezzo alto o no, Pinto o non Pinto, interviene (pubblicamente, con tanto di virgolettati) l’allenatore dell’Arsenal, pesantemente e, diciamo, col… piede a martello, ed è questa cosa che cambia la “partita”: “Ho parlato con Xhaka, è il nostro capitano, rimane con noi”. Punto. E a capo. Ha, insomma, il mister dell’Arsenal, fatto valere la sua autorità e ha convinto Xhaka a restare, dicendo in pratica alla società “questo non si tocca, mi serve”. Che c’entra il “giusto” o lo “sbagliato”, o Pinto, Mourinho e i dirigenti dell’Arsenal? Tutti costoro hanno fatto il proprio lavoro, solo che a convincere Xhaka alla fine è stato (con un atto d’imperio) il suo allenatore. E Xhaka, che sono comunque anni che sta lì ed è pure il capitano, è rimasto all’Arsenal, sua sponte. Non puoi imputare questa cosa ad altri se non all’allenatore dell’Arsenal e soprattutto al libero arbitrio di Xhaka, né dire che è “giusto” o “sbagliato”. Così come non potrai imputare a Pinto o ai Friedkin l’eventuale mancato rinnovo di Mkytharian: se vuole far fagotto, a scadenza di contratto, cosa dovremmo fare? Legarlo alla sedia? O svenarci per un 34enne? E se invece Mourinho ci parlerà, con Mkytharian, e lo convincerà, sarà stato sempre Mkytharian a decidere, in ultima analisi, e Mourinho, in tal caso, tutt’al più ad “imporsi”. Ma “giusto” e “sbagliato”… boh, non credo proprio. Quanto a Xhaka: mi risulta abbia fatto un ottimo campionato, e l’Arsenal (che tutti a inizio stagione davano per morto) idem. Sicuro che non ci avrebbe fatto comodo (certo a cifre non assurde e col suo pieno consenso) un giocatore così esperto e carismatico, a centrocampo? Tu dici di no, io invece sono perlomeno dubbioso.

  12. Ronaldo? No, troppo giovane, inesperto ed economico… farei piuttosto un tentativo per un quinquennale a Butrageno , Van basten o, se gli amici del messaggero ci mettono una buona parola, per Batistuta. Giornalaccio !

  13. Ronaldo Impossibile perché cozza con il progetto.
    Dybala quasi impossibile perché prende troppo e non ci sarebbe il vantaggio del decreto crescita.

  14. Mah… la logica direbbe dybala….. ma l’anno scorso erano tutti sicuri che sarri fosse il nuovo allenatore della Roma….. brrrrrrrrrr!!!!! con i friedkin dobbiamo aspettarci di tutto adesso!!!!
    non vedo l’ora!!!!!!!!

  15. Portano due centrocampisti forti spendemo li li i soldi e un bel centrale anche senesi a quel punto con quelli che puoi vedere perez ecc ci prendi qualcuno da ffiancare ad abrahm

  16. Ronaldo coi ritmi di gioco italiani potrebbe ancora fare la differenza e magari aiutarci a vincere l’europa league. Lui diventerebbe un idolo a roma e parte dell’ingaggio (umano stavolta 5 milioni) veramente verrebbe ripagato con le magliette. Però lui gioca sul centro sinistra dove c’è spinazzola e zalewski

  17. Premesso che Ronaldo non arriverà mai… ma se anche venisse, giocherebbe sicuro come seconda punta accanto ad Abraham, non certo in un ruolo dispendioso come quello di Zalewski o Karsdorp.

    Sull’età mi fate ridere, ma magari siete gli stessi che 3 anni fa dicevano che Ibra era vecchio e finito…

  18. Ronaldo? Quella sarebbe sì una follia,ma nel senso letterale del termine! Anche no,grazie.2 centrocampisti,grazie. Se veramente volessero un colpo per il marketing è vero che,generalmente sono attaccanti,ma che sia funzionale al progetto tecnico e non mio nonno!

    • Sto’ parzialmente con MONIKA, e dico la mia: DYBALA tutta la vita, a 28 anni (29 a metà della prossima stagione, é un investimento tecnico ma anche economico).
      Dipende praticamente tutto dall’argentino, secondo me.
      Vuoi mettere poi la bellezza di svergognare, ulteriormente, quel tizio (bravo per carità, é riuscito a convincer chi lo paga che capisce di pallone ! 😂😂😂😂😂…) che racconta come sarebbe incompatibile con Abraham e Zaniolo? Per tutto il resto c’è la carta sì…

  19. Ronaldo completamente sbagliato, Dybala parzialmente sbagliato perché non hai certezze assolute sullo stato fisico, io andrai a prendere tutt’altri giocatori, forti ma emergenti, due top soprattutto a centrocampo

  20. Quando una testata, come il menzognero, ha ormai da tempo toccato il fondo può scrivere boiate iperboliche come questa.
    La Rubentus che fattura il doppio di noi ancora taglia e svende per ripianare il disastro economico provocato da cr7.
    Qui non si tratta di essere tifosi-commercialisti, ma di non vivere sulle piante con l’osso al naso e le foglie di banano sugli occhi.
    Come ha già detto Mou non arriverà Mbappe (inteso come un giocatore superstar che guadagna 30 mln netti l’anno). Meno che meno arriverà uno con lo stesso stipendio, ma che non è servito alla Rube x vincere e nemmeno al Man Utd x riconquistare la Champions.
    Si perché anche negli ultimi anni cr7 ha continuato a segnare, ma le sue squadre hanno sempre deluso fallendo gli obbiettivi.
    I Friedkin sono gente seria e bravi imprenditori.
    Avalleranno acquisti utili a farci salire di livello, non ad affondarci.
    Per questo mi aspetto giocatori come Bremer/Senesi x la difesa, come Douglas Luis/Neves per il centrocampo o Guedes/Isak x l’attacco.

    • ma tu l’articolo originale lo hai letto? E lo hai letto bene? Se lo leggerai bene capirai che le intenzioni di chi scrive sono quelle di andare “oltre i sogni e le suggestioni” (parole di Angeloni) e infatti la parte “giornalistica” del pezzo arriva dopo e dice ben altro.
      Il mio consiglio è che sulla rete tutti dovrebbero fare uno sforzo per controllare ciò che viene affermato, specie quando vengono citate parole scritte da altri.
      Non credete a nessuno, controllate le fonti.

    • Ma a proposito di circo,
      “NOI AL CIRCO MASSIMO, VOI MASSIMO AL CIRCO”.
      Sublime.

  21. Ronaldo tutta la vita! Magari con un contratto annuale,ma può fare la differenza Dybala non penso…Per la Roma sarebbe a livello di visibilità e di marketing un salto in avanti incredibile e con altri 2/3 aquisti sarebbe scudetto altro che quarto posto! Per il futuro c’è tempo,cominciamo intanto a vincere adesso e con CR7 non sarebbe un sogno…

  22. Ed ecco subito pronti i giornalai con le loro solite ca@@ate cosi se non arrivano nessuno dei due loro sono pronti subito a gettare veleno sulla società come sempre fatto fino adesso, questi stanno proprio a pezzi non sanno piu che inventarsi. Forza Roma

  23. Occhio a Cavani,si e’ liberato dal Manchester e se ne parlava l’anno scorso.Si puo’ dare il cambio con Tammy e reggerebbe altri due anni a grandi livelli!

  24. Ora abbiamo la prova comprovata che le nostre idee possano portare a risultati.
    Va da se che la strada è stata tracciata.
    Società e Mister hanno mostrato strategie chiare e vincenti, quindi, proseguiranno per quella via.
    Un nome di grido come lo fu MOURINHO ed un mercato oculato ma funzionale.
    I nomi li sanno loro e li porteranno nei loro tempi.
    Io chiuderò occhi ed orecchie e attenderò solo ufficialità.
    Quelle applaudiro’ e quelle tifero’.
    Sereno e fiducioso!!!
    FORZA ROMA

  25. Da una parte leggi: “Il piano Roma per il mercato: tre titolari ma senza follie. Meglio quindi togliersi dalla testa i Dybala di turno!” Dall’altra: – “Dybala o Ronaldo, la promessa di Friedkin a Mou: un grande acquisto per sognare” Alla faccia del “contraddittorio informativo!” 🤔😅

  26. SEMou ha dettonon aspettateve colpi alla PSG, vuol dire che non arrivano, io sono del parere che già ci sono contatti con qualcuno, stanno aspettando la finale di Cempio…ovvero che finiscano tutte lecompetizioni

  27. Comincio a sentirmi deluso: questa era l’anno buono per far venire Nacho e Berardi!
    Anzi no, chi era quel centrale slavo voluto da Rudi Garcia, che doveva venire tutte le estati?

  28. Ma ‘sta specie de pennivendoli,lo sanno che il Presidente della Roma è cambiato? O pensano ancora che sia quell’altro? ( manco me ricordo più come se chiama…eh, tengo una certa….)

  29. È palese l’intento dello scribacchino di turno. Accostano giocatori fuori parametro costituito da ingaggio, Champions ecc… per poi alla fine dire che la Roma è una societucola e quindi nada de nada. Per contro si ostinano ancora a considerarci il supermercato delle occasioni come quando c’era Pallotta dando Zaniolo alla Juve ma adesso soprattutto al Bilan (con quali soldi???) pretendendo di fare pure io prezzo (scontato ovviamente…) perché Zaniolo “serve” al Milan dal momento che dovrà vincere la prox Champions. Poi…Miki ottimo giocatore per carità, ma in avanti con gli anni e gli acciacchi oltre che con l’ingaggio, viene considerato un gran colpo di “occhio di lince” il quale proprio per questo ci vede lungo… dopo Kolarov, il bosniaco, mo’ l’armeno. Non scrivono mica Linda è costretta a prendere i rottamati di altre squadre, noooo figuriamoci. Dei gobbi non ho proprio voglia di parlarne… La “coppetta” vinta dalla Roma, così definita da chi sta maledettamente rosicando, ha aumentato notevolmente i casi di reflusso gastroesofageo, quindi siccome temono per una crescita esponenziale nel tempo della nostra amata Roma, la cosa migliore (per loro) è screditarla con tutti i mezzi

  30. Dybala sarebbe un passo avanti, resterebbe Shomurodov e si valorizzerà senza dover acquistare la seconda punta, difesa a tre con Mancini Smalling e Senesi , Douglas Luiz non so se Mourinho lo vuole, Matic certo che si alza il livello li in mezzo e poi un terzino destro e puoi fare un campionato importantissimo

  31. Solo sentire questi nomi accostati alla AS Roma dopo 10 anni di frutta, broccoli e cefali è un sollievo. Perdipiù con una Coppa in bacheca.
    Poi vedremo.

  32. Senza giudicare notizie di mercato, se veritiere oppure fake news, voglio divertirmi a fare un confronto tra i 2 top players in questione.
    Ovviamente tra CR7 e Dybala non c’è storia, se dovessi dire chi è più forte dico senza ombra di dubbio Cristiano Ronaldo.
    Poi, dovendo fare un investimento pesante, naturalmente subentra la questione anagrafica e Dybala ha quasi anni di meno, il che non è poco, inoltre CR7 è in età da fine carriera, quindi orientativamente sceglierei Dybala, pur senza trascurare il fatto che Cristiano Ronaldo ha giocato 39 partite, più o meno lo stesso numero di gare giocate da Dybala e dirò di più, se Dybala questa stagione non ha avuto un rendimento così elevato e non ha segnato tanto, CR7 all’età di 37 anni col Manchester United ha segnato 24 gol e 3 assist, ha quindi avuto un rendimento superiore ma un anno in più sul groppone forse non lo avvantaggerebbe.
    Per me, alla Roma sarei contento sia se arrivasse Dybala, sia se arrivasse Ronaldo, preferei più la pista Dybala per fare un discorso che va un pò oltre l’immediatezza ma se l’argentino vuole fare troppo il prezioso, aspettare l’Inter, cose simili mentre il portoghese sarebbe disposto tranquillamente a venire alla Roma, più propenso, allora non ci penserei 2 volte a snobbare Dybala e prendere Cristiano Ronaldo che tuttavia fisicamente è anche integro e la differenza può farla, sarebbe in ogni caso tantissima roba se penso che il Milan facente pena con l’arrivo di un Ibrahimovic trentanovenne è prima tornato in Champions e poi ha vinto lo Scudetto con lo svedese che ha anche avuto diversi infortuni ma ai calciatori, gran parte giovani ha trasmesso tanta personalità che era quanto mancava in quella squadra oltre al fatto che mancava un vero leader, poi pensiamo anche alla vendita di magliette, al numerosissimo seguito, agli introiti economici che genera, se penso a queste cose sono a favore di Cristiano Ronaldo, se fosse sia in un caso che nell’altro sarebbe un colpo azzeccato.
    Per me il benvenuto è chi vuole far parte della Roma e non la snobba, chi fa il prezioso, ci deve pensare un mese aspettando altre squadre, considerarci una ruota di scorta, può stare bene dove sta ed andarsene in qualche altro posto.

  33. Aggiungo che paradossalmente è più fattibile vedere Cristiano Ronaldo alla Roma che non Dybala nonostante i 26 milioni netti d’ingaggio a stagione semplicemente perché alla sua età accetterebbe di percepire più o meno la stessa cifra ma spalmata su più anni tipo 6 milioni netti x 4 anni che fanno 24 milioni con magari qualche bonus in aggiunta avendo così la possibilità di giocare fino a 41-42 anni se non ha voglia di ritirarsi e giocare in un campionato importante come la serie A e le coppe europee comunque perché la Roma le coppe le gioca, una l’ha appena vinta e l’anno prossimo dovrebbe riuscire a tornare in Champions.
    CR7 da noi potrebbe essere inserito in un progetto importante e chiudere la carriera di calciatore in bellezza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome