Dybala, oggi i controlli: niente Milan, Mourinho spera per Roma-Verona

36
751

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Altri controlli strumentali in vista per Paulo Dybala, di nuovo ai box dopo un fastidio alla coscia sinistra avvertito nel corso del primo tempo di Lazio-Roma.

Il giocatore svolgerà oggi gli esami di rito per capire se c’è stata o no lesione muscolare. Mourinho incrocia le dita, perchè nel primo caso lo stop dell’argentino rischia di essere piuttosto lungo.

La speranza, come al solito, è che la Joya sia riuscito a fermarsi in tempo. La sua assenza contro il Milan però sembra scontata: troppo poco tempo per recuperare, con l’argentino che rischierebbe una ricaduta scendendo nuovamente in campo a distanza di qualche giorno.

Mourinho dunque dovrà fare a meno di lui per la trasferta di San Siro: al suo posto giocherà uno tra El Shaarawy e Belotti, dato che Azmoun saluterà per raggiungere la nazionale iraniana, impegnata in Coppa d’Asia. Qualora fossero escluse lesione, Dybala potrebbe provare a recuperare per Roma-Verona del 20 gennaio.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteLAZIO-ROMA 1-0: le pagelle
Articolo successivoImpresentabili

36 Commenti

  1. Dybala ogni partita importante se dice bene gioca un tempo, sennò manco gioca… io capisco che é il giocatore più forte comunque spazio a Belotti l’unico che tira in porta rescindere il contratto di Karsdorp Spinazzola due posti liberi per il mercato invernale tanto vanno in scadenza il vegano sta da dio

    • La colpa negli infortuni di Dybala è anche nella cattiva gestione di Mourinho.
      Lo abbiamo già da un anno, sai che regge solo un tempo.
      Ma sarà meglio utilizzarlo nel secondo tempo con le difese più stanche che farlo sfiancare dall’inizio.. niente sono N partite della Roma che gioca da titolare e poi esce al primo tempo (vedi finale di Europa League).
      Così è del tutto inutile averlo.

    • No Asterix… Era così anche nella Rubentus degli ultimi 3/4 anni… E pure prima… Solo che la Rube, oltre gli arbitri a favore, aveva una rosa degna di quel nome! Noi chi abbiamo? Pellegrini che non sa fare un passaggio e ultimamente, a quanto sembra, neanche più un tiro? L’unico che sa un po’ tirare è Cristante ma lo si usa come mediano (da una vita) o come difensore centrale… Gli altri a partire da Paredes, sono tutti giocatori/scommessa per via di infortuni e discontinuità! Nella Roma, se non così forti ma almeno sani, dovrebbero rimanere solo Mancini, Cristante, Bove, Zalewski e acquistare definitivamente Lukaku… Gli altri… TUTTI VIA! A partire da Dybala!

    • Si ma quando qualcuno ha provato a dire che il nostro giocatore più forte non può essere dybala e non gli possiamo dare tutti quei soldi proprio perché è incostante e c’è sempre il pericolo dell’infortunio è stato tacciato come laziale, come chi si è permesso solo di criticare il vate mourinho è stato tacciato come laziale. Ora a tutti questi tifosoni, vorrei dire solo che chi tifa veramente la lazio (e provate a chiedere in giro) tifa per il rinnovo di mourinho.

    • anche no
      basta evitare di fargli giocare le.paritte minori

      dobbiamo rifare una squadra intera e difficilmente avremo altri campioni di quel calibro

    • Se vabbè buonanotte Pietro 🤣 Dybala è uno dei pochissimi giocatori buoni che abbiamo e lo vuoi vendere????? È un fenomeno ma va recuperato fisicamente, solo che la Roma non può permettersi di tenerlo fuori più del dovuto perché non ha il ricambio giusto. Stesso discorso per Lukaku, ultimamente non ha saltato una partita, non ha il tempo di recuperare, giocatori che danno il fritto ma non vengono supportati. Abbiamo un gioco troppo macchinoso, prevedibile e difensivo….gli attaccanti servono poco.

  2. capirai tanto a milano è un’altra partita con risultato scontato.
    la cosa che mi fa più ridere è che c’è ancora qualcuno che spera di arrivare tra i primi 4 con una squadra di pippe pagate da top player.

    • Il Milan non è quello dell’andata. Certo, c’è da sperare che neanche la Roma sia quella dell’andata o di ieri.

  3. Dyabala.non può giocare partite troppo ravvicinate tara loro …ormai si sa da tempo

    non capisco le scelte di Mourinho proprio non le capisco come.nom capisco questa ostinazione a.mettere Pellegrini e ritrovarci a giocare in 10 con una squadra che sulle fasce è sterile e a cc è assente

    da uscire.di testa

    • Oggettivamente era difficile lasciare fuori Dybala nel derby, però forse poteva farlo con l’Atalanta. E forse poteva evitargli di farlo scendere trenta volta a partita fino alla nostra tre quarti perchè l’unica nostra strategia è il lancione a Lukaku. L’infortunio precedente era un contrasto difensivo vicino alla nostra area, non è quello che dovrebbe fare Dybala.

  4. Va bene ragazzi,ma se andasse via Dybala,( ammesso e non concesso…) possibile non ci sia in tutto il Globo qualcuno che potrebbe prendere il suo posto?

  5. Il problema di Mourinho nella gestione di Dybala è uno solo e ve lo spiego IO ,che ci capisco di pallone (e non solo…) molto più di voi.
    Se Mourinho si gira verso la panchina per non far giocare Dybala,ma chi vede che può dare un minimo di geometrie e d’inventiva alla squadra? Il Trecciolone Sanches? Qualche ragazzino inesperto della Primavera? Oppure gli tocca affidarsi al plantigrado Paredes,che gioca a ruzzichella da sempre?
    La realtà amara è che senza Dybala ,si spegne la lampadina nella Roma e non ci sono alternative praticabili,anche perchè sulle fasce ci sono elementi che altrove giocherebbero solo nell’Interregionale.

    • Se oltre a girarsi verso la panchina e vedere il vuoto, usasse lo specchio, vedrebbe lo stesso vuoto.
      Ma questo non si può dire, vero nipote ?

    • Tipo far fare una partita da titolare a Azmun o Belotti almeno coi Lecce e Udinese no, eh ? L’attacco a detta di tutti è il nostro reparto più completo, non regge nemmeno la solita scusa della panchina corta.

    • Ma come hai abbandonato LolloPelle ? Anche Tu ??? Non lo ritieni neanche degno di essere nominato ? Ahh (rispondo io per te) non e’ in condizione.

    • Zenò forse trova il tuo pallino col numero 7. Quello che ormai azzecca una partita ogni 4 mesi. Infatti ieri ha trovato lui e lo ha fatto entrare… ed abbiamo iniziato a giocare in 10.

  6. Dybala non può giocare una partita ogni 3 giorni. Deve essere gestito. Nel derby poteva stare in panchina per entrare solo in caso di necessità. Peraltro anche con Dybala in campo il modulo della Roma deve essere rivisto perchè Lukaku è troppo isolato davanti costretto a fare la sponda per chi non c’è.

    • Speriamo se lo prendano…ma immagino la fila, ma per favore! Ma come fa a chiedere più soldi di stipendio…? L as roma è proprio alla frutta

  7. a rotto le palle anche lui !. Campione ma non se può sta con l apprensione ogni volta che gli danno una spallata ma che è di porcellana ?. Basta !.

  8. mi dispiace un sacco ma credo che, e comunque purtroppo succederà, a giugno è meglio che Dybala ci saluti perchè è vero che è l’unico o quasi che fa la differenza in questa squadra ma non può giocare una partita si e 3 no. ieri quando è uscito lui è stato un disastro anche perchè Mou inserendo un centrocampista ha dato un segnale negativo e arretrato ancora di più la squadra.

    • Hai ragione, sopratutto se in quel tempo che gioca deve corre appresso all’ avversari e fare contrasti al limite della propria area di rigore.

  9. Speriamo che i Fridkin facciano qualcosa di più, non si può perdere gli scarafaggi, e la colpa mi dispiace non è solo dei giocatori per cui andrebbero sfan_kulati non tutti ma una parte ma è anche colpa di Mourinho, mi dispiace ma ha perso lo smalto che lo aveva distinto xcui cari Fridkin cambiate registro via Mourinho, Pinto e trovate un altro allenatore e direttore generale e direttore sportivo De Zerbi o Thiago Motta come allenatore Sempre Forza Roma 💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️

  10. Ma se dovessi privarmi di quello più forte di tutti tecnicamente, di un fuoriclasse come Dybala a causa dei vari infortuni muscolari però il primo che non vorrei vedere più con la maglia della Roma è quell’ameba col 7 anche lui soggetto ad infortuni muscolari e quando non è infortunato, in campo spesso e volentieri è uno zombie.
    E tra i 2 mi tengo Dybala e non sia mai il contrario.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome