Dybala pronto a fare causa alla Juve: “Mi deve tre milioni”

24
1413

AS ROMA NEWS – Non saranno i 19,9 milioni che deve avere Cristiano Ronaldo, ma sono soldi che gli spettano e Paulo Dybala li rivuole, scrive oggi la Gazzetta dello Sport (F. Della Valle).

“Non ricordo quando mi è stato pagato l’ultimo stipendio, però so bene che la Juventus mi deve ancora dei soldi“. Così la Joya, sentito a Roma per un’ora e un quarto il 21 febbraio nell’ambito dell’inchiesta Prisma come persona informata sui fatti, ha esordito con gli ufficiali della Guardia di Finanza.

Secondo il pool di magistrati che coordina l’indagine (Mario Bendoni, Ciro Santoriello e l’aggiunto Marco Gianoglio), la Juventus avrebbe truccato i conti con plusvalenze fittizie e le due manovre stipendi, ovvero la dilazione dei salari dei calciatori durante il periodo Covid.

Nel caso di Dybala parliamo della seconda (stagione 2020-21) e i 3,7 milioni che non ha ancora preso si riferiscono alle mensilità posticipate. “Quando abbiamo fatto l’accordo per lo spostamento degli stipendi, sapevamo che se avevo ancora un contratto gli stipendi arretrati li pagavano in aumento su quelli successivi, se invece andavo via mi dovevano pagare subito. So che ad aprile 2023 la Juventus ha l’ultima opportunità per pagare quei 3 milioni circa. In caso contrario il mio avvocato farà delle richieste per iscritto, anche se io spero di non arrivare a tanto. Rivoglio i miei soldi ma senza fare nessuna causa, evitando problemi per me e la Juventus“.

In realtà il legale del giocatore, Luca Ferrari, sentito in Procura a Torino martedì scorso, ha già avanzato una richiesta di risarcimento via mail (12 maggio) per il mancato rinnovo di Dybala, prima illuso con un ricco contratto (8 milioni più bonus) e poi scaricato. “Io non avevo chiesto questo — ha detto il giocatore — solo gli arretrati“. Dalle carte dell’inchiesta risulterebbe che i 3,7 milioni dovuti a Dybala siano stati inseriti nel bilancio 2021-22 come fondo rischi, al contrario degli arretrati di CR7 che invece non figurerebbero a bilancio.

Quanto alla carta Dybala (la scrittura privata con cui la Juventus s’impegnava a restituire i soldi in caso di addio come incentivo all’esodo), è stata ritrovata insieme alle altre, è firmata da Juve e giocatore ma non depositata in Lega (motivo per cui il romanista potrebbe essere squalificato dalla procura federale), mentre in quella di Ronaldo manca la firma del portoghese.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteCalciomercato Roma: spunta Elvedi per la difesa
Articolo successivoMou in Procura, spuntano gli audio “decisivi”. Il retroscena con Serra: “Se mi chiedi scusa, finisce qui”

24 Commenti

  1. solito discorso di questi tempi… squalificate pure Dybala per un mese però la Juve deve essere spedita a giocare tra i dilettanti, senza appello!

  2. stile juve eh?
    c’è’ ancora chi lo difende ?
    piu’ se vs avanti piu’ il calcio italiano precipita come credibilita’
    lega calcio ,AIA manipolano i campionati, conti truccati poi si viene a parlare del fair play

    • A noi mettono i paletti, a questi zozzoni ci vorrebbe il filo spinato con la 20.000

  3. Quindi, se ho ben capito (!!) Dybala avanza quasi 4 mln, la Rube li ha messi a bilancio nell’esercizio 20/21 con un accordo tra le parti di saldo con termine Aprile ’23.
    Visto ( e ci mancherebbe..) l’irregolarità penale, Dybala rischia una squalifica,..😳
    Sti CAZZETTARI…!!!

  4. calcio come la nazione…da rifondare. spegnere le tv e il primo passo per un calcio piu pulito
    finche ci sono le tv di mezzo e giornalai stile paperopoli e inutile lamentarsi ….aria sprecata

  5. Carta firmata e non depositata = illecito sportivo certo. Mo’ voglio vede’ che si inventano per salvare la Juve.
    Al momento sono CERTE:
    1. plusvalenze VOLUTAMENTE e SISTEMATICATICAMENTE gonfiate
    2. finti prestiti con complicità di altre società
    3. stipendi dilazionati, ma dichiarati come invece ridotti
    4. raccomandazioni delle società di revisione e del collegio sindacale completamente ignorate da Direzione Sportiva e CdA
    Il tutto, per anni.
    Sono proprio curioso e se la salvano anche stavolta, faccio solenne voto di mollare del tutto col calcio (stesso discorso in realtà sembra valere anche per Manchester City e Barcelona)

  6. Quello che voglio capire è: Se la Juventus ha chiesto a Dybala di firmare questo documento e dopo non lo deposita in lega e trucca i bilanci, perchè squalificare Dybala? che lo scriveva Dybala il bilancio della Juve? o doveva telefonare in lega e chiedere “scusate, ho firmato un documento ad Agnelli, è venuto a depositarlo?”, ma che roba è?

  7. beato lui che nn ricorda nemmeno il versamento dello stipendio a sei zeri, io non ricordo i miei ultimi che ,forse, dovrebbero avere tre zeri perché ,semplicemente, so due mesi che non li pagano…
    😥😢😭

  8. In tutto questo la rube comprava chiesa a 60 milioni e vlahovic a 75 milioni… Se questo non è barare….. Li dovrebbero fa spari!! E invece in tv te li fanno passa pure per martiri e je vorrebbero rida pure i 15 punti!!! Assurdo

    • e infatti dovrebbero spari pure quella pletora de zerbini televisivi che rendono il circo melesso e vomitevole

  9. “La juventus e’ un modello da imitare ” (.cit)

    I nodi vengono sempre al pettine prima o poi.

    I bugiardi prima o poi vengono sempre smascherati.

    La VERITA’ prima o poi viene sempre a galla.

    E chi ha mentito e manipolato viene sgamato e si va a nascondere.

    (Salvo poi apparire saltuariamente e vigliaccamente quando si perde.)

    Perché come vi dico da ANNI ormai,

    chi tifa PALLOTTO perde sempre.

    SEMPRE.

    Proprio come il suo presidente.

  10. Caro Meh, tu dici che:
    “I nodi vengono sempre al pettine prima o poi.

    I bugiardi prima o poi vengono sempre smascherati.

    La VERITA’ prima o poi viene sempre a galla.”

    Peccato, però, che NEL MENTRE si vincono scudetti a ripetizione. Ecco qual è il VERO problema.

  11. aia, lega calcio, fgci che col loro sporco e mafioso comportamento, falsano da sempre i campionati, squadre che falsano bilanci che vincono e sono rispettate ed ossequate da una nefanda moltitudine di pennivendoli, che stanno sempre con la ragione del forte(juve, milan e inter), altra che in barba alle direttive di sicurezza covid, fa giocare i propri giocatori infettati ed ha presidenti e giocatori inquisiti e colpevoli col calcioscommesse (lazie), gasperini che rifiuta
    l’antidoping, allegri, spiaze, spalletti ed il succitato gasperino che in panchina sono tarantolati (e chi se deve da ‘na calmata è Mourunho,mah!!!) … Basta non se ne può più de sta monnezza ,,, invito tutti a disdire l’abbonamento alle varia dazn, sky ecc e seguire la propria squadra solo alla radio. Lo so, la mia è pura illusione, ma io in fondo ci spero che prima o poi finisca la pacchia per questo calcio osceno.

  12. Papa Max io che ho 50 anni mi ricordo di parecchie ladronerie compiute dal emerito ladrone g.ag ello e quell altro delinquente di boniperti

  13. poi dici come facevano a vince 9 scudetti di fila? ecco le risposte falsando il più possibile i bilanci comprando il più possibile giocatori fino a che glielo permettevano poi come hanno visto le brutte se so dati, bello vince cosi, complimenti e ne vanno pure fieri, che schifo che fanno, mi raccomando a fine stagione ridategli pure i 15 punti e finite sta falsa tanto si vede che la Juve deve arrivare tra le prime 4, voglio vedere se con tutto questo schifo il prossimo campionato la fanno giocare anche in Champions, allora in questo caso alzo le mani e stiamo allo schifo totale. Forza Roma

  14. questi sono una massa di assicurazione a delinquere finalizzata a vincere .in qualsiasi modo e forma ma devono vincere.
    insieme a loro ci mettiamo anche la Figc e l sia . è una combriccola che muovono loro piacimento il mondo del calcio
    e noi poveri tifosi che amiamo il calcio vero e pulito e soprattutto AMIAMO LA NOSTRA GRANDE ROMA subiamo senza poter fare niente!!!
    SEMPRE E SOLO FORZA ROMA!!!!

  15. Dybala si sarà quindi reso conto di quanto siano truffatori quelli per cui ha giocato 7 anni, sia in fatto di trofei che di soldi dovuti ai calciatori.
    Li purgasse intanto domenica sera e magari con tanto di esultanza e mask.
    Resta il fatto che altro che restituzione dei 15 punti, la rubbe va retrocessa in terza categoria o fatta scomparire e squalificata da tutte le competizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome