Dybala, senza Champions cosa fai? Atletico Madrid e Arabia Saudita in pressing sulla Joya. L’agente: “Futuro? Niente commenti”

90
1439

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – I due giocatori più forti della Roma potrebbero lasciare Trigoria alla fine di questa stagione molto complicata, che ha visto la squadra lottare fino all’ultimo per raggiungere i suoi obiettivi che però rischiano di sfuggire di mano proprio nelle ultime giornate.

Il primo è Romelu Lukaku, arrivato a Roma tra l’entusiasmo della gente e ora destinato a fare ritorno (momentaneo) al Chelsea per via dei costi insostenibili per le casse del club capitolino, specie ora che non si potrà più usufruire dei vantaggi del Decreto crescita.

Ma a lasciare Trigoria rischia di essere anche Paulo Dybala, nuovamente al centro delle voci di mercato ma anche di qualche malumore della piazza per il suo ennesimo problema fisico che lo ha messo ko proprio nel momento cruciale della stagione romanista.

Dal primo luglio tornerà d’attualità la clausola rescissoria, occhio dunque a possibili sorprese. Specie quelle provenienti dalla Spagna: l’Atletico Madrid è pronto a farsi avanti versando i 12 milioni necessari per liberare la Joya, e a quel punto sarà il calciatore a decidere se cedere o meno alle avances di Simeone.

Anche l’Arabia Saudita sembra intenzionata a tentare Dybala: gli arabi, a caccia dei migliori campioni (specie quelli a fine carriera), sono pronti a far tremare i polsi dell’attaccante con una proposta di quelle irrifiutabili. A quel punto l’argentino dovrà decidere se continuare la sua avventura nel calcio che conta o, al pari di tanti colleghi, lasciarsi irretire dai milioni sauditi. Senza la Champions League, la tentazione di lasciare la Roma sarebbe più forte.

Intanto l’agente della Joya, Jorge Antun, fa melina sul destino del suo assistito al portale arabo winwin.com: “Futuro? Dybala è concentrato solamente sul finire il campionato nel migliore dei modi. Al momento non ci sono ulteriori commenti“.

Fonti: Mundo Deportivo / Corriere dello Sport / winwin.com

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteAlberganti (ex Nizza): “Perdere Ghisolfi sarebbe sconcertante, su di lui c’erano grandi aspettative”
Articolo successivoLega Serie A, Casini: “Ora due slot extracomunitari senza vincolo di sostituzione”

90 Commenti

  1. Dybala deve restare assolutamente con noi, è un valore aggiunto e aiuta i giovani nella crescita.
    Ma ve lo ricordate il gol contro il Feyenord l’anno scorso? Non facciamo scherzi eh

    SFR

    • …. molti è già tanto se si ricordano cos’hanno mangiato stamattina, il calcio (per me dei perdenti) è così, si guarda sempre il dito e mai la luna, si guarda il risultato finale e mai il percorso, si guarda una partita saltata e non 10 di fila giocate a 3000, ogni 3 giorni, sputando sangue….

    • è inutile fare questi discorsi se sai che il giocatore ha quei limiti, per questo la juve non ha rinnovato e l’inter non l’ha preso.
      Dan questi calcoli se li è fatti.
      In questo network se non sei sentimentalista ti spolliciano contro, più che sentimentalisti bisognerebbe essere realisti e vedere quali sono i veri problemi

    • se discutiano anche dybala siamo messi male, tanto non verrà mai sostituito con un ccalciatore di pari valore, quindi meglio un dybala a mezzo servizio che un baldanzi a tempo pieno.
      e cmq se fosse stato gestito bene ci sarebbe stato sia in coppa che a bergamo

    • Per come la vedo….. Può andare…. Grazie…. A volte ci hai fatto godere…. Per tutto il resto…. C’è l’ennesimo infortunio….

      In bocca al lupo.

    • Se un giocatore decide di andarsene c’è poco da fare l’importante è che si trovi il sostituto adegueto. La difficoltà sta nel trovare una destinazione a quelli scarsi che percepiscono cifre elevate

    • Dybala ha un piccolo problemino e non sono gli infortuni. Chi ha avuto occhi per vedere contro la giuve ha visto. Io tifo Roma, e se qualche giocatore non si sente della Roma per me se ne può andare. È stato sostituito perché faceva dei mezzi passaggi e dei quarti di tiri verso la porta della giuve. la storia del infortunio lascia il tempo che trova. Io lo avrei sostituito a primo tempo in corso. DDR è stato fin troppo generoso a fargli finire il primo tempo. per me Avremmo vinto e ora staremmo parlando di classifica diversa c’è la giocavamo per la champions

  2. dal post Totti il calciatore più forte che ha indossato la nostra maglia ma troppo delicato e fragile, sempre assente quando dovrebbe lottare nei momenti cruciali della stagione.. Se ci sarà possibilità di tenerlo bene altrimenti mi dispiace ma faremo plusvalenza

    • che c’entra Pellegrini? rapporto costi rendimento non c’ è paragone. famo rifiatare Pellegrini quando serve con una rotazione adeguata piuttosto

    • ragazzi stiamo parlando di ragazzi di 28 / 30 anni dite che hanno bisogno di rifiatare.. ci sono maratoneti che a 40 anni corrono 42 km alla media di 3 minuti a km ma di cosa parliamo? è questione di allenamenti e ormai in italia le squadre che fanno preparazioni serie sono poche

  3. I giocatori che non servono alla Juve non servono neanche alla Roma. Se non capiamo questo semplice concetto continueremo ad alimentare l’equivoco della A. S. Villa Stuart (con tutto il rispetto per un vero centro di eccellenza).

    • Te credo, è stato spremuto per acciuffare il nulla in Campionato.

      Sarà contento LP7 senza Lukaku e Dybala diventa il giocatore piu pagato della rosa.

      Una bella Roma a livello di LP7 🙌

    • fosse per 7de coppe il campionato andrebbe abolito, però se quelle partite le perdevamo correva a piangere

    • spremuto? Cristante è stato spremuto. Mancini con la pubalgia è stato spremuto. Dybala zompa sempre regolarmente. poi quando tocca la palla sorge il sole ma non basta

    • @100: Sì, ed è dovuto uscire al 68mo. Quindi abbiamo giocato quasi metà gara senza di lui ed ai rigori non abbiamo avuto il nostro rigorista principale, con i risultati che sappiamo tutti.

  4. Il problema è che uno come Dybala deve essere un valore aggiunto in una squadra già forte di suo.
    Se lo rendi imprescindibile, determinante, in una squadra modesta paghi lo scotto della sua scarsa affidabilità fisica e se ti manca nelle partite fondamentali e pensi di sostituirlo degnamente col piccolo Baldanzi finisci nella cacca, come abbiamo appena visto.

    • sacrosanto.
      deve essere il Jolly, dove il titolare è un altro.
      deve essere il Montella del 2000/2001. a noi serve un Batistuta

    • Questo di JulianB si che è il commento da fare!
      Non I paragoni con Pellegrini…

      Le squadre di calcio moderne hanno bisogno di rose di 20 giocatori dove chiunque metti in campo ti assicura un rendimento quasi uniforme.
      Questo se vuoi fare le coppe fino a Maggio.

      Dybala è un calciatore che alla Roma ci sta non bene, ma BENISSIMO per almeno un altro paio d’anni.
      Ma non si può fare una squadra di 13 elementi contati, in cui lui è peraltro imprescindibile visti gli altri, e poi aspettarsi che giochi 40 partite e pure al massimo senno in panchina ti riduci che c’hai gente che vaga persa in terre oscure di pippaggine…

      ma levarsi Dybala a due soldi sarebbe una scemenza galattica.

  5. il grande problema è….che se lo teniamo e gioca la metà delle partite , poi serve un altro forte come lui per l’altra metà delle partite???? ci costa troppo così 😂

    • L’idea che se ti levi Dybala adesso, ne trovi uno forte come lui che costa de meno e gioca tutte le partite me sembra, sinceramente, la barzelletta del secolo.

    • ciao a mai più, tanto quando le partite contano non ce stai mai, già che vai portate via pure Lukaku.

  6. Il concetto semplice per me è un altro: per fare davvero il salto di qualità dovresti comprare uno all’altezza di Dybala, uno che quando non c’è lui possa sostituirlo senza farne sentire la mancanza. Invece qua si pensa di mandare via uno che quando non gioca praticamente non vinci quasi mai. Non ne vedo la logica.

    • Ma infatti è assurdo, non vinci una partita senza dybala da 2 anni e il problema è che gioca poco 😂😂… pensassero a fare una squadra decente senza di lui poi forse si può pensare di mandarlo via.. a meno che i geni che lo vorrebbero mandare via pensano che non abbiamo una squadra forte perché gli diamo 6 mln netti l’anno, immagino con questi 10 mln in più che grandi fenomeni prendevano 🥶.. tra l’altro non è neanche vero che ha giocato poco, in serie a 26 partite su 36 e in almeno 20 ha fatto la differenza.. pensassero a mandare via gli altri 20 scarpari, mo il problema è l’unico della rosa che sa giocare a pallone..

  7. Bisogna fare delle considerazioni e riflessioni importanti, sulla classe e lo stile di gioco non si discute…. mi è dispiaciuto molto però vedere Dybala contro la Juventus … due calci di punizione che, per lui, dovevano essere semplici per quanti ne ha realizzati da quei metri su 2 nemmeno 1 …. riguardo al fatto che sia troppo fragile purtroppo è un dato concreto da non sottovalutare per un calciatore che a libro paga pesa e molto a livello economico e molto meno a livello di minutaggio e contributo alla squadra … nei momenti seri ci devono essere i campioni …. e lui dove sta? seduto in panchina perchè avverte fastidio …. si vedrà … non credo voglia andarsene via … anche perchè a Roma gioca in Spagna non lo so ed in Arabia andrà a fare il turista per sempre.

  8. La continuità è fondamentale per giocare a certi livelli e Dybala non può garantirla, non si può arrivare alle partite più importanti e dover far a meno di lui. La squadra del futuro deve essere composta da giocatori che garantiscono una presenza sul campo e hanno un gioco di squadra e non da solisti. FORZA MAGICA.

  9. In molti ad attaccareancini Pellegrini Cristante.
    LUKAKU e DYBALA sono quelli che DOVEVANO colmare il gap fra noi e le BIG.
    Negli occhi ancora le partite con Juve atalanta Leverkusen :
    rendimento ? prestazione ?
    Quanto sono stati incisivi contro le big ?
    Inter Milan Juve Bologna Atalanta Lazio —-
    Quanti gol ?

    • con Pellegrini Mr 6 ml e Cristante ( buon ragazzo ma lento cm na tartaruga) Siamo finiti Nella mediocrity 6-7 Posto.
      SE vogliaml crescent dobbiamo fare un factory reset.
      Forza Roma

  10. DYBALA quest’anno in 2500 minuti, non pochissimi, ha fatto la bellezza di 16 goal e 10 assist stagionali.

    OVVIO, se qesto giocatore avesse l’integrità fisica di messi, con 3500/4000 minuti giocati l’anno, non starebbe alla roma, ma in qualche top club al mondo.

    IL PROBLEMA NON è DYBALA, perchè quando gioca si vede, si sente e fa la differenza, ma sono altri giocatori pagati fior fior di soldi che non danno assolutamente nulla alla roma in fatto di continuità.

    Dybala è la ciliegina che anche se fa 2500 minuti, sa anche lui che in panchina c’è chi lo puo sostituire degnamente e in questo baldanzi ha fallito non perchè scarso l’italiano, ma perchè stiamo parlando di un ragazzo di 21 anni, classe 2003, che ancora si deve fare.

    Per me se dovesse andare via dybala, l’unico con cui lo scambierei è SOULE della juventus che per caratteristiche e talento mi ricorda molto dybala.

    • A Roma il problema sono i 3 che prendono piu di LP7.

      Fatto fuori Matic, l’ unico ostacolo resta Dybala e Lukaku.

  11. Con rispetto dell’opinione di tutti, ma fossi nella roma lo lascerei andare, rinnovare un giocatore cosi fragile a 6mln di euro è follia secondo me

  12. Riprendo e concludo il discorso
    12 match : 1 gol Dybala 1 gol Lukaku.
    12 match per la Roma
    2 vittorie 5 pareggio 5 sconfitte.
    ______
    Lukaku spesso in carriera ha toppato i GRANDI match ( anche con l’Inter)
    Dybala 13 gol ? con quanti rigori ?

    • Dyabala 13 gol in campionato con 7 rigori se non mi sbaglio. 2 gol su rigore contro Atalanta e Napoli e un assist con la Lazio.

      Lukaku 12 gol in campionato con zero rigori. Gol con Napoli e Juve.

      Non mi sembrano tanto incisivi in partite piu importanti.

  13. è il giocatore più incisivo della squadra se manca lui c’è ne accorgiamo eccome, in sintesi se puoi prendere uno dello stesso livello puoi pure privartene, ma se deve arrivare qualcuno dei nomi che ho letto o cmq uno di livello inferiore me lo tengo pure con una gamba sola

  14. si ok via Dybala e poi al suo posto chi arriva solbakken? giochiamo con Baldanzi titolare? no perché è così poi che va a finire

  15. Onestamente con questa rosa ed allenatori scarsi come mourinho è stato dimostrato che con tutto dybala se va bene arrivi sesto. Il sesto posto lo aveva ottenuto anche fonseca senza dybala. Se le premesse sono ghisolfi, Lukaku che non resta e la presidenza muta che prende solo parametri zero fossi in lui cercherei o una squadra migliore o un contratto importante visto che ha passato i 30. Alla Roma sarà per il sesto anno un anno di transizione. Il Leverkusen vincerà al 100% non esiste Champions e comunque c’è da evitare il possibile sorpasso della Lazie che secondo me dipende solo da come andrà in campo l’ Inter, noi a questo punto potremmo ciccare la vittoria anche contro Genoa ed Empoli anche se con un po’ di volontà sarebbero due partite molto alla portata.

  16. occorre una rosa competitiva a 360 gradi!
    prima di pensare a Dybala a Lukaku ecc ecc pensiamo ad avere una panchina abbastanza lunga come del resto chiedeva Mou.
    altrimenti qui continuiamo a cambiare allenatori a cambiare dei pezzi singoli ma i vizi sono sempre gli stessi e fatalità noi stiamo sempre da capo a 12!!!

  17. Non è il singolo che deve fare la differenza in una squadra …. ma tutti…. guarda il Bayern Leverkusen il Bologna l’Atalanta stessa … è un concerto di giocatori e non si reggono su uno solo come per noi… la forza devono essere tutti compresi i panchinari esce Scamacca entra Traore e l’altro Loukman gente forte e con il sangue negli occhi battagliera senza timore del salto dell’uomo e botta in porta…. da noi dove stannno questi giocatori che saltano l’uomo e poi sparano una cannonata in porta ne avevamo prima oggi ne abbiamo due e non arrivano nemmeno al tiro

  18. Comunque l’unico in pressing x Dybala è il suo procuratore che mira all’ultima ricca commissione del suo assistito. Per me è già ben pagato così e non occorre nessun rinnovo

  19. abbiamo capito via Dybala via Lukaku e dentro pizza e fichi con ingaggi bassi, al grido mica contano i nomi conta lo spartito guardate l’atalanta basta che corrono e c’hanno il sangue agli occhi, quante volte li ho sentiti sti discorsi poi gira gira c’è ritroviamo a lottare per la salvezza

  20. Nonostante ami il suo talento, non mi strapperei i capelli se dovesse andare. Sono sopravvissuto a Totti e De Rossi quando hanno smesso, figuriamoci a lui. Bisogna sostituirlo bene, trovare un talento o un ala che salta l’uomo integri e crederci anche se al primo nome sconosciuto tanti romanisti si scateneranno. Già stanno rompendo le scatole a Baldanzi…

  21. Partiamo dal fatto che anche lo scorso anno uscì un articolo simile.. “Roma senza Champions, Dybala che fai?”

    Detto questo.. Uno dei problemi della Roma di questi anni è stato quello di portare in rosa troppi calciatori con problemi fisici..

    Non da ora ma da quando si andò a prendere Pastore..

    La Roma deve costruire una squadra di Atleti.. Giovani, con alcuni calciatori esperti in più zone del campo.. Un mix..

    Atleti sani, che ti garantiscono (a parte sfortunati eventi) un numero di partite elevato..

    Un eccezione a questo ragionamento la farei per un solo calciatore.. Per Dybala.. Perché quando c’è lui la squadra riesce a trovarsi meglio, si accende, può cambiare le partite, si prende le responsabilità..

    Per me è il calciatore più tecnico della serie A..
    Ed un piccolo sforzo per lui si può fare..

    Quest’anno ha disputato tra campionato e coppe 37 partite.. Non sono così poche..

    Se non erro è l’assist man dell’intera serie A..
    Dai suoi piedi sono nati quasi 25 goal tra assist e goal.. Lukaku che ha giocato di più arriva alla metà..

    Tuttavia porterei a Roma un ala.. Un calciatore veloce, che può entrare al suo posto, con un passo diverso, così da poter spaccare le partite.. E nello stesso tempo poterlo risparmiare in tanti momenti..

    La storia che Dybala gioca 15 partite all’anno.. Non è vera.. Supera sempre le 30 presenze stagionali.. Se poi ha uno score di 13 goal e 10 assist.. E questo solamente in campionato.. Ci penserei bene prima di privarmi di un calciatore tanto decisivo..

    Forza Roma

  22. È un fuoriclasse sempre con problemi fisici e che nelle partite chiave quasi sempre sparisce. Non possiamo dipendere da un giocatore che non ha una consistenza fisica. Grazie di tutto Paulo ma puoi anche andare

  23. Per me il problema è che la Roma c’ha solo Dybala che segna nonostante gli stop per gli infortuni. Quindi non è Dybala in se ma il fatto che, a parte Lukaku che sta già con le valigie pronte, nella Roma non segna nessuno.
    Dybala può anche andarsene ma il problema nella Roma rimane sempre, ovvero avere un numero intercambiabile di attaccanti che segnano.
    Baldanzi, Azmoun, Elsha e tanti altri segnano con il lumicino, il numero di gol si conta in meno di una mano.
    Dybala ha i suoi limiti fisici ma è l’unico che segna nella Roma e questo si che è un problema!

  24. Dybala è un gran bel giocatore di classe, come si diceva un tempo, “cristallina”; ma non un assoluto fuoriclasse; quest’anno, ad onor del vero e del suo impegno (che non manca mai) ha pure messo su qualche partita in più della scorsa stagione.
    Ora dobbiamo constatare che, come lo scorso anno, non arriva fisicamente a disputare il decisivo finale di stagione: anche quando è stato in campo, nelle ultime partite, peraltro, era in fase calante, con sanguinose perdite di palla e una corsa stentata.

    Ma il punto vero è che Lukaku, Dybala, Abraham, Pellegrini, Paredes (e vabbè, con DDR è diventato un altro giocatore, seppure, tuttavia, non eccelso e decisivo) e Smalling, sono i giocatori più pagati della Roma. Poi spiccano, a ridosso, Renato Sanches (!!) e Aouar (!) e…Rui Patricio (…); per dire, segue, non troppo distante, Karsdorp (!!!).

    Da qualsiasi punto di vista la si voglia vedere, suona l’allarme rosso del “qualcosa è andato (molto) storto”, a livello gestionale e di relativa competenza calcistica.
    Nessuna squadra in Italia, e probabilmente in Europa, può permettersi una situazione costi/rendimento simile. Ci sono delle responsabilità perché è un conglomerato di assurdità inaudito.

    Accanirsi (solo e adesso) su Dybala è ingeneroso, poiché, tutto considerato, è il costo meno immeritato tra questi. Non di meno, NON possiamo permettercelo, dati i costanti risultati ottenuti, e data l’esigenza di sviluppare una squadra che non dipenda da un solo giocatore per segnare e/o sbloccare le partite.

    Bisogna girare tutte le pagine di questa storia da incubo che si trascina ormai da anni, e non solo stracciare quella di Dybala, in cui sono scritte pure delle belle sensazioni…

  25. servono dg e Ds importanti sennò non vai da nessuna parte…. chi prende le decisioni tecniche in questa società? siamo allo sbando più totale…

  26. congetture dei giornali .. vedremo al rinnovo del contratto di Dybala, che chiede un discreto aumento, la Roma sapra’ mettere sul piatto della bilancia un certo numero di partite disputate ..
    devo dire che a volte, negli ultimi due campionati, ho pensato che Dybala ci giocasse un po’ con tutti questi infirtuni, per stare a casa, per riposare per l’Argentina, per gli affari suoi, insomma .. magari sono solo un diffidente ma .. rimango col dubbio ..

  27. vorrei sapere da quei due che hanno messo il pollice verso il basso sul mio pensiero se secondo loro a calcio si gioca in 11 più i panchinari o solo in uno …. per capire proprio dove è il disappunto

  28. Dybala tecnicamente è indiscutibile, ma quest’anno guardando solo ai “Big Match” è mancato col Milan all’andata e al ritorno, con l’Inter, col Bologna, col Napoli, e nell’incontro da ultima spiaggia con l’Atalanta, questo per quanto riguarda il campionato.
    In EL è mancato con lo Slavia, con lo Sheriff, con il Brighton e non c’era nella partita più importante quella con il Leverkusen.
    Non me serve Dybala che segna che sò all’Empoli o alla Salernitana, me serve che c’è nei momenti più importanti della stagione, altrimenti se serve solo pe’ tirà i rigori e i calci d’angolo (che pure quelli sò importanti comunque) allora Dybala pò annà via, essenziale è che arrivi al posto suo uno vicino a quel livello ma integro e co’ la cazzimma…

    • @ Cocco,
      Campionato Serie A 2023-24
      Milan Roma 1/9/2023 problema agli adduttori
      Roma Milan 14/1/2024 Problemi alla coscia

  29. Ma Dybala quando arrivò a Palermo chi era? Mbappe quando Campos lo portò al Monaco chi era?quando Zorc fiutò in Haaland un affare e lo portò al Dortumd chi era?quando Corvino ha portato Vlaovich a Firenze chi era?Messi lanciato dal Barcellona chi era?il problema non è Dybala se resta o no.il problema della Roma è lo Scouting che manca dai tempi del grande Sabatini?Salah molto più forte veloce ed incisivo dell’ argentino… oltretutto integro!pagato dal fumante 14 milioni…

    • Mi sa che un bel pò di voi mitizza sabatini un pò troppo…Salah era già più che affermato con un passato al Basilea poi passo al Chelsea (dove Mourinho lo cestinò), prestato alla fiorentina dove fece un ottima stagione e forzò la cessione alla roma per giocare la champions e competere seriamente ma non fu una scoperta da zero.

  30. Non andrà in Arabia visto che a luglio si sposa e la futura moglie sembra poco incline a certe restrizioni ( showgirl, attrice, cantante , modella etc). Per il resto è inutile fare voli pindarici, dipende da lui se esercitare la clausola o meno. Qualora decidesse di andarsene sarà comunque tutta plusvalenza ed un grosso risparmio suul’ingaggio. Chiaramente sarebbe un downgrade tecnico non indifferente. Vedremo.Forza Roma.

  31. Da quando c è Dybala la roma non ha centrato nessun obiettivo, ne la Champions ne una coppa. Inoltre nel momento cruciale della stagione quando si punta su di lui cioè nel momento di stress fisico più importante lui è infortunato, oltre a tutti gli altri infortuni della stagione. Conti alla mano è forte… I numeri parlano chiaro, ma non puoi farci affidamento più di tanto per cui o compri qualcuno che lo sostituisca (ad oggi baldanzi non lo è stato) e te lo tieni oppure non ha senso perche lo stipendio che ha non ne vale la pena… Se lo compra una grossa squadra che ne ha diversi come lui il problema è risolto ma la roma con le finanze che ha nn si può permettere di puntare solo e unicamente su di lui… Per cui per me se va e meglio

    • Negli incontri decisivi è sempre mancato stesso discorso vale per Lukaku Non credo che la Società sia piu’ disposta a mantenere a peso d’oro giocatori che non rendono Se vogliono andar via, arrivederci e grazie!

    • quindi è colpa di Dybala se arriviamo sesti non è perché il resto della squadra so quasi tutti poco più di modesti giocatori

  32. Poi ogni anno esce sta storia della clausura da 12 milioni che nessuno paga mai… La tirano fuori perché vgln più soldi… Che vada via per me, occorre puntare sui giocatori sani… Lui non è più decisivo nei big match o perché sparisce dal campo o perché è in tribuna infortunato… Bye bye

    • Stai tranquillo che non la paga nessuno la clausola. È tutta una manovra del procuratore x spingere la Roma ad un rilancio. Ma visti i risultati della stagione, quest’ anno il rilancio non lo merita nessuno eccetto Svilar. Sono tutti strapagati

  33. dybala quest anno, 37 partite 16 gol 10 assist, trovatemi uno con questi numeri, ritengo stupido criticarlo in più c e chi dice che gioca 10 partite l anno, direi che 37 partite sono un buon risultato e poi lo volete cedere a qiella clausola? con quella clausola non ci compri neanche metà destro di dybala

  34. sette de coppe è stato spremuto ? a me piace tanto come giocatore ma contro la yuve camminava e ha tirato 2 punizioni una piu brutta dell altra, dopo di che infermeria praticamente fa una partita e ne salta due tre

  35. lasfiga mi parli di Salah(che cmq prima che Sabatini lo portasse a Roma non mi pare ci fosse la fila di top club x aggiudicarselo…dille bene le cose) e io ti rispondo con Rudiger Allison Marquinhos Pianich ecc..ma non solo Sabatini…parlo dello Scouting in generale…i Mbappe Lewandowski Haaland Messi lo stesso Totti ecc ecc..i giocatori forti.i campioni ancora sconosciuti nel mondo ci stanno.basta saperli scovare.cosa che la Roma non sa fare più da anni.

  36. Lo terrei solo se andassimo in Champions.
    Di sicuro non rinnoverei il contratto.
    Ma se come probabile giocheremo in EL io penso si possa cambiare prendendo giocatori più funzionali.
    Poi è ovvio che senza offerte o senza la volontà del giocatore Paulo possa rimanere anche se dovessimo giocare nelle Coppe minori.

  37. Dei Celik, Karsdorp, Kristensen, Smalling, Sanchez, Hujsen, Zalewski, Rui Patricio, Aouar, e dei pur buoni Spinazzola e Dybala, ne possiamo fare serenamente a meno, chi per manifesta incapacità di giocare in serie A, chi perché ormai esaurito fisicamente.
    Serviranno quindi 7 o 8 acquisti un quei ruoli. O i Friedkin cacciano i soldi per almeno 3/4 giocatori affermati di prima fascia ed il resto prendono giovani di quasi sicura prospettiva oppure dobbiamo rinunciare agli obiettivi che merita Roma e la Roma

  38. Per l Arabia c è tempo, l atletico è la sua dimensione, li non dovrebbe essere sempre titolare perché ci sono altri forti e fa pure la Champion…. Adios dybala

  39. Si parte prima da altre cessioni: R. Patricio, Karsdorp, Kristensen, Smalling, Huijsen, Spinazzola (peccato se andasse via ma troppi infortuni), Sanches, Aouar, Zalewski, Lukaku, Abraham.

  40. ma che Pellegrini fa cacciare tutti x essere quello che guadagna di più e comanda, Ve lo sognare la Notte o avete qualche prova….perché se devo credere che i Friedkin Mourinho e De Rossi e pure Fonseca, hanno dato la maglia e la fascia a Pellegrini perché è un uomo potente….allora qua bisogna ricoverare tutti…. Mourinho faceva fare il terzino a Eto’o….Fonseca ha tolto la fascia a Dzeko Ddr ha vinto un Mondiale….e tutti hanno paura a dire a Pellegrini… gioca un altro e tu vai in panchina?
    raccontatene un altra che è meglio

  41. Se non sbaglio con il Milan ci ha portato in semifinale… scorso anno con il feyenoord e poi in finale ha segnato mi sembra (giocando a metà servizio per colpa di Palomino)… poi si ha saltato le partite decisive ora ma se ci siamo arrivate è anche per merito suo… e mi dimentico altre partite onestamente.. poi come hanno detto altri se lo fai giocare tutte le partite è normale perché lui è così.. lui deve essere un valore aggiunto ma non può giocare tutte le partite… a 12 milioni non c’è molto di meglio credo…

  42. Adesso c’e’ l’attacco alla diligenza…..ho scritto Diligenza no Dirigenza….dispiace che chi ama Roma vada via ma chi fa’ la differenza con un progetto vero se prendi i cosidetti portatori d’acqua di una volta puoi sperare di vincere solo con chi inventa calcio, Paulo e’ uno di questi inventore sopraffino non e’ stato tranquillo a Roma se rimane solo con un vero progetto di vincere adesso non so che decide se va via prossimo anno, poi si riparte con prospetti giovani gia’ avviati sperando che non si perdano per strada. Daje Roma Daje

  43. ciao lupachiotti, io purtroppo mi sento vuoto, triste, scoraggiato. Io volevo assolutamente che la Roma non giocasse la partita di ritorno contro i tedeschi per non subire questa brutta figura. Non usufruire dei milioni della CL, giocare di nuovo il giovedì ci ammazza il nostro campionato. La Roma deve construire una rosa più larga. Si può fare scoprendo i giocatori giusti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome