Dybala si ferma di nuovo, Mou in ansia

68
3945

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Paulo Dybala spaventa Mourinho. L’argentino, rivela l’edizione odierna de Il Messaggero, durante l’allenamento di ieri ha avvertito dolore alla caviglia (quella colpita dura da Palomino) e ha abbandonato la seduta.

Nessuna pretattica, ma una scelta conservativa della Joya, che ha preferito non forzare in vista della partita di domani sera contro il Bayer Leverkusen che vale una stagione.

Se ne saprà qualcosa di più oggi, quando ci sarà la rifinitura aperta ai media (solo per i primi minuti). E’ probabile però che Mou tenga Dybala ancora a riposo.

Ieri sera, alle 18, l’argentino era ancora sul lettino del fisioterapista provando a sfiammare l’arto dolente. Dybala proverà a esserci fino all’ultimo nonostante questo problema: le prossime ore però saranno decisive per capire se la Joya sarà in campo o meno contro i tedeschi.

Fonte: Il Messaggero

Articolo precedenteVoeller: “Sarei ipocrita se dicessi che tiferò Roma. I loro infortuni? A noi manca Schick…”
Articolo successivoPinto a caccia di 60 milioni: Ibanez e Abraham verso l’addio

68 Commenti

  1. quel grandissimo cornuto di palomino..aveva ripreso dal dolore muscolare ma grazie ai killer di Gasperini che l hanno azzoppato .in quella lurida partita .ce faremo lo stesso..neanche e stato espulso, con questa lega ladra e questo arbitri telecomandati e’ dura andare avanti, speriamo almeno in un arbitraggio degno .

    • Io lo terrei a riposo per preservarlo per il ritorno e lo farei giocare solo se serve davvero. Forza Roma, con orgoglio contro tutto e tutti!

    • Palomino killer spietato, ma il mandante ha i capelli bianchi, siede in panchina, sapeva quando e chi colpire per togliere la Roma dalla corsa al quarto posto, ed era certo che l’arbitro non avrebbe alzato il cartellino rosso.

  2. Purtroppo lo sapevano tutti che Dybala è un campione fragilissimo, è un piacere averlo anche così, solo per vedere la sua grande classe quando gioca, però se c’era ancora qualche dubbio, è chiaro il motivo per cui Marotta non lo prese, forse era meglio per noi riuscire a trattenere Dzeko e Mkhitaryan, ma loro probabilmente hanno visto giusto, se è vero che stasera saranno titolari in una semifinale di Champions.

    • Senza Dybala stasera col Leverkusen non c’eri, Dzeko e Mikhi quel gol a Feyenoord non lo fanno manco alla playstation.

    • Sop, nell’arco di un intera stagione sarebbero stati molto più utili i due interisti, stanne certo.

    • se il problema è la caviglia, visto il fallo subito, è tanto se cammina.
      non c’entra niente la fragilità, c’entra la mancata applicazione del regolamento, il fallo di palomino era da rosso.

    • QUINDI si e’ fatto male PERCHE ‘e’fragile. NON PERCHE ‘Palomino il Dopatino gli ha quasi spaccato la caviglia con un inteventi da pezzo di merd*…noooo perche ‘e’fragile. Per non farsi male su un intervento da macellaio doveva esere di ferro, una specie di Robocop oppure Iron Man. ..anzi Superman l’ Uomo d’acciaio.
      Quindi lo dico senza problemi , la tua caro Franco65 e’malafede.
      Ma palese proprio.
      Punto

    • Franco.. Io amo Miki.. E sarebbe stato senza ombra di dubbio utilissimo.. Ma..

      Anche Miki ha problemi fisici da anni.. Sotto questo punto di vista non è superiore a Dybala..

      Per continuare.. Il problema che ha Dybala in queste settimane c’entra meno di zero con i suoi problemi fisici.. Che esistono.. Ma non è questo il caso..

      L’entrata di Palomino era un entrata da vero killer.. Ed anche un giocatore senza nessun problema avrebbe avuto danni..

      Per quanto riguarda il lungo andare.. Dybala ha fatto meglio di Dzeko.. 11 goal e 7 assist.. Ma Dybala non fa la punta come Edin.. Inoltre.. Edin gioca in una squadra molto più offensiva della Roma.. Eppure anche così.. Dybala ha fatto meglio..

      È ancora.. Dybala con Dzeko e Miki conta meno di zero.. La scelta di Marotta sul mercato era tra.. Prendere lukaku oppure Dybala..

      Potevano prendere entrambi solo se fossero riusciti a vendere Correa.. Ma per Inzaghi era un intoccabile..

      Marotta per queste scelte e ancora sotto critiche pesanti dalla tifoseria nerazzurra.. Anche se hanno fatto un cammino Champions veramente molto importante..

      Ma insomma.. Tutti i numeri ci dicono chi è ha veramente fatto meglio.. Se Dybala ne ha fatti 11 alla Roma.. Probabilmente li ne avrebbe fatti 5/6 in più.. Proprio per il modo di giocare..

      La Roma ha tanti giocatori fragili fisicamente.. Ma se c’è uno che terrei nonostante i problemi è proprio Dybala.. Perché quando c’è lui può succedere tutto..

      E la partita contro il Feyenord e solo una delle tante dimostrazioni..

      Forza Roma..

    • L’infortunio è di 16 giorni fa.
      Sabato scorso, ha giocato 25 minuti.
      Se ieri ha avuto una ricaduta si evidenzia quello che già sapevamo, il ragazzo è molto molto fragile.
      Marco79 certo che hanno ruoli diversi Dybala e i due interisti, il mio era un appunto sulle scelte societarie.

    • Quanto je piace fa la punta ar casso a questo. N’entrata da dietro criminale, nun s’è rotto pe’ miracolo, è fragile Dybala. Scatta poi la fellatio a Marotta pe nun avello comprato. Ma quant’è meravijoso sto utente Frengo?

    • eh sì certo l’inter ha SCELTO di non prendere dybala perché aveva dzeko e mhikitaryan, siamo ormai alla mistificazione di ogni notizia. La grande inter dei due super fenomeni ex ROMA due anni fa aveva una distanza abissale dalla ROMA, oggi è a pochi punti. Ogni tifoso dell’inter per avere dybala ti darebbe lukaku, dzeko e miki tutti insieme. Peraltro miki sostituito da un certo matic. A franco, hai per caso anche una sciarpa per tifare le tue idee ed il tuo pallotta?

    • Sei daaa alassio, smettila di immedesimarti con realtà che ti sono 10000000 di volte superiori. Ma la tv degli agricoltori non ha un suo sito apposta per voi? Non avete cose tipo il corriere dell’Agro Pontino, la gazzetta di pescasseroli, il resto dell’ ovino, il fogliaccio di formello, tuttopecora, l’ovile 24 ore, dove potete scaricare le vostre frustrazioni, senza scassare gli zebedei a gente che non vi si fila affatto?
      🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑

    • “”Se ieri ha avuto una ricaduta si evidenzia quello che già sapevamo, il ragazzo è molto molto fragile”. Ovviamente Palomino non centra nulla. Hai visionato le cartelle cliniche del giocatore e parlato con chi di dovere?! No. E basta co ste congetture alla zazzaroni, non se ne pò piu’!

    • INVECE stamartna una gioia , una notizia che porta gioia, almeno per me, Palomino er dopatino ha finito la stagione, si e’rotto. Sarebbe stato meglio se fosse rimasto squalificato per il Nandrolone , oppure cgebsi fosse scassato prima di azzipoarci Dybala. Ma purtroppo siamo stati sfortunati. Ma i peccati SI pagano e Palomino li ha pagati, in leggero ritardo ma lo ha pagati.
      E lo dico senza ritegno e’una monnezza d’omm. Un fallo gratuito, violento e vergognoso, fatto al 87 esimo sul risultato ormai chiuso di 3-1. Vergogna a lui, e a chi lo difende o lo giustifica.

    • Sí, una vera vergogna! Lui non dovrebbe essere semplicemente in campo per grave lesione della lealtà sportiva che impone ai giocatori di non assumere sostanze atte ad alterare le prestazioni sportive. Invece se l’è cavata incontrando una giustizia sportiva assolutamente disinteressata a fare rispettare il regolamento. La giustizia è diventata ingiustizia e Palomino ha potuto picchiare gli avversari che si trovava di fronte perché non più squalificato. La giustificazione: assunzione non volontaria di un anabolizzante. Succede…?! E l’arbitro vergognoso che arbitrava a Bergamo (non mi viene neanche come si chiamava quel pezzo de fango…) gli ha permesso impunemente di intervenire sulla caviglia di chi ha fatto del calcio un’arte, diversamente da Palomino che gioca il calcio con l’unico intento di fare male agli avversari. E dire che l’arbitro dovrebbe tutelare la salute dei giocatori in campo ed il bel gioco… Comunque nell’Atalanta c’è qualcosa di losco, Gasperini è un buon allenatore, ma il suo calcio si basa su calciatori che hanno una quantità di corsa e costanza, all’ interno della partita e lungo la stagione, difficilmente raggiungibile semplicemente tramite allenamento, vita d’atleta e buona alimentazione… E di indizi non ne mancano di questo… FR!

  3. Quel grandissimo in…fame di Palomino. Fatto entrare apposta per steccare Dybala da quell’altro in…fame di Gasperini. Sicuro come la morte.

    • Seee o professore ha detto che il nandrolone non e’più doping…se lo fa. Se per puro caso il reo fosse stato un giocatore della Roma e allora.

    • No vabbè se era nostro altro che squalifica ma proprio il carcere a vita! Del resto l’Atalante è o non è un modello di società? Squadra costruita sul doping ed un allenatore che minimizza sui cori razzisti!!! È proprio un esempio di Club.

  4. Ragazzi andateci piano con sta cosa che se era buono nn lo lasciavano a noi..se palomino fa quel fallo non è certo fragilità anche ad altri avrebbe fatto male non solo a paulo…e poi voglio rammendare che lo stipendio di paulo alla Juve ora lo prendono pogba e di maria e guardando le loro statistiche non mi sembra abbiano giocato molto è fatto tanto per la squadra …sempre forza Roma

    • Ma che dici? Ma sei matto? Se franco65 dice che Dybala e’fraccico e’cosi. Ehhh se no lo perdeva Marotta. ..ehhh lui si che e’furbo.
      Invece la Roma? Una società di coglio coglio, chiunque sia il presidente , l’allenatore, i dirigenti , i giocatori tutti scemi.
      Lukaku per esempio ha fatto achifobun campionato sano , tra infortuni e prestazioni oscene in canpo, ora a fine campionato sta facendo qualcosa di decente. .in questo caso Marmotta e’stato intelligente o scemo?
      Chissà. ..

  5. Potrebbe giocare con un’infiltrazione , magari con fascia protettiva…..D’altra parte anche Belotti contro l’Inter lo ha fatto….

    • si 😂😂😂😂 na bella risata alla faccia di Palomino ahhhhh, manco scusa ha chiesto , niente. E allora Palominoooo va fa moc tiè…curnut

  6. Che dire! Come si può costruire una squadra con questi giocatori? Forti quanto ti pare ma se ci lasciano giocare con “la primavera” le partite più importanti e meglio farci cassa e acquistarne uno all’anno ma sano! Dybala, Smalling e Wijnaldum… Tre Top Player… Tutti e tre fuori! E si parla pure di riscattare Wijnaldum? Ma vendeteli tutti e tre e iniziamo a prendere gente che è fatta d’acciaio tipo Cristante! Ti fanno 8 partite in 7 giorni e non si rompono mai, a meno che non gli casca un camion addosso!

    • Smalling è al primo stop quest’anno. A Wijnaldum sappiamo tutti cosa è capitato, e quando rientri dopo lunghi mesi di assenza un infortunio muscolare dopo un po’ di partite è probabilissimo.
      L’unico è Dybala, effettivamente fragile come un cristallo di Boemia, ma in questo caso parliamo però dei postumi dovuti ad un intervento assassino e non di un problema muscolare.

  7. dybala ci serve come il pane domani ma in condizione, altrimenti a mio avviso nn deve giocare rischiando la partita di ritorno. incrociamo le dita

  8. Una la gioca, una la salta e un’altra guarda. Viene pagato il triplo di quello che rende. Ma senza è notte fonda . Una grande squadra se lo tiene consapevole che gli si possono chiedere quindici grandi partite l anno. Il resto lo deve fare un degno sostituto

  9. A Palomino l’assassino je deveno da esse arrivate n’fracco de maledizioni dopo l’entrata da fabbro infame su Paulo. Personalmente j’avevo augurato na cacarella a fischio de armeno tre mesi, ma si smette de carca’ li campi de carcio e de corca’ li avversari, è ancora mejo!
    DAJE PAULO, domani sera ce devi da esse perché
    co’ te tutto è possibile!!!

  10. Credo stasera si partirà con un 352, con Cristante in difesa e Pellegrini Bove Matic a centro e Belotti Abraham avanti.
    Poi nel secondo tempo spazio a Dybala e Wijnalduum.
    Sarà una sofferenza, servirà sofferenza e attenzione.
    Di mio non disdegnerei un pareggio, in attesa di avere Smalling Dybala e Wijnalduum al meglio al ritorno …

  11. Cercando, ma qui dentro è difficile vedo, di essere obiettivo…l’entrata di Palomino è stata dura, ma non cattiva. Il problema è che il giocatore gli è caduto addosso dopo il tackle e la caviglia è rimasta sotto(andatela a rivedere). Comunque sono straconvinto che domani Dybala ci sarà. Queste non sono partite dove risparmiare qualcuno…ma sono LE PARTITE. Quelle per cui Dybala è stato preso. Fino a pochi giorni fa ero convinto che ci sarebbe stato anche Smalling, invece verrà impiegato solo al ritorno dove la nostra difesa sarà sicuramente più impegnata.

    • Noooo per te non e’ stata cattiva,? E come dovrebbe essere una entrata per farti dire che e’cattiva?
      Una entrata gratuita, a risultato ormai chiuso ( solo un fesso come me , sperava ancora di recuperare la partita)
      Perché dici questo? Semplice , perché devi fare passare il concetto che Dybala e’rotto, e’fraccico, e’delicato, e quindi lo abbiamo preso per questo motivo, perché altrimenti se era buono non lo avremmo preso, quindi siamo una società di cretini…dal presidente , all’ultimo dei tifosi.
      Avanti fammi capire di come hai fatto a capire che quel fallo non e’ cattivo. Hai valutato la forza che ci ha messo dalle immagini?
      Da dietro , diretto sulla caviglia…
      Si hai ragione , Dybala si e’ fatto male perché e’fragile, se era di ferro si faceva male palomino.
      Ah , mi raccomando non dire niente che un assuntore di nandrolone sta in campo regolarmente, come? Ah il nandrolone non e’doping. Si si
      Quindi devono fare pace gli organi federali. perché uno gli dà la squalifica, uno lo assolve.
      Chi e’ il falso e corrotto dei due??
      Per me il secondo.
      il primo ha applicato il regolamento. Ed il regolamento dice che il nandrolone. e’doping.
      Ma tanti fin quando ci stanno i bocconcini …

  12. Il tempo è galantuomo eh eh e pure Cristante verrà riabilitato dalla Santa Inquisizione di questo blog?
    Si gioca domani sera, non stasera, ma sarebbe giusto dare l’immagine, a chi qui si affaccia per leggere che scrivono i Romanisti, di appartenenza ai colori, di non disorientarli con le solite giaculatorie da sfogatoio da terapia collettiva.
    A volte non si riflette che questa è anche una vetrina che dovrebbe essere onorata. Tuttavia se preferite farvi compatire ricordando i fasti di Barcellona e Madrid, siete liberissimi di far credere che qualsiasi successo sarà per voi ininfluente, come si addice alla vostra vocazione di “tifosi” illuminati: saranno i lettori a farsene un’opinione.
    Forza Roma

  13. Infortunio del 24 Aprile e ancora stiamo parlando di sofferenza? Ma la vogliamo finire o no con queste cazzate? Non gioca novanta minuti da un mese e ancora parliamo di adduttori e contusioni. E finiamola di scrivere cazzate!!! Stesso discorso per Wjnauldum e Smalling. Una lesione al flessore tra il primo ed il secondo grado, a livello dilettantistico, si rimargina in massimo venti giorni. Da noi, con strutture e medici di alta qualità, possibile che ci vogliano sempre 40 giorni? E che caspita, sono passati già ventuno giorni dagli infortuni dei due, ci muoviamo o no che tra venti giorni ve ne andate tutti a sbracarvi alle Maldive?!?!? Se non siete in campo per domani ( tutti e tre) vuol dire che siete di burro e poi non venite a parlarmi di Ibanez, Mancini e Cristante. Questi giocano 50 partite all’anno. Muoviamoci che c’è da alzare una coppa!!! Forza Roma.

    • Ed in più 5 giorni fa Dybala ha giocato 25 minuti in campionato, era quindi guarito, se non è fragilità questa!

  14. mi spiegate una cosa….ma come possibile che noi abbiamo sempre infortunati e squadroni come il real o il city che giocano più di noi e sempre con gli stessi giocatori (al max la rosa viene impiegata con i soliti 13 o 14 complessivi) e nn sono mai rotti…..qlcosa nn torna

    • C’è anche un po’ di casualità. Quest’anno hai avuto una serie di infortuni traumatici che l’anno scorso ti ha risparmiato.
      Infatti si parlava, parecchio a sproposito, della “miracolosa” preparazione di Mourinho. Ma nessuno fa miracoli e, se vai a controllare, Pellegrini ed El Shaarawi, i due che sono sempre stati soggetti con chiunque ad infortuni muscolari, i loro problemi li hanno avuti anche l’anno scorso. Così come Miky.
      Spinazzola, un altro della lista, era già fermo di suo per il tendine, e Dybala stava a Torino.
      Quest’anno hai pagato pure per l’anno scorso in termini di infortuni traumatici, tra legamenti, fratture, lussazioni e incrinature. Ci puoi fare poco purtroppo.
      Occorre fare attenzione invece a gente che ha manifestato in carriera problemi muscolari ricorrenti e magari evitare di prenderli, questo sì.
      Dybala purtroppo è fragilissimo e pure Llorente non sembra di ferro.

    • Ciao, proprio ieri durante la partita tra Real e City, stavano analizzando quest’aspetto , e hanno fatto il nome di Pintus, che è colui che si occupa di allenare la condizione atletica dei giocatori, pare che sia un fenomeno…. infatti decantavano anche il fatto che a 60 anni avesse partecipato ad una maratona di non ricordo quanti km in 3 ore come se nulla fosse, ora ieri ho visto tutta la partita, e devo dire che vedere gente che gioca nel Real con età anche un pò in la, Modric, Kroos, Benzema , che se venisse da noi avremmo commenti tipo: so venuti a finì la carriera, so vecch,i solo questi sapemò pijà, che ce fai er brodo e via dicendo, correre per 90 minuti senza fermarsi . Considerato che anche in altri campionati giocano lo stesso numero di partite annuale come le giochiamo in Italia con le stesse frequenze infrasettimanali, sta a significare che probabilmente si servono di medici – preparatori – nutrizioni e via dicendo che sicuramente hanno più qualità e competenze di quelli che abbiamo in Italia oltretutto tanti come questo Pintus sono proprio italiani, che essendo bravi vengono ingaggiati dalle squadre che contano….., ora è dura ammetterlo , ma da noi abbiamo decadenza su ogni campo, non c’è più quella qualità che ci contraddistingueva da tutte le altre nazioni, i nostri migliori vanno all’estero perché pagati meglio ed hanno a disposizioni strutture di qualità migliori…. Riassumendo in Italia oltre all’Atlanta che corre perché probabilmente hanno qualche aiutino…….. e comunque non starebbero al pari di Real e City, le altre qui ritmi li possono solo sognare, lo stesso discorso vale per gli infortuni….. se non hai i medici top ecco come poi le cose non vanno, c’è stato un periodo nella ROMA sotto la precedente gestione, che i giocatori venivano rimessi in campo più velocemente e puntualmente ricadute con tempi di recupero che diventavano disperati. Ora stanno più attenti con i tempi anzi in certi casi li allungano anche , ma solo perché sanno che quelli che li curano non sono dei fenomeni e allora per precauzione teniamoli di più a riposo….. Perciò sintetizzando medici- preparatori – nutrizionisti . terapisti ecc da noi non sono all’altezza di quelli all’estero . Ecco qual’è la realtà

  15. no vabbè leggo delle cose inaudite su Dybala: è fracico, se era bono lo prendeva marmotta… andatevelo a rivedere l’intervento di palomino, vorrei vedere se l’avesse fatto a voi…stavate ancora a piagne adesso
    Sicuramente è un giocatore fragile, come lo è sempre stato anche alla Juve e ancora prima al Palermo, ma senza i gol e gli assist del “fracico” a quest’ora facevamo compagnia all’Udinese, altro che quarto posto
    Che mo va bene tutto, va benissimo criticare la squadra quando c’è motivo di farlo, ma a Dybala non si può dire assolutamente nulla

  16. Bisogna essere realisti :

    c’ il giocatore col piede di legno, e il giocatore col piede di velluto.

    Poi c’ é il giocatore coi muscoli di acciaio, e quello coi muscoli di pastafrolla.

    Ci sono 4 modi per combinare ste qualità e difetti, e da quello dipende il costo.

    Quindi, matematicamente :

    piede di legno + muscoli di pastafrolla : valore di mercato ZERO.

    piede di legno + muscoli di acciaio : valore di mercato abbordabile (cristante)

    piede di velluto + muscoli di pastafrolla : sepoffà a parametro zero (dybala)

    piede di velluto + muscoli di acciaio : costa troppo per le nostre povere tasche.

    REALTA’.

    Poi in mezzo e sti 4 prototipi ci stanno miriadi di altre variabili,

    ma la sostanza e’ che la qualità e la quantità insieme….COSTANO !!!!!!

    E purtroppo noi sti soldi non ce li abbiamo, né oggi né domani.

    Noi abbiamo cercato di fare, tra mille difficoltà lasciateci da PALLOTTO,

    un mix abbordabile di pippe sane alla cristante e talenti fragili alla dybala :

    il risultato e’ una ROMA altalenante che batte la rubbe ma non il cremona,

    che batte il Feyenoord ma ci metteva 70min per fa un gol ai Finlandesi in 10 !

    Perché a volte giochi con le pippe, a volte con quelli buoni.

    A volte il giocatore di talento e’ al Top della forma, altre volte no.

    A volte il pippone tira fuori la Prestazione dell’Anno, altre volte ti rovina la partita.

    Tutto questo e’ normale per una Società che si regge in piedi con le stampelle

    dopo che PALLOTTO l’ha azzoppata con incompetenza e menefreghismo.

    Qua la gente si deve mette in testa che PALLOTTO CI HA ROVINATO

    e che quindi noi facciamo il meglio che possiamo col poco che abbiamo,

    e questo va ringraziato perché prima c’era uno che non faceva un caxxo,

    non ci stava mai, non contava niente, diceva SOLO stronxate e ci insultava pure !

    Quinti tutto e’ relativo e tutto ha un suo costo :

    l’unica cosa che non ha prezzo

    e’ la PASSIONE DEI TIFOSI DELLA ROMA

    che pallotto non ha MAI considerato né né mai rispettato

    ed e’ anche per questo che lui e’ stato

    IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

    • Dipende che ce devi fa’. Per lavorare il poderino OK. Ma se vuoi correre il gran premio di Agnano o Merano….. il cavallo zoppo si rimetterà e può sempre piazzarsi. Il somaro sano manco lo mettono ai box! 🐴🐴🐴

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome