Dzeko resta fuori anche contro lo Shakhtar. Ma l’emergenza difesa è finita: riecco Ibanez e Calafiori

41
3339

ULTIME NOTIZIE AS ROMABorja Mayoral fatica, ma contro lo Shakhtar dovrebbe essere confermato ancora al centro dell’attacco: Edin Dzeko infatti non ce la farà a recuperare per la partita di giovedì prossimo. Ma se Fonseca non può sorridere per il reparto avanzato, può almeno tirare un sospiro di sollievo per quello arretrato.

L’emergenza difesa infatti sembra essere finita, scrive oggi Il Tempo (E. Zotti): nel match di Europa League in programma giovedì all’Olimpico contro lo Shakhtar Donetsk, davanti a Pau Lopez tornerà Kumbulla dal 1′ insieme a Mancini e Smalling. Una buona notizia per Fonseca che, dopo aver recuperato Santon, spera di ritrovare anche Ibanez e Calafiori: entrambi sembrano essersi lasciati alle spalle i rispettivi infortuni e oggi proveranno a rientrare in gruppo.

A beneficiare dell’abbondanza dei difensori sarà anche Cristante, il principale candidato per prendersi un posto a centrocampo vicino a Villar. A sinistra pronto Spinazzola, dopo aver usufruito di un turno di riposo quasi totale, mentre Pellegrini potrebbe tornare a far coppia con Mkhitaryan alle spalle di Mayoral. Difficile ipotizzare una convocazione per Dzeko: nei prossimi giorni il bosniaco ricomincerà a lavorare con la squadra.

Fonte: Il Tempo

Articolo precedenteROMA-GENOA 1-0, La Repubblica: “La squadra non segna più”, Gazzetta: “Nostalgia di Dzeko”, Il Tempo: “Massimo risultato, minimo sforzo”
Articolo successivoROMA-GENOA 1-0, i voti dei quotidiani: Mancini-Smalling, non si passa. Pellegrini si sdoppia. Male El Shaarawy e Mayoral

41 Commenti

  1. Dzecko spero che giochi un tempo la partita di ritorno con lo Shacktar e la partita di campionato contro il Napoli

  2. Non bella partita ma importante vittoria :
    giovedì vanno realizzati tanti gol ieri importante era vincere.
    Contro le squadre di Juric Gasperini Ballardini è dura : difendono bene e utilizzano TANTI FALLI.
    Ora difendono anche sullo 0 a 1 nell’ attesa di una tipica difensiva.
    B Majoral ha giocato BENE ,pressing profondità e aveva anche segnato , Pedro aveva colpito il palo Borja l’ ha depositata in rete , anche se poi annullato
    Non si capisce questo astio su un ragazzo che sta facendo bene .
    Sarebbe bello sapere media punti con Dzeko e senza Dzeko.
    FORZA BORJA e FORZA LA SQUADRA TUTTA

    • Ingolstadt non è questione di avercela con Mayoral a che pro? è semplicemente un giocatore generoso ma complessivamente limitato, scarsa tecnica, nullo di testa e ben difficilmente riesce a tenere un pallone e far salire la squadra. D’altra parte il giudizio su di lui in particolare in queste ultime partite Benevento, Milan, Fiorentina, Genoa mi sembra sia stato da parte di tutti, tecnici e giornalisti in particolare del tutto ampio e unanime, purtroppo in senso negativo. E’ una discreta riserva ma per favore appena possibile rimettiamo Dzeko, ci mancherebbeNelle partite citate ricordo solo un clamoroso goal magnato e forse uno, due tiri in porta.

    • Io credo che vedremo avversari chiusi in difesa in quasi tutte le partita d’ora in poi purtroppo sia contro le “piccole” che le “grandi.”

    • Ansu sinceramente me lo auguro, in fondo mi sta simpatico, ripeto l’impegno non gli manca ma le caratteristiche quelle sono, scarsa tecnica, anche fisicamente non è certo prestante nè veloce e di testa non la prende mai, mai. Raramente anticipa il difensore e soiffre il contatto. Ingfatti, ripeto, non ho visto tiri in porta con Benevento, Milan, Fiorentina e Genoa.

  3. Boh , se ha avuto un problema fisico che lo ha costretto a non giocare e richiede tempo per ripiasse ma che è sta fregola de farlo gioca a tutti i costi, così ce de rompe de nuovo e per lungo tempo, calma gioca solo quando sta bene ,l’importante che si alleni bene poi giocherà al.momento opportuno

  4. io giovedì farei il 3 5 2 con Elsharawy accanto a Miki e Pellegrini sul centro dx a fare da spola tra centrocampo e trequarti e provando soprattutto giocare di rimessa sfruttando gli strappi di Spinazzola e le accelerazione degli attaccanti

    • Io giocherei come sempre invece…
      Le grandi squadre fanno adattare gli avversari al loro modo di giocare per limitare i danni… Perché tante volte, per non compromettere il credo del gruppo, come ieri il Genoa, serve far sembrare di potersela giocare anche se la partita dice “tiri in porta Genoa :1”

      👁️

      #FronteUnicoRoma
      #HastaLaVictoria

    • La prossima El Shaarawy accanto a Mayoral è interessato nel 3-5-2 per dare altri minuti di riposo a Mikhitatyan,farei riposare un turno anche Cristante, non dimentichiamo che anche il recupero è un ottimo lavoro

  5. Io giocherei con tre centrocampisti che coprirebbero an hemegljo la difesa. Si può vincere anche senza un trequartista. Ricordiamoci che lo Shaktar non è il Genoa…. È un pochino più forte……..

    • Sono d’accordo.
      Se è vero che tornano uomini in difesa, allora Cristante può iniziare a stare più a cc.
      Io giocherei con Cristante, Diawara e Villar o Pellegrini (con cambio tra due nella ripresa).
      In attacco Miky e Mayoral.
      FORZA ROMA

    • sicuramente lo Shaktar é piú forte, peró giocherá anche meno arroccato. Concordo con il discorso dei tre centrocampisti, soprattutto se due di questi sono Cristante e Pellegrini che di quando in quando si possono staccare, si possono inserire, tirare da fuori..

    • Dubito che Fonseca cambiera’ modulo. Anche senza difensori andava avanti con tre dietro.

  6. Dzeko al momento è insostituibile anche i suoi denigratori a questo punto dovrebbero averlo capito come fonseca. Non è sostituibile da Majoral che sarà pure bravino ma al momento non è da roma che ha bisogno in estate di acquistare un centravanti valido (che a mio avviso non è hamsik che gira il mondo in cerca di casa) e già pronto che si alterni con dzeko nelle varie competizioni nazionali e speriamo internazionali ed una giovane promessa da far maturare o in alternativa ancora in prestito majoral per valutarne l’eventuale progresso

    • @Luciano, ma è Mayoral a non essere da Roma oppure lui deve adattarsi ad un gioco che ad oggi ancora non è al 100% per lui? Lui si muove spesso facendo dei bei movimenti attaccando la profondità e al 99% se lo osservi prende il tempo al difensore. Il fatto è che la Roma gioca attaccando spesso sugli esterni e portando molti uomini nei pressi e dentro l’area di rigore. Lui deve abituarsi a giocare lontano dall’area.

  7. Ibanez è molto importante in quest’anno dove il reparto è corto ….calafiori fortunatamente rientrerà anche lui per aiutare i compagni nel torello e ridere in tribunale senza maj giocare….vi ricordo che guadagna 800 mila euro, che neanche gli bastavano.
    La.sua fortuna è non giocare mai così nessuno potrà mai valutarlo e diremo sempre che è u prospetto.

  8. Ma tanto Fonseca preferisce Mayoral oppure Miki punta .
    Però continuo a sentire lodi e lusinghe per Fonseca dai soliti conduttori e/o opinionisti (presunti tali) a tassametro (TRS, Il Tempo, Il Romanista etc) e dal solito codazzo di gregari in cerca di notorietà .
    Senza Dzeko e Vertout non andiamo da nessuna parte .

    • Edin non è stato bene sia fisicamente che psicologicicamente da inizio anno.

      Che doveva fa? Mettese a piagne sotto le coperte??
      Ha aggiustato la situazione per mantenerci competitivi e sta attendendo come tutti il rientro di Edin.

      Non ci scordiamo che quelli che DEVONO essere titolari per esperienza e caratura davanti sono Edin Miki Pedro e Pastore.

      Praticamente siamo dove siamo con l’attacco de riserva.

      #FronteUnicoRoma
      #HastaLaVictoria

    • Allora perché non resti nell’anonimato visto e considerato che da inizio anno eleggiamo stabilmente tra le prime 4 e in EL siamo arrivati dove siamo in carrozza?
      O sei uno di quelli che aspetta passare il cadavere (LA NOSTRA ROMA!!!) sulla riva del fiume?
      Amanti del proprio ego, a caga..!!!
      FORZA ROMA

  9. Dzeko è indispensabile per poter raggiungere l’eventuale piazzamento CL e andare avanti il più possibile in EL, ossia per gli obiettivi dell’AS Roma.
    All’assenza di Veretout invece si può ovviare.
    Faccio i miei complimenti a Mancini per la mentalità, al di la delle doti tecniche giocatori con questa testa sono indispensabili.
    Mancini è uno che, credo, non tesserebbe mai le lodi per una sconfitta (ogni riferimento è puramente casuale), restando invece critico anche in caso di vittoria non convincente.
    In campo migliorerà ancora, la capoccia è quella giusta.
    BRAVO.
    Mayoral da rispedire al mittente, penosi quelli che lo vedevano come centravanti del futuro per due reti al Crotone quando nell’AS Roma hanno giocato tra i più grandi centravanti della storia del calcio.
    Ne vogliamo uno di quel livello.

    • Ilario anche su Mayoral concordo ma qui per qualche rete a risultato acquisito sembra che abbiamo trovato Lewandoski, Simy del Crotone segna di più e un pallone riesce a tenerlo oltre che a prenderlo di testa ogni tanto, non parliamo poi di far salire la squadra quando necessario, sempre sovrastato dal difensore e incapace di tenere un pallone o vincere un contrasto e…….per quanto possa migliorare…

    • Giustissimo ROMANO1,
      ma io dei cesaroni non ragiono, (non) guardo e passo.
      Altrimenti dovrei star qui a rediger trattati su tutte le toppe che hanno preso in 10 anni per difendere l’operato di ballotta.
      Sono cose che riguardano loro, le loro coscienze e (in)competenze, ivi comprese quelle nel campo finanziario-commercialistico.

    • Si Ilario un saluto, hai ragione, lasciamo stare ma appena ci provano li stoppo subito; competenze nel campo finanziario-commercialistico’ah,ah,ah,ah,ah,ah sei forte, si le rammento in estrema sintesi (ma si potrebbe scrivere un trattato): “Società in crescita esponenziale….”; a giugno (tiritera di tutti gli anni :,”non si ha necessità di vendere, società solida”, “i plusvalenzati mercenari, se ne son voluti andare via loro…” eh si se no Sballotta li teneva….

  10. purtroppo Dzeko con quel fisico ci mette un po’ ad entrare in forma dopo un infortunio, non ve pensate che rientra e vi fa subito una tripletta io lo spero ma credo di dover aspettare molto prima di rivedere il vero Dzeko, quindi forza Mayoral facci passare questo turno di coppa. Forza Roma

  11. Mayoral e’il cosiddetto attaccante di scorta per tutte le stagioni, magari non struscia palla con le big, ma segna a tutte le altre. Comunque sempre meglio di Schick o di Kalinic, che non la strusciavano neanche con le piccole. I 15/20 milioni per il riscatto non sono pochi, ma se consideriamo quello che c’è in giro forse vale la pena tenerlo.
    L’unico problema che ho notato è’ che e’ un giocatore che accetta malvolentieri la panchina, e nel caso rimanga vanno messe subito le cose in chiaro per evitare problemi.

  12. Questo sito è stupendo perchè tutti si lamentano dei “giornalai”di chi rovina l’ambiente ecc. poi va a leggere è ancora si leggono post sulla questione Mayoral/Dzeko con la Roma a 50 (51) punti e due bei furti grossi come una casa altrimenti era seconda. Ma tifate e basta!!!

  13. Per Roma Shakhtar vedo Lopez, Mancini, Smalling, Karsdorp, Spinazzola, Pellegrini e Miki sicuri del posto.
    Alla sinistra di Smalling uno tra Kumbulla o Cristante.
    A centrocampo vedo Diawara piu utile in una partita cosi invece che contro Parma dove saranno tutti arroccati in difesa. Accanto a lui uno tra Villar e Pellegrini (oppure Cristante, Fonse ci rinuncia quasi mai).
    Se Pellegrini non viene spoststo in mediana, lo vedo favorito su Pedro.
    Infine El Sha si gioca il posto con Mayoral come prima punto o a sinistra con Miki come falso nove.
    Sara’ molto interessante vedere le scelte di Fonseca. Peccato non poter giocare questa partita con Dzeko e Veretout
    Forza Roma sempre e comunque

  14. Il Mister non cambierà mai modulo, scordiamoci i 3 centrocampisti. Non lo ha fatto per infortuni e squalifiche, figuriamoci con la rosa quasi a disposizione. C’è di buono che pare stia incominciando a prendersi meno rischi nell’avvio dell’azione. Col Genoa ho visto molti più palloni allontanati senza perdersi in chiacchiere.

  15. Hamsik milik chiedo venia del refuso. Avevo appena letto del trasferimento di hamsik e mi è scappato. Grazie a chi mi ha fatto gentilmente presente l’errore

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome