DZEKO: “Siamo convinti del gioco del mister. Cresciamo partita dopo partita. Miki è un giocatore di livello, farà grandi cose”

14
14

ROMA SASSUOLO DICHIARAZIONI FINE PARTITA – Edin Dzeko parla a Sky Sport al termine del match giocato contro il Sassuolo. Ecco le dichiarazioni del calciatore della Roma sulla gara appena conclusa all’Olimpico:

Grande primo tempo, gol, prima vittoria stagionale, soddisfatto?
Sì, il secondo tempo doveva andare meglio ma abbiamo vinto e cresciamo.

Cosa non ha funzionato nel secondo tempo?
Ci siamo un po’ fermati dopo il 4-0 anche se il mister nell’intervallo ci aveva detto di non farlo. Nel secondo tempo abbiamo sofferto.

Come si esce da questa situazione? Ho visto una comunicazione per dire facciamo possesso…
Dopo il 4-0 devi lasciare andare la palla, se la tieni tu loro devono correre. Volevamo andare troppo presto in verticale. Dobbiamo partire dal primo tempo spettacolare.

È mancata la condizione fisica?
Sicuramente anche questo. Fa ancora troppo caldo e dopo le Nazionali con tanti giocatori che hanno fatto due partite, non è facile. Ci teniamo stretti la vittoria, speriamo che cose come quelle del secondo tempo non si ripetano più.

Dall’intesa con Mkhitaryan può nascere qualcosa di impoirtante?
È un giocatore di alto livello. Gli ho detto “Hai fatto due gol contro la Bosnia, adesso devi farlo anche qui” e lo ha fatto. Quando si abituerà ancora di più farà grandi cose.

EDIN DZEKO A SKY SPORT

Ora sembri essere più contento di essere rimasto a Roma…
Sono sempre stato contento. Quando faccio gol lo sono ancora di più. Siamo convinti del gioco del mister, dobbiamo continuare così, cresciamo partita dopo partita.

E’ vero che ti ha convinto tua moglie a rimanere a Roma?
Prima di tutto devo essere convinto io. Tutte le decisioni le prendo con mia moglie e con i miei genitori. Anche i bambini voglio che stiano bene. Roma è casa nostra.

14 Commenti

  1. Raga’, ieri ero a Liverpool, ho provato ad andare allo stadio senza biglietti,(sold out da 3 settimane…) presi da 2 che avevano l’abbonamento,(hanno inserito la loro tessera…) UN SOLO TORNELLO e ZERO controlli.
    Vissuta la magia dell’Anfield Road tutto pieno. (Liverpool Newcastle)

    VOGLIO LO STADIO!!!

  2. “E’ vero che ti ha convinto tua moglie a rimanere a Roma?”

    Domanda che non c’entra proprio niente.
    Ma loro oh…insistono!!

  3. Qua stiamo ancora con queste stupidaggini invece di parlare delle cessioni di Marquinhos Pjanic e Alisson.
    E senza considerare che questa proprietà alienante ci fa perdere tempo e denaro.
    Per non parlare della baghega a zzzero

  4. Non credo che esistano molte squadre che in vantaggio 4 a 0 nel primo tempo,nel secondo tempo mantengano la stessa concentrazione,e non concedano qualcosa agli avversari.Poi la Roma in particolar modo per il suo tipo di gioco in avanti,e’ predisposta a concedere qualche occasione a cui credo ci dovremo abituare.Nel secondo tempo nonostante tutto,potevamo fare altri 3/4 gol ,comunque l’importante era rompere il ghiaccio,e continuiamo cosi’…

    • Condivido in pieno l’analisi, tra l’altro i tiri in porta del Sassuolo sono pochissimi. Non mi sembra che abbiamo subito ne che balliamo in difesa.

      Ha subito di più il Napoli ieri. Che ricordo, ha preso un gol più di noi, ma non stanno a menarla tutti i giorni sulla difesa colabrodo partenopea.

      Da notare la domanda su Dzeko, accusando la moglie di non averlo fatto andare all’Inter praticamente, stanno a rosica come bestie.

      La Roma è in crescita, ne vedremo delle belle secondo me.

      Però ora voglio guardare i fatti come insegna fabianone.

      Ad oggi Inter favorita per lo Scudetto, mentre l’anti Inter è il bologna, in CL anche Juve e Torino, e la Roma è da 7-8 posto ?

  5. Meh, dario, zi bah, zuh, mih, sono assenti per la bella prestazione della Roma o per la sconfitta della lazio?Mi preoccupo per loro, un altro paio di colpi così rd il loro morale va per terra.

  6. E’ sempre Edin: un gol ogni 4/5 occasioni. Ma il suo lavoro è prezioso per gli altri, e quest’anno di gente in grado di bucare i portieri ce n’è, per fortuna. Il gioco offensivo di Fonseca è poi sfavillante: il pericolo può arrivare ovunque, dalle fasce come dal centro. C’è un gran ventaglio di soluzioni e i calciatori mi sembra si divertano nel cercarle. E’ finalmente bello vedere le partite della mia squadra e non assaporare più quella sensazione di impotenza che spesso si respirava nei due anni precedenti, soprattutto in casa. Ci manca una maggiore qualità in un paio di ruoli per competere con le grandi, ma il resto si può fare. E si deve sputare sangue in EL e Tim Cup.

  7. A FOCENE stanno tutti a FOCENE…e dopo un giro ad Ariccia. .
    Ahhhhhh MAALOX
    Gaviscon
    Buscopan
    Amaro Digestivo Giuliani
    MAALOX Bruciore e Reflusso

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome