E’ Bailly l’obiettivo last minute per la difesa di Mou

42
1536

AS ROMA NEWS CALCIOMERCATO – Dopo l’attaccante, Mou si aspetta un rinforzo anche in difesa. L’allenatore giallorosso è stato chiaro qualche giorno fa in conferenza: la Roma ha dei limiti in rosa e c’è bisogno di qualcosa in più sul mercato per rendere la squadra più competitiva.

Lo Special One si aspetta ancora due rinforzi: Belotti per l’attacco, e Bailly per la difesa. Il difensore ivoriano non ha ancora trovato una sistemazione, e Tiago Pinto aspetterà gli ultimi giorni di mercato per provare a strapparlo allo United con una formula vantaggiosa.

La Roma infatti punta a un acquisto in prestito con diritto (e non obbligo) di riscatto, mentre da Manchester spingono per un trasferimento a titolo definitivo. Ma a fine agosto, se Bailly non avrà trovato una sistemazione, lo United potrebbe accontentarsi di una cessione a titolo temporaneo.

Fonti: Corriere della Sera / La Repubblica / Corriere dello Sport

Articolo precedenteTiago Pinto allo sprint decisivo, per Belotti è al bivio
Articolo successivoROMA-CREMONESE: arbitra Massimi, Fabbri al VAR

42 Commenti

  1. L’ultimi giorni di mercato saranno alleati di Pinto per un prestito con diritto tic tac tic tac tic tac

    • L’ obbiettivo primario di Pinto sono gli esuberi, più ne piazza e più si vedranno volti nuovi e utili a MOU…. 💛♥️🐺🐺🐺🏆

  2. Vi prego non mi “spolliciate” ma mi ripeto, se da oggi in poi non possiamo comprare se non con il semplice “diritto di riscatto” e invece vogliamo, giustamente, vendere in maniera definitiva o con “l’obbligo” allora ci sono solo due conclusioni :
    1) Restare così.
    2) Regalare.
    Se esiste una terza via, qualcuno può dirmela ?

    • Provo una risposta basata su una mia impressione. Esiste sul mercato un certo numero di giocatori “fluttuanti”, cioè che le squadre di appartenenza non vogliono utilizzare e cercano di piazzare altrove. Ma altrove non li prendono a titolo definitivo, ma solo se dimostrano di valere (come noi abbiamo fatto con Maitland). Ragione per cui, questi giocatori te li terrai sempre sul groppone, cercando ogni anno di trovare qualcuno che ci caschi, almeno per alleggerire gli stipendi, fino a che non arrivano a scadenza naturale del contratto, e allora te ne liberi definitivamente. Non è con questo che io abbia scoperto l’acqua calda, ma significa che dobbiamo purtroppo rassegnarci, alcuni li terremo fino a scadenza di contratto.

    • Appunto si aspetta il momento giusto per fare l’affondo su un giocatore. Perchè, come ti ho spiegato ieri, ce potrebbero tutti per il collo,anche il Bologna. Alla fine se vai a guardare, fino a gennaio, con i nuovi rinforzi presi ci arrivi in scioltezza. Poi ovvio a gennaio un altro difensore e un’altra punta la devi prenne.

    • Secondo me non è un discorso di potere, o essere obbligati a, ma di sfruttare l’onda dei parametri zero di qualità, per sopravanzare i limiti imosti dal fpf uefa e avere margine per i mercati futuri. Allo stato attuale la Roma é una delle squadre ad avere il miglior positivo in questo mercato. Se riuscissimo ad avere l’accesso alla champions l’appeal verso altri giocatori sarebbe migliore e in questo caso avrebbe senso ‘spendere’. Credo molto nel lavoro svolto da Pinto perché è un lungimirante e non fa le cose tanto per farle o per avere il solo consenso della piazza!

  3. Insomma, la stessa situazione che abbiamo noi con i nostri esuberi, mettiamoci l’animo in pace , sarà un mercato in cui tutti vorranno il diritto di riscatto e alla fine pur di non pagare un anno di stipendio a giocatori fuori dal progetto , si adegueranno tutte le società .Il Gallo arriva e Shomu + Kluivert andranno in prestito alleggerendo il monte ingaggi. FRS !!!

  4. Un centrale va preso, ne hai 4 per 3 posti, e Smalling che è il più affidabile come rendimento lo è meno come n. di presenze, età e storia clinica…

    Sarebbe un peccato non prenderlo, vanificherebbe in parte il mercato ottimo fin qui.

    • Cioè non prendere il quinto difensore, “vanificherebbe” l’aver portato a Roma Dybala, Wjnaldum e Matic? Per me no. Sarebbe un obiettivo (minore, peraltro) non raggiunto, tutto qui. Ma non di “vanifica” nulla a mio avviso.

    • Dandalo c’è scritto “in parte”.

      Dybala, Wjinaldum e Matic restano, ma fai che smalling ne giochi 60 (impossibile), perchè sennò manca roba, sia nella qualità sia nei numeri.

      Ma sono fiducioso che uno lo prendano.

  5. Io non mi capacito di come non si possa comprare un giocatore considerando che finora abbiamo speso soltanto 7 milioni per il turco incassandone più del doppio dalle cessioni di pippone lopez e veretou. Sognavo che strappassimo Kolibaly al Napoli per 40 (un colpo alla Abraham)….io spero fino all’ultimo perchè con il gallo Belotti (a zero) e un colpo da 30 in difesa ipotechiamo l’europa league che è il vero obiettivo di mourinho.

  6. Si è capito molto bene che Pinto è il galoppino di José. Il grande Mou decide chi resta e chi parte, telefona direttamente ai giocatori e li convince a venire. Poi passa la palla all’ufficio firme. Mourinho ti idolatro
    💛❤️

    • Shhhh non si puo’ dire , un paio di settimane fa’ ho scritto che Pinto chiudeva le chiamate di Mou , che per dimostrare di essere bravo lo deve fare con le cessioni , in questo bianco mercato , beh sono stato ” massacrato” …

  7. A me non convince questo ragazzo… Troppi infortuni… Frequenti e sempre caviglia o ginocchio… A questo punto, rimarrei con quelli che abbiamo visto i bei rinforzi del centrocampo… Punterei a prendere Belotti e basta! I difensori con calma e ben mirati… Con la squadra che abbiamo ora, bisogna solo andare a rifinire la rosa con uno o due giocatori l’anno… Pochi, ma buoni e che non si rompono!

  8. Scusate ma Diallo del PSG visti anche i buoni rapporti tra le società e i due presidenti farebbe schifo? Al PSG è considerato un esubero e lo stipendio non è faraonico. Magari momentaneamente in prestito con diritto…..

    • Diallo, Gallo, Ballo (Bailly)
      noi c’avemo fatto er callo
      e ballamo l’hully gullo
      ( con Vianello)!

  9. La Roma non lo prende il difensore. Speriamo che l’anno prossimo ci siano più risorse per acquistare i cartellini di giocatori forti, magari scoperti dal buon Pinto. Ringraziamo il cielo già così per come è andata questa sessione di mercato. La situazione finanziaria è ancora pressoché catastrofica

  10. Io credo sia proprio così.
    Pinto si è affrettato a mettere a disposizione di Mourinho La Rosa essenziale, quella che potrebbe anche rimanere così, almeno fino a gennaio.
    Ora proverà a rifinire l’organico cedendo gli esuberi ed approfittando delle occasioni che si presenteranno negli ultimi giorni di mercato.
    Inoltre, prendendo un giocatore tipo Bailly da settembre, risparmierebbe anche una mensilità del suo ricco stipendio.
    Da settembre a giugno sarebbero solo 10 mesi, quindi poco più di 3 mln di stipendio netto da pagare.
    Oppure proverà a strappare in super sconto un centrale in scadenza come Ndica, per il quale si sta concretizzando l’ipotesi di partenza a parametro zero l’anno prossimo.
    Per quanto riguarda Belotti vale invece il contrario.
    Ufficializzarlo ora vorrebbe dire perdere potere contrattuale per le cessioni degli attaccanti in esubero, sicché si attende di piazzare almeno Kluivert ed uno tra Felix e Shomu.
    Sono certo che gli ultimi giorni di mercato saranno ricchi di botti e non solo x noi.
    Anche colpi impossibili come Ndombele al Napoli si potrebbero concretizzare perché gli Spurs, piuttosto che accollarsi l’intero stipendio del giocatore per lasciarlo a svalutarsi in tribuna saranno disponibili a prestarlo partecipando cospicuamente al suo assurdo stipendio.

  11. Chi viene viene, la cosa importante è che Mourinho e la Società hanno lo stesso obiettivo di prendere giocatori, in qualità e numero, per affrontare una stagione nella quale si vuole ambire ai traguardi massimi.
    Fin’ora una campagna acquisti che definire intelligente è riduttivo; il bello è che si vuole ulteriormente migliorare.
    Facendo la tara alle difficoltà incontrate all’arrivo, la congiuntura globale, l’indebitamento e i costi di risanamento, lo sfacelo societario, il peso degli innumerevoli esuberi, una piazza divisa e demoralizzata, i Friedkin stanno ottenendo risultati eccezionali; già da adesso mi azzardo a ritenerli tra le migliori Proprietà di tutti i tempi, insieme ai Viola e i Sensi dei momenti migliori.
    Roma non è più la terra di nessuno.

  12. Ivo non è così…..Mourinho potrà pure telefonare a determinati giocatori per chieder loro la disponibilità, ma poi è Pinto che ci combatte…..La trattativa per Wjinaldum è durata 2 settimane…..chi c’ha combattuto col giocatore e col PSG…..Mourinho? Chi ha convinto Dybala e soprattutto il suo procuratore ad “accontentarsi” di meno di uello che chiedevano…Mourinho? Prima di affermare certe cose dovresti contare fino a diecimila…..

  13. Magari!!! Anche se a me senesi piace molto…. rognoso , mancino e sa impostare… però di certo mou ne capisce di più. Arrivasse uno tra i due stapperei lo champagne….ed aspetto Belotti!!! Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome