EL SHAARAWY: “Le mie lacrime? Emozioni forti, pianto liberatorio dopo una settimana pesante”

16
677

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Stephan El Shaarawy parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Roma-Monza.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di campionato appena conclusa allo stadio Olimpico:

STEPHAN EL SHAARAWY A SKY SPORT

Partiamo dalle tue lacrime:
“Come si può pensare di mancare di rispetto al calcio quando vivi tutto questo? È una delle emozioni più belle segnare e esultare sotto la curva, gioire con i tifosi. Ho sempre pensato solo a giocare e divertirmi. Questo è stato uno sfogo per il momento, ma sono felice per il gol e la vittoria”.

Ti hanno fatto male queste speculazioni?
“Sì, sì e l’ho anche detto con i social. Ho la coscienza a posto al 100% e fa male quando non vengono dette cose vere. È un accumulo di emozioni, ma sono felice”.

La vittoria:
“È importante, stiamo dando continuità, cosa che ci è mancata lo scorso anno. Vincere la quarta vittoria ci dà fiducia per le prossime partite”.

STEPHAN EL SHAARAWY A DAZN

L’emozione?
“Forte. Ho vissuto per queste emozioni, per il gol, per la gioia. Incredibile. Il mio è stato un pianto liberatorio dopo una settimana che è stata pesante”.

Cosa c’era nel gol?
“La voglia di aiutare la squadra, la rabbia per aver sentito voci non vere, la gioia che ho sempre. Sono un professionista e non mancherei mai di rispetto a questo sport che amo”.

La vittoria?
“Abbiamo dimostrato continuità. Dobbiamo migliorare, perché senza il gol parlavamo di altro, ci prendiamo i tre punti e va bene così”.

L’Europeo è un tuo obiettivo?
“Assolutamente sì, lo è sempre stato e dobbiamo andarci”.

Articolo precedenteROMA-MONZA: 1-0 (90′ El Shaarawy). Il Faraone fa volare i giallorossi alla terza vittoria consecutiva
Articolo successivoROMA-MONZA 1-0: le pagelle

16 Commenti

    • Stephan
      Ti sei guadagnato la fiducia e l’amore del popolo giallorosso.
      Sempre pronto, mai una discussione, una polemica, un brontolio.
      E se anche un giorno non è il tuo migliore giorno…. Non si può mai dire che hai mancato per impegno e per generosità.

  1. Un’anima candida come quella di Stephan deve aver molto sofferto nel sentire quelle insinuazioni sul suo conto. Lo stile che usa nel vivere la sua vita da calciatore, dovrebbe essere preso come esempio da tutti. Mai una parola fuori posto, mai un eccesso, eppure sempre così coinvolgente quando corre sui campi di calcio. Sono sicuro che si è innamorato della Roma e se un giorno dovesse lasciarci, credo accadrà solo per forza maggiore. Per me resterai sempre nel mio cuore e ti ricorderò sempre con affetto. Forza Stephan, forza Roma e viva il calco vero .

  2. Finalmente Elsha!!!!!
    Aspettavo con impazienza un tuo gol..
    Finalmente è arrivato! in un momento difficile per te, hai regalato alla Roma un importante vittoria.
    Speriamo di rivederti al massimo, sereno e in grado di regalarci ancora tante gioie!
    Forza Roma e forza Stephan!!!!!!

  3. El Sharawi ha sofferto in passato di una cagna che toglie il sorriso anche ai giovani. Penso che in questi giorni ha patito le pene dell’inferno, messo di fronte a un’offesa infamante. Il suo pianto dopo il gol è stato un pianto liberatorio, uno sfogo dopo il silenzio dell’innocente.
    Certe volte il destino riserva sorprese incredibili, anche attraverso un gol in una partita di calcio di fine ottobre.

  4. Grande Faraone. Daje !!!
    Gran risposta di El Shaarawy sul campo specialmente a quello sciacallo che ha fatto il suo nome calunniandolo in una faccenda che non lo riguarda. Risposta del Faraone da Vero Campione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome