EL SHAARAWY: “Vittoria importante per il nostro morale. Contro il Ludogorets sarà una battaglia”

3
486

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Stephan El Shaarawy parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Helsinki-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di Europa League appena conclusa alla Bolt Arena:

Vuoi fare causa all’UEFA per il fatto non ti ha attribuito il gol nel giorno del tuo compleanno? (Il gol è stato assegnato al numero 92 in un secondo momento, ndr)
“Per quello infatti, almeno mi facevo un bel regalo. L’importante era la vittoria, non tanto per la classifica ma per noi, per il nostro morale e per i tifosi”.

Giovedì prossimo sarà una finale?
“Sarà una grande notte. Come sempre cercheremo di fare risultato. Prima ci sarà il Verona, ma la vittoria di oggi dà fiducia. Giovedì sarà una battaglia”.

Ti senti maturo per questo calcio?
“In una grande squadra ogni giocatore deve avere la mentalità di fare la differenza. L’importante è l’atteggiamento, oggi si è visto da parte di tutti”.

Articolo precedenteHJK HELSINKI-ROMA 1-2: le pagelle
Articolo successivoSquilibrato accoltella persone in un supermercato: morto un cassiere, gravemente ferito il calciatore del Monza Pablo Marì

3 Commenti

  1. 50° gol per El Sharawi,traguardo importante nella classifica all time dei goleador giallorossi.
    Considerando che Stephan gioca esterno e che negli ultimi anni fa un grosso lavoro in copertura che ovviamente gli toglie un pò di lucidità nelle proiezioni offensive,bisogna congratularsi con il Faraone.
    Alla Roma occorrono giocatori duttili e poliedrici come lui.
    👍

  2. Vero contro il ludopippetz sarà una battaglia per colpa nostra.All’andata dovevano vincere. Ma una volta raggiunto il pareggio. Lo dovevamo gestire ed oggi avevano due risultati su tre a favore.
    Resta il fatto che se vinciamo con lo.stesso risultato dell’andata passiamo noi.
    Questo nell’eventualità di una vittoria sofferta.
    Ma spero che vinciamo in goleada

  3. L’imperativo adesso è 3 vittorie: contro Ludo, Verona e Quaglie. Senza se e senza ma!
    Ragazzi, fateci gioire, sudate la maglia e rendete felici questo pubblico meraviglioso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome