EURO 2024: la Svizzera fa fuori un’Italia inguardabile (2-0), Freuler e Vargas mandano a casa gli azzurri

222
2787

ALTRE NOTIZIE Finisce agli ottavi la corsa degli azzurri in questo deludentissimo Europeo 2024: la Svizzera batte l’Italia con il punteggio di due a zero al termine di una partita senza storia.

Primo tempo orribile dei ragazzi di Spalletti: il tecnico cambia, inserendo Mancini al posto dello squalificato Calafiori, Cristante e Fagioli in mezzo al campo e El Shaarawy in attacco, rimettendo dentro Chiesa e Scamacca, ma i risultati non sono quelli attesi. Gli azzurri, incapaci di costruire uno straccio di manovra, sbagliano passaggi elementari e subiscono la spinta costante degli elvetici, che con Embolo costruiscono l’occasione più ghiotta a metà frazione: Donnarumma salva sul destro a botta sicura dell’attaccante avversario.

Qualche minuto dopo però il portiere del PSG non può nulla sul sinistro di Freuler, inseritosi alla perfezione in area di rigore: controllo in corsa e conclusione leggermente sporcata da Mancini che batte l’estremo difensore azzurro. Prima del duplice fischio di Marciniak la Svizzera va vicinissima al raddoppio, ma il palo salva gli azzurri dopo una punizione di Rieder deviata da Donnarumma.

Spalletti cambia ancora a inizio ripresa, affidandosi a quel Zaccagni che lo aveva salvato contro la Croazia. Ma stavolta servirebbe ben altro all’Italia, che dopo pochi secondi dal rientro in campo incassa senza colpo ferire il raddoppio di Vargas, liberissimo di calciare a giro sul secondo palo dall’interno dell’area di rigore.

Per gli azzurri è notte fonda: una squadra senza anima e orgoglio, tecnicamente modestissima. L’unico tiro in porta per oltre 70 minuti se lo fa da sola la Svizzera con Schar, che nel tentativo di chiudere un innocuo pallone in area manda sul palo a Sommer battuto. Poi è Scamacca a fallire a due passi dalla porta l’occasione di riaprire il match, centrando il legno alla destra di Sommer. 

La Svizzera, dopo aver corso l’unico pericolo di novantadue minuti di partita, controlla senza alcun affanno e si guadagna con ampio merito l’accesso ai quarti di finale. Finisce malissimo l’avventura dell’Italia: pesanti anche le responsabilità di Spalletti che non è riuscito a creare un gruppo coeso e a dare un’identità a una squadra apparsa senza capo né coda.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Llorente non tornerà in giallorosso. Smentito l’interesse per Varane
Articolo successivoLe Fee spinge: vuole la Roma. Ghisolfi prepara il blitz per chiudere prima del ritiro

222 Commenti

  1. che scempio ragazzi.
    dalle convocazioni è veramente partita male.
    Convocare acerbi e fagioli… bravo Spalletti, dimettiti prima di subito.

    • Molti dovrebbero chiedere scusa a Mourinho.
      Se gli avessero preso Xhaka che Roma avremmo avuto.. Pinto che tu sia maledetto in eterno.
      Spallett8 esonero subito.
      La peggiore Italia mai vista ed ha avuto 4 romanisti in squadra.
      Totti Giannini Conti quelli hanno onorato la maglia azzurra.

    • vergognosi! tranne Gigio! il resto vedendo la nazionale è facile escludere i giocatori da scartare per tutto il calciomercato.
      forte Spalletti vero? .. non sa nemmeno lui come ha vinto lo scudetto a Napoli

    • Comunque sconfitta a parte avessero dato retta a Mourinho tra xhaca ed i nostri centrocampisti c’è un abisso

    • Vedi Asterix, con questo commento dimostri di non capire proprio di calcio, che pure è un gioco molto semplice. Xhaka, per potersi far valere, ha bisogno di un impianto di gioco ben preciso, ovvero di giocatori che gli corrono in continuazione intorno, per farsi trovare smarcati. Il gioco del Bollito One, invece, era come quello di Spalletti oggi, tutti fermi ad attendere il pallone. Quindi Xhaka avrebbe miseramente fallito, con noi. Ma per fortuna il Bollito One non c’è più. Punto.

    • Ma per favore, ogni occasione è buona per cercare di riabilitare l’allenatore del Fenerbahce da parte degli inconsolabili!
      Secondo voi Xhaka vicino a Cristante e Pellegrini avrebbe fatto una figura migliore di Paredes?
      Io mi prendo sempre Paredes tra i due se proprio devo scegliere, ma con entrambi vicino agli altri due bradipi sempre sesto arrivavi, non c’è dubbio.

    • vorrei che però qualcuno facesse dei nomi migliori e meritevoli di convocazione . Onestamente non ne esistono……e fare polemica sul nulla è aria fritta….non sono idee,sono aria ai denti

    • ma quale scempio, questo è il cammino ideale per l’ itaglia, spallo per altri 15 anni su quella panchina e i giocatori…pure.

    • Ancora con Mourinho e basta. Lo santificate neanche fosse un Santissimo Apostolo, quando in realtà (al pari di tanti altri) pensa solo ad intascar quattrini. La realtà è che molti pseudo giocatori sono dei bambocci viziati, che intascano troppi milioni immeritati. Guardate le “lupacchiotte”, quando scendono in campo sembrano delle “tigri fameliche” desiderose di sbranare l’avversario. Eppure guadagnano la metà dei loro colleghi maschi Tra Tricolori, Coppe Italia e Super Coppa Italiana stanno facendo man bassa si Trofei. L’Italia si fa sbattere fuori dalla Svizzera, senza neanche impegliarsi una vergogna assoluta. Spalletti e Gravina fuori dalle @@

    • Esistono i giochisti, i minestrari, i fuffaroli, e i clubisti.
      Spalletti è un clubista, ha bisogno di organizzare la squadra fin dal primo ritiro, instillando il proprio gioco un giorno alla volta.
      Sbagliato affidare a lui una nazionale, già mediocre di suo, che si riunisce una volta al mese testando ogni 25 giocatori diversi, uno più improbabile dell’altro.
      Tant’è che si arriva all’europeo con una formazione incerta, un modulo indefinito e gente che alla prova del nove si rivela del tutto inadeguata, e viene presa a pizze dalla Svizzera.
      Mi è tanto sembrata una partita in stile della peggior Roma murignana.

    • abbiamo trasmesso il virus della roma….neanche 3 passaggi di seguito, avanzi e dai palla indietro, saltare l’uomo neanche per scherzo e zero aggressione sugli avversari.

    • Giorgio , ancora una volta dimostri quanto capisci poco di calcio. Il calcio è un gioco semplice se ci sono giocatori di livello che lo rendono semplice, contano gli interpreti non le menate che vai sparando da mesi. Il bollito circa un mese fa aveva detto che l’italia è una squadra senza talento e senza possibilità di vincere l’Europeo e cosi è
      stato . Mi ricordi i tuoi commenti a proposito ?

    • Incommentabili.
      Discorso lungo, ma riassumibile nella prima pagina online della Gazzetta, titolo delle pagelle: Disastro Mancini (4) Donnarumma 8.
      Disastro Mancini? Mancini? Ma tipo, FaCioli della Ggiuve, Chiesa della Ggjuve, quelli che dovevano fare gioco dove erano? Vogliamo parlare di Di Lorenzoooo? E sbattono Mancini in prima pagina?? Ma Remo Freuler se l’è perso Mancini, danbato venduto scribacchino? Allegri l’aveva detta giusta.
      Adesso avete capìto perché siamo fuori dai mondiali per 12 anni? Ecco, per questo motivo qui. L’Italia funziona così.

    • Viva la Svizzera 🇨🇭

      Abbasso litaglietta de sti intrallazzatori chiamati dirigenti 😂😂
      Dimissioni…….

    • Ales, quello che ha detto Mourinho lo ha detto pari pari il 99% di chi scrive qui, basta leggere lo storico.
      Non ci voleva un genio della lampada per prevederlo.

    • vediamo se anche oggi da la colpa al sorcetto che va in giro a spifferare i suoi piani.
      Spalletti è un allenatore da club, non da nazionale!!!
      Mettici che abbiamo una squadra di pipponi conclamati ed il disastro è servito!!
      FORZA ROMA SEMPRE!!

    • A Giorgio accenna proprio.
      Xhaka è un’altra categoria e ha leadership unita a tecnica di base, grande esperienza e buon fisico.
      Per cui le tue spiegazioni atte solo ad alimentare il tuo odio per Mourinho( che allena in Turchia e mo puoi pure gufarlo nel campionato turco) non reggono. Lui fa bene in nazionale all’arsenal e al leverkusen.
      È un gran bel giocatore punto.
      Il fatto che lo ha chiesto Mou è secondario, er problema è che non l’ha preso la Roma. Che oggi ha un centrocampo che fa ride.
      Nun ce vole tanto

    • Questo “europeo” ha dimostrato ancora una volta che i dirigenti della Lega Calcio sono incompetenti da sempre e pensano che mettendo un allenatore di club che ha vinto qualcosa, basta per sistemare le cose.
      Completamente ignorata la natura di Spalletti e le sue caratteristiche caratteriali e tecniche, per non parlare di quelle motivazionali. Toppate alcune convocazioni tipo Politano no, Di Lorenzo sì, ecc.
      Qualcuno mi spieghi il cambio Cristante-Pellegrini? Vuoi scuotere il centrocampo? Metti dentro due giocatori che si conoscono, non togli uno per l’altro. Spalletti -come contro il man utd- un titanic sulla via degli abissi! Sua caratteristica (ricordate il napoli-milan 0-4?).
      Probabile che molti giocatori italiani non volessero partecipare per stanchezza mentale, per il caldo afoso, perché sono più che spremuti dalle proprie squadre di appartenenza. Evinco questo anche in altre nazionali (inghilterra in primis).
      Adesso dico: ma non era meglio ingaggiare sir Claudio Ranieri -l’aggiustatore? Rendere onore alla sua carriera, facendogli un regalone? Non avrebbe giocato meglio la sua nazionale?
      Uniche note positive sono: Donnarumma in porta e Calafiori come difesore e come porta palla. Il guizzo di Zaccagni. Le lacrime dei pseudo… Le sorelle di alcuni giocatori (come riporta la gazzetta.it). Il deserto arido …

  2. Non sarà solo colpa sua ma guardate la differenza tra xhaka e cristante..nelle verticalizzazioni, nel dinamismo, nella personalità..
    La Roma sarà una grande squadra quando potrà avere cristante riserva

    • beh vedi il lato positivo della cosa , dopo sto europeo Chiesa,Frattesi e Bellajnova valgono la metà.
      E mi s che con 10milioni ti prendi sia Barella che Jorgonho.
      Quanto a Fagioli presentato prima della partita come il nuovo messia del calcio da Remedio e di gennaro, lo puoi sempre usare pe’ fa’ il picchetto.
      Graia fuori dalle balle.

    • “Er er gioco”
      “A Roma deve da giocá come Spalleti fa gioca er Napoli”
      cit. faciolones

    • ma tu sei della Lazio o cosa? cristante ha fatto la mezzala nel primo tempo. E nel secondo è stato l’unico a far girare la palla – doveva essere compito di Fagioli. E lui che fa? Lo toglie. Per mettere Pellegrini a fare il mediano negli ultimi 10 minuti. Ma è scemo o cosa? Ha tolto El Shaarawy, che aveva fatto meglio di Chiesa – spero che la Roma non lo prenda mai.

      Sparate a zero sui calciatori della Roma, ma forse ho sbagliato sito e sto su pigiama ti.net

    • Donnarumma unico baluardo e ultimo a cedere;
      Di Lorenzo fuori forma..ma perchè non provare Bellanova
      Mancini poco più che sufficente, almeno la tigna ce la mette sempre
      Bastoni sfinito
      Darmian, solo con l’Inter fa partitoni, ieri non è arrivato mai al cross
      Cristante, solito ritmo da vacanze al mare: ottimo panchinaro
      Fagioli, quasi un anno di inattività e lo fai giocare?
      Barella irriconoscibile..perchè insistere con lui?
      Chiesa, ci mette la grinta e niente più
      Scamacca non c’entra nulla con il gioco di Spalletti, il mister ha toppato proprio
      El Shaarawy..ti voglio bene ma in questo momento Zaccagni era molto,ma molto meglio lui!!

      Una Nazionale senza senso e senza il coraggio di mettere nomi non altisonanti al posto di 10 manicichini fermi

  3. Europeo utile per far capire che Chiesa e Bellanova non vanno comprati, quest’ultimo 0 minuti giocati e davanti non aveva Cafù e che Pellegrini e Cristante possono esser venduti a qualche arabo come cuochi

    • non capisco come possiate giudicare Bellanova perché non ha mai giocato….si sa che gli allenatori hanno i loro pallini e se non vedono un giocatore non giocherà mai Poi che non sia un fenomeno tutti d’accordo però parliamo di un allenatore che per antipatia ha relegato Totti a figurina quasi inutile anche se gli continuava a levargli le castagne dal fuoco

    • La tua sembra una battuta ma è la sacrosanta verità…ma non cuochi, aiuto-cuochi

    • Bellanova, Folorunsho, proprio perché non li ha fatti giocare significa che son da prendere!!
      parliamo di un allenatore che ha portato e fatto giocare fagioli.. squalificato per scommesse e che forse ha giocato 5 partite.. ma di cosa parliamo

    • mi permetto di dire che se in allenatore non ti vede non vuole dire che tu sia una sega. il caso Svilar dovrebbe insegnarci qualcosa

  4. Continuando a comprare stranieri e non avere il coraggio di fare giocare i giocatori giovani non si puo pretendere di avere una nazionale !

    • se fossero forti giocherebbero!! non è che le grandi società si suicidano mettendo i giovani scarsi, perché magari, forse, potrebbe uscirne qualcuno appena decente.. già siamo indietro anni luce da premier, liga..
      la qualità attuale è questa!

    • Eh si semo pieni de messi e ronaldo nei campetti de periferia , pero’ se impuntamo a compra’ all’estero eppoi se impuntano pure all’estero a non comprarceli a peso d’oro chissa’ come mai.
      Ma quanno ve svegliate e realizzate che siamo un paese che gia’ da anni e’ al collasso infrastrutturale e dirigenziale. Vedrete che anche oggi non si dimetteranno i vertici

    • Giovani cosa? Quelli sono pischelli che si sentono arrivati e escono con macchinona e doppio taglio, facendo finta di allenarsi.
      La vedo male, tocca puntare su qualche africano con voglia di emergere e sudare

    • poi non è che negli anni 90, 2000, inter , juve, milan, Roma, napoli giocassero con un mare di primavera.. semplicemente erano più forti! l errore co.e dissi molti articoli fa è che ad oggi non si valorizza più la tecnica, già dai giovanissimi, ma basta che sei uno spilungone, forte fisicamente ed allora giochi, metteteci poi una raccomandazione o il procuratore giusto.. e li trovate nelle primavere/serie A

    • Gli stranieri c’erano anche 30 anni fa e abbiamo avuto Mancini Vialli Baggio Zola e 20 anni fa e avevamo Totti e Del Piero. Concordo più con PierMou. Mancano le basi. Non sanno stoppare un pallone e indirizzare un passaggio come si deve. E non compensano neanche con la corsa e con l’intelligenza tattica. Abbiamo un gregge di capre e chiunque le guidi diventa un pastore.

    • Basta vedere i giovani italiani e quelli spagnoli, francesi ed inglesi. C è un abisso, fisico soprattutto ed anche tecnico. voglia di lavorare zero. Quanti giocatori veramente validi ha sfornato il nostro vivaio dopo Totti e DDR? Ed il nostro vivaio è tra i migliori in Italia.

    • perche non ci sono giovani forti, prendi il vivaio tanto celebrato della Roma, da DDR in poi chi abbiamo sfornato. Parto da DDR non Totti perche lui faceva parte del settore giovanile dei tempi di Viola, altro mondo.

      L’impoverimento del calcio e generale, ma in Italia si sente di piu. Servono riforme che nessuno vuole fare.

  5. dal campionato più importante del mondo alle figuracce contro il nulla. grazie! in un paese serio mi aspetterei le dimissioni in blocco di tutti! dal magazziniere al presidente. in Italia la colpa sarà del ….tifoso o cittadino.

  6. l’Italia più brutta che ricordi, anche peggio di quella che uscì ai giorni qualche anno fa.
    triste, brutta, senza cuore e senza anima.

  7. Ma co facioli che voi fa,vicino ci metti lumaca 1 ,e poi pensi de vince aoooo Mourinho era no scemo che voleva zhaka ,ma i muti non ci avevano i sghey .mo vedrete quest’ anno concristante pellegrini e paredes 😂😂lumaca q lumaca 2 e lumaca 3 😂😂😂

    • come ridevi però quando “i muti” hanno portato Mourinho, Dybala, Lukaku, ti hanno fatto vinceremo una coppa Europea e avresti meritato anche la seconda! che bella gente

    • ehe comunue Xaka o come se scrive non è un campione. se avessero avuto un attaccante decente e un centrocampista bono al posto dell’amico tuo ne potevano fa altri tre. visto che l’unico centrocampista che cercava di giocxare era Cristante.
      Si è visto subito che Barella era in difficoltà e fagioli faceva solo arie.

    • Mourinho era scemo, sì, se voleva Xhaka per farlo giocare con Cristante e Pellegrini.
      Tre lumache, come hai visto l’anno dopo con Matic, e quest’altro ancora con Paredes, che individualmente non ha nulla da invidiare allo svizzero, anzi è probabilmente più forte
      Comunque coraggio, che tra poco inizia la SuperLik turca e lo potrete finalmente vedere all’opera con una squadra “costruita per vincere” (cioè una delle due in totale).

  8. Che squadra ridicola… Spalletti si deve dimettere.
    Ha fatto giocare fagioli fuori per squalifica da un anno per scommesse…l’Italia del merito specchio di una nazione senza valori

    • Concordo in toto, i giocatori sono quello che sono (e secondo me, oltre all incapacità, c era in loro una gran voglia di…. mare.😏) ma le colpe SONO TUTTE di spallo che li ha messi in campo… e, onestamente parlando, i NOSTRI 4 INGUARDABILI…😡 penosi.

    • Bearzot fece giocare Paolo Rossi dopo ben tre anni di squalifica e divenne un eroe insieme a Pablito.
      Se deve dimettersi non può essere questo il motivo, e prima di lui sono ben altri quelli che dovrebbero sparire dalla circolazione.

    • Comw non darti ragione. Ma non solo questo, si sono portati dietro come capo delegazione un certo Buffon, un altro che di scommesse se ne intende. Che vergogna!

  9. Eh ma siamo il campionato migliore. Non escludo che Spalletti non sia in grado di eliminare e/o controllare la psicosi delle squadre, se non quando si allineano gli astri e i giocatori, tendenzialmente, non sono ingombranti. Menzione d’onore per Gianluca “Gerd Müller” Scamacca, i suoi meno uno duelli vinti e il palo a porta vuota, che mi ha fatto scendere una lacrima per l’estasi

  10. Spalletti, ti dimetterai auspico…tu e l tua prosopopea , le tue parole inutili e quella faccia ….
    Devi solo dire che avete fatto schifo sempre, partendo da te

    E poi vai a casa, a Certaldo ad ammirare il tramonto

  11. Mi sono appena visto gli higlights, che la nazionale non la digerisco.
    Figa la scena ad inizio ripresa.
    9 giocatori italiani che corrono in avanti e poi beccano gol.
    Le serpentine di Chiesa peró sono spettacolari.

  12. Gli ultimi n10 campioni italiani che hanno ricevuto offerte da top club europei? Totti, Zola, del Piero, Baggio. Ora i 10 sono pellegrini, fagioli… Da cannavaro barzagli maldini a acerbi e bastoni. Scamacca passeggiava senza grinta. Manca un capitano che gridi in campo, quanto manca un De Rossi a questa nazionale

    • perche con De Rossi non abbiamo fatto brutte figure? e dal 2006 che la nazionale e finita. l’ultimo colpa di coda di una generazione di giocatori veri.

  13. La prova che l’allenatore senza giocatori forti non può nulla… America’, quando Mou chiedeva Xhaka ‘ndo stavi? Caccia li sordi e compra giocatori forti, per andare in Champions, no che compri pippe e poi ti lamenti che l’anno dopo devi comprare altre pippe perché non sei andato in Champions… hai stufato. Scuse tante, giocatori forti niente.
    Forza Roma

  14. 11 secondi per subire 1 gol dall’Albania
    Oggi dopo 28 secondi nel secondo tempo.
    Calciatori senza concentrazione , senza pa@@e ma boriosi pretenziosi arroganti con i tifosi ed in fase di contratto.
    Persone ( non calciatori ) SENZA SANGUE.senza coraggio senza rabbia.
    Ps
    Dispiace per la Croazia , avrebbero giocato con ORGOGLIO
    noi neanche quello

  15. Una volta sapevamo e potevamo insegnare calcio. Gli azzurri erano il fiore all’occhiello della nazione ed eravamo invidiati e rispettati da tutto il mondo calcistico. È finito anche questo

  16. bisogna azzerare e ricominciare,centrocampo inutile Nicolò lo xavi italiano sovrastato da tutti gli avversari, terzini scandalosi anche peggio dei nostri e ci vuole tanto🤣 scamacca ha fatto un tiro in porta in tutto l’Europeo chiesa deludente ma messo sul lato sbagliato, lui ha sempre fatto la differenza a sinistra.. bisogna azzerare tutto e ricominciare dai giovani altrimenti come nazionale non saremo pronti neanche per i mondiali….. presi in giro dagli svizzeri per la seconda volta in pochi anni é pesante!!!…

  17. cmq xhaka che signor giocatore ma per la dirigenza erano troppi 25 milioni quattro anni fa
    poi negli stessi giorni ne tiri fuori 18 per tale shomurodov…uno degli acquisti più assurdi e misteriosi per l’entità della cifra della storia del calcio. E non parlo di plusvalenze farlocche ma di soldi veri in questo caso

    • ccck

      tifosi della AS Friedkin.
      Per difendere i Friedkin sono capaci persino di scrivere che Shomu era meglio di Xhaka. Qui e pieno di gente che crede a Shomu va data un altra chance pensa, la tifoseria che ha visto calciatori come Batigol, Voeller, Salah che crede sto shomu e un potenziale campione.

      L’acquisto di Shomu sarebbe da ufficio inchieste. Puzza

  18. Troppo mediocri. E forse è una questione di generazione, cioè siamo quello che abbiamo visto. Sarebbe meglio se Spalletti si dimettesse, e pure il signor Gravina, ma temo che siano attaccati alla poltrona con la colla.

    • sono dell 82 e non ricordo di aver visto giocare così tanta pochezza generale nella nazionale italiana. bei tempi con i giocatori di fantasia come totti, pirlo, baggio, del Piero. gente con la tigna come squilaci che sicuramente non avevano la tecnica dei sovrascritti. bei tempi.

  19. Non partecipiamo più al mondiale ma … partecipiamo ancora nella guerra in Ucraina e poi, consolatevi, oggi abbiamo l’onda pride 😆😆😆

    • La penso allo stesso modo! E non siamo gli unici. Non accetteremo mai di vivere in questo mondo fallimentare. Anche se ci sono persone che sono felici perché abituate a piegare la capoccia e fare quello che gli dice il padrone. Sono gli schiavi moderni!

  20. Quello che me preoccupa è che DDR vorebbe fa n’gruopo de nazionali. Speramo che Ghisorfi nun je da retta. Do na manica de peracottari

  21. Con l’eta’ che avanza e’ normale che mi capiti di pensare che sarebbe bello essere giovane.

    Oggi, il motivo per quel pensiero e’ che, se fossi giovane, non mi ricorderei di una nazionale in cui giocavano Bruno Conti e Paolo Rossi, Roberto Baggio, Maldini, Francesco Totti e tanti, tanti altri veri fenomeni del nostro calcio.

    E non mi vergognerei come invece mi vergogno oggi a vedere queste pippe smidollate ignobili, una 20ina de cessi di maiolica scadente che non gliene potrebbe frega’ de meno de sta la, che non vedono loro di andarsi a fa’ i selfie a Dubai e che a malapena si riesce a mettere insieme in una serie A disastrata dove non giocano piu’ italiani.

    • toglierei Paolo Rossi, un miracolato che non valeva un unghia di Ciccio Graziani o Prezzo, ma che ha avuto un mondiale alla Schillaci anni 90. con la differenza che il buon Rossi s’è fatto anni de squalifica per calcio scommesse

    • Soldato, Rossi gioco molto bene anche nel 78. Ad avercene oggi di centravanti che riescono ad essere protagonisti di 2 mondiali di fila…!
      Su Pruzzo, ecco: c’era una volta un tempo in cui uno come Pruzzo non veniva convocato (per capronaggine del CT, certo, ma comunque…). Oggi basta essere in serie A e avere anche solo un biscugino laterale italiano per andare in nazionale…

  22. A me piacerebbe vedere un giorno De Rossi sulla panchina dell’ Italia( ovviamente dopo il 2027, scadenza del suo contratto). Un’ idea, però sicuramente preferirei averlo a Roma. Da sottolineare la sgasata di Chiesa a sinistra nel primo tempo, che si fa vedere anche nel secondo tempo ma non ha un Lukaku o un Osimhen da servire. Dimezziamogli gli stipendi ( tranne Donnarumma) e vediamo poi come corrono. Scamacca si mangia nel secondo tempo le poche palle giocabili, Retegui un tiro, Darmian non si vede.
    Spalletti dà la colpa alla poca gamba dei calciatori ma se non ce l hanno loro che sono giovani chi deve correre? Moric a 40? Non ha fatto vedere di poter essere vincente come invece lo è stato Mancini

  23. Io mi chiedo se davvero Spalletti pensasse che questa squadra aveva qualità.
    Un concetto che gli ho sentito ripetere spesso alla vigilia e durante questa disastrosa manifestazione.
    Pensavo bluffasse per infondere fiducia a una squadra che è chiaramente carente di brutto in quell’aspetto.
    Però mi sono reso conto col passare dei giorni che lui ci credesse veramente e sia rimasto poi totalmente spiazzato dall’evidenza del campo, cercando soluzioni che non ha mai trovato.
    Non eravamo evidentemente i più forti nemmeno tre anni fa, ma abbiamo goduto degli ultimi sprazzi di due leader indiscussi come Chiellini e Bonucci e di un pizzico di fortuna che è sempre necessaria.
    Ora il re è definitivamente nudo: due mancate qualificazioni ai mondiali e questa imbarazzante figura da detentori del titolo.
    Il sistema calcio in Italia è in coma irreversibile e affidato a skipper che sono peggio di Schettino.
    Tornando per un attimo a noi, vi prego, deponete le armi sui vari Pellegrini, Cristante, El Shaarawy, in parte anche Mancini.
    Sono perfetti per i sesti posti, il loro habitat naturale.
    Magari cederli in blocco per quattro sconosciuti della Championship o Ligure 1, non potrà andare peggio, male che vada risparmi soldi di stipendio.

  24. Una volta, quando andavo a vedere l’Italia giocare contro la Svizzera, ai tempi di Riva, Rivera, De Sisti, Facchetti ecc.. l’unica incognita era quanti gol gli avremmo fatto, 2- 3 o 4.
    Oggi il calcio italiano ha toccato il fondo. Quel babbeo di Gravina si dovrebbe dimettere, dopo l’ennesimo fallimento, al termine di una partita vergognosa. Appresso a lui dovrebbe seguirlo Spalletti,brutta persona e mediocre allenatore. Sono sicuro che non diranno una parola di scusa ai tanti tifosi entusiasti che hanno seguito questa manica di debosciati e di indegni in tutta l’avventura tedesca.

    • il calcio italiano ha bisogno di un reset vero e proprio, un elettroshock o finirà nel nulla.
      Se fosse per me, metterei un nuovo limite di 2 stranieri massimo per squadra e almeno 80% dell’organico di ciascuna squadra obbligatoriamente fatto di giocatori del proprio vivaio, con un drastico ridimensionamento del ruolo e volume del calciomercato.
      Sarebbero misure anacronistiche che si attirerebbero ricorsi a TAR e tribunali di ogni tipo, ma per me è l’unico modo di recuperare decenza in un panorama di calcio nazionale veramente ridotto ai minimi termini

    • vero Zenone, ma anche nel 2006 avevamo dei mostri in nazionale ed altri addirittura non convocati.
      @ddf per carità, hai appena visto una nazionale scempio ed invochi soli italiani in serie A?
      cioè vuoi abbassare ancor di più il livello della serie A?

    • Caro @dtf, primo non si può fare, almeno coi giocatori comunitari e al netto di una decisione condivisa dall’Europa calcistica stessa.
      Però permettimi di dire che il problema è più profondo. Qualche giorno fa stavo vedendo le telecamere che scorrevano sui volti dei giocatori di Francia e Olanda durante gli inni nazionali: avrò contato in tutto tre facce di coloro che furono gli eredi dei Galli e dei Batavi, il resto avrebbero tranquillamente potuto rappresentare una partita della Coppa d’Africa.
      In breve, Francia e Olanda varrebbero meno di noi se non avessero goduto di questa robusta iniezione di sangue dalle ex colonie.
      Credo tu abbia un’età matura e ricorderai come me che ogni bambino libero dagli impegni scolastici passava il suo tempo a tirare calci a un pallone in ogni fazzoletto di terra disponibile, dai prati, ai cortili dei condomini, davanti una chiesa, quando non in mezzo alla strada.
      Almeno nove ragazzini su dieci non sognavano altro che fare il loro ingresso un giorno all’Olimpico, San Siro, ecc. Dov’è finito questo immenso serbatoio?
      I nostri pargoli hanno mille altri interessi e giocare a pallone è diventato difficile: per strada non si sta più, devi portare tuo figlio in qualche academy, costa tempo e soldi.
      Il calcio è ormai mezzo di riscatto sociale per i figli di coloro che hanno ancora fame, in tutti i sensi, quelli che ancora passano tempo per strada e prendono a calci qualsiasi cosa come facevamo noi 40/50 anni fa.

    • Drastico, è come dici tu e so che la “soluzione” che propongo, per quanto efficace possa essere, è solo una provocazione perché è legalmente irricevibile.
      Ma lo scenario, corretto, che descrivi non si risolverà mai in modo naturale.
      Le colonie non ce le abbiamo e di “affamati” dalle parti nostre secondo me ce ne sono ben pochi, perché anche quelli che hanno effettivamente fame sono imborghesiti e cercano riscatto in altri modi, non tirando calci a un pallone.
      Qualcosa bisogna fare altrimenti ci dobbiamo rassegnare a partecipare a un mondiale su 4 e a figure di melma come quella di oggi.
      Naturalmente mi posso sicuramente anche sbagliare perché dall’Italia manco da 30 anni e le mie sono impressioni ormai da esterno.

    • Drastico, hai colto perfettamente la situazione, a mio parere. Io lavoro nel calcio giovanile qui a Colonia, in una società tutta proiettata sulla crescita calcistica dei bambini. Siamo presenti nelle scuole, dove addirittura il tempo pieno è affidato a noi come società, organizziamo ad ogni periodo di ferie scolastiche dei Fußballcamp (ottobre, dicembre, aprile e ferie estive). Ma la percentuale più alta di partecipazione alle attività viene da turchi italiani subsahariani ecc. Io che mi occupo di nutrizione ho infiniti paletti legati alle prescrizioni alimentari: siamo quasi tutti stranieri; i ragazzi più bravi, che sono quelli che fin da bambini vivono con il pallone tra i piedi, sono stranieri. Io sono straniero, i preparatori sono stranieri, i tecnici pure… Solo gli azionisti della società (tra l’altro è azionista anche il comune attraverso lo Stadtwerke) è prevalentemente tedesca 100%. Nel calcio è il riscatto sociale di una vita altrimenti alquanto marginalizzata, con una integrazione altrimenti difficoltosa: il calcio invece permette un’ integrazione impensabile in altri ambiti. FR

  25. E vi garantisco non è finita qua.
    Il sistema calcio sin dalla Preagonistica è FALLIMENTARE!
    Abbiamo convertito le scuole calcio per creare i talenti a iscritti che SOSTENGONO le scuole calcio….
    Ci vorranno anni per risalire la china!
    Meno male che avemo avuto 4 anni fa quella botta di kulo per mantenere il blasone, sennò stavamo già alle calende greche…
    FORZA ROMA

  26. Scamacca davvero un campione.
    Retegui in nazionale è quasi un’offesa.
    Fagioli è stato davvero un suicidio di Spalletti.
    Elshaa e Cristante io non li vorrei titolari nella Roma e stasera erano titolati in nazionale.
    Darmian non ha capito mezzo movimento, ma come si può tenerlo in campo tutto quel tempo?
    Di Marco e Barella non avevano più gambe dopo 300 partite in stagione, l’unico rimpianto.
    Che pena.

  27. Spalletti sarebbe meglio si dimettesse .. formazione incomprensibile e veramente floscia .. Di Lorenzo , Darmian, Cristante, Mancini, El Shaarawy, Scamacca .. ma manco in interregionale ..
    schemi ? gioco ? che porcheria che ho visto stasera .. altro che Ventura ..

  28. Quelli che parono foriclasse in Italia in campo internazionale so’ dei signor nessuno. Barella, Chiesa, Frattesi ecc…. signori nessuno!
    3 anni fa Mou chiese Xhaka a Pinto e non fu accontentato. Xhaka stasera ha orchestrato tutta la partita della Svizzera e credo non abbia mai sprecato un solo pallone. Pellegrini e Cristante insieme non valgono uno Xhaka.
    Inferiorità tecnica e atletico-agonistica assoluta dell’Italia: praticamente il nulla!
    Era già palese con la Spagna, con l’Albania hai tenuto l’anima coi denti, con la Croazia che avrebbe meritato di giocarsela con la Svizzera solo per l’intervento del Dio Eukulo sei passato… e stasera pena infinita!

    • Aridanghete…
      tecnicamente l’Italia non è inferiore alla Svizzera o all’Albania ma la tecnica (sia del Portogallo, sia dell’Olanda che hanno scagliato con squadre tecnicamente MOLTO più inferiori), CONTA SOLTANTO sulla carta se in campo non ci si impegna, non si gioca con la rabbia nel cuore, non si corre, non si pressa alto e in modo coordinato.
      Il tuo presuntuoso PsicoPelato ha toppato!
      Se servisse solo la tecnica, basterebbe richiamare dei quarantenni come Totti, Pirlo, Zambrotta & Co…
      Conte nel 2016 aveva scarponi come Giaccherini, Pellé, Parolo, FlopRenzi, Zazza e tanti altri ma ovviò a questa carenza tecnica con un’esplosività atletica, un impegno e una determinazione mentale che gli permise di sconfiggere Spagna e Belgio di uscire ai quarti con la Germania SOLO ai rigori.

    • Allora, primo non so’ mai stato un tifoso de Spalletti, ma non c’ho problemi co’ Spalletti. Forse sei te che c’hai un problema psichico con lui, magari perché ancora non sei riuscito a superà quello che successo con l’ultimo anno de Totti. Se c’hai altri problemi va a Coverciano. aspettalo e dijelo in faccia, Invece de venì qua a imprecà contro st’allenatore che a noi manco ce frega un k…. Se dopo 7 anni ancora non te passata: pensa ‘npò te come stai!
      Il resto de cui parli è clamorosamente smentito da tutte le partite dell’Italia all’Europeo. Solo uno che capisce poco de calcio puo portà avanti certe argomentazioni. Che tra l’altro fanno ben capì a tutti che te non sei mai entrato in un campo de calcio regolare, de questo so arcisicuro! Che non avendo mai giocato a calcio non sai manco de che parli, allora tiri fori le solite super-Cojonate tipo rabbia nel cuore, impegno, pressa alto, ecc. tutta la teoria de cui t’hanno infarcito le radio, le TV o i giornali.
      Va in campo! Gioca contro quelli che so’ più forti e dopo capirai in 15 minuti, dopo che stai co’ la lingua de fori a guardà er pallone che te gira intorno… quello che è successo stasera co’ la Svizzera. Stai ancora alle categorie delle cojonate metafisiche: La rabbia nel core… la determinazione mentale ecc. se bastassero quelle saremmo tutti Pele e invece… perciò… te consijo de compratte un pallone (regolare) e mettete a giocà cor muro, che almeno finalmente capisci qualcosa.

    • Ecco…tu hai pensato che Xhaka avrebbe esattamente giocato vicino a Cristante e Pellegrini e non al loro posto?
      Formando la mediana più lenta del sistema solare, esattamente come lo è con Paredes?

    • @drastico:
      ma che te stai a inventà? Eppure me pare che ho scritto chiaro: Pellegrini e Cristante insieme non valgono uno Xhaka. Punto!

    • @Corregidor,
      sei il classico ciuccio scomposto con la cannuccia in bocca.

      Primo: stai calmo. Cerca di rivolgerti ad un estraneo rispettosamente se ci tieni ad essere minimamente rispettabile.

      Secondo: il “pallone”, a un moccioso come te che spiattella su questo sito farneticazioni a go-go trasudando frustrazione a ettolitri da piccolo tristano foruncoloso, te lo faccio passare tra le ‘recchie quando vuoi per poi ubriacarti con rumba, samba e flamenco figurato.

      Terzo: chi non capisce una mazza di calcio su questo sito sei SOLO tu, sedicente professorino col moccio colante.

      Quarto e chiudo: le Tv e i giornali sia di ieri e sia di oggi riportano in grandi linee quello che io e la metà di 90586959409490498740,98 di altri altri tifosi e utenti, che aggredisci verbalmente su questo sito, avevamo dichiarato al termine di Spagna – Italia. Solo tu, con tutta la supponenza da analfabeta funzionale, non riesci ad accorgerti di quello che c’è ad un palmo dal tuo naso.

    • Dimenticavo: “il problema psichico”, fino a prova contraria, sia ha con sé stessi, non con altri.
      Con gli altri si hanno problemi comportamentali, sebbene tu abbia entrambi i problemi.
      Va’ a nanna, va’… ciuccio e presuntuoso.

    • @morituri
      mò è proprio evidente che c’hai un problema psichico, probabilmete dovuto all’alta considerazione che c’hai de te stesso. Poverino, Spalletti ja fatto provà la sindrome dell’abbandono… so’ 7 anni che cerca ancora Totti! Come fa Linus senza coperta?
      Proprio ‘na specie de narcisista autoreferenziale, che distribuisce teorie e interpretazioni metafisiche sul calcio.
      Te er pallone non l’hai proprio mai visto, questo è sicuro, altro che rumbe e sambe al massimo te puoi fa er ballo del qua qua!

  29. prendersela con Spalletti mi sembra ingeneroso: ma avete letto la lista dei giocatori? una rosa cosi’ scarsa non si vedeva da decenni. Ma chi puo’ fare qualcisa quando hai un centrocampo Fagioli, Cristante, Jorgino Frattesi… e in attacco Scamacca e Retegui, solo per citarne alcuni

    • Fatta eccezione per Fagioli (sostituibile con fior di centrocampisti come Mandragora, Castrovilli e Bonaventura, invece di richiamarlo dall’edificante esperienza italiota nel calcio scommesse) si tratta dello stesso centrocampo che vinse gli Europei nel 2021.
      Infine, Retegui e Scamacca, per quanto non piacciano anche a me, non possono essere peggio di Ignobile e del suo amico Gallo.

    • Oltre ai 4 in carico ce n’erano altri 3 ex. Pure il mister è un ex. Sarà mica stata colpa nostra?

  30. Qua sopra c’è chi scrive che era meglio un DS che conosce il calcio italiano ed i giocatori, ma dopo questo Europeo sono ancora più convinto che i giocatori italiani valgono poco e spero che Ghisolfi non conosce il calcio italiano. Frattesi 35 milioni di euro(ma dove?), Scamacca la porta la spacca(quello è il padre che lo fa), Bellanova 0 minuti giocati e vogliono Zalewski più soldi, più un pezzo de Colosseo. Pellegrini e Cristante hanno dimostrato ancora un volta che quelli sono(cioè poca roba). Attualmente in Italia non ci sono più talenti, l’unico giocatore internazionale è Donnarumma, Barella da solo non ti cambia la squadra e Chiesa se è questo neanche più di 15 milioni lo pagherei.

  31. cari qui siamo tutti Romanisti è siamo abituati a soffrire,ma dovete essere onesti,viste le tre partite precedenti sapevate tutti che oggi sarebbe stata un’agonia….tutti sopravvalutati, e dei nostri non ne parliamo..buon estate a tutti…domani un bel bagno a mare e la vita continua .FORZA ROMA

  32. Chi parla di giocatori scarsi non ne capisce di calcio, certo non sono fenomeni ma la colpa in questi Europei è tutta di Spalletti.
    Non è l’allenatore adatto per la nazionale.
    Adatto PSICOLOGICAMENTE parlando. Punto.

  33. Comunque la Rai deve cambiare quei due menagramo di Rimedio e Di Gennaro.
    Quando commentano loro la Nazionale fa’ solo figuracce, pure perchè iniziano a piagne dal primo minuto.
    mnettetece Crozza a fare la telecronaca alle partite, almeno se famo du’ risate.

  34. la nazionale piu scarsa di sempre
    cristante è la solita lentezza ma di fianco a Fagioli questa cosa è stata amplificata di brutto
    caro Spalletti con Osimenh è facile vincere ma con “palo della luce” Scamacca forse è un po più difficile

  35. Classica dimostrazione che con la qualità (anche se POTENZIALMENTE poco superiore rispetto a quella degli svizzeri) ci si fa la colla se non è sospinta da impegno, buona condizione fisica, mentalità aggressiva, coraggio e rabbia agonistica.

    Si ascoltino le due interviste a fine partita: quella aberrante e inaudibile del presuntuosissimo PsicoPelato (“mancava SOLO il ritmo a causa del nostro campionato molto faticoso”, come se Freuler giocasse chissà dove…) e quella realistica di Donnarumma che, nonostante sia stato l’unico salvabile per dignità e impegno, parla di una nazionale disastrosa e vergognosa sotto tutti i punti di vista e si congeda distrutto moralmente chiedendo umilmente SCUSA a tutti gli italiani.

    • …e Castrovilli, Mandragora, Bonaventura per 2 anni di seguito finalisti in Conference senza uno straccio di punta nella Viola?
      No… quando mai. Questa è tutta gente che non lecca il lato B, non può andar bene per Spalletti.

  36. cosa vi aspettate una squadra inguardabile monopasso tipo il nostro centrocampo con pellegrini e cristante insieme ad altri questo è il.risultato non c è una virgola di gioco…niente …noi cristante e pellegrini non li vendiamo perché non ci sono offerte questa è la verità non li vuole nessuno…… se penso a DDR pianjc strootman ect ect….fate voi…

  37. Spalletti è un grande allenatore ma non un ct..
    se va in confusione non ne esce più. Errori su errori , da Di Lorenzo titolare dopo la Spagna alla convocazione di Fagioli, da Zaccagni fuori ai cambi fatti al 75 ° questa sera. Infine la tradizione Italiana che ha dato risultati sempre partendo dalla difesa. Con questa rosa è comunque difficile, ma vedere giocatori vhe non lottano fa male.

  38. Posso capire la nostalgia degli europei di 4 anni fa,ma ancora tirare fuori Mourinho e Xhaka e Pellegrini ( che stasera praticamente manco ha giocato) e Cristante ( accompagnato coi Fagioli in salsa di Barella mezzo morto)mi sembra un delirio retrospettivo grave.La povertà tecnica di questo gruppo( Scamacca,Retegui,Raspadori come punte) la conoscevamo,quello che non vogliamo vedere è che una Svizzera così forte non si ricorda a memoria d’uomo.Lasciamo stare per una volta la Roma e la sua storia che non c’entrano niente

  39. Senza carattere senza anima poco entusiasmo rassegnazione, lo specchio del nostro paese, sissignore testa bassa e a 90 gradi Auguri rega per il futuro… 🤔

  40. secondo me veri fuoriclasse nel calcio mondiale non ce ne sono più ci sono ottimi giocatori buoni giocatori e i mediocri purtroppo la nostra nazionale è composta più da quest’ultimi

    • Per carità, dopo una figura così misera ci sta che uno per propria dignità metta sul piatto le proprie dimissioni, fosse anche solo per vedersele rifiutare.
      Però se pensiamo che il problema principale di questa miserrima nazionale sia cambiare il CT non andiamo da nessuna parte.
      Voglio troppo bene a Ranieri per vederlo soffrire con questa manica di pippe e miracolati.

  41. Dopo la conquista degli Europei vi è stato un declino inesorabile Quando si viene eliminati prima dalla Macedonia e poi dalla Svizzera significa che qualcosa non funziona nel verso giusto. A mio modesto parere, in questi casi le responsabilità ricadono sempre sui vertici. Gravina e Spalletti dovrebbero essere i primi a dimettersi. La FIGC andrebbe rimodernata, sono alla deriva.

  42. Diciamolo chiaramente…Spalletti non è un allenatore da nazionale, i suoi schemi intersicati e orizzontali richiedono mesi e mesi, avrei dato la nazionale ad un allenatore tipo….Gasperini , e poi che preparazione ha fatto? vorrei saperlo, perche stasera a parte, abbiamo fatto pena tutte e 4 le partite , 5 tiri in porta totali….incredibile

  43. Spalletti è un paraculo perfetto per questa federazione e per gli sponsor.Questi sono i giocatori non si poteva fare si piu?NO SIGNORI sapete chi è stato votato miglior giocatore della serie A Svizzera?Pafundi..il blocco Bologna dell’Italia(Orsolini Fabbian)?A casa..Ruggeri campione d’Europa con l’Atalanta?A casa…in Italia si generalizza sempre per nascondere i propri limiti…NON è vero che ci sono solo giocatori scarsi /fuori forma …è mancato il coraggio di innovare e lanciare giovani…

  44. vabbè ma de che volemo parla, cioè proprio una squadra scarsa, ma scarsa scarsa … frattesi…chiesa…di Lorenzo… pellegrini…scamacca… cioè…gente che con totti e del Piero, non venivano neanche convocati in nazionale..cmq scarsi proprio a livello tecnico

  45. tra assenze ai mondiali e quest’europeo il calcio nostrano specchio di un paese che s’è perduto. così come a livello-paese, anche calcisticamente siamo ormai inguardabili, periferia del mondo, ridotti come dei pulcinellai e zimbello di tutti. povera italia

    • Ciao Marica, hai perfettamente ragione e ci sarebbe anche un bel discorso piuttosto lungo da fare. Le responsabilità della deriva di questa nazione in generale, non solo sul calcio, vanno ricercate in gran parte nel nostro popolo e nella nostra mentalità. Chi semina vento raccoglie tempesta !

    • perche in Usa stanno meglio di vero?
      hanno come presidente uno zombie e il suo avversario prossimamente uno zombie anche lui
      poi guarda e tutto il calcio mondiale che si e impoverito, non ci sono piu i giocatori di una volta. Persino il Brasile non e piu niente di speciale.
      L’impoverimento del calcio Italiano non e roba di oggi ma viene da lontano, sono i risultati di 20anni fa, oggi si paga il prezzo

  46. Poi ci meravigliamo che la Roma arriva sempre sesta ma se i nostri titolari di centrocampo sono cristante e Pellegrini è scontato

  47. una volta dall U21 uscivano i titolari della nazionale maggiore perche gli U21 giocavano in Italia in Serie A oggi glu U21 giocano in primavera
    Io farei giocare 11 giocatori 6 italiani e 5 stranieri in campo d’ obbligo insieme e la percentuale non deve cambiare in corso di partita…………….poi puoi avere anche 10 stranieri in panchina ma sempre la base deve essere 6 Italiani e 5 stranieri in campo solo cosi’ potrai riavere una nazionale come quella di Bearzot Vicini Zoff e Lippi con italiani forti ma forti
    Poi in panchina puoi mettere un selezionatore perche ‘ un allenatore non ha tempo per allenare secondo le sue idee tattiche

  48. Tutti discorsi inutili su questo o su quello. La verità è che solo Donnarumma è giocatore di livello internazionale poi Calafiori e Di Marco che nei 22 possono starci , per il resto un po’ di giocatori (Chiesa, Frattesi, Cristante , Pellegrini, Barella, El Shaarawy , Mancini,Bastoni)ultra sopravvalutati buoni come panchina di un club forte in serie A ma non da Nazionale .
    Tutto il resto giocatori da serie B….forse….

  49. Io me la prendo con Spalletti si ! deve dimettersi oggi stesso. Chi ha convocato ste pippe ! colpani , Casadei, Esposito,miretti,Gallo , Ricci, meritavano la chiamata a posto de cristante ,raspadori, pellegrini la dieci chi gliela data ? daglie su via. Dimissioni anche de quel tutela del nord de Gravina basta veramente 65 per cento due tiri in porta la colpa è sua . A dimenticavo se non venderemo quelle due pippe de cristante e pellegrini me raccomando alla presentazione osannateli applaudite cantate c è solo un capitano me raccomando oggi ci hanno fatto vergognare de portare Roma addosso.

  50. guardare l’Italia oggi è stato come vedere la Roma tutto l’anno. Se è possibile terrei Dybala e Lukaku e manderei via Pellegrini Cristante lumaca paredes e loro consociati. A Roma hanno trovato la loro comfort zone…. Mourinho aveva ragione su Xhaka altro che Camara e Renato Sanches

  51. Una nazionale oscena che ha avuto il suo giusto epilogo. Ha sbagliato pure Spalletti a fissarsi con giocatori ormai cariatidi, tanto valeva convocare Ossolini che ha fatto un bel campionato invece di mandarlo a casa, far giocare Buongiorno e Bellanova, convocare Bove e Colpani ma anche Baldanzi era meglio di questo Chiesa per giunta con un ginocchio ricostruito.

  52. Spalletti dovrebbe avere il buon gusto di dimettersi .D’altra parte da uno che teneva fuori Totti cosa potevi aspettarti? Lui parla di mancanza di gamba e allora perchè ha tenuto in campo Di lorenzo quando aveva Bellanova ? perchè ha giocato Fagioli che è un anno che non gioca? la nazionale non è un centro di recupero. e Ruggeri dell’atalanta? e Politano?

    • Concordo, Di Lorenzo penoso, ha fatto due anni buoni al Napoli ora è un ex giocatore e lui lo ha rimesso titolare ma non lo vedeva che lo saltavano tutti era ridicolo Bellanova non sarà un fuoriclasse ma almeno corre e mette grinta, tanto non ci illudiamo Spalletti con quella faccia da caxxo nom si dimette

  53. Ma secondo voi tra le squadre del Genoa,del Monza piuttosto che del Lecce,non ci sarebbero giocatori che farebbero la loro figura con questa Nazionale?

    • Giusto, però capisci da te che se ci sono giocatori da nazionale nel Genoa, Monza, Lecce, significa che il problema è enorme…

  54. Dopo il “Italia credici, restano solo Olanda e Inghilterra” della gazzetta e “Italia, siamo fortissimi” di Zazzeroni, era inevitabile.

  55. pago ,con le convocazioni che ha fatto ,veramente non è l uomo giusto .già quando avevo sentito pelle e cristante convocati mi sono detto è un europeo di Mxxda e lascia a casa orsolini ,fabian,e zappacosta

    • Chi punta a far giocare il sette(ora 10)rischia l’esomero,l’apporto al gioco che porta il 7 è pressoche nullo.

  56. Una nazionale che gioca con Scamacca per giove dove vogliamo che vada. Un insulto alla storia del calcio Italiano, Una nazionale che passa da Vieri, Riva, Rossi a scamacca? e c’e ancora chi crede che sto scamacca sarebbe un campione, non facciamoci piu del male.
    Il calcio Italiano e finito, quando vedi i scamacca, pellegrini, frattesi in nazionale deve essere chiaro. La cosa triste che i sostituti dei scamacca sono forse persino peggio

  57. Ahah per chi come me capisce pochetto di calcio perche l’ha vissuto… Domani dovrò rientrare delle mie scommessa vinteee credetemi perderò settimane intere .dal panettiere al fruttivendolo… Ancora non avete capito che fin quando la nazionale italiana la fanno i i procurare fin quando Gravina non andrà a casa.. Sveglia

  58. che dire…che poi diamo la colpa a Mourinho, Fonseca, DDR o Di Francesco quando in squadra ti ritrovi Mancini, Cristante, Pellegrini, Elsharawi? Sesti per quello visto , anche con la Nazionale è un miracolo….credete a me ….pippe del genere devo ricorrere all’album Panini per trovarne nella storia della Roma e sono cmq convinto che rientrano sto fenomeni in top ten

  59. i giocatori scarsi,
    nella nazionale o nella Roma, portano agli stessi risultati.

    Mourinho lo ha detto, sia per la Roma che per la nazionale.

    Ma certo i bambacioni del sito ne sanno più di lui, quindi troveranno altri capri espiatori, per esempio Spalletti

    (che pure, sempre loro, hanno rimpianto disperati)

    Già lo schifo mi assale al pensiero di quello che faranno a De Rossi.

    • Poi quando dai giocatori scarsi a un non allenatore, la tragedia è dietro l’angolo.

    • Giorgio Carpi tu sport non lo hai mai fatto. Ma nemmeno sai guardare il calcio. Prova con qualche cosa più semplice.

  60. Se c’è un allenatore che farei follie per prenderlo in Nazionale è Tiago Motta. Gravina lo guardasse bene. Le soluzioni più plausibili sarebbero Ranieri Allegri o Pioli

  61. Regà, ve faccio na semplice domanda: Ma voi je lo dareste n’,ingaggio mostruoso a Chiesa? Quello sta a chiede l’ira de iddio e in più devi paga’ er cartellino alle m€rde

    • Guarda Chiesa sulla sinistra ha fatto un’ azione mostruosa, quando si accende è pericoloso e con un Lukaku o un Osimhen da servire sarebbe diversa. Non sarà un fenomeno ma sicuramente con De Rossi può migliorare. Confido in generale sicuramente nel nostro mister Daniele

    • No, manco la metà. Però se fai la domanda stasera e in generale dopo questa penosa marcia europea dell’Italia diresti che tanti nemmeno possono giocare in serie A.
      E di quelli che invece già abbiamo che dire? I 5 mln (coi bonus facili) di Pellegrini, i 3 di Cristante ed El Shaarawy, i 3,5 di Mancini.
      Chiesa può comunque chiedere quello che vuole, deve trovare chi glieli dà.
      Dybala rifiutò a gennaio i 7 della Juve per poi trovarsi a firmare a 4,5 per la Roma e nemmeno c’era da pagare il cartellino.

    • Con quello che chiede non lo prenderei neanche gratis, è bello che arrivato, è il tipo di giocatore che quando gli levi la velocità diventa normale. Lo abbiamo visto con Spinazzola, inutile sperare che si riprenda a grandi livelli.

  62. italietta penosa ! A casaaaa ! VERGOGNA IMMENSA. scamacca ha giocato ? Invito tutti a prepararsi a Vere Gioie, per Veri Sport, in un’ altra Capitale Europea. BASTA CALCIO !

  63. La FIGC è artefice prima di questo scempio da decenni ormai nonostante una vittoria agli europei 2020 figlia dello Spirito Santo! I bambini non giocano più a calcio per le strade o nei giardini o nelle piazze nè sotto casa usando il portone come porta per giocare alla tedesca o i muri per imparare a calciarci contro col collo l’interno o l’esterno del piede. Linporti a giocare in società che hanno istruttori che si sono riscoperti scienziati del pallone e che non insegnano più i fondamentali o a marcare a uomo o semplicemente a stoppare un pallone …ma dove volete che si possa andare a parare in questo modo? Totti,Baggio,Del Piero,Conti,Maldini,Baresi,Gentile,Rivera ,Oriali,Mazzola,Cabrini,Bergomi,Tardelli,Antognoni,Rivera,Riva,Vialli,Vieri,Causio,Pirlo,De Rossi,Gattuso,Scirea, …Questa era gente italiana che al calcio ha dato tutto e sono rimasti nella storia…oggi è un giorno tristissimo per tutto il calcio italiano.

  64. Sono un estimatore di Spalletti, ma a sto giro ha toppato malamente.
    Veniamo da un campionato dominato da un Inter che ha pure espresso un bel gioco, portiamo il blocco di 5 giocatori nerazzurri, praticamente tutti gli italiani, ed invece di giocare come fa Inzaghi con la difesa a 3 ci mettiamo a replicare il gioco del Napoli?
    Peraltro con l’unico partenopeo titolare, Di Lorenzo, in condizioni atletiche disarmanti.
    Come ha detto Bergomi in diretta anche il numero di difensori portati faceva presagire la scelta della difesa a 3, ed invece …
    Probabilmente saremmo usciti comunque, ma non credo che avremmo fatto così pena.
    La catena di sx con Di Marco e Bastoni avrebbe dovuto essere il nostro punto di forza, invece con la difesa a 4 si sono viste solo la difficoltà del primo a giocare da terzino basso e quelle del secondo senza un centrale in mezzo tipo Acerbi a coprirgli le spalle.
    Ora, siccome la Roma ha giustamente scelto DDR e quindi un calcio fatto di difesa alta, possesso palla e fraseggi stretti, meno male che abbiamo preso un ds francese che sembra decisamente orientato suo mercato di casa sua.
    In Italia giocatori adatti a quel gioco non ce ne sono e, rispondendo ar Monnezza qui sopra, neppure Chiesa è ideale x quel tipo di gioco, e comunque non vale certo i soldi che chiede lui di stipendio e la Rubentus x il cartellino.

  65. Se sul primo gol al posto di Barella e Fagioli ci fosse stato Pellegrini
    adesso ci sarebbero stati 300 commenti pesanti tutti su di lui…….

  66. Spalletti non ci ha capito niente e i giocatori (molti davvero mediocri) hanno giocato di conseguenza. Spalletti è un ottimo allenatore se gli dai una squadra da plasmare ogni giorno e da preparare atleticamente lungo l’arco di una stagione. Secondo me deve trarne le conclusioni, da persona onesta quale è. L’errore è stato dargli quel ruolo. Comunque suggerisco di ritirare la maglia n. 10 a scanso di ulteriori future figuracce.

  67. Maldini Nesta Cannavaro Buffon Pirlo Gattuso Del Piero Totti De Rossi Bruno Conti Paolo Rossi Tardelli e altri

    Di Lorenzo Cristante Retegui…

    Bisogna fare i complimenti ai nostri allenatori che li fanno rendere al di sopra del loro potenziale, come fece Spalletti a Napoli e il lavoro di Gasperini all’ Atalanta

  68. È ora di obbligare le squadre di serie A e B ad avere parecchi italiani in rosa perché altrimenti non ci riprendiamo piú. È vergognoso quello che succede alla nazionale. Una vergogna per tutti gli italiani. Ridurre drásticamente gli stranieri o non se ne esce piú. Non ci sono talenti! Obbligare i club ad investire sui vivai e sugli italiani.

  69. CHE DIRE?

    Spalletti è un allenatore di club alla quale sono stati messi a disposizione la peggior scelta della storia della nazionale italiana.

    Hai bisogno di allenatore per fare un ottavo di un europeo con la maglia dell’Italia?

    C’è anche da dire che molte scelte sono dubbie, ma CHIUNQUE tu mettevi deludeva.

    Sicuramente lo schieramento, ma anche l’utilizzo di molti giocatori è dubbio come mettere chiesa a dx quando lui gioca a sx, è un errore non da poco, poi per chi? El shaarwy? panchinaro di una squadra da sesto posto? zaccagni? pellegrini?

    Avevamo insigne anni fa, oggi normalissimi giocatori da mezza serie A.

    A destra chi avevi al posto di chiesa?

    Politano? marooo…

    Ecco perché secondo me la cosa migliore era il 3/5/2.

    Ma con il senno del poi, SIAMO TUTTI BRAVI.

    La realtà è che CHIUNQUE, come detto prima ha deluso, dal primo all’ultimo.

    Gli allenatori di nazionale hanno una responsabilità limitata a differenza che con i club.

    La realtà è che Spalletti è un allenatore che ha voluto portare una gestione di club, delle idee per una compagine che rasentava il ridicolo con giocatori sopravvalutati in ogni reparto.

  70. Bella Gravina.
    Pensa ai brand da tutelare poi famo ste figure de Merd@.Il calcio è lo specchio perfetto di un paese ai titoli di coda. Vergognatevi.

  71. Io dopo una debacle cosi’ guardo avanti…abbiamo la Francia i primi di Settembre per NL per i Mondali abbiamo 2 ottime Under 21 e Under 20 ce da lavorare progettare sia sul fisico che tecnico e quel pizzico di fantasia che non ci e’ mai mancato, ma in Germania di questo non abbiamo visto niente. Riprestinare i stage il lavoro su quelli potenzialmente validi, 3 tecnici sono meglio di uno insieme possono e devono dare una nuova impronta alla Nazionale lavorare con la tecnologia. Ritornare in primis al campionato a 18 squadre, riprestinare un mese di ferma a Gennaio per far lavorare i nazionali….sono tanti gli errori commessi in questi europei ma si deve ripartire subito con il lavoro serio per il futuro. C’e’ da iniziare un nuovo corso !!!!

  72. abbiamo fatto fare alla Svizzera la sua bella partita di allenamento. loro sono scesi in campo ordinati e compatti.hanno spinto quel tanto che bastava per fare i due gol senza nessuno che cercava di contrastarli poi si sono rilassati a guardare i nostri che nonostante fossero sotto di due gol continuavano a passarsi il pallone a centrocampo. è stato un disastro tattico tecnico e mentale il cui responsabile principale è Spalletti, come lui stesso ha riconosciuto, e Gravina che lo ha messo lì. sicuramente nel calcio si puo’ anche perdere ma non in questo modo per cui mi aspetto le dimissioni di Spalletti e di chi lo ha messo alla guida della nazionale.

  73. Calciatori mediocri, con alcune pippe che hanno procuratori amici di Spalletti.
    Palazzo marcio del calcio italiota speriamo crolli subito.

  74. Le colpe di Spalletti sono evidenti, non ha dato una parvenza di giogo alla Nazionale, ma i nostri giocatori sono delle figurine da serie B, l’importante essere pagati profumatamente dalle società di appartenenza. In questo marasma si sono salvati Donnarumma e Calafiori, tutto il resto è roba da ribaltabile. Spalletti ha avuto la supponenza di credere di avere dei campioni invece di mammolette addormentate. Stendo un velo pietoso sul giudizio su Mancini,Pellegrini, Cristante ed El Sharawi, anche in nazionale hanno dimostrato la loro pochezza, povera Roma se questi 4 rimangono anche il prossimo anno!!!

  75. ancora vi state a fare il sangue amaro, tra un po se ne vanno in ferie sui loro yacht a godersi i milioni fatti anche quest’anno con 0 tituli

  76. Per quanto mi interessino le sorti della nazionale italiana è strano come qualcuno ancora si meravigli che il campionato italiano è di serie nettamente inferiore rispetto a Premier, Liga e Bundesliga….
    Il problema è la NON qualità dei giocatori italiani, sopravvalutati, scarsi e viziati.
    Se neanche Spalletti è riuscito nell’impresa ardua di risollevarci sarà dura in futuro migliorare per la nostra nazionale…. D’altronde uno chef di alto rango non potrà mai preparare un piatto particolarmente saporito se usa come ingrediente principale il guano……..

  77. io non credo che a casa ci abbiamo mandato gli Svizzeri,ma a casa ci hanno mandato Gravina la presunzione di Spalletti e soprattutto la mediocrità spacciata per campioni di cui tutti noi con giornali TV e rubriche sportive siamo complici. Se guardo, Totti, Del Piero, Baggio per citarne alcuni senza andare troppo indietro, e mi dici :” Pellegrini 10 ci sta tutto, ha le qualità “…..o siamo un popolo de cojoni o Spalletti si fuma le siepi di Coverciano. Ecco lo specchio di quello che siamo diventati:” tutti dei Cristante/Pellegrini “.

  78. Donnarumma e Calafiori promossi. Buongiorno e Bellanova confermati perchè inspiegabilmente non impiegati. Bastoni impiegato in ruolo non suo e Barella infortunato rivedibili. gli altri tutti via.
    Di Lorenzo reduce da una stagione disastrosa col Napoli è stato messo in campo nonostante nelle tre partite precedenti è stato saltato come un birillo per tutti i novanta minuti da qualunque avversario aveva di fronte e in fase offensiva ha superato solo una volta ia linea del centrocampo crossando addosso all’avversario.
    Darmian impiegato nella fascia non sua quando su quel lato erano disponibili Calafiori Bastoni e Di Marco.
    Fagioli erano otto mesi che non giocava . nell’occasione del gol rientrava al piccolo trotto superato a cento all’ora da Freuler che ha attraversato tutto il campo senza che nessuno lo contrastasse. in quel ruolo sarebbe andato meglio Verratti che ha 31 anni e non è stato neanche convocato.
    Cristante e Scamacca hanno guardato la partita. Chiesa è un’ ala sinistra e non destra. in conclusione Spalletti ha sbagliato tutto

    • Sicuramente Ranieri ha esperienza e sa lavorare bene con i calciatori come ha fatto vedere a Cagliari. Altra soluzione è Allegri, che sicuramente riesce ad accroccare un gruppo vincente. Uno che va bene per una competizione breve, infatti ha vinto la Coppa Italia con una finale perfetta. Spalletti troppo tattico per una squadra che fa due passaggi di fila miracolosamente e gioca con una paura assurda

  79. È una triste realtà ma oggi la Svizzera è più forte di noi e l’ ha dimostrato in campo. Secondo me il primo responsabile è spalletti che ha dimostrato una confusione assoluta, facendo formazioni ridicole, facendo giocare gente che non si regge in piedi come Di Lorenzo, tenendo fuori quelli che corrono e potevano dare qualcosa come Frattesi e Bellanova. Finché giocheranno i giocatori raccomandati e si penserà solo a non prenderle si potrà fare poco. Il materiale è scarso, ma non così scarso da neppure provare a giocarsela con la Svizzera, Spalletti è un bravissimo mister a fare il suo gioco, ma non è mai stato bravo nel scegliere i giocatori. A noi serviva un Ranieri, capace di fare le nozze coi fichi secchi.

  80. Allora hai detto bene la partita l a persa Spalletti! con una formazione ridicola Zaccagni il migliore non messo ,frattesi,Bellanova,foroluscio perché lo hai chiamato non pervenuti deve dimettersi e mettere Allegri .Dentro Casadei,Esposito,udogie,gallo,gente anche della B Bernabei,brunoli,tuia,Circati ,del prato,zanimacchia,Candela si deve osare scegliere secondo logica e no secondo regime

  81. Cara redazione, quella su Fagioli era una battuta…. non ho certo detto(e ci mancherebbe altro) che ho visto con i miei occhi Fagioli scommettere.

  82. Spalletti ha sbagliato tutto, hai chiamato 26 giocatori e forse di questi 26 nre andavano bene una dozzina, tutti gli altri o sono mezze pippe conclamate o erano spompati da un campionato molto disendioso. Hai sbagliato l’allenamento perchè in un mese dalla fine del campoionato nessuno si è ripreso anche di un minimo. Hai sbagliato il modulo e hai insistito nell’errore, hai sbagliato i cambi in tutte le partite e infine non sei riuscito a dargli uno straccio di motivazione . Non parliamno poi delle interviste di fine partita…mi sono vergognato a sentirti parlare e ho rimpianto Mourinho per il quale non era mai colpa sua ma almeno faceva battute intelligenti.

    • Hai ragione. Le interviste di Spalletti a fine partita sono anche peggio di come ha gestito questo europeo. Una spocchia fastidiosa, che ha stranito anche chi, come me, lo ha sempre considerato uno dei migliori. Probabilmente lui è ottimo per una squadra di club ma essere selezionatore di una nazionale è una cosa completamente differente. È questo lui non lo ha capito, o ancora peggio, non lo ha voluto capire.

  83. L’Italia under 17 e’ campione d’Europa
    Come la under 19…. L’under 20
    Ha perso la finale del mondiale!
    I giovani ci sono e’ solo che la serie A e
    La serie B e’ piena di stranieri!!!
    Basta!!! Lasciamo cresce i nostri
    Giovani

  84. è stato un disastro generale da cui si salvano solo Donnarumma e, con riserva, Calafiori.
    Zaccagni ha solo il merito di averci portato avanti, ma se non fosse stato per Calafiori non avrebbe mai segnato e comunque contro la Croazia meritavamo di perdere.
    Di Lorenzo sembra Karsdorp, si è fatto regolarmente saltare da tutti, possibile che non ci fossero alternative migliori?
    Il tanto celebrato Chiesa non ha fatto praticamente niente, e pure i romanisti non hanno fatto sto figurone, anzi.
    Quanto ai romanisti mancati (aggiungo per fortuna), tipo Scamacca e Frattesi, esaltati da tanti qui dentro, hanno fatto solo una gran figura di cacca; uno si è mangiato un gol che manco Abraham, l’altro ci ha impiccato la partita con la Croazia che già non stava andando benissimo.
    Complimenti alla Svizzera, non c’è altro da dire

  85. Intanto la nazionale under e’
    Campione d’europa come
    Quella under 19, la
    Nazionale under 20
    Ha perso la finale del
    Mondiale….. i giovani
    Ce stanno e’ che ce so’
    Troppi stranieri in serie A !!!!
    E la maggior parte de sti stranieri
    Che bloccano i nostri giovani
    Nun so’ un granche!!
    Dovemo fa’ crescere sti
    Ragazzi! TROPPI STRANIERI IN SERIE A E SERIEB

  86. in premier league hanno il 60% di stranieri, poco meno di noi (63)
    eppure loro vanno avanti, noi no
    non so quale sia il problema ma sicuramente non gli stranieri

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome