EURO 2024, Zaccagni all’ultimo secondo regala gli ottavi all’Italia: con la Croazia finisce 1 a 1. Ora c’è la Svizzera

138
1980

ALTRE NOTIZIE – L’Italia di Luciano Spalletti centra l’obiettivo della qualificazione agli ottavi di finale dell’Europeo 2024 strappando un pareggio contro la Croazia al termine di una partita tutt’altro che esaltante. Gli azzurri non incantano ma ottengono un 1 a 1 all’ultimo secondo di partita che vale il pass per la fase a eliminazione diretta.

Primo tempo avaro di emozioni, ad eccezione di un colpo di testa a botta sicura di Bastoni con Livakovic che compie un miracolo per salvare la porta croata. Per il resto 45 minuti con pochi spunti.

Nella ripresa Spalletti decide di togliere Pellegrini per inserire Frattesi, ma la mossa non si rivela azzeccata: il centrocampista nerazzurro commette fallo di mano in area e l’arbitro, richiamato al VAR, assegna il rigore. Modric dal dischetto si fa parare la conclusione da Donnarumma, ma pochi secondi dopo il portiere azzurro capitola dopo l’ennesimo intervento prodigioso: stavolta il capitano croato da due passi spedisce in rete.

La squadra di Spalletti fatica a creare gioco e occasioni, tanti gli errori tecnici, la disfatta sembra ormai a un passo quando all’98esimo, proprio all’ultimo minuto di recupero, Calafiori scappa via centralmente e libera Zaccagni, subentrato nella ripresa, l’attaccante della Lazio apre il piatto destro e manda la palla sotto il sette. Per la Croazia è una mazzata inaspettata. L’Italia si salva e strappa il pass per gli ottavi, dove incontrerà la Svizzera.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteStadio della Roma, la nota del Campidoglio: “Colloquio con Souloukou, ribadita la piena volontà di realizzare lo stadio. L’iter prosegue senza ritardi”
Articolo successivoRoma, Smalling blocca Hummels

138 Commenti

    • c’ha salvato un laziale da un disastro ormai compiuto.

      tocca ammetterlo facendo ricorso a tutta la sportività possibile.

      non ho capito quando deve entrare el shaarawy se non entra in una serata come questa.

      ❤️🧡💛

    • Inferiorità tecnica assoluta, fortunatamente compensata dall’anagrafe, quando pure ai Croati la preponderanza atletica iniziale je cala per l’età, pure se annavano a 1/3 della Spagna!
      Quelli (dei nostri) che qui sembrano foriclasse non so’ nessuno in campo europeo… alcuni anche meno de nessuno. Tanto che, per sopravvive, Spalletti ha capito che non puo giocà a 4 con sto materiale scarso a disposizione.
      Fortuna che Calafiori decide, all’urtimo respiro, finalmente, d’aver fiducia nei propri mezzi e avanza tra Croati ormai zombie asfittici de se stessi, manco fosse Achille davanti alle porte Scee. Poi ce pensa, benevolo, Eukulo (Dio della fortuna o della sfiga… dipende) a muove quell’interno piede in modo tale che quel pallone giri fino accanto al palo Croato… … Wild Bunch, fischio finale, pianti e lai… poi inizia la retorica della TV italiana.
      Ho visto la Svizzera… tecnicamente nonme sembrano inferiori all’Italia ma dal punto de vista atletico: ce tritura! Confidamo in Eukulo…

    • @Wtf
      una sintesi perfetta e fulminante, a cui faccio un grande applauso!
      (Le chiacchiere stanno a zero, la “ciccia” è nelle parole di Wtf!)

    • già un pareggio sarebbe stato ridicolo ma ottenuto così lo è stato ancora di più

  1. Spero di non dover leggere più nulla su quei 3 fenomeni che abbiamo lasciato andare via, ma nemmeno su quei mediocri di di lorenzo e chiesa.
    Bravo anche spalletti che difende lo 0-0 e inizia qualche parvenza di gioco quando si è sotto, mi ha ricordato l’incubo

  2. sta squadra è veramente scarsa. però abbiamo più culo che anima…e se uno che viene dal futuro me dice che vinciamo l’europeo ce pure credo

    • Stai a vedere che arriviamo in finale…..i presupposti ci sono, squadra scarsa ma volenterosa, un po’ di fondoschiena e gli astri che si allineano. Come in Spagna 1982 e Germania 2006, ai gironi abbiamo fatto ride

    • @Markus a me non sembrano volenterosi. La squadra del 2016 era un vero museo dell’orrore ma con tanta personalità, addirittura troppa considerando come siamo usciti. Io oggi tanti li vedo superficiali, superbi, spaventati, o soddisfatti

  3. L’Italia è proprio scarsa.
    Io comunque sono contento per la qualificazione.
    Ma ho un solo grande rammarico: Calafiori è forte forte forte.

  4. Mi assicuravano che Modric fosse vecchio e senza stimoli. Per i nostri, invece, investiture e applausi (soprattutto gli ex del nostro vivaio, inestimabili totem di calcio). Una speranza che si possano mettere una mano sulla coscienza, e un omaggio al dieci croato, monumento di questo sport, la cui lezione mi auguro sia stata recepita da chi ha le gambe troppo deboli e/o la pancia troppo piena

    • di Modric me ne frega 0, uno che ha vinto champions e campionati a grappoli di soddisfazioni ne ha avute abbastanza. Noi tifosi della Roma che peniamo da sempre, di questo sono parecchio affranto.

  5. uscito pellegrini – che era stato il migliore in campo fino a quel momento – si è spenta l’Italia. Mancava di qualità. E si è vista la differenza.
    Ah…che pippa questo Calafiori vero José?

    • Pellegrini cosa scusa?!?!?!? Se spalletti poteva je menava dal primo al 45esimo..ma come e vedi le partite.. cor televisore al contrario..? Per calafiori concordo bravo 🤣

    • Per me Pellegrini ha fatto defecare, moscio, fuori posizione e condizione. Non a caso è stato l’ unico a rientrare negli spogliatoi ed a rimanerci.

    • mistificare la realtà con un msg. pellecchia è il piu scarso capitano che abbia visto giocare con i miei occhi. carattere da femminuccia, si sente stoca, lento, scivolate a casaccio, un passaggio azzeccato una tantum, ciavattone quando calcia in porta, corner lasciasse perde, strapagato etc..sinceramentecredo che certa gente di calcio non capisce niente m, senza offesa.c’è solo l’AS ROMA.

    • Clay, infatti l’italia, quando ha segnato da calcio d’angolo, lo ha fatto con assist di Pellegrini.

      Pellegrini, quello che ieri ha messo davanti al portiere Retegui.

      Pellegrini quello che smista palloni a centrocampo, senza sbagliare passaggi.

      Pellegirni quello che ha la più alta percentuale di passaggi riusciti.

      In una squadra che produce calcio e occasioni da goal, uno così è proprio inutile.

      Infatti ho visto cosa ha combinato Frattesi quando è entrato.

      Meno male che siete “””romanisti”””.

    • @tifisogiallorosso se si discute sulle qualità che Pellegrini ha messo in mostra ieri, ok, tu le vedi, noi no. Ma sul romanismo, l’ accusa che muovi a Mourinho non tiene conto che Calafiori al tempo giocava in un altro ruolo, che stava facendo male, che quando è andato via è andato al Basilea (!).
      Se vuoi passare per obiettivo devi farlo tout court, non quando ti pare.

    • Lupman, se questo allenatore è considerato il migliore, perché quello del Basilea e Thiago Motta hanno visto in lui delle potenzialità che il mago di setubal non ha visto? Ti ricordo che Mourinho è quello che ha fatto partire Salah dal Chelsea…
      Ti spiego io cosa è accaduto. Dopo Bodo, qualcuno doveva pagare, perché Mourinho ha sempre fatto così: dopo una débacle, parte la caccia al “traditore”. E in quel caso, ne sono stati trovati due: Kumbulla e Calafiori. Non Mancini, il vostro idolo.
      Il compito dell’allenatore non è quello di trovare i colpevoli, ma semplicemente quello di ottimizzare i calciatori che alleni. Visto che si vantava di aver lanciato tanti giovani, con grande umità, dovrebbe anche ammettere che quello più promettente lo ha cacciato.

      In una squadra dove non ci sono grandi calciatori, togli fuori quello di maggior qualità? L’assist per retegui lo hai visto? Mi è sembrato l’unico che si muovesse un po’. L’occasione di testa era difficile, ha fatto un numero in mezzo a due e ha tirato di sinistro. Palloni smistati senza errori nei passaggi. Il “grande” barella ne ha sbagliati più di lui.

      Quanto vi piace sparare addosso a Pellegrini.

      Neanche Maradona da solo cambiava le squadre, figuriamoci se può farlo Pellegrini. Fare la differenza cosa vuol dire? Per anni abbiamo avuto il più forte calciatore italiano assieme a Gigi Riva, e abbiamo vinto uno scudetto e un paio di coppe italia e supercoppe. Quindi? Totti era una sega? NO! I calciatori da soli possono portarti qualche punto, ma nulla di più. E ribadisco…nel vuoto tecnico e creativo di questa nazionale, lui è la luce. Quel poco di buono che è stato fatto, è stato grazie a lui. Anche perché, l’alternativa, ovvero Frattesi, ha decisamente fatto peggio.

      Lo stesso Andrea Fiorini, non è un estimatore di Pellegrini, eppure in questi articoli è perfettamente allineato con me. Perché la qualità si vede, se la si vuol vedere. E Pellegrini mette dentro tanta qualità sia in nazionale che nella Roma. Il problema è ciò che ti circonda.

      La cattiva fede di certe persone si vede quando per esempio si ignora il fatto che il campionissimo Paulo Dybala, su azione, abbia segnato meno di Lorenzo Pellegrini in campionato.

      Io sono convinto che molti di voi, sedicenti “””romanisti””” ascoltino e si facciano condizionare da Guidone Corsi. Bravi, sintonizzatevi sulla trasmissione di Guidone, la frequenza è la stessa di “radio jorginho” – che non si sente mai.

    • @tifoso, ci vuole un po’ di volontà di sintesi. Nella metà che ho letto si palesa un’acredine che non mi interessa né intendo emulare, né nei confronti di Pellegrini, che semplicemente è un giocatore che non mi convince fino in fondo, né nei confronti di qualunque altro giocatore.
      Ti saluto

  6. L’Italia s’è desta all’ultimo minuto.
    Evviva Evviva.
    Alla facciaccia brutta dei corvi che già pregustavano la loro macabra festa.
    Tieeee 🤘

  7. INUTILE parlare o sparlare della nazionale, ma la cosa certa è che zaccagni ha fatto un gran gola su grande azione di Calafiori.

    Detto questo chiesa fuori ruolo… si vede che a dx non ci sa giocare (morbo di el sharawy e di chi con sx ci cammina solo).

    SU PELLEGRINI… che dire? vogliamo veramente ripartire da un giocatore simile?

    E a sx era fuori ruolo, eh vabbè.

    Mezzala che aveva? fuori ruolo o era fuori condizione? ormai le scuse sono queste a ogni sua prestazione.

    Ormai a 27/28 anni si è capito che giocatore è, un buon giocatore da media serie A, alla colpani per dire, che ti fa quelle 5/6 partite l’anno da 8 e le altre 4/5/6.

    GLI ALTRI ROMANISTI? Riserve della nazionale più debole degli ultimi 30 anni e questo è tutto un dire del fatto che da noi sono titolari fissi.

    • E ‘stato il migliore in campo , uscito lui ed entrato Frattesi abbiamo fatto pena per non dire schifo, poi una invenzione di Calafiori , un gol di rara bellezza di Zaccagni, e abbiamo passato il turno..

    • Parlare di migliori in campo stasera oltre Donnarumma, Calafiori e, per forza di cose, Zaccagni, è un esercizio da acrobati con coefficiente di difficoltà altissimo.
      E stasera, da estimatore convinto di Spalletti, ci metto pure l’allenatore che è andato a tentativi più o meno alla cieca.
      La povertà del materiale umano lo giustifica in parte, difficile però comprendere la coppia di improbabili attaccanti Retegui e Raspadori, così come l’insistenza su due fantasmi quali Di Lorenzo e Jorginho.

    • lorysan

      non perdi un occasione per gettare fango sui Romanisti. Scrivi solo per parlare male dei Romanisti e della Roma.
      Niente di nuovo tu sei uno di quelli che scriveva che Totti non era niente di che.
      Sei un laziale che gioca a fare il romanista.

  8. Una delle più brutte italie mai viste ma per fortuna lo stellone di Spalletti ci ha aiutato una volta ancora. E chissà che strada facendo la zucca non diventi una carrozza. Ora sotto con gli svizzeri e speriamo di esultare come Nino Manfredi in pane e cioccolata.

  9. La faccia che fa Chiesa sul gol divorato da scamacca è l’immagine più desolante di questa sera.

    Ci salva ahimé quello che ritengo abbia più tigna (il laziale zaccagni)e che inspiegabilmente viene fatto entrare nei minuti finali.

    Anche stasera… san donnarumma prega per noi !

  10. alcuni giocatori inriconoscibili .non che siano fenomeni ma stanno giocando tutti veramente male tipo barella.giorgigno fa solo il passaggetto al compagno vicino quando sulle fascie sono liberissimi .mi sa tanto che pellegrini gli ha trasmesso veramente la sua mentalità

  11. Nazionale comunque penosa miracolata solo dal madornale sbaglio dei croati. Il livello dell’ Italia è sembrato specialmente nel match contro la Spagna, simile a quello di una squadra materasso.

  12. Difficile fare un commento sensato su una nazionale così.
    Per Spalletti un bagno di realismo e un colpo di inaspettata fortuna, dentro una situazione difficilissima per lui, per uno con le sue ambizioni.
    Ora il logorante (quanto prevedibile) semi-calvario di un’Italia calcistica ridotta ai minimi termini, continuerà.

    Può darsi che si sblocchino e che lo “stellone” arrida, come sempre imponderabilmente, agli azzurri; ma può essere pure che la mediocrità non sia ulteriormente premiata dalla causalità e la traiettoria rimanga quella prevedibile di una squadra con una tecnica media insufficiente, senza vera corsa (tranne Calafiori, gliene va dato atto, nello sfascio generale), e sempre capace di perdere i tempi di gioco, senza spunti degli attaccanti (che non paiono in grado di segnare neppure con le mani).

    Ma davvero qualcuno di questi potrebbe interessarci a 25-30-35 milioni? Mi pare fuori dal mondo.
    I giocatori italiani bravi saranno, forse, quelli che oggi hanno 17 anni, o meno, cui sarà tornata la fame e la rabbia agonistica degli underdog.

    • e mica solo questo, 45 mln, no dico glieli dai all’Inter 45 mln, roba da pazzi, tutti contro Pellegrini ma sta mozzarella che appena entrati in campo ci ha impiccato la partita con una prestazione da oratorio, shhhhh manco una parola da parte dei quattro saggi del K2

    • …e non ha neanche le palle di dichiarare la sua fede calcistica.
      Un pusillanime sotto tutti gli aspetti.

  13. tutti I commenti dei Tifosi (non romanisti) stanno chiamando Pellegrini ,mediocre,inutile etc…mo si stanno svegliando tutti.?

  14. bel giocatore Calafiori .d’altra parte tutti avevano capito subito che aveva un grande futuro tranne i dirigenti della Roma di allora. lo stesso vale per Scamacca e per Frattesi

  15. Scamacca e fratesinstanno ben dove stanno così anche tutta l altri ,parlate d ecalafiori praticamente gioca da centrocampista aa lvl difensivo guardate donstava sul goal a.meta campo ma per favore ,quello chemmi chiedo se in una squadra de seghe come queste non po’ gioca elsha a tutta fascia ,pellegrini non lo dovrei nominare m e bastato quando gli ha preso 3 metri modric a 90 anni dopo avergli contrastato un pallone,Spalletti voto zero alla fine se poteva metteva altri tre attaccanti roba da oratorio

  16. le pagelle Di Pellegrini da Tuttomercatoweb

    Pellegrini 5: Troppo poco per essere il numero 10 della nazionale italiana. Spalletti lo boccia e lo sostituisce all’intervallo.

  17. tifosogiallorosso per vedere pellegrini migliore in campo ma quante birre ti sei bevuto .pure spalletti sta capendo che è una pippa moscia in campo

    • Ahhhh pure Spalletti lo ha capito, come se Spalletti fosse il Santone Tibetano, il verbo, la verità…….
      Appena sostituito e messo in campo prima Frattesi e poi il mitico Fagioli..in campo si è visto calcio Champagne . le bollicine schizzavano dappertutto….

  18. Una volta era il cul de Sacchi, stasera si può ben parlare di cul de Spallo.
    Una nazionale povera, come si era già capito dall’imbiancata presa contro la Spagna e il successo striminzito contro l’Albania.
    Giusto sia stato Calafiori l’artefice principe di questo sudatissimo passaggio del turno, l’unico lucido e concreto oltre all’indomito Donnarumma.
    E’ difficile pensare che questa sgangherata compagine possa superare la Svizzera che è una squadra tosta e forte in ogni reparto, pure senza avere fuoriclasse assoluti.
    Però non si sa mai cosa può accader in queste partite da dentro o fuori dove vengono fuori spesso anche il blasone e la tradizione a superare limiti tecnici che al momento sembrano insormontabili.
    Fatico a trovare un precedente in cui la nazionale italiana si è presentata in campo con due punte come Retegui e Raspadori, forse persino peggiori dei Pellè e Zaza del 2016.
    Anche Barella, dopo l’inizio scoppiettante, sembra essersi appiattito sulla mediocrità di chi gli sta attorno.
    E Spalletti sembra molto in difficoltà anche lui nel cercare di trovare un senso a questa squadra.

  19. Appena li bucano incominciano a fare tutto quello che ci si aspetta dal 1mo minuto di gioco contro una squadra che, peraltro, avrà sì e no un’età media di 36,8 anni:
    pressing alto e a uomo (non di posizione con i centrocampisti nostri che dormono sul lancio loro tra le linee nostre), raddoppi di marcatura, baricentro finalmente alto e quindi costante presenza (anche se con molti orrori tecnici) nella loro metà campo.
    Ovviamente, di fare tutto questo fin dal primo minuto non se ne parla: Spalletti ci odia!

  20. Credo che anche Spalletti abbia capito che Lollo il mollo e’deleterio asfaltato da Matric in più occasioni un numero dieci che prende la palla e nove volte su dieci la passa dietro il mister gli ha detto di tutto di più non c’è che dire ha trasmesso la sua personalità ed è uscito… mito

    • su stava 0-0 con lui in campo , ci hanno asfaltato con frattesi in campo ,ma tanto che parlo a fa , ormai si è incantato il disco …

    • Disco rotto, Pellegrini e ‘ un tarlo,lo scarico delle frustrazioni quotidiane di tanta gente che ormai non aspetta altro che sbagli un passaggio.In questo senso un benefattore

    • Però questo grande mister ha lasciato in campo Jorgigno e Di Lorenzo che sono tre partite che combinano disastri e comunque Frattesi che ha sostituito Pellegrini ha fatto molto peggio di lui

  21. PELLEGRINI : comincia male il capitano giallorosso. Anzi, il numero 10 azzurro non entra mai in partita. Mai un’incursione, non trova la posizione ideale sulla trequarti per far male alla Croazia. La sua partita dura 45 minuti, una scelta tecnica inevitabile
    Calciomercato.cm

    • Con lui in campo , lo ripeto ho visto qualche fraseggio sulla trequarti , qualche tiro in porta e si stava 0-0 , poi mister Special One si Certaldo lo ha sostituito con Mister 45 mln…e la Croazia ci ha preso a pallonate

    • A confronto di Fagioli è un missile di guerra,a confronto di Frattesi è Zico,a confronto di Jorginho è anfetamina pura.Se volete continuo….

    • Pinto é stato sPimto … dalla metà dei lettori di questo forum a dare (regalare ) Calafiori la pippa ar sugo

    • Pinto non c’entra sta volta. Non so se fai finta di non saperlo. Fu Mourinho che lo fece fuori. Pinto ha altri errori sul groppone…
      FR

  22. una delle primissime immagini che Mourinho mando’ da Londra dopo essere stato annunciato come allenatore della Roma era di lui che visionava giocate di Calafiori, che poi ha fatto sbolognare al Basilea per due spicci. Un vero intenditore di pallone…

    • Secondo me un vero intenditore di calcio e lo special One di Certaldo, quando nette Fagioli in campo , un’altro miracolato protetto dal sistema che doveva essere radiato. eh ma tiene la ludopatia. si si

  23. Una nazionale che sembra un’armata Brancaleone ed un tecnico in chiara difficoltà e confusione.
    Tanta mediocrità e 4 giocatori su tutti: Donnarumma, Bastoni, Barella e Calafiori.
    Grazie Pinto e Mou per aver perso l’unico giovane veramente forte che è uscito dalla Primavera negli ultimi 3 anni.
    Non era semplice riuscirci ma voi due disgrazie ce l’avete fatta.

    • Ah ah ah…l’hai toccata piano, eh? In effetti, oltre a Donnarumma, è stato l’unico a convincermi in tutte e tre le partite, al di là di uno svarione nel finale contro l’Albania e dello sfortunato autogol contro gli iberici.
      Stasera la sorte gli ha restituito il maltolto e per me è stato il migliore in campo oltre Donnarumma, meglio di Barella da cui ci si attende molto di più data la stoffa indiscutibile del giocatore.
      Che dire, il giudizio ormai nella storia, su Pinto e Mourinho è per quanto mi riguarda di netta bocciatura, persino oltre i risultati sul campo che almeno in Europa non sono stati così scarsi.
      Ma lasciano una Roma fortemente depauperata dal punto di vista tecnico e tattico, non hanno seminato nulla e più di qualcosa hanno bruciato.
      Credo che il giudizio dei Friedkin su entrambi non si discosti poi tanto dal mio, anche se devono per forza di cose condividere le responsabilità per averli scelti.
      Speriamo almeno gli sia servito da lezione.

    • we la …ora Calafiori è l’unico giocatore forte uscito dalla Primavera . e così di volta in volta su prende ad esempio il fenomeno di turno per poter dire ie attaccare società e dirigenti di turno

  24. Ma veramente siete ancora a criticare Pellegrini stasera?
    Tante volte ha fatto male ma stasera era uno di quelli più in gamba. Entrato Frattesi al suo posto all’intervallo e l’Italia ha smesso di giocare e preso il rigore e poi il gol subito…
    È vero che la squadra è piuttosto scarsa ma attenzione a non criticarla troppo. La Spagna ha fatto veramente bene, forse la squad migliore del primo turno in assoluto, ma come spesso può farsi buttare via alle 1/8 contro una squadra tosta che fa catenaccio…

    Intanto il grande rimpianto è Calafiori che ha fatto una partita straordinaria stasera. Il migliore dell’Italia senza dubbio…

  25. Spalletti, che stava già co na fetta fori da l’Europeo, riacchiappato a sette secondi dalla fine, pija d’aceto e se fa girà er casso pe na domanda de Paolo Condò. Pe me dovei Annà fori già prima de subito perché c’ha avuto er core de mette uno come Faciòli. Comunque Lollo po’ dí pure addio a la competizione, perché lo sega prima de subito…

    • spalletti è semplicemente un miracolato.

      ha giocato UGUALE A MOU fino allo 0-1.

      tutti dietro e festival della tristezza.

      e poi il miracolo.

      ah mi raccomando, el shaarawy mai, meglio fagioli !

      ❤️🧡💛

  26. Calafiori è davvero forte.
    Sicuramente è cresciuto dai tempi di Roma, ma che il talento ci fosse era abbastanza evidente, così x Salah ai tempi del Chelsea.
    Chi è quell’allenatore tanto osannato dalle masse che considerava entrambi scarsi e li ha fatti sbolognare x 4 soldi alle rispettive società?
    Forse lo stesso che di Pellegrini ne avrebbe messi in campo 3?
    Attendo di vedere i danni che farà in Turchia.
    Già Dzeko, reduce da una grande stsgione, nonostante l’ultimo lucroso anno di contratto, pare voglia scappare.

    • Dimentichi De Bruyne, che ha iniziato a fare sfracelli appena uscito dalle sue amorevoli cure…

    • E chi erano quelli che dicevano che Calafiori era na pippa e doveva essere ceduto , soprattutto dopo Bodo – Roma 6-1? Ora è cresciuto…quando uno dice che bisogna aspettare gli si dice di stare zitto , comunque contro la Spagna ha fatto ca*are. e per me Mancini è 10 volte più forte., ma tanto che parlo a fare , ieri sera stavamo perdendo per colpa di Pellegrini giusto? Ah no, aspetta con Pellegrini in campo si è visto qualche fraseggio e qualche tiro in porta, poi è entrato Mister 45 mln ed il gioco è svoltato alla grande…

    • X Gaetano

      Su fatto che alcuni giovani vadano aspettati, o quantomeno tenuti sotto controllo con clausole di recompra etc.. concordo.
      Solo alcuni però, non tutti quelli che anno dopo anno suscitano le lamentele delle vedove inconsolabili alla loro partenza, salvo poi quasi mai dimostrare di essere giocatori da grandi squadre.
      Quanto a Pellegrini, io non sono tra quelli che lo criticano a prescindere e ieri sera non è sicuramente stato tra i peggiori, però tre come lui in campo sarebbero insostenibili.

  27. non prendere Frattesi e stata la miglior cosa fatta da Tiago pinto.

    Chi piagne sto mega pippone non capisce le basi del calcio. Anche un non vedente vedrebbe che sto fenomeno e roba imbarazzante. Il fatto che lui sta in nazionale e la certificazione del declino e caduta del calcio italiano. Senza dimenticare il mitico Lollo il Mollo

    • lollo il nullo ?
      cmq sono 3 lollo il mollo lollo il nullo e lollo ob torto collo

  28. Pellegrini simbolo della mediocrità romanista e italiana, non giocherà più in questo europeo se non per qualche minuto per tenere palla, unica cosa che sa fare al meglio, non ha ritmo, non ha velocità, perde tutto i contrasti, non ha la tecnica sopraffina, né lo spunto del 10, è proprio da sesto/settimo posto in un cpionato mediocre come il nostro. Fuori Di Lorenzo, Darmian, Jorginho, Retegui (una pippa siderale, Abraham se non è uscito di testa è di un’altra categoria ad esempio), Raspadori, dentro Fagioli (sarebbe titolare fisso nella Roma), Chiesa (confusionario ma unico di livello internazionale nel nostro attacco), Mancini, Frattesi e Scamacca, recuperare Di Marco al meglio. Possiamo superare il turno e vedere se si riesce poi ad arrivare in semifinale.

  29. Mourinho er turco perche hai mandato calafiori al basilea che giocava nel campo di plastico e te sei tenuto i 3 pellegrini?
    Perche io devo rosica’ cosi che i 3 pellegrini sprizzano di personalita’ e dominano le partite mentre calafiori che non puo giocare in serie A ma in nazionale si, parte dalla porta sua al 98 esimo se marca tutta la croazia e fa segnare zaccagni che manco dal droghiere ha mai segnato? Perche’ mourinho er turco ?
    Cambio nick

  30. Chiedo lo scisma della Roma: quella con Pellegrini da quella senza. Sento gente addirittura dire migliore in campo stasera, ma teneteve sto totem a pedali e vedetevi voi ste rotture di palle di partite!
    Poi Elsharawy neanche un minuto in 3 partite del genere Spalletti ce lo dovra’ spiegare

  31. Calafiori grande giocatore, il tandem nefasto Mou-TP non è stato capace di vedere quali potenzialità avesse. Misteri romanisti. Applausi a lui.

  32. Non so cosa sia successo a Pellegrini, ma è un giocatore che sembra aver perso qualità fisiche (soprattutto agilità), spirito agonistico e, mi sembra, intelligenza calcistica. Forse Spalletti lo ha imballato alla fine di una stagione già pesante (e per questo continua a dargli opportunità)? O è diventato questo giocatore qui?

  33. Chiesa e Di Lorenzo due pacchi che vogliono rifilare alla Roma
    Jorginho, questo è un mistero come fa a giocare ancora in nazionale, è una sega clamorosa
    Raspadori altro pacco
    Fagioli un ludopatico agli europei, sembra un film
    Anche Spalletti si è rimbambito poi consigliato da quei due matusalemme….

  34. che rodimento de c@@o vedere l’itaglia della figc-aia-lega nemici della AS Roma passare il turno grazie ad un gol di una quaja all’ultimo secondo… “Nun se po’ spiega’ ”
    p.s. la voglia e la rabbia messe dal 39enne Modric nel gol mi sembravano proprio uguali a quelle che ci mise il “capitano non giocatore” nel famoso rigore fallito -con conseguente scivolata sulla ribattuta di Sczesny- contro la iumerdus in quel maledetto 3-4

  35. Avevo ragione io da mesi., squadra Basata su quello che in procuratori dicono.. Gli unici due che avevano detto no ai procuratori erano stati Maldini e Zoff… Dire schifo l’italico compimento… Semplicemente la agonia dura .. Che schifo

  36. buona parte della nazione ad esultare, e non capire minimamente che per avere ambizioni da 1/4 di finale bisognava arrivare terzi e giocarsela o con uno dei peggiori Portogallo degli ultimi anni o con una delle 4 del girone E che sono tutte molto abbordabili. Mentre con il secondo posto becchiamo una Svizzera piena di bei giocatori, con un buon mix di giovani ed esperti, che gioca un calcio molto solido e concreto e contro la quale partiamo da sfavoriti!
    E poi dicono che in Italia la gente capisce di calcio e che ci sono 60 milioni di allenatori….

  37. Spiace dirloma Pellegrini non vale una gamba di Zaccagni molto più dinamico e fresco. Co la Svizzera Giocherà Mancini speriamo si faccia vale abbiamo bisogno di lui.Mi associo a quanto detto sopra una delle nazionali più brutte dei sempre forse anche peggio di quella di Ventura

  38. Posso dirlo ?questa Italia davanti fa persino rimpiangere Balotelli che tecnicamente è 3 spanne sopra a Retegui e Raspadori. Scamacca è pigro la controfigura di quello visto con l’ Atalanta

    • chissà perché è?? Scamacca non corre ,forse a Bergamo corre perché ha paura di Gasperini….

  39. Capisco l’italia brutta e imbottita di presunti campioni, ma in tre partite abbiamo fatto si e no 6 tiri in porta….Zaccagni è un gran bel giocatore, ci ha salvato dell’eliminazione, La croazia meritava di piu, dispiace per le lacrime del guerriero Modric e per i sorrisetti di Frattesi….

  40. Ancora su Mourinho e Calafiori… se non andava via da Roma non diventava cosi’ ma si dice pure degli altri,45 milioni Frattesi e di Scamacca ne vogliamo parlare ? Il ragazzo ha funzionato bene a Bologna e’ un bene… abbiamo visto che il 30 per cento del settore giovanile riesce solo se va via da Roma altri si perdono poi nei vari campionati perche’ fermano la loro crescita calcistica che se vuoi arrivare a questi livelli ti devi applicare e fare una vita da atleta e non tutti sono capaci di accettare delle rinuncie data l’eta’. Di Spalletti lui capisce di calcio lo spiega pure bene ma non gli puoi dire niente facessero parlare Buffon fossi un giornalista mi sarei alzato e sarei andato via, e’ troppo egocentrico non accetta critiche a prescindere devi avere paura ha fargli le domande non puoi criticare altroche Mourinho questo molto peggio che centra se il giornalista a 51 anni e lui 65 ? Io ne ho 67 allora posso fare le domande come le vuole lui ? Sta fori sur balcone !!!

  41. Dicono che Ancelotti ha culo ma almeno lui ha grandi giocatori. Spalletti purtroppo sarà anche un bravo allenatore ma non è un selezionatore. La peggior nazionale degli ultimi anni…una squadra ridicola con giocatori ridicoli e sopravvalutati. Un pianto insomma.

  42. partita difficile. la Croazia è una squadra forte .è arrivata seconda e terza agli ultimi due mondiali di calcio. detto questo farei le seguenti considerazioni:
    Di Lorenzo viene da una stagione pessima con il Napoli : è arrivato un paio di volte al cross e nonostante avesse tutto il campo libero ha calciato addosso al giocatore avversario.
    Raspadori quest’anno è partito quasi sempre dalla panchina.
    Pellegrini calcia i corner sempre sul difensore avversario piu’ avanzato . non ha un ruolo preciso : non è un regista e come rifinitore è scarso.
    Jorginho rallenta tutte le azioni . ogni volta che si riconquista un pallone a centrocampo e finisce a lui l’azione si ferma e gli avversari hanno il tempo di riposizionarsi.
    Zaccagni non si capisce come si fa a tenere fuori squadra un giocatore del suo livello
    Di Marco irriconoscibile

  43. Nazionale mediocre, ma lo è sempre stata, che rispecchia tutto il calcio italiano ma pure il popolo.. Anche quando abbiamo vinto qualche titolo l’abbiamo fatto col catenaccio. Ancellotti con Real vince in quel modo.
    Ad alcuni va bene così. Io preferisco l’innovazione.
    E non concordo con le critiche a Pellegrini. A me sembra il meno peggio. Non condivido nemmeno le critiche (mi sembra più un rosicare) a Calafiori. Un gran bel giocatore che abbiamo regalato. Amen.

    • Quindi Buffon Totti Cannavaro Pirlo Del Piero sarebbero mediocri? 4 mondiali e 2 europei fa schifo? Le altre nazionali si sognavano campioni dal calibro dei sopracitati.
      Su Calafiori hai ragione, gran coraggio e tecnica, fa una roba alla Huijsen contro il Frosinone senza però fare gol.
      Pellegrini si fa saltare perde palla e tocca 3 palloni. Oggi con una squadra più forte tipo la Svizzera ( che sfideremo agli ottavi) avremmo perso

    • ti ricordo che la nazionale italiana ha vinto 4 mondiali di calcio e ha disputato diverse finali. e quando parli del popolo italiano ti ricordo che l’Italia è una delle prime potenze mondiali. fatto questo chiarimento, il catenaccio è una delle tattiche del calcio , molto spesso vincente. il risultato è quello che conta non il bel gioco. comunque catenaccio e contropiede sono divertenti. Ancelotti vince perchè ha Luis Vinicius che è in grado di saltare l’intera difesa avversaria , Toni Kross che mette il pallone dove vuole e Valverde che calcia il pallone al volo come nessun altro. ma quale catenaccio

  44. Vergognosi, nonostante non mi stia simpatico per ovvi motivi stracittadini, era da tempo che invocavo l’ingresso di Zaccagni oppure di El sharawy al posto di un giocatore inutile come Darmian
    Ma niente, il buon Lucianone un po’ a sorpresa, restava fedele alla cupola del calcio nostrano inserendo uno dopo l’altro mezzi giocatori addirittura fuori ruolo delle bene amate strisciate, alcuni impresentabili nonostante facciano parte della squadra campione d’italia, uno juventino addirittura in uscita da una squalifica per calcio scommesse.
    Signori miei fin quando nelle scuse calcio impegneremo ai bambini a passarla indietro e non provare mai la giocata, e fin quando anche in momenti di pochezza tecnica unica nella nostra storia ci affidiamo solo e quasi esclusivamente ai giocatori delle squadre del nord per pubblicizzarli e valorizzarli assisteremo sempre a questo spettacolo indecente
    Ebbene si oggi da romanista sono contento che abbia segnato un rivale cittadino piuttosto che i soliti noti osannati non so per quale motivo dalla stampa
    A ricordo abbiamo segnato nell unica occasione in cui un difensore ha preso coraggio, ha corso in avanti, si è creata superiorita’ numerica e un esterno che fa l’attaccante ha inventato un super gol
    Il calcio e’ molto più semplice di quello che pensate!
    Onore alla Crozia meritavate molto più di noi🇭🇷🇮🇹

  45. Questa nazionale ha alcuni buoni giocatori, ma buoni nel senso di passabili, e altri che sono mediocri.

    Ora non vi inventate che Spalletti sia pure lui bollito… se gli ingredienti della minestra sono scarsi il cuoco può fare ben poco.

  46. Spalletti al suo vice ” Pellegrini è fermo…”. Dispiace dirlo ma sembra che fuori dalla loro confort zone i Romanisti in nazionale fanno sempre fatica.Unica eccezione Bruno Conti.

  47. Sono molli, placidi, timidi, senza idee, non attaccano mai il portatore di palla avversario, restano impalati come figurine senza aggredire… Neanche scendono in campo che sono già tutti impauriti. Lo si capisce dall’approccio nei primi 5 minuti in cui si fanno tagliare in ogni reparto come il burro rischiando di subire i goal più veloci della storia del calcio: è successo con l’Albania, la Spagna e ieri con la Croazia. Questa sarebbe la mentalità trasmessa dallo PsicoPelato e il suo Buffone da circo che continuano a prendere per i fondelli milioni di italiani parlando un giorno sì e l’altro pure di “gioco da voler imporre”?
    Molto meglio quell’armata Brancaleone nel 2016 di Conte, tecnicamente impresentabile con anonimi dilettanti tipo Giaccherini, Pellè, Parolo, Zaza e FlopRenzi… Perlomeno correvano e mordevano le caviglie all’avversario.

    • Il Buffone da circo è stato il più gran portiere della storia che ci ha fatto vincere il mondiale 2006 ( non solo lui perché quella squadra era forte dappertutto, ma è stato decisivo).
      Sul 2016 hai ragione, Bonucci Chiellini Barzagli e Buffon erano gli unici di un certo spessore calcistico

    • Ti risulta che abbia criticato Buffon come calciatore?
      Il fatto che sia stato un grande calciatore non significa che debba esserlo altrettanto in qualità di capo delegazione.

  48. Quando in campo si parla di personalità guardate a Pellegrini e a Calafiori e poi capirete la differenza.
    Grazie Mou che dall’alto della tua conoscenza hai mandato via quel gioiello di Calafiori e tenuto una pippa come il capitano

  49. Quando si incolpa l’allenatore per mancanza di gioco ed idee, quante volte ho letto :”Se ci fosse questo o quell’altro allenatore, questo giocatore rinascerebbe” Se hai giocatori mediocri, il gioco è mediocre. Ricordo quando gli innamorati di Iturbe volevano rimanesse perché finalmente con Spalletti sarebbe esploso, invece cosa fece Spalletti? Ciaone! ! E pensare che i nostri fenomeni, i Nazionali a cui nessuno allenatore rinuncia, no sono neanche titolari nella Nazionale più scarsa che io ricordi!

  50. ieri la nostra squadra ha eliminato una delle squadre piu’ forti del mondo che annovera tra le sue fila giocatori che giocano con le squadre piu’ forti del mondo , giocatori che quest’anno hanno vinto Champion League ( Modric) e Europa League ( Pasalic)oltre i loro campionati nazionali ( Guardiol Kovacic e Stanisic) .non ha nessuna importanza il modo con cui si è arrivati a questo risultato . nel calcio conta solo il risultato e ieri noi abbiamo eliminato la Croazia

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome