Europa League, ROMA-MILAN: arbitra il polacco Marciniak

28
518

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Sarà il polacco Szymon Marciniak l’arbitro che dirigerà Roma-Milan, gara di ritorno dei quarti di finale di Europa League che si giocherà giovedì sera all’Olimpico.

La squadra arbitrale sarà dunque tutta polacca: gli assistenti saranno Tomasz Listkiewicz e Adam Kupsik, mentre al VAR ci sarà Tomasz Kwiatkowski, coadiuvato all’AVAR da Bartosz Frankowski.

Questa la designazione completa per la partita di giovedì 18 aprile ore 21:

Arbitro
Szymon Marciniak

Assistenti
Tomasz Listkiewicz
Adam Kupsik

Quarto uomo
Paweł Raczkowski

Video Assistant Referee
Tomasz Kwiatkowski

Assistente Video Assistant Referee
Bartosz Frankowski

Articolo precedenteLe seconde linee tradiscono De Rossi: ora il tecnico punta tutto sui titolari
Articolo successivo“ON AIR!” – GRAZIANI: “Se col Milan la Roma pensa di gestire l’1 a 0 è fregata”, CARINA: “De Rossi a Udine ha sbagliato tutto”, CORSI: “Se quella partita si conclude a maggio può essere una festa…”

28 Commenti

    • è probabilmente il miglior arbitro in circolazione, il che implica due cose:
      1) arbitraggio senza patemi
      oppure
      2) evidenza di manipolazioni se ci saranno favorini

    • Non sono per nulla d’accordo, questo è uno dei migliori in circolazione se non il migliore in assoluto.
      Poi, come pensavo che Turpin fosse scarso (e lo penso ancora) e invece per fortuna non ha fatto danni, magari questo becca la serata storta, come può sempre succedere.
      Ma in partenza è una garanzia, uno dei pochi.

    • Concordo pienamente con “maddeché” e “Giallorosso da Cesena” aggiungendo che inizialmente il designato ad arbitrare la nostra finale (maledetta) di EL contro il Siviglia sarebbe stato lui e non Taylor (maledetto)… Taylor avrebbe dovuto arbitrare la finale di Champions, ma mi pare ovvio comprendere che essendo il M.City oltre all’inter una delle due finaliste…

  1. Ragionando come un Abboccone complottista,tipologia che abbonda in questo Sito, dico che siccome Boniek è un noto tifoso della Roma ed è stato Presidente della Federazione calcistica della Polonia e adesso è vice presidente dell’UEFA,la designazione di quest’arbitro è più che accettabile.
    Per quanto mi riguarda,già nella partita d’andata col Milan,ho notato un atteggiamento arbitrale benevolo verso la Roma. L’avessero arbitrata gli italiani quella partita, o avrebbero annullato il gol di mancini (per precedente fuorigioco sull’azione del corner) e avrebbero fischiato il rigore sul mani di Abraham.
    Sono arciconvinto che a livello di UEFA il presidente Friedkin si sia fatto sentire dopo lo scippo di Taylor e che sia in atto un’operazione di risarcimento danni.

    • All’andata c’hanno mannato n’arbitro co’ statistiche favorevoli a noi, ar ritorno c’hanno sfavorito cor polacco che nun c’avemo trascorsi benevoli…

    • @Nicodemo…. l’ultima partita della Roma arbitrata da Marciniak risale al 2016.
      Prima di accollarti,leggi bene quello che scrivo.Già è tanto che ti rispondo.

    • annullare un gol per un presunto (e infatti non segnalato) fuorigioco nell’azione precedente che porta a un calcio d’angolo dal quale, poi, verrà il gol … ma che stai a di’!!
      p.s.: Achille se la beve, la tartaruga… giusto un abboccone ce pò casca’

  2. Direi che scegliere un arbitro che contro il Porto espulse 2 dei nostri tra cui De Rossi mi sa tanto di designazione ad hoc.

    • Pero’ ad onor del vero l’espulsione di De rossi era sacrosanta, una follia commessa vicino alla bandierina del calcio d’angolo del Porto, ero li a pochi metri che schiumavo dalle madonne !!!

    • Quel giorno resta indelebilmente impresso nei miei ricordi, visti i km fatti per vedere, non un arbitro penalizzarci come frequentemente accade in serie A, ma DDR andare fuori di senno e commettere un inutile fallo da cartellino rosso sangue che ci costò la qualificazione. Ricordo anche che appena rientrato nel viterbese dove pernottavo ci fu pure il terremoto. Mancavano solo le cavallette…. L’arbitro fu l’ultimo dei problemi quel giorno.

  3. il bello delle partite Europee, è che può capitarti un arbitro che faccia càtzate, ma non c’è una direzione a senso unico di Roma – Milan, cosa che succede costantemente in Italia…

  4. Vivendo in Polonia seguo un po’ il calcio locale, vero che è uno dei migliori ma, in questa stagione, ha preso un paio di topiche clamorose. Comunque accettabile, secondo me.
    C’È SOLO L’ ASROMA 💛❤️!!!!

    • Beh, qual è l’arbitro che non prende almeno un paio di toppe a stagione?
      Il problema grosso è che la maggior parte di loro ne prende almeno due a partita, altro che a stagione…

    • Più capilliferamente che fisicamente… Taylor oltre che pelato è pure una mezza se6a, questo se te da na pizza te manna in coma…

  5. Lo dico fin d’ora , questo c’è l’hanno mandato a farci fuori. Oltre ad averne espulsi 2 ricordo a tutti che questo era al Var ad Oporto quando ci hanno eliminato ai supplementari con fallo da rigore su Schick e confermando il falletto di Florenzi.
    Inoltre è pelato e questo mi ricorda Budapest

  6. Ha arbitrato la finale dei mondiali, Argentina-Francia e la finale di Champions League, Manchester United-Inter. E il miglior arbitro in circolazione. Se poi vogliamo vedere complotti ovunque…

  7. Uno dei migliori arbitri del mondo, tra l’altro incute anche un certo timore ai giocatore, ce fosse stato lui domenica a Lucca gli bastava un occhiata per farlo smettere di sgomitare. Uno che di sicuro mantiene salda la partita, speriamo bene, i nostri sicuramente saranno ancora scossi dall’ accaduto di Udine, il Milan si è potuto praticamente riposare più di noi per un campionato su cui non ha più moltissimo da dire.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome