Everton penalizzato di 10 punti per aver violato il Fair Play Finanziario: è la prima volta in Premier

13
561

ALTRE NOTIZIE – L’Everton ha ricevuto una penalizzazione di 10 punti perché avrebbe violato i parametri del Fair Play Finanziario.

Si tratta di una sanzione che rappresenta una prima volta assoluta in Premier League, ed è stata decisa da una commissione indipendente del campionato inglese.

“La Commissione ha stabilito che il calcolo del PSR dell’Everton FC per il periodo in questione ha comportato una spesa di 124,5 milioni di sterline, che ha superato la soglia consentita di 105 milioni di sterline. La Commissione ha concluso imponendo una sanzione sportiva sotto forma di una penalizzazione di 10 punti. Tale sanzione ha effetto immediato”. Il club ha annunciato ricorso contro tale decisione.

Articolo precedenteCalciomercato Roma, pronta un’offerta di 3 milioni per Fabijan Krivak della Lokomotiv Zagabria
Articolo successivo“ON AIR!” – BALZANI: “Mourinho vuole rinnovare con la Roma”, TRANI: “E’ tutto nelle mani della Souloukou”, DE SANTIS: “A gennaio sarà chiaro il futuro dirigenziale”

13 Commenti

    • il vero problema è che il calcio è strutturato male. Guardiamo l’Italia, dove i diritti vanno a finire tutti a Roma, Juve, Milan, Inter e Napoli. E’ un campionato a 5 squadre o a 20? Non ti devo dire che il Verona debba prendere quanto la Roma, ma neanche che un paio di calciatori della Roma debbano prendere quanto tutto il verona.
      Come al solito queste regole colpiscono i soliti: club di media o bassa fascia.
      In Italia hanno fatto fallire Fiorentina e Napoli, mentre a Juve e Inter non hanno fatto nulla.

      La gente dovrebbe fregarsene. Non dovreste più comprare maglie, non dovreste più fare abbonamenti a Dazn. Non si tratta di pirateria, perché i primi pirati sono proprio quelli che gestiscono il calcio, che rubano ai poveri per dare ai ricchi, a discapito dello sport, del divertimento e della passione.

      Che poi, la cosa meravigliosa è che non basta dar a qualche squadra risorse illimitate. NO. Sono pure impunite e soprattutto sono squadre che godono pure dei favori della classe arbitrale.

      Si un bello spettacolo.

      Personalmene, ho smesso di dare soldi a Dazn. Le partite le vedo in altro modo.

      Per cambiare, vanno toccati i soldi.

  1. Comunque gli hanno assegnato 10 punti per aver superato un parametro. Alla Juve stessa penalizzazione per aver dichiarato direttamente il falso

  2. fra qualche anno le squadre di fascia 2 dovranno scendere in campo con le catene ai piedi …mentre quelle di fascia 1 real in testa potranno esprimersi liberamente….è il futuro

  3. A leggere i bilanci di Chelsea, Barcellona e Real Madrid vien da chiedersi come facciano a non subire penalizzazioni. Sanzionano le piccole, giusto per salvarsi la faccia. Stessa cosa avviene per il Campionato Italiano. Milan, Scazzie, Inter, Juve… Hanno i bilanci in rosso da diversi anni ma nessuno si prende la briga di sindacare, altrimenti il brand ne risente. E’ Tutta una farsa!

    • Real e Barca hanno un fatturato, solo di merchandising, di mezzo miliardo di euro, mentre il Chelsea sfrutta la normativa che permette ad un nuovo proprietario di non sottostare al FPF per i primi 2 anni…

    • Scandalo della super lega, corruzione, falso in bilancio, tangenti agl’arbitri Accuse pesantissime rivolte a Florentino Perz, salvo poi finire tutto nella solita bolla di sapone. Che dire poi del Barcellona? Se non ricordo male l’Uefa aveva aperto un indagine sul versamento di soldi del club catalano alla societa’ dell’ex vicepresidente degli arbitri spagnoli e su alcuni bilanci taroccati. Se ne è saputo piu’ nulla?! Pluff…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome