Felpa azzurra, l’Adidas si difende: foto ingannevole, si tratta di un verde acquamarina (FOTO)

57
1021

NOTIZIE AS ROMA – Le foto di una nuova felpa della Roma “macchiata” d’azzurro hanno scaldato la già afosa giornata di ieri quando sono cominciate a circolare le immagini dell’indumento incriminato sui social.

I tifosi romanisti si sono ribellati: inaccettabile che su prodotto della Roma possa campeggiare un colore tipicamente “laziale” come quello che appariva sulla felpa Adidas. Da quel momento si è scatenato un vero uragano di proteste contro il noto marchio sportivo.

Oggi però, scrive il Corriere dello Sport, Adidas ha voluto difendere la sua scelta spiegando come in realtà il colore incriminato sia frutto di una foto venuta male: la tinta scelta per la felpa sarebbe un verde acquamarina. Il marchio infatti si sarebbe ispirata a un murale, quello “antinquinamento” di Ostiense creato dallo street artist Federico Massa, alias Iena Cruz.

Una tonalità vintage, ma ben diversa dal celeste adoperato dalla rivale Lazio. Quindi il problema, a quanto pare, è nato soltanto graficamente, con immagini caricate sul sito dell’azienda tedesca e che hanno in qualche modo modificato il colore originale della felpa. Adesso ai tifosi non resta che attendere la possibilità di osservarla dal vivo.

Fonte: Corriere dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteSvalutation azzurra dopo il flop Europeo: Chiesa ora vale 20 milioni, Frattesi 25
Articolo successivoDopo Le Fee Ghisolfi prepara altri due colpi: Valentini e Gabriel Sara

57 Commenti

  1. Si vabbe’ la prossima volta ispiratevi ai colori della raccolta differenziata. ma ci va tanto a fare un bel sangue e oro ?

    • Ma una bella tuta che ricordi l’antica roma no?
      Ma perchè a sta roba non ci pensa nessuno?

      Insomma, il prossimo anno ci sarà il giubileo, e potrebbe essere una grande occasione per vendere molte maglie in più.

      Se passate nei Roma store al centro, sono presi d’assalto, e questo sicuramente grazie ai percorsi europei degli ultimi tre anni.

  2. a parte che é un completo per gli under 16 neanche per gli adulti… ma poi comunque tutte ste polemiche per il nulla …
    a chi piace la compra a chi non piace acquista altro!
    ma la gente non ha una vita, non lavora?!!…

    • Ok, però il calcio è fatto anche di appartenenza e tradizioni. Per carità, io sono l’ultimo che difende il conservatorismo ma… ‘sta tuta è daalazzio, punto.
      Già ci dobbiamo sorbire la divisa a strisce per l’anno prossimo, pure una tuta avio-turchese-tiffany san patrizio carta da zucchero no.
      La Roma è rosso pompejano e giallo ocra.
      Punto.

    • trù, perdoname…. ma tte pare gnente, da ROMANISTA, annà in giro chili colori daa cazzio? Ma pure sì la ggente nun c ha na vita o nun c ha un ozzac da fa’, in giro da cazziale nun ce va’…

    • Trullo86, non so se tu ,per messaggiare su questo forum, ti devi prendere qualche giorno di ferie, ma sappi che si puo’ benissimo avere una vita, lavorare ed esprimere un giudizio su qualcosa che riguarda la Roma(visto che questo forum di questo tratta).
      P. S. Nessuno ha organizzato cortei di protesta contro la felpa dell’Adidas.

    • Mi sembra che a Milano, Cagliari, Bologna, Torino e persino in Inghilterra queste polemiche siano state fatte più volte.

    • Ti contraddico. Le polemiche sulle maglie ci sono state dappertutto. Ricordo una maglia dell’Inter color Sprite, come la lattina della nota bibita e il mimetico del napoli. Ma di esempi di polemiche tra i tifosi di tutte le squadre ce ne sono stati tanti altri…

    • Non è vero. A Liverpool, per esempio, ci furono un casino di proteste quando, qualche anno fa, gli fecero i bordini gialli, il che faceva somigliare la loro maglia alla nostra.

    • e a qualcuno risulta qualche maglia ritirata perchè a dei tifosi non piacevano.
      La Juve ha giocato un anno con una maglietta che sembrava l’ovetto Kinder.
      Presi per il culo da mezza Europa, e non perchè una fascia era verde ma sembrava azzurra.
      E cosa è cambiato?

  3. Il murale in questione sta a via del porto fluviale, è bello, ma non c’entra un tubo con la ASRoma.
    Per me, questa felpa sbiadita se la possono dare in faccia.

    • questa e tutte le altre…per me ci possono mettere quello che gli pare, il salariato non acquista beni di lusso!

    • Che il murale si bello e’ questione di opinioni…
      Da qui risulta evidente il degrado e lo stato di marciscenza del mondo moderno che parte purtroppo dalla decadenza del bello e del buono e dalla deviazione e sovversione di questi prima di tutto nelle teste e nei gusti delle persone.
      Noi siamo Roma: marmi, colonne di un bianco incantato e incantatore, l’idea di bellezza pura e assoluta che si incarna nella materia e fa scuola al mondo e mi rifiuto di dover ritenere arte o cosa bella un gallinaccio gigantesco scarabocchiato su un un palazzo.
      E stimo molto poco chiunque gradisca questi giganteschi scatarri sui muri…
      Un’aberrazione non diventa bella diventa comune e questa cosa dei murales io mai la digeriro’ perche’ per me e’ una bestialita’.

    • kawa

      mai come in questi casi il tifoso ha un “potere”

      NON COMPRARLA

      il primo che la compra è ‘na quaglia.

      ❤️🧡💛

    • Leon,
      capisco la tua obiezione e persino la condivido nella parte in cui fai cenno alla perdita del senso estetico rispetto ad epoche passate, ben più luminose dell’attuale, dei cui frutti ancora oggi godiamo e ci riempiamo gli occhi.
      Non condivido, invece, il tuo giudizio assolutamente negativo sulla c.d. street-art.
      Questa forma d’arte popolare, come ben sai, è molto diffusa soprattutto nelle grandi città, non solo italiane, e ha finito per valorizzare luoghi degradati o, comunque, non dotati di particolare valore estetico. E’ questo il caso del murale di Via del Porto fluviale, che potrà piacere o meno, come giustamente dici anche tu, ma certamente non ha deturpato alcunché, atteso che la “tela” è la facciata di un palazzo altrimenti anonimo.
      Per tua conoscenza, ti segnalo le opere di Banksy, a mio parere un vero fuoriclasse in questa forma d’arte “povera”.

      Concludo osservando che la frase “stimo molto poco chiunque gradisca questi giganteschi scatarri sui muri…” non è un granché all’interno di un civile confronto di opinioni, anzi, sembra proprio uno scarabocchio su un muro. Fai più attenzione.

  4. Ma andate a quel p……..

    Ma soprattutto…. Aridatece li nostri colori….

    Che sono il giallo ocra 💛e il rosso pompeiano ❤️

    E sbrigateve pure…..

    • capito Adi Dassler, sbrigati,
      che altrimenti arriva Gio’ a Herzogenaurach e so caxxi amari pe’ tutti.

      Ma io boh….

  5. I colori sono i colori, lo stendardo è lo stemma del popolo .Questa oscenità va immediatamente ritirata dal commercio e visto che è acqua marina.ci facessero un acquario.

    • 👏🏽👏🏽👏🏽👏🏽👏🏽👏🏽👏🏽👏🏽👏🏽👏🏽👏🏽👏🏽

  6. davvero il mondo dei puffi.
    Parliamo dell’Adidas. Che magari sa cosa si vende o cosa di no.
    L’Adidas ci paga per averci tra i loro associati.
    E deve chiedere il permesso agli utenti dei social per scegliere un verde di una tonalità o di un’altra.

    Ma se voi ragionate così anche in altri ambiti della vita siete davvero preoccupanti eh.
    non è la prima maglia.
    non è la seconda.
    non è neanche la terza.
    è la felpa della tuta d’allenamento.
    Il disagio.

    • scusa Zen…..ma potresti evitare di prendere per il cubo tutti quelli che per appartenenza o fede magari mal riposta continuano ad abbonarsi.Cosi rischi 38.000( e molti di più ) vaffa de core ogni volta che spari una ca&&ata ….e ne spari credimi anche tu….ah se ne spari!!! Intanto un abbraccio che puoi tranquillamente accettare da “sportivo “.

  7. Scelta di marketing assolutamente incomprensibile! Idiozia allo stato puro: vogliono vendere? Allora facessero un prodotto che risponda al gusto del target del compratore di una felpa della Roma! Cosa vorrei io come tifoso della Roma: un prodotto identitario, che va esprime le emozioni profonde legate al mio romanismo, oppure il verde acquamarina anti-inquinamento eccetera eccetera?
    Questa è arroganza, è pensare che siccome loro sono l’ ADIDAS allora possono proporre quello che vogliono. Sai che c’è? Se la daranno in faccia!
    FR

  8. Ma invece di pensare a ste cavolate vi state rendendo conto che il prossimo anno faremo più schifo del precedente ? Così giusto per..

    • …e a te chi te le da sta sicurezza???
      Fa na cosa posta na cinquina che se la giocamo

    • no come risposta non comprare nulla dell’Adidas, nessun prodotto neanche le maglie finchè c’è quella zozzeria in commercio.

  9. Il problema è che il risultato finale è comunque oltremodo dubbio, per accostamenti di colore e design, che più che vintage sembra da bancarella di marchi contraffatti.
    Poi per carità, ha le sue ragioni anche chi sostiene che nessuno è obbligato a comprarla, però siccome certe cose si fanno per essere vendute, temo che questa felpa sarà un gran bel flop.

    • Concordo.
      Pare ‘na felpa tarocca del West Ham.
      Il gusto è quello del giostraio zigano.
      Farebbe pena a prescindere dal verde acqua/turchese/celeste.
      C’è tutto un mondo di tradizione romanista da rievocare ed invece …. il murales ambientalista dell’airone…

  10. Nn è questione di nn avere niente da fare, ma solo chiedere rispetto per i colori e la tradizione…..la As Roma è una cosa seria ..anche se per molti ormai definirla cosi sembra quasi blasfemo
    io però sono un vecchio stampo e sta felpa mi auguro venga ritirata

  11. …il calcio è da sempre identitario tanto che inizialmente diciamo fino agli anni 50 le squadre si riconoscevano solo dai colori, cosa sacra in tutto il mondo del football solo dagli anni 70 in poi i club cominciano a mettere stemmi e loghi societari sulle maglie, salvo rare eccezioni come ad esempio il Genoa che ha sempre portato lo stemma con il grifone, quindi far passare la difesa dei colori come un perdita di tempo e da tifosi occasionali.
    Daje Roma daje

  12. Vabbé alla fine sarà il mercato a decidere se è una buona idea o no.

    Se vende e’ una buona idea, se non vende è una pessima idea.

    Di certo se PALLOTTO dovesse comprare una felpa della ROMA

    prenderebbe sicuramente questa che di Romanista ha davvero poco.

    • @Orange, per stessa ammissione dell’adidas riappresenterebbe il “salvataggio dell’Airone Tricolore” Ma niente niente ce stessero a prende per i fondelli a causa dell’eliminazione della Nazionale? Resto nel dubbio🤔🙃

  13. Il marchio infatti si sarebbe ispirata a un murale, quello “antinquinamento” di Ostiense
    Scusate, permettete una domanda? Ma la Società che caxxo aspetta ad intervenire? Rendiamoci conto che st’imbecilli per “per loro stessa ammissione” hanno creato una felpa, che non centra un caxxo con i nostri colori e le nostre tradizioni – Il disegno rappresenterebbe un airone tricolore. Una specie in estinzione, in lotta per la sopravvivenza!” Ora con tutto il “rispetto dovuto nei confronti di tale animale. NOI SIAMO LUPI non volatili. Non solo continuiamo a fare delle figure barbine in Campionato. Non solo ci facciamo calpestare impunemente da procura sportiva e AIA ma addirittura c’impongono un cambiamento che non centra assolutamente nulla con la STORIA del nostro CLUB. Mettendo da parte che può piacere o meno, noi dovremmo salvaguardare l’estinsione dell’AIRONE, perchè qualcuno all’ADIDAS ha deciso cosi’ ma roba da matti Friedkin SVEGLIA!!!

  14. RARAMENTE mi trovo a commentare il design di una maglia, ma è veramente oscena, non solo considerando i colori, ma soprattutto il design che lo trovo vecchio e non attuale.

    Se l’obiettivo è avvicinare i giovani, qui hanno fallito, idem se volevano avvicinare i meno giovani.

    Design sbagliato su tutta la linea.

  15. A esser brutta è brutta, ma alla fine sti cavoli. Invece produrre una maglia e una felpa low cost per chi non c’ha na lira non si può? finalmente mi comprerei qualcosa di ufficiale, perché personalmente 130€ non li spenderei manco se guadagnassi il triplo.

  16. io non tifo per il West ham…… colori orrendi, abbinamento inquietante….. chi la compri la bruci in mezzo alla strada…..

  17. Dai ragazzi facciamo i seri….. può anche non piacere la nuova felpa per carità …..ma non è celeste è un verde acqua …….comunque sempre Forza Roma 🧡❤️

  18. Piccola specifica: Il sottoscritto non s’infervola tanto della scelta dei colori ma per ciò che rappresenta: “L’estensione dell’Airone Tricolore” ma roba da matti, oh! Leggendo svariati commenti se la mettiamo su questo piano, anche “noi tifosi” stiamo diventando una specie da “salvaguardare”🤔🤨

  19. perplesso e’ dire poco..ina cosa devono fare queste fpttitr multinazionali oltre a sfruttare.bambini…diciamola tutta..fare magliette e felpe…e producono questa tuta ?…dai…sembra una presa pernip culo…boh….vabbe’…

  20. Saro’ daltonico come ante altre persone ma io vedo una fascia bianca e una parte sull’ azzurro ( o tanalita’di azzurro celeste o blu chiarissimo) che mi fanno pensare alla Lazio. Spero la ritirino dal mercato.

  21. I tedeschi…Adidas con la scusa dell’ambientalismo e Lufthansa con la scusa dell’arcobaleno inclusivo…il leggero sospetto di politiche deliberatamente “devianti”
    In ogni caso, la felpa fa semplicemente schifo. Se la prendessero le quaje.

  22. Ma l’adidas ci fa o ci è ? Ma pure fosse verde acquamarina, ma che ca… c’entra con i colori della Roma ? Noi abbiamo 2 colori sociali tradizionali, nonché nemmeno il rosso ed il giallo comuni ma tonalità particolari di rosso e di giallo. Ma questi dem**ti lo sanno ? Tanto tanto quel rosso ma gli altri 2 colori, il bianco e quella specie di lasciamo perdere che è meglio non c’entrano un emerito ca…. !!! 🤢😡😡😡
    Li 2 colori de Roma nostra : 💖💛💖💛💖💛💖💛💖💛💖💛💖💛 Comunque Giallo-Rosso e basta, Giallo Ocra e Rosso Pompeiano. Fatela una cavolo di felpa con questi 2 colori e basta !!!

  23. Sta felpa non se po’ guarda bisogna farla ritirare perché non verrei che qualche scemo la compra. Io da quando c’è Adidas non ho comprato niente ce tratta come una succursale il materiale é scadente 100 euro per una maglia da mercatino non glie le dò era meglio la roba della NB

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome