FIORENTINA-ROMA: le ultime dai campi, le probabili formazioni e il meteo del match

40
1074

AS ROMA NEWS – Recuperato Karsdorp, si apre a destra il primo ballottaggio in vista di domani sera nella Roma, con De Rossi intenzionato a cambiare qualcosa nell’undici schierato giovedì con il Brighton: Celik ha ben figurato in coppa e si gioca una maglia con l’olandese.

Quasi certo l’impiego di Angelino a sinistra, mentre al centro della difesa out Smalling per un trauma contusivo alla caviglia: il centrale inglese non ha svolto la rifinitura e non sarà convocato. Ballottaggio tra Llorente e Ndicka per un posto al fianco di Mancini. Ma non è escluso anche il ricorso alla difesa a tre, che al momento parte leggermente più indietro rispetto al consueto 4-3-3.

A centrocampo ok Paredes, a rifiatare potrebbe essere uno tra Pellegrini e Cristante: Bove giocherà titolare. Out Renato Sanches, che ha accusato un affaticamento muscolare. In attacco altri rebus: Dybala e Luaku dovrebbero partire ancora una volta titolare, mentre El Shaarawy potrebbe restare a riposo con Zalewski rilanciato dal primo minuto. La rifinitura svolta oggi non ha sciolto i ballottaggi. Novità per quanto riguardo il ritiro prepartita: la squadra resterà a Trigoria e partirà solo domani mattina per Firenze con un volo diretto.

QUI FIORENTINAItaliano recupera in extremis Martinez Quarta e Arthur, destinati a partire dall’inizio. A centrocampo col brasiliano spazio a Duncan, se l’ex Juve non dovesse farcela toccherà a Mandragora.

Nel 4-2-3-1 disegnato dall’allenatore viola spazio a Nico Gonzalez e Sottil sulle fasce, con Bonaventura ad agire sulla trequarti. In attacco la punta centrale sarà proprio l’ex giallorosso Belotti.

IL METEO DEL MATCHGiornata piovosa attesa per domenica sul capoluogo toscano: attese precipitazioni abbondanti nel corso della giornata, che però dovrebbero attenuarsi verso la serata. Da valutare dunque come reggerà il campo del Franchi.

LE PROBABILI FORMAZIONI – Queste dunque le probabili formazioni di Fiorentina-Roma, 28esima giornata di campionato in programma domenica 10 marzo alle 20:45, diretta tv su DAZN:

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano, Kayode, Milenkovic, M. Quarta, Biraghi, Arthur, Duncan, Nico Gonzalez, Bonaventura, Sottil, Belotti.

ROMA (4-3-3): Svilar, Karsdorp, Mancini, Ndicka, Angelino, Bove, Paredes, Pellegrini, Dybala, Lukaku, Zalewski.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteCalciomercato Roma, spunta il nome di Kolarov come prossimo ds: è un’idea di De Rossi
Articolo successivoSERIE A: l’Inter batte anche il Bologna, decide Bisseck. Shomurodov fa doppietta, il Cagliari batte la Salernitana. Al Sassuolo lo scontro salvezza col Frosinone

40 Commenti

  1. Un pochino off topic, ma sembra che incredibilmente la cura DDR (una tele-cura in questo caso) abbia risvegliato dal torpore anche Eldor Shomurodov, autore di una doppietta contro la Salernitana!
    Fa una certa impressione vedere al centro della difesa dei campani la coppia Fazio – Manolas, ma forse sarebbe meglio dire ciò che resta di entrambi, vale a dire molto poco.

    • Karsdorp ha un problema al ginocchio secondo me non trascurabile

      Zale in leggera crescita ma deve riprendere confidenza col suo vecchio ruolo, inoltre spero che DDR gli tolga sto vizio antipaticissimo a simulare il fallo ricevuto

      Bove è il primo cambio a centrocampo e ora inizia per lui un processo di crescita e maturazione seria…con DDR avrà molto da imparare nel suo ruolo

      No non sono per niente preoccupato e mi godo questa Roma

    • A me preoccupa Angelino contro Nico Gonzalez ma purtroppo Spinazzola non può giocare più di una a settimana. Quindi va bene così…

  2. il calcio di una volta non esiste più.
    adesso basta un risultato buono o un acquisto tappabuchi a far volare il tifoso.
    Oggi si baratta la dignità in cambio di un piazzamento UEFA. perché la Roma che conoscevo MAI avrebbe accettato uno smalling, un pellegrini o un acquisto in prestito con cappello in mano per grazia della gobba.
    la Roma che conoscevo è morta con l’addio di Bruno Conti e mi sta bene. ma MAI avrei pensato che bastassero due partite buone in croce a far si che un DIO della panchina di questo sport passasse per il male della Roma. due estati fa festeggiammo. l’anno scorso non fosse stato per Taylor, pure. e qui si sputa in favore di un paio di gol ad una squadra mediocre inglese. era necessario un cambio, i giocatori vanno per conto loro ed è chiaro che non lo volessero più. si vede da come corrono ora e dalla loro disponibilità a giocare. ma certi elementi non vorrei più vederli a Roma l’anno prossimo. a partire dal vegano a orologeria. sarebbe la luce di una stella morta millenni fa che giunge sulla terra a ricordare che la Roma che conoscevo, non era poi così Male

    • ZioPeppe ti ho trovato un altro finto tifoso che agisce da agente provocatore
      Ormai è conclamato che gente così che scrive cose “fantascentifiche” come queste non possa essere altro.
      Come siete ridotti male per campare su un forum della Roma a scrivere caxxate

    • i pollici versi confermano la cosa.
      tanti anni fa, Fuser, bandiera della Lazio, che dopo i 4 derby vinti ci disse che voleva giocare sempre contro la Roma almeno avrebbero vinto lo scudetto, passò al Parma e poi da noi. fece gol in due partite consecutive. ci diede 6 punti. molti se non tutti allo stadio lo fischiarono. quella era la Roma.
      Oggi vi ci fareste un tatuaggio in molti.
      questo è. forza Daniele e forza Roma. sempre e per sempre. ma sulla qualità del tifoso post 2000, verrebbe da inneggiare all’asteroide.
      vi siete venuti per poco, ragazzi.
      mi spiace per voi. davvero. mi dispiace per voi.

    • Ascolta amico mio, un po’ di pazienza, e sembra che, a detta di tutti i bene informati, Mourinho guiderà presto il top dei top club, dove lo raggiungeranno tutti i top dei top players, inclusi naturalmente Lukaku e Dybala che stanno contando i giorni che li separano dall’agognato ricongiungimento con Lui.
      Non appena il disegno dell’Onnipotente si sarà realizzato, tu e tutti quelli come te incapaci di superare il trauma della separazione dall’Essere Superiore potrete seguirlo in questo Eden dei Top e lasciare noi miserrimi liberi di gioire e soffrire per questa Roma di infidi traditori e piccoli uomini che non riconoscete più.
      Amen e così sia in saecula saeculorum…

    • Onestamente nessuno sta facendo passare Mou per il male della Roma ma era chiaro che il suo percorso con la Roma si era irrimediabilmente logorato

      Smalling già si diceva che sarebbe rientrato a Marzo ma siccome Mou lo ha criticato per non giocare sopra il dolore ora c’è la vogliamo prendere con il Vegano?

      I MERITI DI JOSE RIMANGONO E IO NON LI DIMENTICO
      – Le 2 finali
      – avere rivitalizzato le ns speranze gia solo con il suo arrivo

      Ora però non puoi dire che bastano due partite in croce … siamo alla decima e si vedono gioco gol vittorie ed entusiasmo …. è cambiato tutto ed è proprio qui il punto

      Non dimentico neppure che Mourinho ci diceva che da questa squadra non ci si poteva aspettare granché e l’unico modo di scendere in campo era stando arroccati con 3 centrali … I fatti stanno dimostrando il contrario

      e per quanto io rimanga grato a Mourinho per le finali raggiunte non posso negare che la sua Roma è stata la più brutta che io ricordi. Risse, Espulsioni in panchina e in campo, Nervosismo diffuso ovunque anche a casa, sempre schiacciare a difendere, uomini Immobili e sempre sotto marcatura rendendo impossibile creare gioco e occasioni

      – Spesso siamo arrivati al 90mo con 0 ( zero ) conclusioni in porta

      – giocatori irrisi è massacrati pubblicamente la cui fiducia personale ormai era sotto i tacchi

      – un media punti di 1 virgola niente a partita… Quasi da zona retrocessione

      – giocatori che non avevano piè mercato che mortificavano anche le migliori intenzioni di rifondazione

      SMALLING lo dovremmo cacciare da trigoria per quello che ci ha detto Mourinho? Magari le cosa non stanno proprio così e noi cmq non lo sappiamo
      PELLEGRINI aveva dato segnali di ripresa già con Mourinho ( e questo è un giocatore che io ho criticato spesso )
      HUIJSEN meglio a noi che a loro è spero rimanga a Roma..
      La Roma negli anni 70 raccattava gli scarti della Juventus e a fine carriera.. Benetti ma anche Spinosi tanto per fare i primi nomi che mi vengono in mente e ora ci dovrenmo scandalizzare per un 18nne che ha già contribuito positivamente in questa nostra ripresa? Si certo il ragazzino lo abbiamo valorizzato ( sarebbe successo anche a Frosinone ) ma forse ora proviamo a tenercelo facendo leva sulla volontà del giocatore (magari sbaglio ma io ci scommetterei )
      Ricordo che dalla gobba ci sono arrivati anche Boniek e Dybala ma anche Spinazzola

      Francamente non vedo cosa ci sia di sbagliato in tutto questo

    • Quindi, se ho capito bene, imperdonabile la percu-lazio di Fuser mentre accettabilissima quella di Mourinho sugli “zeru tituli”. Anzi, una lezione di vita dal Maestro.
      Quando si dice la coerenza di un pesciolino rosso…

    • leggo ora quanti dici su Fuser
      esattamente quello che è successo con Bonucci che infatti a Roma non ci è venuto

    • @JC … In Campania, per casi come questo, dicono “… tieni ‘a guerra ‘n capa”

    • #JULIUS CAESAR NO, i pollici versi non sono nemmeno piu’ per il disaccordo con ciò che scrivi, sono l’unico modo pe’ ditte “c’hai rotto li coj*ni senza scrivelo!!
      E baaastaaaa, e va’ a piagne su ‘n’artro sito, sei diventato pesaaaanteeeeeeeeee!!!

    • Uno dei 2 gol lo segnò al Venezia, ero allo stadio da abbonato e nessuno,almeno in Sud, lo fischiò…ergo, sei un caxxaro oltre che un multinick. Tifa la Roma,se ci riesci. C’È SOLO L’ ASROMA 💛❤️!!!!

  3. È giusto fare dei cambi ma zalenski non mi convince in ogni caso, ha steccato tutte le volte. Ma è giusto che DDR ci creda e lo valorizzi, in quel ruolo occorre qcn che torni anche a difendere, vedremo. Karlsdrop spero di no, è veramente scarso

  4. ma da tante squadre il gallo proprio alla fiorentina dovevamo darlo… apparte che lotta per un posto proprio come noi, si capisce che è fatto proprio per il gioco di italiano, l’unica cosa positiva che i nostri difensori lo conoscono e quindi difficilmente potrà passare individualmente.

  5. in teoria non dovrebbe esserci partita ma considerato che giocano Angelinho e Zelensky il pericolo ce lo abbiamo in casa noi…

  6. Dobbiamo vincere, se seguiamo i sogni creati dal Mr De Rossi, dobbiamo vincere. Potremmo aver così l’ingrediente in più, finalmente, il credo!!!

    Con il nostro fresco gioco e stato di mente, con il ritorno a pieno di Smalling e Abrham arriviamo in fondo sia in Europa si in Italia.

    Se permettete di sognare, immaginate Dublino, partita Roma Liverpool. Altro che brighton, daje Mr daje Roma.

    Forza Roma una realtà!

    • Anch’io sogno Dublino, ma permettimi di sperare di non incontrare il Liverpool che è ingiocabile. Vediamo che succede il 15 marzo.

    • Anche il Leverkusen attuale spero di non affrontare in finale. Se al prossimo sorteggio capita un Liverpool-Leverkusen ci va di lusso

  7. E’ una gara importante, fuori casa e
    Contro na squadra tosta, oggi
    Il Bologna spero perde col’ Inter
    E sarebbero 3 punti importanti
    Per noi…in campo servono i migliori
    Bove nun me dispiace, ma Angelino
    E zaleski ??? Quelli fanno preoccupa’
    spinazzola ed Elsharaawy erano tra i
    Megli contro il Brighton

  8. Io kardroop non lo farei giocare manco se avesse 6 piedi e 4 mani. Sono sicuro riuscirebbe a fare disastri anche se giocasse da solo. Penso che troppo turn over non sia una scelta Saggia, soprattutto in virtù del fatto che il Bologna gioca contro l’Inter, l’atalanta va a Torino ed il Napoli ha pareggiato. Quindi quella di Firenze, allo stato attuale della classifica vale quanto una finale di coppa. Bene qualche cambio ma io lukaku, dybala, elsha e celik non li toccherei. Piuttosto farei giocare bove per cristante, smalling per mancini, Angelino per spinazzola, oltre non oserei sinceramente. In ogni caso forza Roma sempre

  9. Smalling trauma alla caviglia, Sanches affaticamento muscolare.
    Che falsi… Rescissione immediata per i due.

    Anche DDR si ritrova contro i due che Mourinho aveva di fatto messo fuori squadra per aver traghettatore contro.

    • Sono infortunati. E basta co sta retorica del traditore! Sanchez semplicemente non era da prendere in prestito, è stata una scommessa persa; Smalling invece ha un trauma alla caviglia, ma non c’entra niente con l’ infortunio grave che gli rovinato la stagione. Basta basta basta per favore. Mourinho non c’è più, sta retorica è finita!

  10. Angelino non può giocare con Zalewsky, soprattutto se davanti ha Nico Gonzalez. Solo Elsha è in grado di giocare come quinto, mezzala e ala. Bove è dinamico ma tatticamente complica un po’ il centrocampo di DDR . Se gioca Angelino deve giocare Elsha altrimenti perdiamo consistenza sia in attacco che in difesa

    • ma infatti domani io metterei celik, mancini, ndicka, llorente… si sgancia solo celik a dx, a sx belli piantati…

      ❤️🧡💛

  11. Domani partita spartiacque se vinciamo saremmo i candidati numero uno per il 4 posto quindi ragazzi fateci passare una settimana tranquilla basta pareggiare giovedì e vincere domenica contro il Sassuolo per poi tirare il fiato per la pausa

  12. Spero che la formazione non sia questa. Pellegrini deve giocare dall’inizio, magari solo 60 minuti ma se non ha infortuni secondo me è un giocatore che può mettere in difficoltà la difesa della Fiorentina. Karsdorp vi prego no. Zalewski neanche. La partita di domani purtroppo è difficile e importantissima. Speriamo bene. Forza Roma!

  13. Mi sono giocato 2 secco a 2.80 perché ho fiducia in questa Roma allenata da DDR, sta dimostrando di essere una squadra piuttosto forte.
    Un indizio sono i risultati contro il Torino e stessi giorni di riposo tra il Toro e chi lo ha affrontato, la Fiorentina non è riuscita a segnare ed è stato 0-0 nonostante tutto il 2° tempo in 11 contro 10, il Napoli 1-1 in casa mentre noi ci abbiamo vinto 3-2 pur avendo mezz’ora in più di supplementari sulle gambe.
    Poi, è vero che Firenze è un campaccio ma è anche vero che Italiano gioca un pò alla De Zerbi, ha preso 3 gol dagli israeliani vincendo 3-4 poi in superiorità numerica, è anche vero che ogni partita è a se ma bisogna anche vedere il momento delle squadre e la Roma adesso è in un momento migliore rispetto ai viola.
    Bisogna sfruttare la ghiotta opportunità di poter andare ad un solo punto dal Bologna ed allungare su chi ci sta dietro ad insidiarci.

  14. Ecco li so ritornati nella tomba smolling e Sanchez !.mamma mia che uomini.Per il resto se giochiamo concentrati come con gli inglesi non c’è ne per nessuno . Daje Daniele

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome