Flop Mayoral: “Sembra la controfigura di Kalinic”. Fonseca lo difende: “Dategli tempo”

94
5122

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Nemmeno la seconda prestazione da titolare è stata convincente per Borja Mayoral, apparso spaesato e poco efficace nella partita di ieri contro il bulgari del CSKA Sofia.

Pe i giornali è stato tra i peggiori in campo, basta leggere le pagelle dei quotidiani per capire quanto lo spagnolo non si sia ancora ben inserito negli schemi della squadra. Per Leggo la sua partita è stata da 4, per La Repubblica da 4,5, mentre tutti gli altri giornali hanno bocciato con un 5 la sua prestazione.

Nel pezzo di oggi de Il Tempo (T. Carmellini) la prova di Borja Mayoral è stata molto deludente, tanto da sembrare “la controfigura di Kalinic“, un altro attaccante che qui a Roma non ha lasciato ricordi indelebili. Insomma, l’inizio di stagione dello spagnolo non è di certo dei migliori. Strano per un giocatore che viene dal Real Madrid, ma comprensibile se si pensa che non tutti si adattano a un calcio diverso con le stesse tempistiche.

Fonseca ieri lo ha difeso: “Dategli tempo, è un calciatore giovane. E’ alla seconda partita, deve adattarsi“. Ma si sa, la piazza romana non è di certo famosa per aspettare i propri giocatori. Ad aiutarsi deve essere soprattutto lo stesso Mayoral, che dovrà cercare di sfruttare meglio le chance che gli verranno offerte.

 

94 Commenti

  1. Mayoral ha fatto male soprattutto perchè non sapeva dove stare in campo: o stava troppo avanti o troppo indietro, non era mai nella posizione giusta. Ha lottato per la palla e su qualche situazione di palla contesa, ma esattamente come con lo Young Boys è stato servito pochissimo. Lui probabilmente non è un campione e sta faticando a inserirsi, ma c’è da dire che attorno gli fanno terra bruciata

    • Io purtroppo ho ancora negli occhi i video su youtube di Mayoral, da cui appare una pippa immane, mi si è creato un preconcetto. Speravo veramente che si rivelasse altro.

    • Riktik, idem per me. Che debba ambientarsi è una sacrosanta verità, ma se nemmeno YT riesce a farlo sembrare un buon giocatore sarà indicativo di qualcosa. Spero mi smentisca ma male che vada lo restituiamo al Real e pace.
      Quando Dzeko se ne andrà spero prendiamo Zapata e facciamo crescere Zaniolo da punta (prima, seconda o falso9 che sia).

    • Nel calcio, la posizione più semplice da tenere è quella del numero 9, fissa sull’ultimo difensore o in mezzo alla coppia di difensori.
      Per quanto Fonseca abbia delle colpe, questa, di certo, non può essere la sua dato che parliamo di un calciatore che comunque è un professionista: che io non sappia dove andare, ci sta, che non lo sappia lui, no.

      Parliamo di un calciatore che nella sua miglior stagione, nel campionato di casa, ha fatto 9 goal giocando una trentina di partite. Direi un po’ pochini per una prima punta, soprattutto per un attaccante che gioca in Spagna dove le difese sono più allegre.

    • le pippe immane non giocano nel real madrid.. invece ne conosco alcune che scrivono volentieri commenti spregevoli..

  2. Kalinic era di un altro livello, lui almeno 5 gol in 853 minuti li aveva fatti.
    e pensare che in prestito secco gratuito potevi prendere moise kean che conosceva già il campionato e ha segnato 4 gol in 4 presenze con il psg
    cosa vuol dire non avere un ds ma affidarsi ai procuratori..

    • Ma che c’entra sta cosa ds/procuratori.
      Semmai è l’esatto contrario, Raiola ormai è praticamente di casa a Trigoria e se volevi Kean lo prendevi già ad agosto, non a fine mercato come ha fatto il PSG.
      Probabilmente qualcuno ha fatto una valutazione ad minchiam preferendo Mayoral che avrà bisogno di un paio di mesi per adattarsi e dimostrare qualche qualità, casomai ce ne abbia una.

    • Sicuramente tra Psg e Roma, Kean avrebbe scelto la Roma. Dai fatela finita. D’accordo sul terzino che il Milan ha preso dal Man Utd, ma non si può confrontare i soldi, i titoli vinti e i campioni tra Psg e Roma.

    • ahahahaah aleflore guarda che kean è andato al psg l’ultimo giorno di mercato perchè si era rotto icardi
      se lo prendevi ad agosto (inizio calciomercato) era tuo.
      non cercate scuse inutili

    • St’anno me sembra che abbiano fatto molti meno danni senza i diesse.
      Coi diesse guarda chi te sei accollato in rosa.
      Comunque per me sti giudizi lapidari so faziosi.
      Sto ragazzo non è pronto tutto qua. Magari poi è na pippa, ma oggi come se fa a di na cosa der genere.

  3. Ma altro che la controfigura di Kalinic.Kalinic post look down si era dimostrato una signora punta.
    Questo qui che attaccante è?
    Veloce no
    Colpo di testa no
    Tecnico no
    Inserimento a sorprese in zona gol no
    Attaccante di sfondamento no,fisico da ballerina.
    E per fortuna che prima di prenderlo,avevano chiesto pure la relazione scritta e orale a cavallo, se campa cavallo che l’erba cresce.
    L’altra volta la sua misera prova era colpa del campo, ieri di chi è stata la colpa, dove ha giocato addirittura peggio della partita in Svizzera?
    Andiamo a fare il contratto subito al faraone e a gennaio rdiamogli il pacco al Real Madrid, ci hanno fatto la mattonella e il bello e’ che Zidane ha fatto pure il prezioso prima di rifilarci il bidone

    • Calmi è in prestito. Diamogli qualche altra possibilità. Secondo me deve giocare con una punta vicino. Non mi fate sentire però che rimpiangete Kalinic perchè altrimenti stiamo alla frutta.

    • Certo che se la figura affidabile, per giudicare i calciatori, è quell’incompetente di Cavallo stiamo messi davvero male.

    • Kalinic ha una grande dote che pochi hanno, sa smarcarsi. Nella Roma lo ha fatto vedere spesso anche entrando a 10 minuti dalla fine. Ha avuto sfortuna o qualcosa gli si deve essere rotto perchè ha perso quella precisione e cinismo che lo avevano reso grande alla Fiorentina. Kalinic, per chi non lo sapesse è sempre stato un predestinato, hanno commesso errori nella sua gestione, facendolo perdere in premier troppo giovane. Alla fine è venuto fuori, non per molto ma ha fatto vedere di cosa era capace. Questo Borja non è nessuno e nessuno rimarrà. Ovvio che spero di sbagliarmi anche perché non ho le competenze per dirlo ma nel gioco dell allenatore questo me sembra na sega.

  4. Il non gioco di Fonseca non aiuta di certo Majoral questo va detto. Come va detto che forse per esperienza Kalinic sarebbe stato più adatto dello spagnolo. Ovviamente calcolando un mercato al risparmio altrimenti le punte forti sono altre

    • Il punto è che Dzeko può sbagliarti pure un gol o due, poi però i suoi li fa comunque alla fine della fiera, ma soprattutto ti fa un lavoro straordinario sulle palle alte, nel far salire la squadra, nel recuperare palloni, di sponda, nel “dialogo” coi trequartisti o esterni, arretra a volte fino a centrocampo a riprendersi un pallone, fisicamente è quel che è e dunque è difficilmente marcabile, ecc. Per una squadra purtroppo non eccelsa come è la Roma oggi e degli ultimi due anni, Dzeko è (ancora) fondamentale, e con lui in campo anche giocatori come Carles Perez, Pellegrini, ecc. “girano”. Se no tutti i difetti della Roma si vedono ancora di più. Ieri (e non solo) si è visto, infatti, specie in fase offensiva. Insomma, il povero Borja Majoral quel lavoro, per ora, non sa farlo: o lo impara, oppure è una seconda punta. Ma così ricadremo nell’equivoco di Schik, che poi pure quando giocò con Dzeko come seconda punta non mi pare fece faville. Oso sperare, dunque, che questo giocatore sia stato preso anche e soprattutto per sostituire, all’occorrenza, Dzeko, altrimenti saremmo da capo a dodici. Aspettiamo ancora, pertanto, prima di bocciarlo e… incrociamo le dita. Kalinic, comunque, io non me lo rimpiango affatto.

    • Tutto condivisibile Dandalo (incluso Kalinic obiettivamente non…rimpiangibile).
      Ma, in una gestione ragionevole della rosa per tutta la stagione (teorica), dovremmo proprio partire dall’esigenza assoluta di un’alternativa “competitiva” a Dzeko.
      L’unico aspetto paradossalmente positivo è che queste partite chiariscono che Mayoral è stato esattamente quell’acquisto quasi inspiegabile che appariva a prima vista.
      E, si spera, che di conseguenza, a gennaio, si acquistino, in qualche modo, non solo l’esterno difensivo dx e un buon sostituto di Veretout (da affiancare a Vidal e, semmai, a un Pellegrini in via di maturazione), ma anche una punta pura (tipo Simeone, inutile sottilizzare troppo) e una seconda punta duttile, capace pure di dare copertura, come Elsha.

      La sterilità offensiva, accentuata dalla inconcludenza del modulo (?) di Fonseca, andrebbe corretta a prescindere dal fatto che a gennaio si arrivi, in modo fortunoso, a essere in corsa sia per il quarto posto che nelle coppe. Un crollo di tenuta nella seconda parte della stagione, specialmente di Dzeko (ma non solo) e qualche infortunio, vanno considerati eventi fisiologici.
      Così non va e anche un eventuale potenziale di Mayoral non lo potremmo accertare mai…

    • Ma tutti ci sto poraccio che ha giocato due mezze oartite parlate de zdeko che se magnato un gol che lo faceva mi nonna con la pipa in bocca e sulla sedia a rotelle

  5. Nelle altre squadre le giovani promesse giocano per un solo motivo sono da subito efficaci e anche decisive. Da noi invece la filosofia è al contrario, ossia diamogli tempo per dimostrare che sono dei flop. Io non voglio inveire ma il buon giorno si vede dal mattino. Non ha fisico, non sa dove mettersi, non sa stoppare una palla e fin ora non ha fatto una mezza cosa giusta. Schic non ha prodotto nessun anticorpo. Siamo alla ricerca del vaccino

    • Quella pippa IMMONDA di Osimhen, costato 80 mln, fino ad ora ha fatto ridere, 1 gol, a porta vuota, sul 3-0 contro l’Atalanta, ieri sera si e’superato facendosi espellere come un deficiente. Pero’nessuno titolone contro di lui,nessun caso Osimhen, nessun flop…solo Mayoral e’un flop , dopo un partita e mezza..ma che schifo…che amarezza
      Giornalari perdentis da focene

    • DANDALO hai ragione è un fenicottero
      (Cit. FURIO FEDELE)

    • Di nuovo la panzana di un giocatore professionista che non sa stoppare una palla. Ma quando la finirete di farvi del male da soli? Supportate la squadra invece di vomitargli addosso!

  6. Ammazza Rega però boni oh… Lo valuteremo quest’anno ed alle brutte grazie di tutto.
    Qua sembra che si fa di tutto per far sì che sia una pipa

  7. Non mi pronuncio sulla prestazione di ieri, perchè non sono riuscito a vedere la partita, se non dal 75° in avanti, quindi sulla sua prestazione posso solo affidarmi ai commenti che leggo da giornali e tifosi. Mi sembra che ci siano troppe aspettative su un ragazzo che deve avere il tempo di inserirsi e capire il calcio italiano e il gioco (?) della squadra. Sta anche all’allenatore secondo me metterlo nelle condizioni di rendere, o istruendo chi gli sta vicino su come servirlo (ovviamente non è Dzeko), o mettendo Mayoral accanto a Dzeko e giocando con le due punte. Che magari un classico 4-4-2 in qualche occasione si potrebbe anche provare. Per me sia lo spagnolo che il bosniaco sono due seconde punte, quindi giocare vicini li aiuterebbe. Se dobbiamo rimpiangere Kalinic, direi che stiamo messi maluccio…meglio aspettare un paio di mesi prima di bocciare un ragazzo (Under iniziò a giocare bene a marzo dopo non aver fatto niente per 7 mesi)

    • va bene tutto ma 2 milioni l’anno, la squadra da dove arrivi e i tempi per andare a regime nel calcio moderno sono per forza brevissimi e aumentano le aspettative verso chicchessia. Il giocatore è obbligato a farmi vedere qualcosina di più. Se ti capita una palla sola mi devi far vedere di che pasta sei fatto. Under arrivava dal pizzaefichi turco, era un ragazzino caduto qui, non è paragonabile. Ovviamente spero che Mayoral faccia il mostro entro due partite perchè tifo Roma . Il mio non è un giudizio ma una constatazione

  8. …regà, non se scordamo il primo anno de Dzeko!!…le stupidaggini lasciamole ai giornali e damo tempo a questo ragazzo “ce nà diritto”..con calma al limite a gennaio gli affianchi qualcuno, ma la strada dei cambi di fonseca è quella giusta, ieri il napoli ha perso insigne stiramento, l’inter lucaku sconocchiato…piano piano, troppe partite usiamoli tutti, certo 2 punti persi ma sono sani il campionato è più importante.

  9. Io gli darei altre chance, anche perché sappiamo bene che Dzeko se le gioca tutte poi diventa un fantasma.
    Ha fatto 2 partite ed è normale che possa toppare. Poi bisogna anche capire se è una prima o seconda punta

    • avrà molte altre possibilità, non c’è dubbio. Dzeko non farà tutte le partite. E speriamo che si svegli perché finora non la struscia, tanto valeva far giocare un primavera.

  10. la roma ha uno scooting invidiabile…..a differenza degli altri che prendono giocatori veri….loro prendono grandi pippe …massimo infortunati…complimentoni a questi personaggi che capiscono di giocatori e di calcio.

    • I giocatori tipo Maksimovic e Bernardeschi? O gli innumerevoli decisivi per gli scudetti, tipo Kondogbia e Paquetà? Tutti, ricordiamolo, presi in prestito con un diritto di riscatto inferiore ai venti milioni, esattamente come Mayoral…

    • Chi ha fatto flop ieri è stato Dzeko. Mojoral quella palla la buttava dentro, ma non gli è capitata. E di queste dzeko se ne mangia tante. Poi rimane un calciatore maglifico, ma con i suoi limiti che ben si consocono e che non ti farà mai vincere niente se non giocha con una punta vera..

    • Apollo, ma dici sul serio? A majoral quella palla non capitava mai, si va a nascondere, sparisce… quanti palloni ha buttato dentro nel nulla Spinazzola ieri sera nel primo tempo? mai un movimento ad arretrare o sul primo palo, sempre nascosto dietro il difensore. Ha fatto mezzo tiro in porta in 70 minuti, contro una squadra abbastanza modesta in difesa. Se non si sveglia in fretta vedrete che cominceremo a vedere Tall.

      E Dzeko diverrà il secondo marcatore della storia della Roma, non lo dimenticare. E se non vincerà trofei non sarà colpa sua.

  11. Al pulcino Mayoral, tecnicamente valido, gli affiancherei Pedro e, Dzeko versione chioccia, con il compito di creargli quei spazi che gli servono per arrivare in porta… la soluzioni si trova solo sul campo e la stagione è appena iniziata

    • Solo questione di punti di vista…per adesso con Mayoral vedo ancora il bicchiere mezzo pieno,tu puoi iniziare a bere ^^

    • se un giocatore ha bisogno di una chioccia, di uno che gli apre gli spazi e di qualcuno che gli serve l’assist al bacio…. stamo a parlà di una pippa. Alla salute 🙂

  12. Aspettiamo sempre! Abbiamo finito di aspettare con Under Kluivert e Schick adesso cominciamo con Mayoral, che a occhio e croce mi sembra il peggio dei tre.Ma Simeone faceva proprio schifo….

  13. mi sbaglierò ma secondo me
    non è così scarso
    deve ambientarsi e sbloccarsi
    abbiamo dato tempo a Iturbe
    diamo tempo a questo ragazzo
    ma so che qui diventi un fenomeno per un cross ( Antonucci)
    o da Dzeko diventi Cieco

  14. stavolta l’unico a dire qualcosa di sensato stavolta è Fonseca.
    Lo spagnolo mostra tecnica e buona volontà. Lo aspettiamo per inserirsi a un gioco a lui congeniale.

  15. L’hai pagato quanto Carles Perez, non quanto Schick… Le somme tiriamole come minimo a gennaio. Rimpiangere Kalinic è ridicolo, soprattutto considerando lo sproposito che guadagnava, per fare cosa, due gol ad una Juventus in vacanza?

    • Magari avere l’accortezza di ragionare cinque secondi su ciò che si legge, e arrivare alla conclusione che mi riferisco ai tre milioni netti che prendeva alla Roma (un milione in più di Mayoral, senza considerare le agevolazioni derivanti dal Decreto Crescita) e non agli attuali uno e mezzo che percepisce al Verona?

  16. Mayoral sarà anche na xixxa, ma non c’è stato un cross, che fosse un cross che è arrivato in area … l’unico che ricordo è stato di Fazio al primo tempo molto sotto al portiere … così anche le xixxe sono limitate

  17. Ragazzi ha giocato due spezzoni di partita affiancato da quasi tutte le seconde linee della Roma.
    Ieri, oltre all’anti-calcio Bruno Peres e a Karsdorp che sembrava corresse con i calli, solo un altro calciatore avrei preso a calci nel didietro, vi sembrerò pazzo, ma mi riferisco a Spinazzola, immarcabile nel saltare l’uomo, ma osceno quando deve passare ai compagni in mezzo all’aria, sembra che quando crossa chiude gli occhi e non è l stata la prima volta.
    Per domenica sono comunque fiducioso.
    Forza Roma

  18. La differenza è che dall’altra parte sponda Lazio nn esiste questa stampa in malafede, hanno preso Muriqi pagato 22 milioni visto giocare praticamente nullo, ma la stampa ed i loro siti giustamente nn lo giudicano in tre partite, cn la Roma se nn fai il fenomeno da subito ti sfondano, siti e giornali ridicoli contro la Roma

  19. Non strusciare un pallone è un tantino preoccupante! Anonino è quasi un complimento! Puo solo migliorare perché peggio di così è difficile!

  20. Provo a tirare le somme:
    Il 32 Kalinic – di cui su queste pagine sono state dette peste e corna – adesso è diventato una signora punta.
    Il 23 enne Borja Mayoral, che ha giocato scampoli di partita in campionato e due in EL con una squadra inguardabile, è stato sentenziato a pippa immane.
    Magari non sarà un campione, magari si rivelerà effettivamente uno degli attaccanti più scarsi dell’AS Roma ma, per la miseria, diamogli tempo. Aspettiamo qualche altra partita, facciamolo giocare con la prima squadra e non con le riserve delle riserve.
    Ora come ora è ingiudicabile

  21. Dico la mia sulla questione Mayoral.

    Mi sembra giusto dare tempo a un ragazzo di 23 appena arrivato in Italia. Detto questo, da quel poco che ho visto, la cosa più preoccupante è che mi è apparso privo di doti particolari. Non è particolarmente forte nel gioco aereo, non è particolarmente bravo nel dribbling, non è particolarmente bravo nell’attaccare la profondità. Insomma, la mancanza di una vera qualità mi sembra l’aspetto meno incoraggiante. Temo che sia un attaccante normale, non di certo il vice-Dzeko che speravamo. E occhio a parlare di “giovane”, perchè va per i 24 anni, e quell’età sei un calciatore formato e nel pieno della tua carriera.

    Comunque forza Mayoral, spero che mi smentisca presto.

  22. Mayoral bisogna giudicarlo dopo qualche tempo e, soprattutto qualche inserimento in una formazione minimamente collaudata. Certo che paragonarlo a Osimeh( definendo gol a porta vuota un tiro da fuori area a fil di palo) richiede la fantasia sfrenata di un tifoso. Che sia quello di Alisson panzarolo?

  23. Bocciare in 21enne straniero dopo due partite mi sembra ridicolo. Ha deluso ieri, si. Ma aspettiamolo. Se a fine stagione (o anche gennaio) i giudizi sono i stessi addio. Ma bocciarlo dopo due spezzoni di partita non ha senso.

  24. Kalinic non è più quì….Quelli che scendono in campo è la Roma. E no chi dice mancano i titolari, per me i titolari sono tutta la rosa. sarà l’allenatore a decidere che li vede in allenamento.

  25. Allora, è chiaro che se fosse stato un fenomeno il Real non te lo dava. Quindi non mi aspettavo certo il crack, siamo seri. La formula comunque ci garantisce perché è in prestito con diritto di riscatto.
    Per quel pochissimo che abbiamo visto, di certo non può fare il lavoro che fa gioco, a prescindere dall’efficacia. Quello lo faceva addirittura meglio Kalinic.
    Probabilmente è più una seconda punta, e quindi forse dovevamo cercare un profilo diverso se pensavamo di prenderlo per questo modulo e per fare rifiatare il bosniaco.
    Come detto già da Alessia, nelle due partite disputate ha dimostrato di non aver alcun particolare coniglio nel cilindro. Per esempio Carles Perez può giocare bene o meno, e ieri meno, ma anche nelle giornate negative fa vedere che qualche colpo lo ha.
    Come chiunque, prima di bocciarlo, voglio vederlo per un numero di partite congruo.

  26. Lammers preso a meno di 10 milioni di euro.
    Di che stiamo a parlare?
    Era meglio Scamacca, un Cornelius, un nettamente.
    Ci sta Mandzukic a zero che può fare il vice Dzeko ma anche giocare sull’esterno nel modulo di Fonseca.
    Che aspettano a prenderlo? La rosa è molto corta avanti, troppo per 3 competizioni e soprattutto molto attempata, ci vogliono ricambi di livello.
    SCOUTING ROMA=0

  27. Che Mayoral non sia Dzeko mi sembra abbastanza evidente. Ma con una squadra che non ti aiuta se non sei un fenomeno non vai da nessuna parte. E ieri la Roma era inguardabile, come del resto con lo Young Boys. Se giochi a due all’ora, pure con una squadra di dilettanti hai difficoltà.

  28. Mayoral deve giocare insieme a Dzeko e dividere con lui il peso dell’ attacco,cosi sara’ meno responsabilizzato e giocare piu tranquillo e forse qualcosa potra’ dimostrare.Purtroppo Fonseca e’ di coccio e cosi non fara’ altro che esporlo a magre figure,come ha fatto con Cristante centrale del resto. Prima espone i giocatori alle critiche e poi li difende….

    • peccato che a noi serviva quancuno che sotituisse dzeko per farlo rifiatare, se continua così dovrà giocarle tutte ed a marzo sarà già spompsto

  29. “dategli tempo”…
    …ma alla Roma la riserva di Dzeko serviva adesso o l’anno prossimo?
    La Roma può permettersi di aspettare Majoral non avendo nessuno che possa sostituire Edin? A noi serviva un giocatore pronto e non c’è l’abbiamo. Ecco a cosa serve un DS

    • Esatto Chico.
      Il discorso non è aver preso Majoral, ma aver preso solo Majoral.
      Majoral poteva fare la terza punta, poteva essere un giovane sul quale non mettere troppa pressione e sul quale scommettere per gli anni a venire.
      Ma il vice Dzeko, sarebbe dovuto essere un giocatore già pronto, già rodato in serie A.
      Kalinic lo era e per questo almeno strategicamente Petrachi fece una scelta sensata.
      Fienga prendendo Majoral invece ha dimostrato che non ci si può improvvisare DS.

    • Ma perché, secondo voi Fienga conosceva Majoral? In tanti sapevamo a malapena chi fosse, figuriamoci Fienga, che ha fatto tutt’altro mestiere fino a poco più di un anno fa.
      E’ chiaro che si è trattato della proposta di qualcun altro, scelta poi in base a formula di pagamento e quant’altro. Fienga avrà visto gli skills sul Tubo come tanti altri.

    • Ovviamente UB.
      Ma alla fine la decisione è stata sua.
      Friedkin al massimo ha valutato la sostenibilità economica dell’affare ma la scelta tecnica è di Fienga ed eventualmente di Fonseca se gli è stato chiesto un parere.
      Quindi se è arrivato Majoral invece di Kean o chi per lui lo di deve a Fienga.

  30. Come già detto il turnover totale ha il solo vantaggio di far respirare i titolari durante la settimana. Nessuna utilità nel testare alcuni (Mayoral, Villar…) che si possono inquadrare solo se inseriti nell’impianto titolare. Quasi mai va bene come scelta, è andata per culo alla prima, potevano prenderle alla seconda, dove l’occasione doppia migliore l’ha avuta, tolto il pallone di DZEKO, il Sofia. Una squadra che le prenderebbe dal Novara. E state a giudicare con ottimismo la prestazione dei Giallorossi.

  31. Sono piuttosto evidenti gli impacci di questo ragazzo alle sue prime apparizioni in maglia giallorossa. Che non fossimo in presenza di un grande calciatore però lo sapevamo tutti . La speranza è che comunque con il passar del tempo egli riesca a ritagliarsi uno spazio più importante nella rosa e dimostrare una certa utilità….

  32. Allora dovresti mandare in panchina uno tra Mikhitaryan o Pedro. Magari quando uno di loro e indisponibile o a partita in corso ma se devo scegliere tra Mayoral Pedro e Mikhi scelgo sempre Pedro e Mikhi

  33. Si è fatto qualche partita di Champions da titolare con la maglia del Real, mica la Sambenedettese. Poi si è fatto le ossa per due anni da titolare fisso in una squadra di medio/bassa classifica come il Levante.
    Probabilmente non sarà mai un campione, ma il ruolo di riserva della Roma potrebbe tranquillamente tenerlo, aspettiamo un po’.

  34. QUESTA è ROMA!!! Nessuno dice che Mayoral sia il nuovo Balbo o Batisuta, ma come si può scrivere “FLOP MAYORAL” con la chiara intenzione di bollandolo come acquisto sbagliato? Ma vi rendete conto quanto sia distruttiva questa cosa? I tifosi dovrebbero ribellarsi a certe persone!
    Ma vogliamo dare qualche mese ad un giovane ragazzo che ha cambiato totalmente vita, modo di vivere, lasciato famiglia etc etc…
    Sicuramente in due partite, lo spagnolo non fatto brillare gli occhi, ma io dico VOGLIAMO ASPETTARE???!!!!
    Troppa gente che costantemente distrugge tutto e tutti, sempre stato così. sarà sempre così.
    VERGOGNA.

  35. MC kennie sta facendo ridere
    OSIMHEN corre come una giraffa, tira col destro e si stoppa col sinistro.
    Ma scassano la minch** a BORJA MAYORAL

  36. Mayoral 23 anni e mezzo : 2 gol in 19 partite nel wolfsburg, 3 gol in 14 partite nel Real Madrid, 11 gol in 63 partite nel levante. Ma cosa vi aspettate Lewandowski?

  37. Lasciamogli tempo per lavorare sugli schemi e sull’impatto in velocità, che sono diversi rispetto a quelli spagnoli.
    Da Trigoria negli allenamenti é molto forte palla al piede, ma deve crescere nei disimpegni capendo gli schemi dell’allenatore, questo non é facile, basta vediate Shick, Under e Kluivert come sono andati. Aspettiamo e vediamo, é molto giovane e va curato, e credo che i vertici che non sono fessi lo sappiano benissimo.

  38. Mayoral e’ stata la scelta dell’ ultima ora, con il mercato che stava in chiusura e’ stata l’ unica strada praticabile senza troppi impegni e responsabilita, altrimenti Dzeko non avrebbe avuto alternative in panchina.Probabilmente e’ stato la 2/3 scelta, la meno impegnativa, ma anche come si vede la meno affidabile. Ha sicuramente delle giustificazioni e avra’ bisogno di altre prove, ma i commenti che leggo sul sito in sua difesa mi ricordano molto quelli su Kluivert ,e sappiamo tutti come e’ finita….. Talvolta si sbaglia a giudicare un giocatore appena arrivato per le sue capacita,ma talvolta le prime sensazioni sono quelle giuste, e rimangono tali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome