Fonseca: “A Roma ci sono radio che parlano 24 ore al giorno. La pressione era enorme, ma l’ho adorato”

27
682

AS ROMA NOTIZIE – Paulo Fonseca, ex allenatore della Roma e ora sulla panchina del Lille, ha rilasciato una lunga intervista al “The Athletic” in cui ha anche commentato la sua esperienza in giallorosso prima dell’arrivo di Mourinho.

“È stata un’esperienza difficile, ma mi è piaciuta tantissimo – ha ricordato –. La passione degli italiani è sorprendente. Ci sono radio che parlano di calcio 24 ore su 24, anche tutti i giornali. C’era una pressione enorme, ma l’ho adorato“.

Lì sono cresciuto molto. Ogni Paese ha idee diverse sul gioco e in alcuni ci sono molti allenatori che credono nelle stesse cose – ha aggiunto -. In Portogallo, ad esempio, siamo stati davvero influenzati dalla periodizzazione tattica e da Vitor Frade.

Ma in Italia ho visto tanti tipi diversi di calcio e ho dovuto adattarmi spesso, ad esempio all’uomo a uomo come Gasperini. Non lo capisci davvero in Inghilterra o in Germania. Brighton e Manchester City, forse, e alcune squadre lo fanno durante i momenti della partita, ma sempre no. L’Italia è così tatticamente ricca in questo modo“.

Fonte: The Athletic

Articolo precedenteCoppa Italia, LAZIO-ROMA: arbitra Orsato, Irrati al VAR
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – In gruppo Kumbulla, out Llorente: Huijsen si prepara per il derby (VIDEO)

27 Commenti

  1. Si vabbe’ ma non eri buono ! Saluti da borja Majoral,Kluivert, Pau Lopez, Villar e quegli altri fracassati .

    • verissimo, meno male che oggi sti fracassati non ci stanno più.
      Però siamo ottavi dopo essere arrivati due volte sesti (una in realtà settimi sul campo) e ricordo la grande maggioranza pretendere lo scalpo di Fonseca dopo un quinto senza nemmeno una seconda chance. Giocando coi fracassati.

    • Le pippe di prima le ha portate Fonseca.
      Le pippe di oggi le ha portate Pinto.
      Uno in 2 campionati ha fatto 132 punti.
      L’altro ne ha fatti 126.
      E la proiezione di quest’anno è 58.
      Ottimo direi.
      Ah, Mayoral ha fatto 12 gol finora.

    • Mayoral è secondo nella classifica marcatori spagnola dopo Bellingham. Comunque quando tornerà anche Abraham abbiamo l’attacco più forte della serie A, spero che il mister abbia coraggio di farli giocare tutti e 3 insieme, magari con una bella difesa a 4.

    • ancora con ste 6 sostituzioni quando è stato GM Gombar a dirlo a lui e Pellegrini.
      ma nun ve stufate de raccontà le solite frottole ?

  2. Mi manchi mister… ora c’abbiamo uno che prende 3 volte quello che prendevi te, con una rosa migliore della tua e non è ancora riuscito a fare 70 punti come hai fatto te

  3. Ah pensa se ci fossi tu sulla panchina dopo un girone di andata con questi punti e questa posizione.. Con dibala lukaku.. Quante te ne direbbero… La realtà che con giocatori normali.. Saresti almeno quarto.. Sei un grande allenatore.. Pochi mesi ancora e ci liberiamo del fenomeno.. Con la bocca. 3 anni che aspetto

  4. stai bene li ….hai tolto la fascia di capitano a Dzeco perché ti diceva che 6 cambi non li potevi fa’ …..se il secondo tempo contro il M.U. lo lasciati a Mourinho con c…xxo che prendevano 4 gol

    • Ma infatti, i cambi Dio Mourinho li fece col terribile Bodo Utd.
      Sempre 6 ne prese.
      E altri 2 al ritorno.
      Voi fanboys siete troppo forti !
      Pensate alla Roma, non agli allenatori.

    • La Roma con te giocava bene … poi il secondo anno ha avuto troppi infortuni e Pallotta che vendeva non comprava proprio nulla … mi ricordo ancora che alla fine del 1^ tempo a Manchester in semifinale aveva già finito le sostituzioni, erano tutti rotti e vincevi 2-1. Ha ottenuto veramente il massimo da quella rosa di ragazzini non come il bollito number one … mi sarebbe piaciuto vedere questi signore allenare una rosa come quella attuale … la terza per monte ingaggi della serie A. Peccato sia arrivato a Roma nel momento sbagliato.

  5. innanzitutto voglio dire che l’errore di Fonseca è la sesta sostituzione, non è da attribuire tutto a lui anche perché nella Roma ci sono altre persone che preparano le sostituzioni, lui ha sbagliato però credeva che dal primo tempo supplementare si poteva fare la terza sostituzione, difatti questa regola è stata messa l’anno successivo, Fonseca era straniero è un disguido del genere ci poteva anche stare ma non era assolutamente tutta colpa sua e comunque la Roma prima che decretassero lo 0-3 come da regolamento, con lo Spezia perse sul campo

  6. buon allenatore, ma non adatto a Roma.

    se anche Mourinho viene discusso a Roma (da sconsiderati certo, una minoranza, ma comunque esistono) allenatori come Fonseca vengono mangiati vivi.

  7. Tutti adosso a lui e Mourinho ma potete portare Klopp e la stessa storia siamo a Roma io no per fortuna, giudicate giudicate… Se viene Conte gli devi fare la squadra si cambia ma per non vincere niente ma non vedete che campionato sempre piu’ mi fa’ schifo !

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome