ULTIME DA TRIGORIA – In gruppo Kumbulla, out Llorente: Huijsen si prepara per il derby (VIDEO)

16
719

AS ROMA NEWS – Dopo l’impegno di campionato e il pareggio interno contro l’Atalanta, oggi la squadra giallorossa è tornata ad allenarsi a Trigoria in vista del derby di Coppa Italia di dopodomani, ore 18.

Lavoro di scarico per i calciatori che sono stati impiegati dal primo minuto ieri, tutti gli altri invece sono scesi regolarmente in campo. Da segnalare il ritorno in gruppo di Kumbulla, che si era fermato per un leggero sovraccarico, e l’assenza di Diego Llorente.

Lo spagnolo ieri ha giocato solo 45 minuti, poi Mourinho lo ha lasciato negli spogliatoi all’intervallo per un fastidio all’adduttore: da valutare le sue condizioni, ma a questo punto è quasi scontata la sua assenza per il derby.

La difesa giallorossa è sempre più nell’emergenza: contro la Lazio è probabile il ripiegamento di Cristante in mezzo alla retroguardia con Mancini e Huijsen ai lati, anche se non è da scartare l’ipotesi di una conferma di Kristensen tra i tre di difesa. Per l’olandese potrebbe esserci un battesimo di fuoco, con l’esordio al derby in una sfida che varrà l’accesso alla semifinale di Coppa Italia.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteFonseca: “A Roma ci sono radio che parlano 24 ore al giorno. La pressione era enorme, ma l’ho adorato”
Articolo successivoAddio al Kaiser, è morto Franz Beckenbauer: aveva 78 anni

16 Commenti

  1. Ho letto l’intervista del padre di Huijsen, logico che ognuno guardi ai propri interessi ma vista l’atmosfera che regna attorno al giocatore non vorrei trovarmi nei suoi panni. Non gli ha fatto di certo un gran favore. Mi auguro solo che riesca ad offrire delle buone prestazioni sino alla scandenza del contratto Perchè ai primi sbagli, rischia veramente di essere martorizzato.

    • Francesca, presumo che dal nick tu sia una donna colta e laureta ma visto come ti esprimi ne dubito molto

    • Informati su chi fosse Sergio De Caprio (detto Ultimo) da li deriva il mio nick Denigrando me manchi di rispetto anche alla sua memoria e a tutta l’arma dei Carabinieri

    • non facciamo un dramma per commenti che non ci piacciono .. tutti hanno diritto di dire la loro .. senza, peraltro, offendere l’arma e i suoi eroi ..

  2. d’altronde bisogna garantire le dieci presenze al ragazzino per ottenere l’incentivo da 250k che salverà i nostri conti.
    Prima le raggiunge e prima ci tranquillizziamo.
    Che amarezza.

  3. A proposito di Huijsen, non è che i Friedkin hanno voluto “rimarcare” l’ostilità dei tifosi verso Bonucci?

    Noi siamo tifosi, ma loro ci mettono i soldi, già abbiamo problemi sul mercato, se poi non possiamo prendere ex laziali, ex juventini, ex interisti, antipatici, filo milanisti….
    chi ci rimane da prendere? Inter Milan Juve, si scambiano i giocatori, oltre a fare spesa da Firenze in giù….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome