FONSECA: “Abbiamo giocato con poca aggressività offensiva, mi sto assumendo il rischio di cambiare molto. Mayoral? Gli serve tempo”

34
3164

INTERVISTA PAULO FONSECA – Il tecnico Paulo Fonseca ha parlato al termine del match pareggiato col CSKA Sofia.

Queste le sue parole a Sky Sport.

Troppo turnover?
“Abbiamo avuto poca intensità offensiva, abbiamo giocato con poca aggressività offensiva”.

Smalling e Mayoral?
“Chris non poteva giocare tutta la partita, adesso vediamo come si sentirà e deciderà se giocherà domenica. Ho deciso di non rischiarlo troppo tempo perché era fermo da molto. Borja è giovane e ha bisogno di adattarsi al nostro calcio, deve avere tempo”.

La Roma non sembra aver ancora mostrato il suo potenziale…
“La squadra sta bene, abbiamo fatto molti gol. Se facciamo un paragone con la scorsa stagione, possiamo dire che la squadra sta meglio. Ho cambiato tanti giocatori e non c’è stata l’intensità che ho chiesto, però l’inizio di stagione è buono”.

Si aspetta dei rinforzi per gennaio?
“Vedremo, la realtà è che adesso non abbiamo molti giocatori, abbiamo fuori Diawara, Calafiori e Santon e non è facile gestire questo momento. In campionato le nostre prestazioni sono diverse ed è normale, mi sto assumendo il rischio di cambiare molto”.

Come vede la squadra?
“Secondo me abbiamo finito bene la scorsa stagione, tranne la gara contro il Siviglia. Sono contento di come stiamo andando in campionato”.

La società le è vicina?
“Sì, come ho detto poi è importante anche avere un direttore sportivo e la società sta lavorando per questo, abbiamo bisogno di un DS vicino alla squadra”.

34 Commenti

  1. Si aspetta dei rinforzi per gennaio?
    “Vedremo, la realtà è che adesso non abbiamo molti giocatori, abbiamo fuori Diawara, Calafiori e Santon e non è facile gestire questo momento…

    Ora non so se sia un problema di trascrizione dell’intervista o se non sapeva cosa rispondere.
    Ma che dice??? Non abbiamo molti giocatori senza Calafiori e Santon??? Ma è ubriaco o cosa?

    Boh

    • a parte il terzino destro che oramai è un ruolo che a Roma non si usa più, ma nell’ordine hai:
      un solo terzino sinistro di ruolo
      3 centrocampisti centrali
      e 2 terzini destri che non sanno difendere

      che fa deve dire che ha la rosa al completo? bastano 2 positivi al covid e ci troviamo con la squadra del giovedì che diventa la squadra della domenica, e per ora la squadra del giovedì non è all’altezza!!!

  2. Io dico che piu’ di un ds abbiamo bisogno di un allenatore. Sono due anni che stai qui e ancora non si vede uno straccio di gioco. A me viene il sospetto che la squadra non ti segue piu’.

  3. Non è che con lo YB avessimo giocato meglio, ma il risultato ci ha premiato.
    Se stasera Dzeko avesse fatto metà del suo dovere a spingere in porta una palla che chiedeva solo quello, molti avrebbero tirato fuori la solita storia della striscia positiva di Fonseca.
    Le partite, dopo aver tifato, andrebbero sempre analizzate aldilà del risultato. Il gioco della Roma è quasi sempre lento nella costruzione.
    Quasi mai a un tocco o due. E questo sia che si vinca, sia che si perda o pareggi.

    • Sono d’accordo ma bisogna anche chiedersi: un’altro allenatore, che sia economicamente alla portata della Roma, con questa squadra farebbe meglio di Fonseca? Io penso di no.

    • Ma loro vogliono solo distruggere, @nonymous, non lo hai ancora capito?

      non ti danno mai un’alternativa, loro vengono solo a radere al suolo, a costruire ci deve pensare un altro e loro il giorno dopo saranno lì con le ruspe per fare lo stesso lavoro.

      E’ il loro mestiere, sono pagati per questo, e i mandanti li conosciamo da tempo.

      Dicono che l’Europa League andrebbe abbandonata per concentrarsi sul campionato, e poi ti sfondano se non vinci.

      Mi chiedo quante squadre possono permettersi un turnover così, io dico poche, e comunque ieri hanno giocato calciatori che hanno bisogno di minutaggio, costi quel che costi. Alla luce dei punti delle altre ieri non è successo niente di grave, poi se le vogliamo vincere tutte sennò è un fallimento, beh è una mancanza di rispetto anche nei confronti degli avversari, oltre che del calcio stesso.

      Le scelte dell’allenatore sono state logiche a mio avviso, ma poi giocano i calciatori, non dimentichiamolo.

      Ed infatti Fonseca non è per nulla contento della prestazione, lo fosse stato allora capirei qualche critica.

      Vorrei sapere chi ha un gioco migliore in Italia ad oggi…. Pirlo? Conte?

      dai su, a parte il gasp e pioli (che però non dura mai più di tot partite) a me non sembra di vedere molto meglio.

      Lasciamo lavorare società allenatore e squadra, e tratteniamoci dal desiderio di sangue, sia mai che qualche risultato una volta tanto lo otteniamo. Facciamo una cosa diversa dagli ultimi 90 anni, vediamo un po’ che succede, che abbiamo da perdere?

      Tanto con lo spirito sanguinario non mi sembra abbiamo vinto granché nell’ultimo secolo.

    • Dubbio legittimo, al quale ovviamente non si può rispondere con certezza. Per quanto mi riguarda, pur non avendo mai apprezzato più di tanto lo spettacolo messo in campo dal tecnico portoghese, ho sostenuto e sostengo che deve finire la stagione, a meno di clamorosi rovesci.
      Poi starà a chi di dovere trarre le conclusioni. Curioso comunque che la Roma “fonsechiana” che più ho apprezzato è stata quella del periodo di emergenza estrema con la cerniera in mediana Veretout – Mancini.
      Mi è sembrata quella più logica ed equilibrata, a volte anche discretamente spettacolare. In grado di supportare i tre fantasisti più Dzeko.
      Soluzione secondo me accantonata con troppa fretta.

  4. purtroppo questo allenatore é inadeguato per grandi traguardi.
    Non è possibile giocare così lenti.
    Sembriamo una squadra di serie B brasiliana, ritmi lenti , passaggi inutili orizzontali . Arriviamo verso l’area avversaria e passaggio indietro. Non si verticalizza quasi mai .Non parliamo poi del contropiede, anche li invece di fare un passaggio lungo in avanti, il solito passaggio laterale e si perde spesso la palla. Non ci siamo proprio mister , non ti migliori mai .
    Tutti ci prendono le misure e non sai cambiare il sistema di gioco.
    Ah scusa… non lo abbiamo mai visto il tuo gioco .

    • Alcune considerazioni.
      Per me sulla mediana i titolari devono essere villar e veretout (non meli fa mai vedere insieme) se non gioca pellegrini.
      Cristante ottimo professionista, ma ieri ha sbagliato una marea di appoggi, basta difenderlo in quel ruolo fa schifo. Il terzino destro serve come il pane. Spinazzola molto bravo ma l’ultimo passaggio non lo becca mai (altrimenti parlavamo di cafu) Calafiori per me è un predestinato.

    • Il cambio di passo te lo da il campione. Io non vedo le altre partite ma sono convinto che sono una noia…. La Roma non avrà la forza di vincere 5-0 tutte le partite ma fino ad ora ha creato e sofferto poco contro ogni avversario.. Forza Magica Roma

  5. Con squadre arroccate dietro, se l’allenatore non capisce che non si può giocare a tre tocchi bensì di prima con movimenti in avanti studiati in allenamento, allora non si vince (salvo sporadiche botte di [email protected]…). È tutta una questione di ritmi di gioco, velocizzazioni e verticalizzazioni. Fonseca non è assolutamente in grado di cambiare questa lentezza e prevedibilità per un semplice motivo: è limitato tatticamente e con lui non si va da nessuna pate

  6. Mancano identità di squadra e voglia di vincere, oltre a uno straccio di gioco. In sintesi, un allenatore degno di tale nome… Fonseca inadeguato, mi dispiace.

  7. Mi spiegate cosa ci hanno visto in Borja Majoral da fargli la corte per un mese per “strapparlo” al Real Madrid. Boooh? Spero che mi sbagli e di molto pure perché io non ho visto NIENTE in lui. Un dribbling, un bel tiro (una ciabattata di destro e un colpo di testa ampiamente fuori da buona posizione), difesa della palla, lavoro per gli altri… Niente. In 20 minuti che è entrato Dzeko ha fatto vedere l’abisso che c’è e pazienza se non ha segnato un gol fatto… Ha sbagliato ma lui c’era…

    • @lupasas, diciamo che siamo ancora all’inizio, diamogli un altro paio di partite prima di sotterrrarlo, anche se fino ad ora non ha fatto vedere nulla.

      @la sfiga, spero che ci sia del potenziale, altrimenti era meglio pescare un prestito buono da una squadra top e attendere milik a gennaio o giugno. spendevamo ancora meno

    • Birbo 73 non me ne volere. Facciamoci un sorriso insieme per il refuso. Certo condividere con sé stesso le proprie perplessità è una cosa importante

  8. Sono d’accorto con i commenti appena letti. Non c’è assolutamente un gioco, si fa affidamento solo con le giocate dei singoli al di sopra della media (Micki, Pedro, Dzeko ecc.). Puoi fare anche un corposo turn over ma devi essere bravo e costruire la partita e non mi sembra che tu lo sia

  9. Si, Massimiliano Allegri viene qui ad allenare sta manica de pippe tranne 4/5 giocatori di livello superiore ! Se venisse, a parte che busserebbe a denari, chiederebbe giocatori veri e non mezze tacche.
    Ma quand’è che sarete un pò realisti ? Questo, per ora, è quello che passa il convento e questo ci dobbiamo tenere sperando che comunque qualche risultato si possa ottenere. I Friedkin hanno speso e stanno spendendo molto senza vendere i “cosiddetti” gioielli.
    A mio modestissimo parere dobbiamo avere pazienza senza storcere troppo il naso.

    • personalmente non ritengo che non siano una manica di pippe, ci sono delle lacune.
      Ma, ad esempio con il 4 3 3
      mirante
      mancini smalling ibanez spinazzola

      villar
      pellegrini veretoutu
      pedro dzeko miki
      non è proprio una squadraccia

  10. Fonseca è un grandissimo allenatore.spero solo che i Friedkin facciano il mercato giusto per lui . di allenatori fifoni che non vengono qua per paura di perdere non ne voglio. Ma guarda te…

  11. La Roma non ha una rosa di potenziali titolari oltre 14-15 elementi, troppo pochi per sostenere uno sforzo costante in tre tornei, è un dato di fatto.
    Altrettanto scontato che senza turn-over i titolari finiranno con la lingua di fuori prima di fine Novembre.

    Quindi turn-over quanto più si può e pensiamo a scavallare il girone di EL meglio possibile, non aspettiamoci prestazioni brillanti, che di più non si può pretendere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome