FONSECA: “Due risultati ingiusti col Borussia. Ai miei ragazzi non posso rimproverare nulla. Ora dobbiamo vincere le ultime due partite”

13
2388

BORUSSIA M’GLADBACH-ROMA DICHIARAZIONI FINE PARTITA – Mister Paulo Fonseca, allenatore della Roma, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di Europa League che si è appena giocato sul campo del Borussia Monchengladbach. Ecco le dichiarazioni del tecnico portoghese ai microfoni delle varie emittenti televisive.

PAULO FONSECA A SKY SPORT

Avete avuto difficoltà in fase difensiva e nell’impostazione del pallone. Il Borussia ha avuto molto possesso palla…
Nel primo tempo abbiamo avuto difficoltà anche in attacco. E’ vero che nel primo tempo nessuna delle due squadre ha avuto molte occasioni, nel secondo tempo invece sì e potevamo fare gol. Il Borussia ha avuto la palla ma solo nella fase iniziale, poi abbiamo controllato la partita. Il gol sul finale non è giusto, è stato così anche nella prima partita. Il calcio è così, pensiamo alla prossima partita e vincere le ultime due che abbiamo in Europa League.

E’ mancata lucidità nell’ultimo passaggio?
Sì, abbiamo sbagliato almeno in 4,5,6 occasioni in cui potevamo fare meglio. Anche il Borussia ha avuto un paio di occasioni pericolose, ma nel secondo tempo abbiamo giocato bene e creato occasioni.

Quanto si complica la situazione del girone ora?
Dobbiamo vincere le ultime due partite, non possiamo pensare in altro modo.

PAULO FONSECA A ROMA TV

Si può dire che non siamo stati fortunati nelle due partite col Borussia. Adesso bisogna andare in Turchia a fare la partita…
Sì, penso che non sia giusto questo risultato. Come nelle altre partite non è stato giusto. Il calcio è così. Adesso dobbiamo pensare a vincere le ultime due partite.

Qual è il suo rammarico più grande?
Nel primo tempo la partita è stata equilibrata senza grandi occasioni da gol per le due squadre. Nel secondo tempo abbiamo avuto 4-5 occasioni dove potevamo fare gol. Abbiamo controllato tutto il secondo tempo ma il calcio è così, non è giusto ma dobbiamo pensare al futuro. Prima alla partita col Parma e poi pensare a vincere le partite rimanenti.

E’ importante aver recuperato qualche giocatore?
Sì. E’ importante che questi giocatori possano ritornare a giocare. Sono giocatori che devono lavorare per tornare.

A Parma serve freschezza mentale…
Dobbiamo pensare al Parma e solo al Parma. I ragazzi hanno lottato e lavorato, non posso dire niente ai ragazzi perché hanno fatto tutto per vincere la partita. Non possiamo dimenticare che abbiamo giocato contro la prima in classifica del campionato tedesco. Penso che tutti i giocatori hanno fatto di tutto per vincere la gara.

13 Commenti

  1. Manca cattiveria agonistica, più volte su azioni in attacco nostre, dove uno si aspetta che vengano concretizzate, al limite anche con un tiro fuori dallo stadio e, invece, cincischiando, ti ritrovi gli avversari in contropiede.
    Tante ne ho viste partite come queste, compromesse per evidente immaturità!

  2. il risultato può essere casuale.
    La prestazione mai.
    E la prestazione è stata buona, su un campo assai difficile.

    Passeremo

  3. L’unico pensiero dominante e imperioso che mi pulsa nel cervello ,dopo sta kazza de partita è…
    Collum,ditte mortacci tua ,è poco…

    • Si forse la delusione mi fa amplificare le cose, però a questi livelli non puoi concedere troppi vantaggi agli avversari, e quando dico “tante ne ho viste partite come queste” mi riferisco negli anni, ecco perché sono ancor più dispiaciuto.

  4. Una sconfitta del genere lascia il segno. Ora inizia una crisi nera. Arriva una serie di cinque o sei sconfitte di fila. Vedremo, caro Fonseca, se non te la dai a gambe….

    • A @Renzo… ma perché ‘n te ne vai a fanc…??!Se sei un Laziese travestito me fai schifo, ma se sei (pseudo)Romanista me fai ancora più schifo!! Ma che sei venuto a porta’ ‘e jettature proprio qua!!
      E io che finalmente stavo scrivendo un commento entusiasta, nel leggere i pensieri di tutti gli altri e constatare, per una volta, finalmente, che il morale è alto e lo spirito è positivo. Che si sta allontanando quella paurosa instabilità che affligge i Romani e i Romanisti da sempre, secondo la quale arriviamo in paradiso con qualche bella vittoria, e poi al primo passo falso tutti giù a vomitare mer*a!!
      Mi ci metto in mezzo anch’io, ovvio, non parlo “degli altri”, è una nostra caratteristica difficile da negare, e proprio per questo mi stavo rifacendo gli occhi e riscaldando il cuore, nel vedere il supporto di tutti, la fiducia all’allenatore e ai giocatori, che invece di insultarli siamo tutti qui a lasciargli una parola che gli tenga su il morale!!
      Era tutto bellissimo finché… come poteva non mancare il solito coglio*e?!?!
      Ma vatt’a fa’ ‘na passeggiata, a quaja travestita!!

  5. brutta roma nel primo tempo, molto meglio nel secondo dove indubbiamente potevamo e dovevamo concretizzare.

    pecchiamo ancora di qeusti difetti, concentrazione che cala nei finali di partita, scelte sbagliate in avanti – anche dzeco oggi un paio di volte si e’ incaponito invece di giocare semplice.

    la roma c’e’, ma la sfortuna ed i nostri errori ci puniscono oltre modo.

    under e perotti – ed in generale chi subentra – devono fare assolutamente meglio.

  6. Sto ancora rosicando xché erano alla portata e si poteva vincere.

    Purtroppo andiamo in difficoltà quando sale il valore dell’avversario. Poi se ci si mettono autogol, infortuni e arbitri der caz.. andiamo in difficoltà ancora prima e con avversari più deboli di noi.

    Sono fiducioso per il 4o posto e gli ottavi. Daje che gliela famo.

    Tre cosette però.

    Due a Fonseca ed una alla società.

    A Fonse’ sei bravo, io sto co’ te, ma storicamente quando in Europa se accontentamo del pareggio scajamo all’ultimo minuto. Poi quando non è serata non se intestardimo a passalla sempre a Lopez. Ogni tanto un lancetto a Dzeko (che le pia tutte poi grande Edin) mica ce sta male.

    Alla società la cosetta più importante.
    Nun lo so chi ha scritto il Twitter a Collum. Una specie de grazie. Si bravi dimoje pure grazie. Se vede che non avete schiumato con noi a Liverpool, con l’Inter in finale e altri disastri UEFA ai danni nostri. Comunicato ufficiale schiumante rabbia con foto allegate dello loro cazzate arbitrali messi su tutti i mezzi di stampa e comunicazione possibile… Altro che Twitter. Ridicolizzazione delle loro incapacità a martello in continuazione su tuttiimezzi di comunicazione. Ecco che ci voleva. Tanto dei Twitter teneroni ecco come ci hanno ringraziato ieri sera.

  7. Fino all area di rigore il gioco è soddisfacente, ma poi si ha la sensazione che non ci siano schemi e forza per irrompere e fare gol. Troppe occasioni rispetto alle realizzazioni e quando si segna un solo gol e magari se ne subiscono due……

  8. A parte il risultato ci sono parecchie note positive: pastore completamente recuperato, veretout, zaniolo è in ottima forma, Diawara mi è piaciuto tantissimo e anche Santon non ha fatto male.
    Non vedo l’ora vedere mikitarian al posto di kluivert in attacco, in alcune occasioni nell’area avversaria in cui kluivert ha sprecato ci avrebbe fatto comodissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome