FONSECA: “Bella reazione della squadra, sono soddisfatto. Veretout è in un gran momento”

19
1953

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Paulo Fonseca commenta la prestazione della sua squadra al termine di Roma-Parma. Di seguito tutte le interviste e le dichiarazioni del tecnico portoghese rilasciate a fine partita ai microfoni delle varie emittenti televisive.

PAULO FONSECA A DAZN

Finalmente la vittoria…
“Si, era importante vincere, ma farlo bene. Abbiamo fatto una buona partita, i ragazzi hanno risposto bene a questo momento, sono soddisfatto. Non sono però soddisfatto del risultato, dovevamo segnare di più e soffrire di meno”.

Crescita in fase offensiva?
“Abbiamo creato molto, dopo aver subito il gol la squadra ha risposto bene. Dietro non abbiamo lasciato occasioni al Parma e abbiamo creato presupposti per segnare. La reazione della squadra è stata buona”.

Le prestazioni di Veretout e Diawara?
“Jordan ha avuto più libertà per attaccare, è in un gran momento, ha fatto molto bene. Anche Diawara ha giocato bene, più vicino ai difensori. Era importante recuperare le seconde palle e ripartire e Diawara l’ha fatto bene”.

Roma più coraggiosa e ambiziosa?
“Oggi tutti hanno mostrato l’ambizione di vincere, ma abbiamo vinto solo una partita. Dobbiamo mantenere questa ambizione, altrimenti questa partita perde importanza se non vinciamo la prossima”.

Le rotazioni?
“Non voglio cambiare molto, la squadra ha giocato bene. Per la prossima però avrò due giocatori che non possono giocare (Cristante e Mkhitaryan squalificati, ndr) e quindi li dovrò cambiare”.

PAULO FONSECA A ROMA TV

La vittoria di oggi?
“Abbiamo fatto bene, abbiamo dimostrato di essere sempre in partita, ma non sono contento per l’atteggiamento in alcune situazioni. Nella ripresa abbiamo avuto tante occasioni che non si possono sprecare, se facciamo il terzo gol la chiudiamo. Non sono soddisfatto del risultato”.

Cosa è cambiato dalla partita contro il Napoli?
“I ragazzi hanno capito che solo noi possiamo cambiare la situazione. Se cambiamo ora, cambiamo il presente e il futuro. I ragazzi lo hanno capito, hanno dimostrato spirito di squadra e questo è importante. Possiamo anche perdere, ma dobbiamo mostrare ambizione, e oggi i ragazzi l’hanno mostrata”.

Continuerà a dare minutaggio a tanti giocatori?
“Credo sia importante avere una stabilità, ma ora non è possibile. Nella prossima non avremo Cristante e Mkhitaryan, ma dobbiamo tenere gli stessi giocatori. Ora dobbiamo recuperare per Brescia”.

Questa vittoria può dare una scossa?
“Vincere fa sempre bene per tornare alla fiducia, ma è solo una partita seppur buona. Dopo tre sconfitte non si gioca con la stessa ambizione, quindi è stato importante vincere, ma anche la prossima lo sarà”.

Come mai la scelta di Cristante in difesa? Può diventare un grande difensore?
“Ho pensato varie cose. Credo che quando giochiamo a 3 lui possa fare il centrale per giocare la palla. Penso che sia chiaro a tutti che lui abbia qualità in fase di impostazione, come abbiamo visto oggi: ha fatto molto bene”.

19 Commenti

  1. Ancora parla questo?…a fonse’stasera t’ha detto bene,un verona qualsiasi e riuscivi a testa bassa!ennesima formazione incomprensibile per molti versi,non gioco mai visto cosi dai tempi di carlos bianchi!!!solo passaggi m,giro palla lento e cambio fascia…bah!!!

    • Ma quanto siete frustrati voi laziali? La Roma ha fatto una preparazione diversa da altre squadre e il calendario ci ha detto male. Vedi il milan che sembra forte. Davvero pensate che sia merito dei giocatori? La preparazione fa tanto. L’Atalanta per esempio ha scelto di prendersi la champions subito perché tanto ad agosto usciranno subito. Noi stiamo provando a fare il contrario tentando di vincere l’Europa league.

    • Bravo Emanuele 79, si vede dai pollici versi e dalle accuse di lazialismo, quanto sono intenditori di calcio, d altronde adesso esultano, vincono champions e scudetto, una grande squadra grandi giocatori, grande allenatore!!!!! Ajahahag che poverini cge so, e danno del sfrustrato ad un altro…..ciavemo na miseria in campo, e loro pe du gol stanno in paradiso. Che poveri

    • quindi la roma ha fatto una preparazione a perdere? Se fosse così semplice ci compriamo il preparatore dell’Atalanta e risolviamo senza buttare soldi in brocchi vari

  2. Solo te hai visto Cristante che ha fatto molto bene. Io dico é uno dei primi che va ceduto. Per il resto se troviamo la fiducia e torniamo in forma possiamo fare una grande coppa.

    • Ma sti pollici versi??? Volete dire che ha fatto bene?? Cci vostra ahahahahahahha blve meritate 11 cristante oh ahahahahahahhahahahahahahahah

  3. Aggiungo che chi spollicia e’complice di questi fenomeni portati da testa grigia!!!!dio ce ne scampi e liberi da tutti(baldini compreso per primo insieme a pallotta!!!!)

    • È che non ci arrivano proprio, “la roma se ama nse discute”, stamo al medioevo praticamente.
      Solo chi conosce lo sport e tutto ciò che gira intorno, può capire lo sfracello che viviamo

  4. Chi non ti dà pollici versi sarebbe complice di uno come te…peggio de un laziale…..
    Tifoso solo de te stesso…..
    Ma pussa via…..

  5. per me la partita e’ finita 2 a 2 per correttezza i due rigori ci stavano tutti
    Quindi abbiamo pestato l’acqua nel mortaio
    La formazione era interessante ma il gioco sviluppato lento e prevedibile ,
    primo tempo da dimenticare senza nessuno che alzasse la testa a vedere il gioco , secondo molto meglio e trame offensive piu’ concrete
    Pero’ anche nel secondo fase difensiva molto balbettante
    Fonseca non e’ adatto al calcio italiano ; oramai lo leggono prima ancora che faccia scendere in campo la squadra
    Inoltre ci sono giocatori che non vede proprio i Riccardi ,Under , Cetin per lui non esistono,
    Dzeko io l’ho visto nello schema troppo schiacciato in avanti

  6. Io ho visto una Rometta con una difesa ed un attacco da squadra di mezza classifica ed una identità di gioco inesistente come il primo rigore .

  7. Il Parma, squadra ormai quasi in vacanza, ha spinto un po’ solo sullo svantaggio. E già quello è bastato per capire che il livello è sempre basso.

  8. Il negozio di fiori specializzato esclusivamente nella vendita di crisantemi ha riaperto i battenti, a giudicare da certi pareri (rispettabili, ma difficilmente condivisibili) di alcuni utenti: ma vogliamo tornare a tifare sul serio per la Roma? La squadra ha vinto una partita dopo tre sconfitte consecutive, ha mostrato qualcosa di buono, si è mangiata almeno tre gol quasi fatti, ha subito un rigore molto dubbio (e anche quello non dato al Parma non è che fosse così indiscutibile, tutt’altro): francamente non mi sembra poco, considerando il momento poco felice dei giallorossi. Semmai speriamo che i nostri giocatori abbiano imparato un certa lezione: due tiri da fuori area hanno prodotto un palo e un gol…

  9. Se vogliamo dirla tutta il risultato più giusto era 5 2….per lunghi tratti se al posto di Pau Lopez ci stavo io non cambiava nulla…..

  10. Contentissimo della vittoria ma non abbiamo dimostrato niente! Non è che abbiamo stravinto ed anzi abbiamo faticato a fare e mantenere il risultato. Parliamoci chiaro Fonseca se collezionavi la 4a sconfitta di fila potevi iniziare a fare le valigie. Motiviamo la squadra senza dubbio ma servono altre vittorie. Siamo sul ciglio di un burrone ed il 7° posto e li sotto. Quindi vediamo come andranno le prossime partite!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome