Fonseca incassa la fiducia di Friedkin e ora aspetta almeno due rinforzi sul mercato

26
2135

NOTIZIE AS ROMA – Al termine del pareggio contro la Juventus, il Ceo Fienga ha fatto sapere a Fonseca che Dan Friedkin era soddisfatto dello spirito messo in campo dalla squadra nel match contro i bianconeri. Lo rivela l’edizione odierna de Il Messaggero (U. Trani).

Si allenta così la pressione sul tecnico portoghese, racconta il giornale: Fonseca ha rafforzato la sua posizione nei confronti della squadra e, in parte, anche della società. Ma per il futuro della Roma conta soprattutto il suo rapporto con i Friedkin. Da (ri)conquistare.

Adesso però il portoghese si aspetta di essere accontentato sul mercato in questi ultimi giorni di contrattazioni. Fonseca aveva chiesto quattro rinforzi: un centrale difensivo esperto, un laterale destro, un regista di ruolo e un centravanti di scorta. Adesso dovrebbe incassarne solo due: il difensore da piazzare in mezzo alla linea arretrata e il vice Dzeko. E non è certo che sia ascoltato sui nomi.

Fonte: Il Messaggero

 

26 Commenti

  1. Diciamo che la Roma, non facendo smentite, ha un po’ giocato su Allegri per allentare le critiche mosse sul mercato, finora molto deludente, della nuova proprietà.
    Purtroppo non si è ancora compreso PERCHÉ Friedkin abbia comprato la Roma.
    Non cerchi di acquisire intensamente una società per poi entrare e fare politiche di auto finanziamento. Non ha una logica salvo sei stato obbligato a prenderla per entrare in altri affari (vedi Pallotta con lo stadio).
    Stiamo sempre lì il progetto edilizio viene prima di quello sportivo..
    Fonseca ce lo terremo a lungo..temo..

    • se la roma dovesse diramare smentite per ogni singola telenovelas che tirano fuori i giornalai, dovrebbero pensare ogni minuto a scrivere smentite, ma poi smentite di cosa ? ha forse detto qualche dirigente della roma che era stato contattato allegri ?

    • Un senso lo vedo nella difficoltà contingente, ci sta che con l’emergenza covid (gli stadi non riapriranno, il merchandising andrà a picco, ed è pure capace che ti fermano il campionato se confermano il caso Genoa e/o ne capitano altri) decidi di non investire quest’anno se non in giovani di prospettiva e decidi di puntare deciso sul prossimo anno, nel frattempo riorganizzi la società e pazienza se quest’anno rinunci a competere per la champions.

      Più che altro non mi spiego il riserbo, normalmente chi acquista un club sportivo lo fa soprattutto per il ritorno mediatico ed in buona parte per egocentrismo… i Friedkin invece fanno di tutto per non apparire.

    • io vedo una grossa differenza tra friedkin e pallotta. pallotta avrebbe comprato pedro e kumbulla, vendendo qualche pezzo pregiato, mentre friedkin ha solo acquistato.

      quindi la differenza è grossa rispetto a prima. se riuscissero a ricomprare smalling, la squadra sarebbe più forte di quella dell’anno scorso, senza essere stata stravolta come capitava quasi tutti gli anni.

      con i friedkin si vede un progetto. si comprano giovani e di prospettiva con giocatori esperti di contorno. questo è un progetto a 3 anni. quella di pallotta era una speculazione a 1 anno! appena emergeva un giocatore forte veniva venduto.

    • a destra ci sono : Peres, Kalsdorb e Santon. se prima non si liberano di qualcuno cosa se ne fa di un quarto ,il sugo?

  2. Sono assolutamente sempre più convinto che Fonseca non è all’altezza, stesso gioco, non cambia mai modulo in partita, non cambia giocatori è monotematico, limitato, non diamo la colpa al mercato che è molto deludente, ma non vedo cambiamenti con i prossimi arrivi, sempre la stessa minestra.

    • invece Maurinho ,Conte e Guardiola , cambiano continuamente modulo . te proprio di calcio sei digiuno

    • ieri il problema era pallotta, oggi fonseca, domani saranno i friedkin ? serve sempre un capo espiatorio, intanto lazio e atalanta con una squadra da 4 soldi e un allenatore che ci lavora con costanza da anno dopo anno arriva prima do noi in campionato . con questo annaspare facciamo la fine del milan , che spende , spende , spende e a malapena si qualfica per l’europa league

    • col verona hai avuto 3 palle gol limpide e una traversa

      co la juve 1 gol su azione e 2 palle gol limpide, mentre la juve ha fatto un tiro in porta centrale e un colpo di testa.
      la juve, per 60 minuti ha provato a giocare di contropiede, morata non ha visto la palla e ronaldo l’ha dovuto spostare a sinistra, perchè a destra ha preso solo la palla finita sul braccio di pellegrini.

      certo che alcuni quà sono tifosi, ma non della roma!!!

  3. Ciao Asterix, ma cosa volevi, che il presidente comprasse la Roma, che faccia sparire i 120 millioni di debiti e poi comprare punte da 90 con costi eccessivi. Secondo me i Friedkin sono avisati, ci vogliono pensare due volte prima di spendere, noi tifosi dobbiama accetare la realta, non siamo in grado di competere economicamente per essere le prime 4. Dobbiamo passare par un anno di transizione, tratenere i migliori e aspettare che quelli che non vogliono lasciare il club finiscano i loro contratto.

    • Ma soprattutto che affidi dei soldi ad un management lasciato dalla precedente proprietà, che ha prodotto una montagna di debiti a fronte di risultati sportivi quasi nulli, soprattutto nell’ultimo biennio.
      Il diktat recapitato a Fienga e soci mi sembra chiaro: si spende quello che entra dalle cessioni.
      La situazione finanziaria è già sull’orlo del collasso e non si può rischiare di farla precipitare definitivamente a causa di altre operazioni sballate.

    • e aggiungo al commento di quovadis che benvenga una presidenza che mette il naso nelle varie operazioni. più che legittimo chiedere garanzie su un giocatore, come milik che si è rotto troppe volte. i soldi vanno spesi bene, perchè se spendi hai un capitale di giocatori che ti fa vincere, altrimenti fai come monchi che ha preso 2 giocatori buoni su 20 che ha trattato.

  4. Sono d’accordo con SoloRoma il problema è Fonseca (non lasciamoci fuorviare dalla partita con la Juve) e la proprietà che per ora è immobile.

  5. Insomma è bastata una buona prestazione con la Juve…. partita pareggiata.. per ridare fiducia al mister con contratto in scadenza… e che non gli viene rinnovato!!! perfetto direi!

  6. E allora in questa situazione tragicomica, veramente c’è pure chi ha sperato che Allegri potesse dire si ?
    Praticamente a Fonseca non gli hanno fatto il mercato, ora bisogna vedere se lui è all’altezza di barcamenarsi in una situazione così difficile.
    Inutile illudersi nessun allenatore di livello accetterebbe di lavorare in una Roma così sconclusionata, l’unica ancora di salvezza, potrebbe essere Spalletti, lui per amor di Roma, visto che è ancora legatissimo alla Roma, direbbe per la terza volta si e un po’ le cose le aggiusterebbe

  7. Io di Fonseca (per il quale non stravedo) prendo l’ottimo finale dello scorso anno culminato con la storica vittoria sulla Juve all’Allianz stadium. Quest’anno due pareggi, uno fuori casa con la Roma gravemente incompleta e uno con la maggiore pretendente allo scudetto. Diamogli una squadra decente. Forza Roma!

  8. Tonino e Romulus, sono strasicuro che manco a fifa con la play avete la possibilità di vincere una partita, con questo limiti cosa puoi aspettarti.

  9. Romano lascia perdere è inutile fargli capire determinate cose, sono limitati come Fonzeca, la sentono per radio e poi dicono a me se vedo la partita , di sicuro loro non hanno visto Roma Juve, forse la radio si è spostata in lega Pro, una cosa c’è da dire siamo primi in classifica per assenza di cambi. Notte esperti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome