Fonseca-Roma, c’è agitazione dopo l’intervista non concordata

35
4676

NOTIZIE AS ROMA – C’è agitazione tra Paulo Fonseca e la Roma dopo l’intervista che il tecnico portoghese ha rilasciato a Record senza averla concordata con il club giallorosso. Lo rivela l’edizione odierna del Corriere dello Sport (G. D’Ubaldo).

La nuova proprietà è convinta di aver fatto di tutto per accontentare il proprio allenatore, tenendo anche conto dei debiti che ha trovato. Nonostante questo ha messo a disposizione di Fonseca giocatori del calibro di Smalling, Kumbulla, Mkhitaryan, Pedro e Borja Mayoral, facendo il possibile in un mercato dove giravano pochissimo soldi.

La recente dichiarazioni di Fonseca alla stampa portoghese, nelle quale lamentava la mancanza di un ds e di qualche acquisto non centrato, hanno creato qualche imbarazzo. L’intervista non era stata concordata e il tecnico ha informato l’ufficio stampa soltanto una volta fatta.

La dirigenza ritiene che la Roma possa lottare per il quarto posto. I Friedkin hanno dato il loro avallo per la conferma di Fonseca e ora si aspettano di vedere i risultati sperati.

Fonte: Corriere dello Sport

35 Commenti

  1. Basta! Sempre a buttare fango per tentare di destabilizzare l’ambiente … il CDS non lo compro da 30 anni e quando capito nel sito sembra di stare in una piattaforma di gossip piuttosto che sportiva, dove ci sono più tette delle fidanzate degli sportivi, del Gf, etc, che articoli giornalistici, pertanto questi non hanno credibilità e dargli credito è da tifosi da serie c 😆

    • “Intervista non concordata”… vi ricordo che similmente a schik gli comminarono una bella multa!

  2. Continua il martellamento della stampa verso Fonseca che, pur non essendo il mio allenatore ideale, è l’attuale allenatore della mia squadra che nelle ultime 11 partite di campionato è imbattuto (3 pareggi e 8 vittorie, se non sbaglio). Forza Roma!

    • Già una sola sconfitta, ma contro una squadra nettamente più forte, che poi ha vinto il trofeo ridicolizzando l’inter di Mister 12 mln,

    • E Queste sono le conseguenze sciabbolino, Il fuoco alla miccia l’ha data lo stesso Fonseca.

      Secondo me Fonseca sa’ che per mantenere il cubo su questa panchina deve garantire ai Friedkin un’ingresso in CL. (a me sembra una cosa ovvia), quindi cosa fa’? Butta le braccia avanti per non cadere?

      Forse Il paraculo di Fonseca lo ha fatto conoscendo i propri limiti…I Friedkin gli hanno messo a disposizione una macchina da. F.1

    • Bè Karsdorp, Peres e Santon a dx….me sa che sta macchina da F.1 c’ha na rota sgonfia….

    • La gomma a dx è per niente sgonfia,Kumbulla può giocare esterno dx (aggiornatevi) inoltre Santon può dire la sua,e,se poi a gennaio arriva anche arriva anche l’esterno Nazionale svizzero Omeragic….

      Friedkin in un mese e 1/2 ha fatto più del Mister plusvalenza negli ultimi 3 anni,Fonseca mentre prima stava zitto,adesso dovrebbe essere grado ai Friedkin,invece cosa fà?

  3. Concordata o no, Fonseca c’ha ragione! Abbiamo i giocatori contati e a lungo queste cose si pagano… Possiamo competere certo, ma bisogna vedere quanto regge tutta la Squadra quando ci sono più partite (oltre la Nazionale che è devastante)… Poi, come sempre, bisogna vedere quanto sia vero quello che scrivono i giornali… Buona giornata a tutti e Forza Roma!

  4. I panni sporchi si lavano in famiglia. Se l’allenatore dice quelle cose ai microfoni non si motivano i giocatori (e lui non è assolutamente un leader, un motivatore, cosa importantissima per fare l’allenatore a quei livelli); poi cose se possibile ancora peggiore, offre un assist ai giocatori per deresponsabilizzarsi e giustificare il mancato raggiungimento degli obiettivi.

  5. Ps. e poi quella critica sul mercato non la devi assolutamente fare perché ormai è chiuso, i proprietari sono appena arrivati e il disastro economico che si sono trovati lo abbiamo visto tutti, girano pochissimi soldi per tutti e infine hanno bisogno dell’appoggio dei tifosi mentre un’intervista così fatta da un loro (lautamente) stipendiato (tra l’altro non concordata) non fa bene alla squadra.

  6. A giochi fatti bisogna puntare, motivare e valorizzare quel che c’è, non recriminare pubblicamente per quel che non c’è (è da perdenti, è un mettere le mani avanti…)

  7. Lo fa Conte, è un genio che vuole motivare la squadra e spingere l’asta sempre più in alto.
    La fa Fonseca, è un fesso.

    Manco per i totani siete più buoni…..

  8. “tenendo conto dei debiti che ha trovato” quindi si sono alzati una mattina e hanno comprato la Roma e per un anno facevano finta di leggere carte e bilancia GIORNALISTI=BRACCIA RUBATE ALL AGRICOLTURA

  9. Secondo me, non è stato tanto un attacco alla nuova proprietà, quanto un modo per mettere le mani avanti e togliersi qualche responsabilità. Per me, un tecnico non deve mai essere pessimista nelle dichiarazioni pubbliche, perché anche i muri sanno che certi messaggi, vengono recepiti in un determinato modo dai calciatori, che hanno così ulteriori alibi. Come al solito, sono propenso a credere che quelle del Corriere dello Sport siano deduzioni e non notizie, tuttavia ho la sensazione che Fonseca, salvo scenari sorprendenti, a fine stagione non sarà confermato, e lui stesso lo ha capito.

  10. In confronto a Fonseca in quanto a lamentele, anche Conte sta diventando un novellino.A me sembra che la squadra sia abbastanza competitiva per almeno il quarto posto,certo ci sara’ da lottare nessuno ti regala niente, ma anche Fonseca deve metterci qualcosa di suo,anche se le sue capacita’ sono quelle che sono,cioe’ poco.Comunque io credo che lui abbia capito che a fine stagione,non sentira’ cantare la quaglia,e vuole giocarsi le ultime carte mettendo sotto pressione la proprieta’ con velate dichiarazioni,come unico scopo quello di mettere le mani avanti in caso di fallimento.

  11. Un allenatore che rilascia un’intervista non concordata in cui contesta apertamente la proprietà per il mercato sa benissimo che va incontro all’esonero…non penso sia così ingenuo fonseca, penso che voglia andarsene

  12. Quindi Friedkin ha informato personalmente D’Ubaldo del suo stato d’animo riguardo l’intervista di Fonseca….
    Come al solito si cerca di fare polemica a tutti i costi… ho letto l’intervista e Fonseca ha più volte elogiato la nuova proprietà per la loro vicinanza e il loro equilibrio e testualmente ha detto “non dimentichiamo che siamo stati diversi mesi senza un DS… ” quindi la critica mi sembra rivolta alla vecchia proprietà

    • Meno male qualcuno che entra nel merito.
      Intervista normale, ed invece qualcuno scrive pure che al confronto Conte è un novellino.
      Mi sa che le interviste di Spalletti e l’ultimo Ranieri le avete scordate.

      Per me Fonseca è stato fino ad ora sin troppo aziendalista, prendendosi, con la vecchia gestione, colpe e responsabilità non sue.

  13. Ma si continua il tiro al piccione. Aspettiamo la versione di Carina….

    Già hanno nel cassetto l’articolo “Fonseca fa fuori Dzeko, caso nella Roma!!”

    Si perché se col Benevento giocherà Mayoral visto che il Bosniaco è palesemente fuori forma fisica e mentale, viene da due partite con la nazionale, e ora inizia l’Europa League e magari serve indirizzare bene il girone facendolo riposare un turno di campionato, daranno fuoco alle trombe….e camperanno di polemiche per un paio di settimane….

  14. Strano Fonseca quando veramente aveva dietro una proprietà non più pronta ad investire non si è mai lamentato, ora che invece ha una proprietà comunque solida, che ha intenzione di costruire un club forte,lui si sveglia la mattina, fa una intervista non concordata e tira stellettate a questa nuova proprietà, allora sono due le ipotesi, o Fonseca ha capito che con questa nuova proprietà lui è di passaggio, quindi si prepara il paracadute, oppure altrimenti la mente di Fonseca è un mistero, in questo momento le sue dichiarazioni sono fuori luogo.
    Avrebbe dovuto dire ho molto fiducia nella famiglia Friedkin, sono sicuro che insieme costruiremo una grande Roma.
    Invece ha detto tutto il contrario,vallo a capire

  15. Guardatevi le rose della serie A e ditemi, Juve e Inter a parte, con quale fareste a cambio…quindi il buon Fonesca non mettesse le mani avanti, non rompesse i [email protected]@…e penssasse ad arrivare almeno 4 (ampiamente alla portata della rosa) dando alla squadra ciò che finora è mancato: una parvenza di gioco e, soprattutto di personalità!

  16. Deduco che molti non l’hanno neanche letta l’intervista di Fonseca e danno credito all’interpretazione del CdS, da sempre mai benevolo con la Roma.
    Io questo andare contro la società non l’ho riscontrato (ad es. dice che “purtroppo non è stato possibile prendere un sostituito di Kluivert” facendo riferimento alle difficoltà create dal Covid, che non mi sembra una considerazione che va contro Friedkin)
    Ragioniamo con la nostra testa e non con quella dei giornalisti-sciacalli.
    FORZA ROMA

  17. Fonseca non è un grande allenatore, si prende i complimenti dei colleghi che non vedono l’ora di imbucarsi nella nostra difesa ridicola. L’Udinese che è veramente una Pippa stava per bucarci

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome