Frattesi e Chiesa i colpi da Champions. Idea Soulé se Dybala va via

78
1320

CALCIOMERCATO ROMA ULTIME NOTIZIE – Il campionato sta per chiudere i battenti, e come sempre accade in questo periodo dell’anno il calciomercato comincia a trovare sempre più spazio sulle pagine dei quotidiani.

In casa Roma tutto è ancora appeso a un filo di speranze, quello di riuscire a centrare la qualificazione alla prossima Champions League: nel weekend le idee potrebbero essere molto più chiare su questo punto.

Di sicuro con i ricavi garantiti dal nuovo format della coppa cambierà anche l’approccio sul mercato dei Friedkin e del nuovo ds Ghisolfi. Il club inoltre avrebbe molto più appeal con i calciatori da portare a Trigoria. E potrebbe realizzare qualche sogno che gira per la testa di De Rossi.

Non è una novità che il tecnico straveda per Federico Chiesa, attaccante 26enne in scadenza con la Juventus nel 2025. L’arrivo di Thiago Motta sulla panchina bianconera però rende la missione molto più difficile per la Roma. L’altro calciatore che non sembra uscito ancora dai radar è l’ex giallorosso Davide Frattesi: all’Inter ha fatto la riserva di Barella, con De Rossi sarebbe un titolare fisso della mediana.

Per l’attacco intanto spunta il nome di Maitas Soulé, 21 anni: l’esterno mancino di proprietà della Juventus potrebbe diventare un obiettivo caldo della Roma qualora Dybala dovesse lasciare Trigoria in estate. Quest’anno ha brillato in prestito a Frosinone: per lui 33 presenze e 11 gol.  L’altro grande obiettivo di Ghisolfi è Jonathan David: per lui però servirebbe investire quasi 50 milioni, e anche in questo caso siamo nell’ordine dei sogni.

Fonti: Leggo / Gazzetta dello Sport / Corriere dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteUna pioggia di soldi dalla Champions. La Roma spera: può qualificarsi prima di giocare
Articolo successivoNapoli, Di Lorenzo shock: ha chiesto ufficialmente la cessione

78 Commenti

    • “il gabbitano”….ma sei della Lazio? Ci sono altri siti su cui puoi scrivere….nessuno ti trattiene

    • zaffo, in serie A non c’è un centrocampista che abbia segnato più del “gabbiano” pellegrini, neanche barella.

      Probabilmente sei un ascoltatore di Guidone Corsi

  1. Ma continuiamo ad andare dietro a dei nomi senza un minimo di fantasia. Frattesi e Chiesa, per quello che costano e quanto rendono sono già un saldo negativo. nomi buttati là, fuori portata, da non prendere neanche se fossero a portata ( con quei soldi ci prendi ben altro). neanche un piccolo sforzo di fantasia. Ma così si può sempre dire che non sono arrivati perchè non ci sono soldi, mentre sarebbero soldi buttati.

    • Non so Chiesa, ma Frattesi sarà accostato alla Roma finché non appenderà gli scarpini al chiodo, in ogni calciomercato si ripresenterà Frattesi vicino alla Roma.
      Intendiamoci, a me non dispiacerebbe affatto, ma se non lo abbiamo preso lo scorso anno, dubito lo prenderemo adesso

    • Soule’ avrebbe avuto il suo senso al posto di Baldanzi.
      Sarebbero 2 doppioni, solo che il 1° è buono (segna, determina, cerca la giocata decisiva ed ha personalità), il 2° fa da comparsa (e non ditemi diamogli tempo…, perché quello è!).
      Noi abbiamo già preso il 2°…….!
      Il resto sono nomi per riempire ste pagine..
      FORZA ROMA

    • hanno già preso Zielinsky; già dietro Barella, Frattesi giocherà ancora meno, è l’unico motivo per cui mi viene da pensare che voglia spostarsi

  2. Se so sogni perchè parlate a ca….o di cane? ma perchè non ci sta nessuno che vi chiude quella bocca e vi cionca le mani almeno non dite ne scrivete enormi c…e Soule’ è della Juventus sto David ha giocato in Francia poi bisogna vede in altri campionati vedasi Leverkusen non ha mai perso con l Roma gli ha detto bene e con l’atalanta è stato asfaltato Chiesa meno di 60 mln non lo si prende .. poi scusate continuate ad insinuare come se la Roma non avesse una lira…..LO RIPETO AD ALTA VOCE LA PROPRIETA’ LO SCORSO ANNO HA FATTURATO 10MILIARDI NETTI ED I PRESIDENTI DELLA ROMA HANO UN PATRIMONIO PERSONALE DI QUASI 7 COSA CIARLATE A FARE?

    • chissà perché allora hanno fatto mercato a costo zero per due anni e arriviamo sempre sesti, ah è vero c’è il fair play finanziario ovviamente valido solo per noi

    • do ce l hanno nascosti sotto al mattone come Totò e Defilippo :), proporzionalmente ho speso piu io per sky, abbonamento e dazn che loro per fare mercato.

    • @ Luigi
      solo quest’anno sei arrivato sesto, 2 anni settimo con la Juve penalizzata sesti

  3. Vi siete fraintesi, basta sole, per questo dovreste confessarvi in chiesa…….e siamo solo all’inizio della campagna acquisti.
    Non ci resta che ridere !!!!!!!!!!.
    Forza Roma

  4. Bel mestiere il giornalista sportivo , pardon , giornalaio. Ti alzi al mattino apri una pagina dove sono segnati centinaia di nomi , ci punti il dito a caso e il gioco è fatto . Chiunque lo può fare .

  5. Se Dybala se ne va,il sostituto la Roma l’ha già comprato ed è Baldanzi.
    Con lui Fontes (il nostro capo scout) riteneva di avere preso un altro Lookman. Mah.
    Soulè è na sòla ,di marchio yuventino perdippiù.
    In quanto a Frattesi ,ormai è andato per un pugno di milioni.
    Mettiamoci una pietra sopra e cerchiamo di non commettere gli stessi errori con i vari Pisilli e Cherubini.

    • Aggiungo João Costa, fresco della convocazione in nazionale brasiliana under 20.
      Comunque sia rinnovo del contratto in scadenza nel 2025 e ceduto in prestito un paio di anni, un giovane così non possiamo perderlo. 👌

    • Spero tu abbia torto con tutto il rispetto Baldanzi non può fare il titolare in una Roma che “deve” puntare alle prime quattro posizioni e ovviamente il sostituto di Dybala non può essere manco Soule’

    • Vero tu di giovani te ne intendi infatti avevi segnalato riccardi in primis e Zalewski come punto di partenza della nuova Roma.

    • @Nicodemo…e infatti guarda che campionato ha fatto il Frosinone,trascinato dal gambione Soulè. A Napoli s’è fatto parare pure un rigore da Meret.
      Pensa te come può sostituire Dybala.
      Ma fatemi il piacere,Dybala è insostituibile.

    • Dybala nun se sotituisce, ma Soulè a 21 anni è n’potenziale crack. Prima stagione da titolare, già è ito in doppia cifra, manco fosse un numero 9. Ma poi c’ha tecnica,velocità,personalità. Sta a guardà er rigore parato da Meret… Avresti parlato così pure de Dybala a li tempi der Palermo

    • “Dybala è insostituibile” quando tempo fa scrisse che dopo il mondiale era ormai un pensionato sulle spalle della Roma. Lui parla un po’ da zenone ed un po’ da eliseo… bisogna vedere in che giornata lo si becca… e quale delle due personalità si eprime.
      Tra l’ altro il suo rapporto nei confronti della valutazione di soulè si basa su un rigore sbagliato a Napoli quando è stato l’ uomo migliore del Frosinone tutto l’ anno. Facciamo una colletta per regalargli un televisore nuovo?

  6. bhe certo baldanzi è proprio lo stesso livello di dybala si si, se si presentano con baldanzi titolare per la prossima stagione è la certificazione della mediocrità più assoluta

  7. Aridanghete col sopravvalutato Jonathan David, per carità non sarà una scommessa o una peppa ma nelle statistiche e percentuali realizzative (ultimi 2 anni) vanno aggiunti i 14 rigori segnati e molti altri sotto porta, gollazzi pochi o niente….per 50 milioni mi sarei aspettato qualcosa di meglio.
    A questo punto preferisco tenermi stretto Lukaku e investire questi soldoni su Chiesa e Frattesi.

  8. peppe re pe tutte cazzete mo rispunta frattesi poi dybala va via anzi rimane mo se piamo soule no forse chiesa ma lassa perde co sto festival dei nomi buttati li ormai il tifoso è abituato a non dargli credito. D’aldronde da lunedi il campionato è finito ricomincia la trottola dei nomi.. forse ci salveranno gli europei a mitigare le cazzate varie dei giornalai

  9. soule è forte. Guardate le partite. Non è al livello del nostro argentino ma è forte.
    Come alternativa al nostro Paulo sarebbe perfetto.

  10. Se bisogna partire da giovani, devono essere secondo me una maggior parte tipo del 2003 (con anche diversi nati tra il 2004-2007, anche qualche 2008 di alto potenziale per la Primavera ma che se è un fenomeno, che si alleni regolarmente in prima squadra pure). Faccio ad esempio tre esempi di tre 2003 che sarebbe bello se investiamo su profili simili.

    Matej Jurasek, jolly offensivo ceco classe 2003 dello Slavia Praga (potenziale tra A+ fino a A+++), il cui valore può essere ancora buono (sui €8M più 15-20% futura cessione). Jurasek può corrispondere all’ala/attaccante sulla fascia destra a piede invertito (può giocare anche sulla fascia sinistra ma anche come trequartista o seconda punta ma anche falso nove) dotato di grande tecnica, dribbling, scatto bruciante, tiro dalla distanza e visione di gioco. Questo giovane ha un potenziale mostruoso e quando parte in corsa con la palla sulla fascia, diventa difficile da raggiungere con Jurasek che riesce senza perdere alcuna velocità anche a tagliare in diagonale per poter concludere a rete, cosa che lo rende pericolosissimo oltre ad avere una creatività nell’inventarsi giocate che disorientano gli avversari di turno. Può essere preso a cifre adeguate solo questa estate ma tocca agire in fretta.

    Samuel Dahl, terzino/tornante sinistro svedese classe 2003 del Djurgarden (potenziale tra A+, A++), può essere un affare low cost (tra €1-2M più 10% futura cessione). Giovane che seguo da diverso tempo fin dalla Nazionale U19 e dai tempi dell’Orebro e quest’anno entrato anche nel giro della Nazionale maggiore (diverrà il terzino sinistro di punta della Nazionale svedese nei prossimi anni). Dotato di gran corsa e dinamismo, rapido e con un buon scatto nei primi metri, in fase offensiva si propone spesso in avanti, fisicamente per la sua età ben strutturato, buona lettura in fase difensiva. Mostra delle potenzialità notevoli che potrebbero farlo diventare un terzino di livello TOP. Tra 1-2 stagioni può diventare un giocatore che attirerà l’interesse di vari club della Premier League.

    Konstantinos Koulierakis, difensore centrale mancino greco classe 2003 del Paok (potenziale tra A+, A++), che può avere ancora una valutazione accettabile (€6-8M più 10-15% futura cessione). Sarebbe potuto passare la scorsa estate in alcuni club tra Germania e Francia ma nessuna ha fatto l’affondo per quello che potrebbe diventare un difensore con il potenziale di superare Manolas. Fa del gioco aereo, della forza fisica e nel vincere duelli diretti tra i suoi punti di forza. È abbastanza mobile ed è una minaccia costante per le difese avversarie per via del suo colpo di testa sui calci piazzati. Può essere un giocatore ideale per sostituire Smalling per le sue caratteristiche ma a differenza dell’Inglese, lui è dotato di un passaggio lungo non affatto malvagio per ribaltare con maggiore rapidità un contropiede improvviso.

  11. i primi tre te chiedono 30 milioni !. David è l unico giocatore che se si mettono seduti possono trattare dato che il presidente del lilla è tifoso romanista e prenderei anche il kosovaro lì che costa meno di chiesa. Soule mi piace molto ma lì c è baldanzi con Dybala e paredes che sono suoi amici sarebbe invogliato a venire quindi l unica eventualità è dare via baldanzi o Abram

  12. Cmq fa ridere come articolo colpi da Champions frattesi e chiesa ahahah . I colpi da Champions che noi romanisti vogliamo leggere sono i koopmaiers ,devid,ambrabat so questi .

  13. Con Frattesi Chiesa e Soulé la Roma entra di diritto come alternativa all’Inter per il tricolore 2024 2025.
    Magari arrivassero tutti e 3.

    • Hai ragione ma chi ci crede? Ci vorrebbero 100 e passa mln di investimenti.motta che gioca col 4 3 3 mette subito chiesa e soulè sulle fasce… mica è scemo.

  14. Ma per quale ragione la Juve dovrebbe darti Sulè? L’unica ragione sono gli euro e credo che di queste ragioni ce ne vogliano 25 milioni, forse 30. L’errore è stato prendere Baldanzi, non all’altezza, nel senso figurato del termine. Ancora più risibili le notizie su Chiesa, che sarebbe ottimo ma costa il doppio di Sulè.
    La Juve ha Sulè, Chiesa, Yldiz, Vlahovic, Milik e Kean, e hanno nella seconda squadra uno ancora più forte che è Hasa. Con Thiago Motta questo attacco può andare a mille. Di questi, a parte Milik, l’unico prendibile a prezzi ragionevoi, è Kean. Testa calda ma mezzi tecnici e fisici potentissimi. Può essere rilanciato. Io ci proverei.

  15. Il francese manco e’ arrivato e ha queste idee ? Tutta gente che non sposterebbe di un millimetro il gioco che vorrebbe DDR c’e’ da fare mezza difesa e quasi tutto il centrocampo piu’ gli esterni e un centroavanti se va via Lukaku sperando di no….Forse l’ unico che mi piace e’ Nandez per il momento.

  16. avanti signori…venghino che oi vari caxxari pugliesi e zagaglia, barzani ed altro iniziano a fare mercato al posto del nuovo ds….che pupazzi di personaggi

  17. tanti nomi potrebbero essere forti dipende se sono adatti all ambiente roma ….se si integrano bene ..poi potrebbero essere più forti ancora con l amalgama giusta…..anche senza avere grandi nomi.speriamo

  18. Secondo me Champions o meno il mercato sarà lo stesso. Al risparmio.
    Per cui Chiesa e Frattesi sono chimere, Soule al posto di Dybala, se la Juve te lo desse, è alquanto probabile Se non te lo dà troveranno un altro ragazzetto che però magari non ha mai nemmeno giocato in A, spacciandolo per futuro fuoriclasse; cosa che più o meno avverrà per tutti i ruoli da coprire.
    Presidenti low cost….

  19. Ma come si può pensare che questi nomi siano veritieri e soprattutto la gente come fa a fare anche la risentita… se questo fosse il mercato vorrebbe dire che la Roma sarebbe economicamente una potenza europea. Ma si sa che la realtà è diversa. Chiesa , frattesi e David hanno costi che la Roma, qualora venissero messi sul mercato, non potrebbe avvicinare nemmeno col binocolo. Soulè è un giocatore Stra adatto agli schemi di Motta ed alla sua bravura nel far crescere i giovani molto promettenti. Per la roma la Champions dopo le ultime disastrose semestrali sarebbe una boccata di ossigeno per le casse asfittiche e di certo non farà spese folli. Senza contare che i soldi delle competizioni europee entrano a tranche e quindi entro un anno, non è che arriva l’ uomo uefa a Trigoria con ”valigioni” metaforici.Profili forse giusti individuati e scritti in questi giorni che la Roma potrebbe realmente permettersi sono nandez e kostic ad esempio , che sono bravi , funzionali ed hanno gamba ed esplosività due cose estranee alla nostra rosa.

  20. Ecco appunto …Nandez andrà in Arabia Saudita è ufficiale e per fortuna stava già a Trigoria ed aveva firmato un triennale😂.

  21. l unico possibile di questi è frattesi, ma la champions è d obbligo se si vuole una possibilita, è sul treno non è così stupido giustamente

  22. IL PROSSIMO ANNO con Thiago motta l’attacco della Juve sarà yildiz da una parte e soule dall’altra con chiesa panchinaro.

    In mezzo vlahovic e hanno l’attacco dei prossimi 5/10 anni.

    Fantamercato.

    Più semplice chiesa che soule.

    SU FRATTESI perché l’Inter dovrebbe dartelo? hanno speso tanto lo scorso anno e ha sempre fatto bene quando è entrato mi pare con quasi 10 goal stagionali da subentrato.

    L’unica possibilità è la promessa di titolarità del prossimo anno a frattesi, ma la domanda è: quanto ti sposta frattesi?

  23. Ma che articolo ad minchiam segugi, quindi Frattesi non preso per un a differenza dim pochi milioni prima che andasse allIntert lo prenderemmo ora? e a quanto???? in Società stanno aspettando i soldi della rivendita figuriamoci….E poi la Ruvìbe ci darebbe Chiesa e Soulè come a gratise, a pagherò, a buffo o come? magari in cambio di Cristante e Aouar?

  24. La Champions per la Roma sarebbe un miracolo non ci credo molto semplicemente per una questione di soldi, infatti se la Roma entra come sesta le altre italiane si dividono meno soldi e già questo basta, ma se la Roma entra in champios si rafforsa sul mercato e questo non può piacere a Atalanta Juve e Bologna , se ne desume che faranno in modo che l’Atalanta arrivi quarta o terza. Se arriva quinta sarà per una serie di incidenti , ovvero il Torino fa il fenomeno, e Genoa e Monza mandano tutti i titolari in ferie in anticipo e pur non volendo Juve eBologna vincono per assenza di avversari.

  25. La Roma non è bona più a pia nessuno. Con Sabatini avevamo Alisson Salah Rudiger Dzeko e Nainggolan che hanno giocato nelle squadre top

    • ….Marquinhos, Benatia, Manolas, Gervinho, Lamela, Pjanic, Strootman ma non dimentichiamoci anche i vari Iturbe, Cole, Gerson, José Angel, Doumbia, Ucan, Emanuelson, Piris, Kjaer, Spolli, Goicoechea, Tachtsidis 😉

  26. Soule’ è argentino come Dybala ma non è il vice Dybala. Secondo me possono giocare insieme tranquillamente anche se ricopre 3 ruoli diversi quello che gli riesce meglio è come esterno destro d’attacco, quello che ci manca da anni. Ha buona tecnica, ama le giocate, salta l’uomo con facilità, ha un buon sinistro e può giocare anche come seconda punta e trequartista, in questo caso può sostituire Dybala, io lo prenderei a prescindere.

  27. Dal Parma, prima che arrivi l’Atalanta o il Bologna, da prendere Dennis Man e Adrian Bernabè.
    Il primo attaccante esterno molto veloce dai piedi educati, il secondo centrocampista, tipo Mkhitaryan, che vede la porta.
    Altro che Baldanzi, con 16/18 milioni li prendevi tutti e due

  28. La Roma finalmente è in Champions, ora per la squadra di DeRossi si aprono scenari inimmaginabili. SEMBRA che Halland sia stufo di vivere a Manchester citta’ industriale che a lui non garba. SECONDO VOCI di corridoio lui, fervente cattolico, avrebbe espresso il desiderio di giocare nella città del Papa. Inoltre SI DICE che Rudiger abbia telefonato a DeRossi per chiedergli di fare tutto il possibile per riportarlo a Roma. VOCI DI CORRIDOIO danno per certo il rinnovo del prestito di Lukaku per un altro anno con un altra buona notizia. SI DICE CHE Romelu abbia personalmente contattato De Bruyne suo grande amico decantandogli le bellezze della città e del tifo giallorosso e A QUANTO PARE questa mossa avrebbe stuzzicato il belga, tanto che SEMBREREBBE che sia stato avvistato a Roma il suo procuratore.
    Visto quanto ce vole poco a fa er giornalista sportivo? Chiunque può farlo, basta avere un po’ di fantasia e la faccia come er cul*.

    • E quindi?
      Che non arriveranno grandi giocatori lo sappiamo tutti, i giornalisti possono dire quello che vogliono.
      Di questo personalmente non sono soddisfatto, altri pare gongolino.
      In ogni caso prendersela con chi scrive cose cambia poco. Anzi niente.
      È il classico guardare il dito piuttosto che la luna.

    • anche Guardiola verrebbe a Roma gratis . me lo ha detto la cugino della donna delle pulizie dell’inquilino dell’appartamento al piano di sopra di bernardo silva

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome