Frattesi o Aouar, Tiago Pinto prova a far sorridere Mou

32
1671

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Un rinforzo in mediana nonostante il rientro imminente di Wijnaldum. Sembra essere questo il piano di mercato di Pinto per gennaio, almeno stando a quanto scrivono oggi diversi quotidiani.

L’obiettivo più caldo è Davide Frattesi, 23 anni, centrocampista del Sassuolo che aspetta da mesi il suo ritorno a Trigoria. La Roma, si sa, non può permettersi spese e allora in soccorso dei giallorossi potrebbe arrivare due giovani del vivaio: il primo è Edoardo Bove, il secondo Cristian Volpato.

Non è una novità che il Sassuolo abbia messo nel mirino i due giovani talenti provenienti dalla Primavera giallorossa, che la Roma non vorrebbe cedere a titolo definitivo. Ma davanti a una proposta allettante le cose potrebbero cambiare. Pinto valuta Bove circa 10 milioni, più alta quella di Volpato, per il quale si chiedono circa 15 milioni.

Mettendo entrambi sul piatto della bilancia sarebbe molto più semplice arrivare a Frattesi senza spendere cifre folli, ma la Roma non vorrebbe perdere il controllo sui due giovani.

L’altra strada, più complicata, sarebbe quella di ottenere il cash necessario dalla cessione degli esuberi in rosa: Karsdorp ora è finito nel mirino dell’Ajax, la Roma attende proposte concrete. Ma è soprattutto da Shomurodov che Pinto spera di ricavare qualcosa: l’uzbeko ha mercato, il Torino è in pole, ma per ora nessuno si muove dalla formula del prestito con diritto di riscatto, sgradita a Trigoria.

Nel frattempo, parallelamente all’affare Frattesi, Tiago Pinto è tornato a muoversi sul fronte Aouar, centrocampista 24enne del Lione in scadenza a giugno: i francesi chiedono 4 milioni per liberarlo a gennaio. Una cifra decisamente più abbordabile di quella che servirebbe per Frattesi.

Il calciatore franco-algerino piace molto al general manager portoghese, ma il problema principale è legato alle richieste del calciatore, che ha diverse offerte sul piatto e che dunque non ha ancora deciso il suo futuro.

Fonti: Leggo / Corriere dello Sport / Gazzetta dello Sport

 

Articolo precedenteScambio Karsdorp-De Sciglio, frenata Juve: valuta di più il proprio terzino, richiesto un conguaglio
Articolo successivoFonseca: “La Roma di Mou più forte della mia. Dzeko come il CR7 di oggi, non facile da gestire. Che errore passare alla difesa a tre…”

32 Commenti

    • E si fa un minestrone di banalità per sentito dire.
      Sorge peraltro la curiosità di vedere come finirà la vicenda della ventilata cessione di Shomu. E pure la vendita di Karsdorp; non che mi aspetti sorprese clamorose.

      Il fatto è che il calcio, in Italia più che mai, ma in tutta Europa, è in piena bolla (il tetto al prezzo del gas assomiglia molto alla situazione del fair play finanziario: la coperta è corta perché il gas è comunque insufficiente). I vari “cap” (di prezzo del gas, ovvero di monte ingaggi in rapporto al fatturato), non calmierano i prezzi (dei giocatori forti), ma “contingentano” le transazioni di tutti gli altri, deprimendo la domanda (che fa il prezzo); quale che sia il quadro regolatorio, la liquidità è poca e i costi di gestione insostenibili per la maggior parte delle squadre “normali” e con bilanci leciti).

    • A me risulta tutto quello scritto nell articolo.
      Compreso Karadorp.
      Aouar ha molte offerte e predilige sia il Leicester che il Real Betis.
      Quindi confermo

    • Se tettedepoppe conferma allora tranquilli che so stron*ate… questo non ne ha presa una che fosse UNA in estate 😂

  1. Se vabbè mo gli diamo tutta la primavera per frattesi..volpato io nn lo lascerei andare a titolo definitivo nemmeno con la recompra..questi del Sassuolo sono capaci di tenerlo un anno senza fargli giocare tante partite fanno scadere la recompra.ti chiedono lo sconto se lo prendono a quattro soldi e poi L anno dopo fa sfracelli e sparano 50 milioni…meglio fare affari con società più serie non con gli amici dei juventini..ci sono tante società che lanciano giovani tipo Empoli spezia

    • Non mi sembra che con Pellegrini abbiano fatto così: se lo sono tenuti due anni in cui ha giocato, e la Roma se l’è ripreso valorizzato pagando i 10 mln pattuiti per la recompra.
      Tutti contenti.
      Con Frattesi aveva il medesimo diritto e non l’ha esercitato. Tutto chiaro ed esplicito.
      Per quale motivo dobbiamo adesso andare a prendercela col Sassuolo che ha tutto il diritto di fare il prezzo che vuole su Frattesi?
      E’ una brutta abitudine la nostra di scaricare sempre le responsabilità, sempre che su Frattesi sia stato fatto un errore.

  2. A parte le opinioni personali scritte su questo articolo sta passando in sordina il decreto salvacalcio una misura che prevede un aiuto da parte dello stato, cioè noi, alle società di calcio per il comodo dilazionamento dei debiti con il fisco (tasse) un vero e proprio scandalo!
    Ci si accanisce contro la povertà per aiutare un mondo mafioso/malavitoso dove al contrario la magistratura dovrebbe fare al più presto tabula rasa.
    Anche questo sicuramente è per la patria.

    • Ugo Strappi, Claudio Amore, Amedeo Ruoppolo, ecc.ecc. … ultimamente fioccano nickname nuovi di zecca e alquanto improbabili… Personaggi in cerca d’autore?

    • Ma se gli stadi sono pieni, le Pay tv fanno affari d’oro, su questo forum scriviamo (me compreso) tutti i giorni, appare abbastanza chiaro che è un fenomeno (il calcio) che non è in declino ma catalizza interessi di ogni tipo. Allora perchè ci disperiamo e scandalizziamo se poi viene foraggiato ?

    • Quando c’era la sinistra al governo la magistratura era morta e/o pilotata dai soliti noti (Palamara and scagnozzi del PD) per non parlare dei sindacati (resuscitati dopo le ultime elezioni) studenti (manovrati dai centri sociali) Bibbiano (🤭) le armi di baffetto d’Alema, le galosce de Soumahoro, i pizzini e le mazzette der Kuwait 🤣🤣🤣 Forza Rimaaaaaa!!

    • concordo ma i Friedkin non penso gli mettano paura 36 milioni a lotito detto anche pinguino bolso pagarne 40 quando ne ha 30 di capitale secondo me si sparava sui zebedei o faceva fallire la lazie

    • Sorprende che dopo una marea continua di critiche illogiche ed infondate contro la ROMA della lunga serie di nuovi pseudonimi che intasa il forum, fra cui proprio il sig. strappi, quest’ultimo tiri fuori questo argomento. La differenza è che la proprietà della ROMA non deve ricorrere a nessun mezzuccio per pagare il dovuto, per altri invece è necessaria una ulteriore LEGGE AD HOC. In sintesi, se domani la ROMA deve pagare 36 milioni, friedkin apre il portafoglio e ce li mette, al contrario dei presidenti delle squadre che voi osannate per denigrare la ROMA.

  3. Non ci facciamo nulla con Aouar, un altro trequartista in un reparto in cui siamo pieni non serve.
    Tutto su Frattesi a Gennaio e nel mercato estivo completare il centrocampo spendendo tutto sul mediano davanti alla difesa tenendo Matic riserva e cercare di piazzare quell’inutile scarso di Cristante al primo pazzo che manifesta interesse (sempre che qualcuno lo trovi).
    4 3 3 con Wijnaldum e Frattesi, davanti Pellegrini Dybala e Abraham a completare

  4. Non arriveranno sorprese a gennaio salvo Solbakken ed il rientro di Gini e Dybala.
    Forse con loro Mou potrebbe abbandonare la difesa a 3 per passare a 4 dietro con 3 centrocampisti o 3 trequartisti.
    Potrebbe bastare per il 4 posto se squalificano la Juve perché dovremmo superare solo Lazio e Atalanta.
    Poi a giugno prima di qualsiasi campagna acquisti.. di Frattesi e Aoiur.. il vero acquisto da fare è un nuovo DS (e magari un nuovo DG)..

    • @Asterix
      Credo tu abbia ragione nella tua analisi che a me sembra molto realistica
      Siamo partiti per entrare nei primi 4 posti e questo e’ necessario fare : gli uomini per questo ci sono
      A gennaio, nel nostro caso, puoi solo impostare per giugno sperando nel frattempo che qualcuno dei nostri cresca di livello e le ideee siano piu’ chiare
      L’infortunio di Gini ha condizionato tutta la prima parte

    • Guarda che con MILAN INTER JUVE NAPOLI il 4 posto non era per nulla scontato , e stiamo qui a discutere un DG che fa quello che gli chiede la società ( che deve rientrare nel FpF uefa) , fresco vincitore di un trofeo europeo , che senza un euro ti ha portato Dybala e Wjinaldum ed ora Solbakken e vedremo chi altro .. ripulendo gli esuberi e ripianando le casse di 50mln in attivo …
      Ma di che stiamo a parla ? chi sarebbe sto DS migliore di Pinto sulla piazza ? nomi e cognomi.

  5. Lo so il mercato portoghese è molto molto molto molto caro, ma Pinto Tiago è portoghese e da quando sta a Roma avesse pescato un mezzo talentino in Portogallo manco per sbaglio. Tutto mercato Premier o Nazionale dove manco c’ha la tessitura di contatti avviata e amichevole. Ma che ce sta’ a fa questo a Trigoria?

  6. FONTI: LEGGO/CORRIERE DELLO SPORT/GAZZETTA DELLO SPORT.

    ma ancora vi va di commentare gli articoli con cui sporcano le pagine di questi “giornali “? bohh!!

  7. Sassuolo, altra dipendente della Rubentus! A loro li vende a rate con noi dettano condizioni assurde! Bove e Volpato prestito biennale con obbligo di farli giocare al eno il 65% di partite con minutaggio non inferiore a 45 minuti! Più’ un conguaglio! Oppure cederli, senza conguaglio ma con diritto di ricompra oppure 30% si eventuale vendita futura! Prendere o lasciare! Loro valutano Frattesi 30? Meno il 30% fa 21 milioni se Bove e Volpato vengono ceduti sono loro che devono darci un piccolo conguaglio! Pinto, sveglia!

  8. Frattesi subito .. sacrichiferei Bove per Frattesi ma per Bove almeno c’e’ un diritto di recompra .. in bocca al lupo a tutti e due, comunque vadano le cose ..

    • Ma certo ovvio che vanno sacrificati, 2 giocatori non pronti adatti momentaneamente ad una realtà diversa che non può essere la Roma che punta almeno sulla carta ad obbiettivi più alti di un semplice Sassuolo che qualsiasi cosa viene è sempre guadagnato.
      Fosse per me io ogni anno darei un giocatore al sassuolo con la speranza di riprenderlo formato come Pellegrini e Frattesi dopo 2 anni a 15/20 milioni.
      Chi non capisce questo e crede che ogni primavera possa giocare titolare nella Roma si sbaglia di grosso

    • Motivo ? chi chiami al posto di Pinto ?🤔
      Pinto fa quello che gli chiede la società , non fa di testa sua o di tasca sua … e senza un euro per ripianare i conti , mandando via esuberi , sta facendo miracoli … fammi un nome de sti grandi DS in circolazione che farebbero meglio di Pinto (che sta facendo miracoli senza soldi)

    • PINGUE. Pinto ha fatto miracoli veri e quest’anno ha pure continuato; speriamo vada avanti che sonogià arrivati Aouar e Ndcka; ora vediamo se ci riesce anche con Christensen e un attaccante (quello giusto però perché abbiamo giàBelotti).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome