Freccia a sinistra: la Roma ci prova per Grimaldo

13
1044

AS ROMA NEWS CALCIOMERCATO – Al Barcellona sentono il nome di Alejandro Grimaldo provano una fitta di nostalgia che il tempo non lenisce, racconta oggi la Gazzetta dello Sport (M. Cecchini). Comprensibile. L’esterno difensivo – si fa per dire — del Benfica, spagnolo di Valencia, passato a 13 anni nella cantera catalana, è stato infatti uno dei tanti prodotti sfornati da quella fucina di talenti.

Il problema, però, è che nel 2016, quando aveva appena 21 anni, è stato ceduto al club portoghese per appena due milioni. E adesso, a 27 anni, lo spagnolo – 288 presenze, 24 gol e 75 assist più tardi – oltre ad avere vinto otto trofei, si ritrova a essere uno dei punti fermi della squadra che sta incantando anche in Champions League. Morale: difficile sorprendersi che Grimaldo abbia addosso l’etichetta di uno dei terzini migliori fra quelli votati all’attacco.

Per chi sente profumo d’affare, poi, la bella notizia è che lo spagnolo a giugno sarà svincolato e proprio per questo anche la Roma del general manager Tiago Pinto – che del Benfica naturalmente conosce ogni segreto – si è iscritta alla corsa per Grimaldo, fiutando il colpaccio. Il profilo, in effetti, è di quelli che interessano parecchio, non a caso nella scorsa stagione anche il Napoli aveva sondato la società portoghese per avere informazioni, sentendosi rispondere una cifra non inferiore ai trenta milioni.

In realtà, sulla fascia sinistra la squadra giallorossa sarebbe più che coperta, ma ci sono anche plusvalenze da fare e ingaggi da contrattare. Esaminiamo la situazione. Il titolare, al momento, è tornato ad essere Leonardo Spinazzola, che ieri ha compiuto 30 anni e ha il contratto in scadenza nel 2024 e guadagna circa 3 milioni a stagione, La riserva (si fa per dire) sarebbe Nicola Zalewski, in realtà utilizzato sempre spesso anche a destra. Il ventunenne, però, ha da tempo un mercato importante, visto che piace a Borussia Dortmund, Fulham e Leicester e quindi potrebbe portare nelle casse giallorosse una plusvalenza da una ventina di milioni.

Occhio poi all’altra variabile rappresentata da Matias Viña. Il terzino uruguaiano è stato ceduto in prestito – con diritto di riscatto a 15 milioni – al Bournemouth, ma al momento ha messo insieme solo la miseria di 17 minuti spalmati in quattro apparizioni. Tutto lascia pensare, perciò, che anche lui tornerà alla base e si dovrà trovare un’altra sistemazione. Insomma, il possibile “overbooking” sulla fascia sinistra della Roma sembra vada a esaurirsi in fretta.

E che la società giallorossa abbia in mente una rivoluzione sulle fasce (anche quella destra) lo dimostra l’attenzione con cui segue l’ecuadoriano Pervis Josué Estupiñán Tenorio, 25 anni, terzino sinistro del Brighton di De Zerbi, che però ha un costo non inferiore ai venti milioni. Insomma, la sensazione è che il mercato del g.m. Pinto sarà all’insegna del “movimentismo”, anche se tutto sarà chiaro dopo che la Roma avrà centrato (o meno) i propri obiettivi stagionali.

La qualificazione in Champions League, naturalmente, aprirebbe scenari completamente diversi rispetto al fallimento del traguardo, e questo naturalmente peserà soprattutto sulle trattative in entrata. Proprio per questo, però, un profilo come quello di Grimaldo sarebbe perfetto per qualsiasi rosa si voglia costruire, perché tesserare un calciatore svincolato nel pieno della maturità calcistica potrebbe rappresentare davvero un grande colpo. Ovvio, comunque, che il primo nodo da sciogliere sarà quello della permanenza (o meno) di José Mourinho sulla panchina della Roma. Se lo Special One restasse, anche lui darebbe il suo placet a Grimaldo.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteMancini la certezza di Mourinho
Articolo successivoZaniolo: “Dalla Roma promesse non mantenute, trattato come una plusvalenza. I miei ex compagni? Una delusione”

13 Commenti

  1. Figurati se Grimaldo viene alla Roma! Questo è un altro giocatore che al massimo potrebbe venire dopo i 34 anni… O se c’ha qualche acciacco da curarsi! Il mercato della Roma sarà un’altra volta fatto di parametri 0 (non certo Grimaldo)… E vecchi! Questa è la nostra realtà! Sono anni che crediamo nei “miracoli” ma non sono mai accaduti! Chi ci crede ancora mesà che è proprio un “ciucchino”… Nel corso di 23 anni dall’ultimo scudetto i veri campioni affermati (esclusi quelli “fatti in casa”) sono stati Batistuta e Dybala! Il primo giocava con una gamba sola e il secondo bisogna usarlo con i guanti! Ce ne sono stati anche altri ovviamente di campioni ma… Erano solo scommesse… Fortunatamente riuscite ma pur sempre scommesse! E infatti sono stati venduti… Anzi, svenduti ad eccezione di Alisson!

    • analisi perfetta questa è la verità, chi non la vede ha i paraocchi come i cavalli o poco cervello.
      ed aggiungo che anno dopo anno la qualità della rosa si abbassa sempre più perchè appena qualcuno vale qualcosa via lo mandano via, solito business degli americani!
      purtroppo come dissi il nostro grande condottiero Mourinho, l’unico mister capace di vincere a roma al primo anno e riuscire a stare con le migliori (nonostante i brocchi che ha), qui in questa società c’è passata tanta gente con le saccoccie vuote ed è andato via con le saccoccie pieni.
      altro che non ci sono i soldi…li fanno sparire!

    • Da una parte è come dici te, Nuova Alba 27, i famosi parametri zero, dall’ altra abbiamo un potenziale tesoretto per farlo nel migliore dei modi…Aggiungi che, qualcuno ha fallito e va sul mercato, qualcuno non rende più fisicamente come dovrebbe, oppure qualcuno sul contratto chiede la luna, quindi, si annuncia non solo parametri zero, ma qualcosa di più…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Grimaldo giocatore ottimo in scadenza il prox giugno dal Benfica stà già a culo e camicia con Pinto

  2. Basta anticipare qualsiasi articolo con “Se Mourinho resta”, sono consapevole che probabilmente abbiamo questa “dipendenza” ma sentirselo dire ogni articolo è davvero pesante. Diamogli 10 milioni netti a stagione e non serviranno altri investimenti.

  3. Si ogni articolo, vera o falsa sia la “fumata”, che riguarda la Roma sugli acquisti, c’è sempre un condizionale…
    Quel condizionale che, stranamente sparisce quando si fanno gli stessi discorsi su altre squadre.
    Ogni riferimento alle “strisciate” è puramente voluto.. 😜
    💪🧡❤️

    • Infatti su Gazzetta di oggi parlano di Frattesi,Vicario, Gnonto, Zaniolo tutti alla Juve e con ingaggi sostenibili e Scamacca che il West Ham concederà loro a prezzo di saldo…
      Un articolo di ieri parlava di un tesoretto di 125 milioni che sempre la Juventus realizzerà vendendo i suoi giovani con mezza Europa pronta a sborsare decine di milioni per ragazzini che si sono appena affacciati in prima squadra…

  4. IL TERZINO SERVE A A DESTRAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!no a sinistra,dove è l’unico ruolo che stiamo bene con spina,zalewsky ed elsha!!roba da matti

  5. Michael potresti avere ragione, ma sei sicuro al 100% che i tre da te menzionati rimangano TUTTI alla Roma? Io mica tanto….

  6. La Roma ha ZERO euro da investire sul mercato, anzi, deve pure sbrigarsi a fare plusvalenze entro il 30 giugno, e voi riportate notizie di fantomatici calciatori che a meno di 40 bombe non li smuovi.
    Un po’ di serietà e rispetto verso i tifosi, grazie.

  7. Più che la freccia a sinistra, la Roma c’ha le luci di emergenza.
    Tradotto per i meno arguti : c’ha le pezze arkulo.

  8. Ieri ho scritto – su un altro thread – che mancavano 158 giorni alla chiusura del mercato estivo (157 ad oggi) e che quindi c’era la possibilità di vederci appioppati quotidianamente almeno uno dei 180 e + svincolati dei vari campionati europei.
    OK, facciamo il count-down:
    siamo ad 1 a 157 giorni, senza contare quelli che già hanno accostato alla Roma (cuadrato, keane, Benzema), ma che metterò nei calcoli qualora i media ne rilanciassero la candidatura.
    Buon conteggio.

  9. Indubbiamente la rosa della Roma non e’ composta da tutti fuoriclasse ma il numero dei calciatori chiamati dalle nazionali anche estre e’ impressionante.Come di fa a dire che e’ una rosa scarsa ?Magari lo dice Mournho per bluffsre ma quando una squadra ha / nazionali non credo possa definirdi scarsa

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome