Friedkin mette altri 92 milioni e rifinanzia il debito della Roma con il fondo Apollo

56
1751

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – I Friedkin investono altri 92 milioni di euro per sostenere l’As Roma. Si è chiusa l’operazione di rifinanziamento del club che ha portato all’estinzione del bond, col rimborso di 267 milioni di euro del debito in scadenza nel 2024 e alla sottoscrizione di un nuovo prestito da 175 milioni di euro per la Roma.

Come riportato da Bloomberg News, I fondi sono stati raccolti tra investitori privati internazionali, tra i quali la filiale assicurativa Athene del fondo d’investimento americano Apollo Global Management Inc.

Apollo ha sede a New York, da marzo 2018 ha gestito oltre 247 miliardi di dollari attraverso i suoi fondi di private equity ed era interessato a partecipare all’acquisto dei diritti tv del campionato italiano per il triennio 2021-24,

Con questa operazione i Friedkin abbassano quindi il debito del club, ma non sono stati resi noti i dettagli relativi al tasso d’interesse del nuovo finanziamento, né la scadenza del contratto. I proprietari della Roma hanno evitato di rivolgersi ai mercati della Borsa (di solito Vienna o Lussemburgo). caratterizzati al momento da un’alta volatilità, preferendo un accordo con investitori privati.

Il totale dei soldi spesi dai Friedkin dall’agosto del 2020 supera quota 700 milioni di euro e si attesta a 722 milioni di euro circa, tra acquisto del club, i vari finanziamenti e l’Opa che ha permesso di “delistare” la società da Piazza Affari.

Fonte: iltempo.it

Articolo precedenteGiudice sportivo: squalificato Milinkovic-Savic. Tremila euro di ammenda alla Roma per lancio di fumogeni
Articolo successivoCalciomercato Roma, i giallorossi puntano Vicario dell’Empoli

56 Commenti

    • Mbè! come ti permetti!
      Io co le caciotte mie pago il debbbito della roma, dell’itaglia e pure de ariccia.
      Tareeee portaje du caciotte a sto scostumato invece de magnattele tutte!

    • Preside’ da quando è Senatore..il prezzo del pecorino è salito alle stelle..chieda x favore alla Meloni di metterci un tetto sopra..eh eh va..😁😁😁😱

    • idee chiare da grandi imprenditori
      nn sono di certo degli sprovveduti quaquaraquà
      e sempre vicini alla Roma tutta compresa la primavera e la femminile

    • All’arrivo dei Friedkin un bollettino della Società cosi’ recitava: James Pallotta ha lasciato una voragine nei conti della Roma – “La perdita dell’esercizio 2019/20 è stimata in 204 milioni di euro e il Patrimonio netto consolidato al 30 giugno 2020 è stimato negativo per 242,5 milioni di euro – Mi sembra che i Friedkin sin qui stiano facendo un ottimo lavoro Non dimentichiamoci che la A.s Roma Calcio non è composta solo dalla Prima Squadra ma anche da un Settore Giovanile e Femminileche stanno pian piano rivoluzionando. P.s: Mourinho, Guidi e Spugna non son arrivati di certo gratuitamente Tanto per fare alcuni nomi…

  1. Pallirchio fece una balla di pelle e di pollo tutti i pesci vennero a galla per vedere la balla fatta da Pallirchio figlio di apollo.

    GRAZIE al Gruppo Friedkin per aver risollevato la AsRoma

    • Rosellina lasciò una trentina di milioni di debito, il resto tutto opera del fruttarolo. Ah, i Sensi hanno lasciato in bacheca uno scudetto, due supercoppe e due Coppe Italia, il fruttarolo ha lasciato una voragine e il mitico trofeo bonsai vinto con il Real Madrid in amichevole.

  2. ah dimenticavo
    esclusiva 7ette de Coppe.
    Pinto ha chiesto informazioni su Vicario dell Empoli.

    ….

    • Per me Vicario è un portiere di sicuro avvenire. Fosse vera la notizia,direi bravo Pinto!
      Ma temo che non sia vera.
      😱

    • ti do io una notizia intima, vera o no, intima sicuro.
      Zaha del Crystal palace.
      accetto scommesse a denara no coppe.

      Grazie Dan Grazie Roma

    • con Vicario al posto di Rui quest’anno (e sottolineo quest’anno) avremmo almeno 3 punti in più e un fegato più in forma. Magari

  3. Alla faccia di chi li etichetta come dei “Poveracci” … Da quando son arrivati ne han immesso di Capitali💛💖 Tali e quali a lotirchio che compra spazzoloni e aerei di seconda mano😅😅😅

    • Poichè sembra piu’ una provocazione che altro, stavolta rispondo alla prossima passo. Forse dimentichi alcuni articoli iniziali di Repubblica, la calzetta e corisporc Gli sproloqui di Tare, lotirchio discanio, sdamascelli, orsi, bariggia ma troppi ve ne sarebbero. Senza contare qualche utente del Forum che non è mai stato tenero nei loro confronti… Debbo continuare?! Meglio chiuderla qui Forza Roma!!!

  4. In sintesi:
    Hanno estinto il vecchio prestito di 267 mln di € con un altro (fondo Apollo) di 175mln € + 92 mln € di capitale proprio..
    Bastavano 3 righe.. 🤷🤨

    • In sintesi, con le tue tre righe non descrivi ciò che è successo. La sola differenza fra un debito “di borsa” ed un debito fra privati, fatto a questi livelli, è un aspetto fondamentale per capire con chi hai a che fare.

    • avvisato biondo platino in zona Ariccia.
      Tare, non lo fare, sei giovane.
      Brutto e burino, ma giovane.

  5. Grandissimo presidente! Male che vada venderanno la Roma senza debiti ad un fondo arabo per 4 miliardi. Chiamali scemi!

    Io in un sceicco ci spero sempre, spendere e spandere mi farebbe godere non poco…ovviamente inanellando anche tanti trofei.

    • Gli sceicchi non comprano e sprecano soldi come molta gente pensa. L’ho scritto diverse volte in passato, loro investono solo se vedono che il club possa diventare autosufficiente come ad esempio ora accade nel Manchester City ed il City Group, dove il proprietario guadagna oramai da molti anni e di soldi propri non li mette da tanti anni, ma realizzare poi a Roma ed in Italia, il concetto di infrastrutture come vogliono loro, non glielo faranno mai fare come ad esempio nel Regno Unito. Il PSG invece è un modo per abbassare le loro tassazioni perché oramai tantissime attività commerciali, soprattutto i brand di moda francesi, sono di proprietà dei qatarioti, quindi il PSG è un ottimo strumento per aiutare loro nei loro affari. Il problema è che Roma è una città con potenzialità ma non commerciali come Parigi, industriale come Manchester, ma forte a livello turistico. Gli arabi potrebbero essere interessati solo quando il progetto stadio sarà in fase di realizzazione o sarà completato, e la Roma avrà una gestione adeguata. Se volete gli arabi sappiate che questi vorranno poi gente che a livello di management sarà il top a livello globale, gente tipo Ferran Soriano o Peter Kenyon, gente di questo calibro che prenderebbero le redini, deciderebbero tutto loro perché questa è gente che ha vinto e reso club nella loro gestione di livello globale. Gli arabi potrebbero subentrare solo dopo alcuni anni di gestione occulata e la realizzazione del progetto stadio per davvero, guadate che questa è gente che non è atta agli sperperi come si pensa.

    • Eh eh..sei molto inoltrato davvero..sappi allora che x essi specie x gli emirini il tempo della cuccagna è agli sgoccioli..la futura guerra all Iran si riverserà su di essi e molte cose cambieranno..🌩️🗽

  6. E se non ci fosse stato tutto questo debito, non riesco ad immaginare la rosa della Roma è pazzesco quanto questi signori hanno investito e quanto investiranno ancora.
    Forza Roma

  7. sce come no, in pratica secondo i siti questi hanno messo 8 miliardi di euro nelle finanze della roma.
    ma avessero comprato 1 giocatore però?
    metto 100 cucuzzi alla botta e sempre 300 milioni di debito ci sono?
    ma dajè su

    • Caro Alberto, te compri casa ai Parioli, estingui il mutuo perchè la rapina è andata bene, ma poi il condominio, la luce, il gas, il maggiordomo, l’autista, il giardiniere, la escort ogni tanto, i regali alla suddetta, li devi pagà.
      Ecco fatto che c’hai sempre debiti, forse cosi è chiaro.

    • se glie avanzano pure 2/3 cento Mila euro da mandarme a casa per Natale rinuncio pure al centrale de difesa 🤣

    • Mi piacerebbe sapere lo”spolliciamento negativo”
      nei contronti dei Friedkin.

      Motivare sarebbe arduo.
      Meglio l’indice…

      FORZA ROMA SEMPRE!💛💖🐺

  8. Nn capisco xchè io nn possa anticipare scenari geopolitici ai miei amici giallorossi..sapere prima e bene chi manovra il mondo può solo fare riflettere..poi chi ci crede ci crede..🗽

  9. Che Dio ce li conservi a lungo, oltretutto sono anche attaccati alla città oltre che alla squadra, meglio loro che uno sceicco, datemi retta!!

  10. Presidente che non smetto di applaudire per la volontà di fare le cose davvero per bene. Il giorno in cui mou se ne andrà sarà molto triste, ma con questi signori dietro sarò tranquillo per il futuro.

  11. Questi mettono 100 milioni annui per stare sotto al Napoli di 7 punti che poi quasi tutti gli anni va Champions.Questi mettono ogni anno i soldi dell’intero patrimonio di De Laurentis.Se non mi credete informativi su internet .Speriamo al mercato di gennaio se facciamo un altro grosso colpo a centrocampista li possiamo superare.

  12. 245ml… 175ml… 700ml…
    Adelmo dove sei??? ma gli vuoi spiegare a sti strani americani che una squadra solida deve avè buffi e mette meno soli possibile???
    cè l’hai spiegato per anni come funziona la gestione economica di una squadra e questi stanno facendo tutto il contrario!!! non vendono i top e prendono Mou e Dybala, questi sò proprio fessi non come quel furbacchione di Pallotta che si impegnò anche i botteghini del primo anno dei Friedkin…
    che poi volemo mette un Trofeo Europeo al secondo anno contro un Bosai in un decennio???

    • E le partecipazioni in Champions dal 2° anno di presidenza, non te le ricordi Abbocco’? 😱👈

    • A Zeno’, lo sai che te considero sinceramente romanista ma le partecipazioni in Champions nun le metti in bacheca nè co palletta, è coi Sensi, nè coi Friedkin

    • Le partecipazioni in Champions me stanno bene anche se nun vinci subito solo se le usi pe rinforza’ la squadra, ma questo col pallonaro de prima nun succedeva, anzi la Roma veniva smontata

  13. purtroppo c’e il vaticano.arabi proprietari della squadra che rappresenta Roma nel mondo non li vogliono. è già successo.come i politici che non vogliono lo stadio si nun magnano.comunque grande sostegno alla proprietà ,e magari chissà,nel frattempo che scompaiano vaticano e politici.

  14. la squadra che rappresenta Roma nel gioco più popolare del mondo non potra mai avere una proprietà araba con il vaticano (che sta’a Roma quando gli fa comodo)è gia successo.comunque sostegno all’attuale proprietà e chissà ,magari sparisse il vaticano…un giorno.

  15. Più di 700 milioni in poco tempo, non so se ce ne rendiamo conto ma quanto hanno investito i Friedkin e continuano a farlo è roba da top team che poi riesce a vincere la Champions League, almeno se penso a quando Abramovic ne aveva investiti 800 milioni ma in più anni, stessa cifra che investì Moratti per l’Inter pur essendo un decennio fa con situazioni differenti, però i soldi spesi ammontavano a tanto e quelli dei Friedkin pure.
    Poi, per carità, per vincere o meno influiscono tanti fattori, non solo quello economico, basta vedere City e PSG che in Europa ancora non riescono a vincere nulla nonostante le cifre spaventose investite superiori ormai di gran lunga al miliardo, però la strada tracciata con i Friedkin è quella che porta la Roma ad essere un grande club europeo che potrebbe anche continuare a scalare il ranking portandosi inizialmente nella top 10 e ci è vicina, successivamente tra le prime big.
    Questa è semplicemente la mia impressione, l’immagine che vedo della Roma, con i Friedkin che sono persone di successo, ho sempre in mente una Grande, magari Grandissima Roma da qui in poi.
    Per i grandi progetti di squadre fortissime e vincenti, quel Barça ci mise almeno un paio di anni, ci vogliono appunto almeno 2-3 anni e con Mourinho siamo solo all’inizio del 2° anno, il progetto è partito da una base di 3 anni ma abbiamo comunque messo al 1° colpo una coppa europea in bacheca, un bell’inizio quindi.

  16. Non nove ma sei chiari e netti campionato passato erano i nostri tanto che 3 arbitri furono mandati ad arbitrare la B.. memoria corta..il quarto non fu mandato in b perché a quel punto sarebbe successo un casino all’AIA… Ovvio che adesso ci stanno dando il rubato dell’anno scorso… memorie corte… L’anno scorso rapina pura e parlano i dati

  17. il debito creato dalla Roma non è di Pallotta in se ma di chi ha gestito i soldi del club in questi ultimi anni e ci metto pure Pinto! se un club che fattura neanche 200 milioni si permette di sperperare soldi tra cartellini ed ingaggi x giocatori che poi si rivelano delle sole abbassando di brutto la competitività della rosa e di fatto perdendo introiti dovuti ai mancati successi sportivi(comprese le mancate qualificazioni champions di questi anni) ecco che hai creato quel debito ingente! e la cosa è partita da Monchi x poi proseguire con petrachi fienga e lo stesso punto! il Napoli non sbaglia niente da anni in fatto di bilancio xche ha Giuntoli! è così che funziona!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome