Friedkin nel Cda dell’ECA per la crescita del club

15
686

AS ROMA NOTIZIE – Dan Friedkin raddoppia il suo impegno nel calcio. Il presidente della Roma è stato infatti nominato come nuovo membro del Consiglio d’amministrazione dell’ECA, l’Associazione Europea dei Club.

Dopo il rinnovato accordo con la UEFA fino al 2030, Friedkin è stato inserito in un’assemblea composta da 30 rappresentanti, di cui 23 scelti tramite elezioni e 7 selezionati dai vertici di UEFA ed ECA e proprio in quest’ultima sezione ricade il texano.

Un’ulteriore volontà da parte di Dan di rappresentare la Roma nei piani alti del calcio europeo, a conferma del suo impegno e dedizione alla causa giallorossa.

Fonte: Il Tempo

Articolo precedenteCalciomercato Roma, in chiusura l’affare Marcos Leonardo. Sarà girato in prestito: Empoli o Sassuolo
Articolo successivoDybala rientra, Pellegrini si ferma

15 Commenti

  1. E infatti ci hanno inkiapp un calendario da far paura solo a leggerlo. Allora a questo punto è ora di farsi sentire e vedere se contiamo qualcosa oppure come il due di coppe quando regna spade

    • Ciao giallorosso, scusa se mi collego sotto il tuo commento, però leggo tanti commenti in cui si cerca chi difenda la ROMA o chi se la prenda con lega e figc, nonostante questo siamo tutti belli comodi con lo schermo davanti. Cosa è accaduto dopo le battaglie dei grandissimi Viola e Sensi? Scudetti indecentemente tolti e una finale di coppa campioni decisa dall’arbitro. Da qualche parte si inneggia ad un arrivo di boniek che OGGI è vicepresidente di quella uefa che tanto criticate. Vogliamo il bene della ROMA? Allora protesta CIVILE in 100.000 sotto la sede della lega e smettete di comprare le macchine marca juve o i prodotti sponsor di lega e figc. Dopo 30 giorni ci viene direttamente rocchi a dare il rigore a favore della ROMA.

  2. si, ma in Italia???
    gli altri hanno Senatori che dicono agli arbitri che è grazie a lui se hanno uno sponsor, che si acchitta i sorteggi e le date e che poi dice comunque al proprio allenatore di lamentarsi lo stesso perché così si passa dalla parte delle vittime.
    Senza forza in Italia … non puoi averla in Europa perché in CL non ti ci mandano….

  3. Ma se Friedkin è così importante da essere selezionato dall’UEFA nel CDA dell’ Eca perché ci hanno mandato Taylor negandoci la Champions?

    • Questo dell’ECA è un contentino che l’UEFA ti da per far credere che tutti stanno allo stesso livello . Poi quando si tratta di spartirsi la ciccia tutto cambia.
      IO la penso così…

    • Perchè il selezionatore degli arbitri è italiano, un conto è l’ECA un conto le varie diramazioni del potere tra cui quello arbitrale. Ci vogliono anni per scalare il potere e portarlo a se, Sensi ci mise anni e poi quando ne perse un po’ lo accerchiarono! Secondo me i Friedkin ci stanno provando a inserirsi e secondo me è anche questo il motivo per cui le fanno grosse ed eclatanti, quanado il potere trema è “meno sottile”, successe anche nel periodo in cui Sensi stava scalando le gerarchie, allora avemmo un paio di stagioni con arbitraggi pessimi, poi quando Sensi completà l’opera (insieme a Cragnotti che allora era alleato) le cose cambiarono.

  4. quindi? a cosa serve? mhuà!
    dovrebbero avere un occhio di riguardo perchè il presidente sta nell’eca epa eka come si chiama…
    cioè mettiamo che la stela rossa (non so se sia dei 30) fa uno squadrone e vince una competizione europea, lo farebbe perchè è nell’eca il presidente o perchè ha lo squadrone?
    daje su!
    ci vogliono i giocatori forti (forti non vuol dire costosi) per vincere, non puoi andare avanti con infermerie piene, parametri 0 ed occasioni….t si può combinare bene una cosa, ma per vincere così ti si deve combinare nella giusta maniera tutto, si capisce che la cosa è complessa.

    • D’accordo, ma serve anche il peso specifico.
      Se a Taylor gli tremavano le gambe di fronte alla Roma, e alla figura di m…. che avrebbe fatto a non dare un rigore, avrebbe visto bene al var l”azione, e avremmo avuto un trofeo in più in bacheca.
      È una dura legge della vita, e ce la spiega bene il Marchese del Grillo, quando dice:”Scusate, ma io só io…e voi Nun siete un caxxo!”

  5. Lotito manco i Condomini del Fleming lo eleggono! A proposito…..i laziali stanno a Romanorde dicono…..ma nei tombini!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome