Friedkin rassicura Mou: il presidente è pronto a investire su centrocampista e attaccante

62
2266

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Dan Friedkin, anche ieri presente in tribuna insieme ai suoi figli, è pronto a esaudire i desideri di Josè Mourinho, inquieto dopo gli infortuni pesanti di Wijnaldum e Zaniolo.

Il presidente della Roma, al termine della partita contro la Cremonese, è infatti andato dall’allenatore per chiedergli di cosa avesse bisogno, assicurando al tecnico che la proprietà avrebbe fatto il possibile per accontentarlo sul mercato.

Friedkin, dunque, è pronto a mettere mano al portafogli ancora una volta. Dopo aver messo una quantità infinita di soldi nelle casse del club e investito sugli acquisti di Celik, Matic, Wijnaldum e Dybala, la proprietà americana si è detta disponibile ad accontentare Mourinho e a puntare su un altro centrocampista, oltre all’attaccante, individuato da tempo in Belotti.

Tiago Pinto è già al lavoro per individuare il rinforzo ideale in mediana. Mourinho chiede un giocatore esperto, che abbia gamba e fisico, che possa giocare al fianco di Cristante e Matic, ma anche di Pellegrini. I nomi più caldi sono quelli di Grillitsch e Lukic, ma le sorprese sono sempre dietro l’angolo. La cosa certa è che i Friedkin non si sono tirati indietro, ma sono pronti a investire per rendere la Roma ancora più competitiva.

Giallorossi.net – G. Pinoli

 

Articolo precedenteRoma, corsa a tre per il nuovo mediano
Articolo successivoRoma, dall’Inghilterra: accordo con la Uefa, in arrivo una multa e delle restrizioni sul mercato

62 Commenti

    • La disponibilità dei Friedkin per avere una Roma più competitiva è una garanzia

    • La Decima, apprezzo molto il commento…di tanti altri… Perché hai garanzia sull’ operato della società e di Pinto, DAJEEE ROMA DAJEEE! 💛♥️🐺🐺🐺🏆

    • Abbiamo finalmente una propietà di spessore,non si accontentano di rattoppare ,immensi imprenditori che con l’uscita ufficiale dalla borsa avranno al loro fianco partners facoltosi.luscita dalla borsa è una mossa vincente al fine di ottenere gli obiettivi desiderati da noi tifosi e da loro come investitori,stanno sempre vicini alla Roma per essere grandi .sfruttano il nome più famoso al mondo ROMA PER LA SUA BELLEZZA E LA SUA STORIA.Roma è la capitale del mondo d’Italia e del Lazio (regione)

    • Non abbiamo mai avuto un presidente
      con questa disponibilità economica.

      Sembra un sogno e lui sembra un “regazzino Romano e Romanista”,
      che ha coronato il suo di “sogno”.

      Ci sta mettendo l’Anima in questa Roma.
      Spero venga ricompensato per tutti i sacrifici ed impegno,
      che sta mettendo in questa Squadra.

      Se lo merita.
      Personalmente non posso che ringraziarlo.

      FORZA ROMA SEMPRE!💛💗🐺🏆

  1. Io non sono così pessimista, secondo me la Roma già adesso ha la forza di tirare avanti per tre mesi finché non torna GINI! Centrocampo : Matic , cristante,Pellegrini,bove + trippi se vogliamo .
    Attaccanti/trequartisti : abraham dybala shomurodov Zalewski elsharaawi

    Poi certo per me il top se si prendesse pure bellotti, Frattesi. Preferirei giocatori italiani anche in vista del mondiale che non verrà disputato dall’Italia, così saranno più riposati e poi non si sa mai come tornano

    • Lassa fa, servono altri 2/3 giocatori. Siamo sfigati di natura quindi è bene pararsi le natiche……
      Belotti sicuro, Lukic forse in uno scambio con shomurodov… E poi dietro chi vi pare

    • Mi dispiace ma no, non siamo in grado di tirare avanti restando primi in classifica. Abbiamo bisogno di sostituti.

    • Non capisco perché si continui a dire che Friedkin sta spendendo, si ma spendendo male , hanno preso solo parametri zero per poi pagargli succulenti stipendi! Non sarebbe stato meglio costruire la squadra con pazienza con giocatori anche non altisonanti e con il tempo e non tantissimi soldi si poteva avere avuto una squadra solida? Il problema é che non esiste un DS vero perché Pinto non lo é e quello che fa é solamente accontentare i capricci di Mourinho, come avere buttato i soldi per comprare Shomurodov! E basta col dire che dovrebbero censurarmi, no ho i paraocchi come molti tifosi, ho sempre espresso in maniera educata quello che pensavo per il bene della Roma e spesso quello che ho detto si é avverato!

    • La stanno a fa Formello, la cosa che te piace a te, America’ e Lotito l’ha detta infatti, e ce l’ha pure rinfacciata: investimenti… so tre anni infatti che buttano i soldi e accumulano mondezza (Muriqui, Maximiano, Provedel, Escalante, Vavro, Gila, Marcos Antonio, Hoedt, Cancellieri, ecc.) e solo quest’anno hanno speso una tombola. Contenti loro… L’unico giocatore decente mi sembra Romagnoli, uno che ad oggi non vorrei nella Roma e che il Milan ha cordialmente mandato via. Io poi non capisco perché una squadra che prende un centravanti di 24 anni (Abraham) un terzino destro idem (Celik), un secondo portiere di 21 (Svilar) e che in rosa c’ha già Zalewski, Bove, Zaniolo, Cristante, Ibanez, Kumbulla, Darboe, Pellegrini, Mancini, Ibanez, Volpato (il più vecchio di questi c’ha 26 anni) sarebbe una squadra che non “investe” o “vecchia”? Cosa dobbiamo investire e ringiivanire? Abbiamo già una rosa molto giovane (anche Dybala ed Elsha e Karsdorp ed eventualmente Belotti sono comunque under 30), e mi pare ovvio che la si stia puntellando con innesti di qualità ed esperienza? Vi fate infinocchiare dai paroloni (instant team, investimenti, sostenibilità…) ma se alcuni ragionassero con la capoccia loro, ogni tanto, sarebbe molto meglio. Eh, America’, che ne dici?

    • American Braggart ma quanto sei masochista da cercare sempre di farti umiliare da chiunque? Abbiamo tutti perso il conto delle figuracce da lazziese che fai

  2. Presidenti presenti e attivi mi sento sicuro qualsiasi cosa succede perché questi proprietari vogliono quello che voglio io…
    Cioè che la Roma cresca è vinca affacciandosi ai massimi palcoscenici italiani e europei.

    • American semplicemente ridicolo,e mo me do pure na bella grattata perché con uno come te è meglio tutelarsi.poi voglio ricordarti che a suo tempo la Roma ha vinto scudetti comprando nomi altosonanti ,
      Wieerkvood,Maldera pruzzo conti,Batistuta Emerson falcao.non ha vinto comprando musiello Peppino de Filippo Macario e pippettini

  3. Il colpo sarebbe chiedere il prestito di De Paul…giocatore che può giocare sia in mediana, sia sulla trequarti, risolveresti tutti i problemi. Ovviamente immagino sia un sogno irrealizzabile…

    • Concordo in pieno, si spendono tanti milioni per pesi morti e nessuno dei grandi club ha notato un giocatore così forte che fa reparto da solo, pagato tra l’altro solamente 6,5 milioni dalla Cremonese.

    • Perché il dessert è a fine pranzo..mdai non esageriamo noi in rosa ne abbiamo dieci di dessers

    • Dessers (che peraltro era del Genk e stava in prestito al Feyenoord, che ha preferito non riscattarlo) ha 27 anni, ha sempre giocato, tranne il Feyenoord, in realtà molto minori e ad occhio e croce è un giocatorino interessante però boh, io non vedo questo fenomeno e pure ieri è stato veramente pericoloso solo sulla cappellata di Mancini, per il resto niente di trascendentale e solo tanto “movimento”, mi sembra, ma niente di che. Ricorda un po’ il Defrel dei tempi migliori, e mi pare uno che bene che farà potrà ripercorrere, come rendimento complessivo, le luminose orme d’un Ciccio Caputo o d’un Tortellino Petagna. Se lo prendevamo noi secondo me faceva la fine di Defrel o di Shomurodov. Preferisco il Gallo, davvero. Pure Okaka e Simy, un paio d’anni fa, facevano “reparto da solo” a Udine e a Crotone: ve li sareste presi alla Roma? Io no. Il fatto che non lo abbia cercato nessuna delle squadre big, italiane e non, ma la Cremonese, inoltre, qualcosa forse vuol dire.

  4. No serve quello che dice il mago di Setubal. Minimo un attaccante ed un centrocampista. Frattesi se ne restasse a Reggio Emilia. Ma come mai non lo hanno venduto a 40 milioni al Liverpool? Carnevali ha tirato troppo la corda ed ora se lo tiene sul groppone. Anche lui comunque come giocatore avrebbe potuto fare di più se veramente voleva venire a Roma…io ricordo il certificato medico del puma Emerson quando voleva la juve…o Candela che rovesciò la scrivania del presidente francese che nn lo voleva lioberare x venire da Franco Sensi. Frattesi quindi resta pure al Sassuolo!!

    • Non darei tutte queste colpe a frattesi sinceramente… alla fine ha un contatto con il Sassuolo e per quanto ci sia stata la volontà del giocatore di venire a Roma,è il presidente che decide il prezzo. Sovrapprezzato all’inverosimile, vero, ma non si può dare la colpa a frattesi se il presidente chiede 40 mln per farlo partire.

  5. Un presidente così merita solo amore💛❤️ Te lo posso dì? Te vojo bene, risolvi le giornate con uno schioccar di dita. Grazie!

  6. Appunto.
    Nell’articolo qui ieri (e anche in altri articoli sempre ieri sul mercato, lo so mi ripeto spesso…😉) dal titolo “Roma – Cremonese :le probabili formazioni (…) esordio di Matic'”?, pure dopo aver letto tutti gli interventi, e tanti di voi chiedere l’acquisto di un altro difensore centrale, sicuri che alla Roma basti l’attuale centrocampo, e che in fondo abbiamo pure BOVE e VOLPATO…
    Lo dicevo e il Mister lo ha confermato la sera stessa, con parole chiare e mai così inequivocabili.
    Perché solo alla prima conferenza stampa indicò un ruolo preciso, e disse che un terzino basso era da prendere, mancando Spinazzola.
    Poi sempre parole generiche, in pubblico, su lacune in rosa e in panchina.
    Ieri invece, per la prima volta, è stato chiaro e ha indicato i ruoli: attaccante (sarà BELOTTI) e CENTROCAMPISTA….

    • …perché a giugno scorso (numericamente almeno, se non ci va di criticarne la qualità) eravamo messi meglio di oggi.
      DIAWARA ancora in rosa (oggi non lo rimette mai). Villar, Veretout, Cristante, Pellegrini se serve, Mhkhytharian arretrato. Bove aggiunto, scoperto in Primavera….
      A gennaio scorso si aggiunge Sergio.
      Ma oggi, con solo MATIC, CRISTANTE, PELLEGRINI se serve, BOVE che ha alle spalle pochi minuti ogni tanto, gli altri tutti via o fuori rosa alla AMADOU… il calcio é semplice.
      Io ritenevo pure che uno ora è il minimo sindacale, pure 2 se si poteva. E BELOTTI.
      Con buona pace del difensore centrale e dei tanti nomi comparsi, da BAILLY a… MAKSIMOVIC.
      Anzi MOU ieri ha detto una cosa che io non pensavo fosse ipotizzabile per lui: in difesa se serve può mettere pure un centrocampista come MATIC o CRISTANTE.
      Aggiungevo che mentre BELOTTI può arrivare, da svincolato com’è, pure a mercato finito, e che inserire un centroavanti di supporto in rosa prima lo fai sempre meglio, ma non è indispensabile la fretta, il centrocampista che va messo (non é un portiere, non é un 9…) nei meccanismi cuore della squadra, prima è a Trigoria meglio é.
      Mi auguro che Pinto abbia già chiaro chi cercare e chiuda rapidamente. Mi auguro che sia quello giusto (Wijnaldum sono certo che ci avrebbe cambiato la squadra in meglio), perché gli acquisti umanamente si possono pure sbagliare.
      Mi piacerebbe ostacolare la JUVENTUS e impedire che prendano PAREDES, ma non so se sia quel che ci serve.
      Mi piacerebbe che FRATTESI (caratteristiche perfette per noi) fosse già stato preso.
      Non vorrei MAI prender lo juventino ZAKARIA, facilitando loro (che peraltro hanno pagato 5 milioni, e a noi? Poi se non serve a loro che a centrocampo sono messi male, a noi che ci fa?)
      Vedremo comunque, fiducia in PINTO e nei FRIEDKIN. Ormai ci sono pochi giorni (a meno che non si riferiscano al mercato degli svincolati, quest’anno piuttosto ricco…)

    • Sono d’accordo. Non ho mai capito perché tutti dicessero (tifosi e giornalisti) che la priorità fosse un difensore. A parer mio il reparto è completo e anche abbastanza affidabile considerando poi che ne abbiamo 2 in più rispetto alla stagione scorsa (Spinazzola e Celik). È a centrocampo che siamo corti, ancor più ora con l’assenza di Wijnaldum fino a gennaio. Sono usciti Miky, Veretout e Oliveras ed entrati i soli Matic e Gini. A conti fatti ne manca uno, sempre rispetto alla stagione scorsa. Pure io prenderei Frattesi, pronto per una squadra importante come la nostra. Non è che non consideri Bove ma, ad oggi, Frattesi (parer mio, ovvio) gli è sicuramente superiore. Sempre Forza ROMA.

    • Sam i tifosi chiedono di più il difensore del centrocampista perché giochiamo con la difesa a 3 non più a 4 dato che i giocatori, come aveva detto Mourinho si trovano meglio con la difesa a 3, e solo 4 difensori per una difesa a 3 sono pochi.

      Sardegna non uscirtene con questa cosa del “te l’avevo detto” perché nessuno ha la palla di cristallo per prevedere l’infortunio di Wijnaldum. Se non ci fosse il suo infortunio grave il centrocampo era già al completo così a livello numerico contando anche Bove che tra l’altro l’allenatore lo apprezza e si investe tutto sul difensore nel quale a livello numerico manca considerando che si gioca in definitiva con la difesa a 3 e quelli che abbiamo già seppur buoni non bastano. Poi c’è anche Pellegrini che può tranquillamente fare bene sia a centrocampo che in attacco coprendo molti più ruoli e davanti tolto Zaniolo infortunato abbiamo già Abraham, Dybala, El Shaarawy, Belotti che molto presto arriverà e anche il giovane Volpato. Dal centrocampo in su siamo super coperti a livello numerico e forse anche qualitativo, coi terzini e i portieri anche stiamo benissimo, manca solo il difensore e insisto nel dire che il cc è inutile soprattutto dopo il rientro di Wijnaldum a gennaio (che poi è anche vero che bisogna vedere come rientra dall’infortunio se si riprenderà bene o no sperando che non succeda niente altro..) nella quale avremmo così 5 centrocampisti + Pellegrini che per solo 2 posti a centrocampo nel 3-4-2-1 sono troppi e in attacco pure siamo potenzialmente 6 giocatori + sempre Pellegrini siamo a 7 giocatori davanti considerando sempre Bove e Volpato come giocatori da prima squadra e non ho contato nemmeno Tripi che in mediana arriveremo anche lì a 7 giocatori a centrocampo. Quindi il centrocampista pure se Mourinho lo volesse esplicitamente è INUTILE! SERVE PiU’ IL DIFENSORE DOVE SIAMO SOLO 4-5 GIOCATORI LA’!!

    • Ciao MARCOLL… mi rendo conto che a volte non sono… sintetico, ma se leggi il mio post non serve nessuna palla magica di vetro…😉.
      Lo scrivevo, che serve per me un centrocampista più che un difensore, la mattinata, pomeriggio della partita con la Cremonese. E Wijnaldum (putroppo) era già di dominio pubblico che fosse rotto fino.all’anno prossimo.
      Il fatto che MOU una tantum abbia espressamente detto cosa gli manca e non lamentato generiche lacune, la sera ai giornalisti, mi ha solo confermato che lo pensa anche il mister.
      Perdonami poi, non é che “se pure lo volesse Mourinho…” no, proprio lo vuole Mourinho 😂😂😂…
      Scusami, ma se non sei d’accordo con me sulla PRIMA necessità in rosa ci mancherebbe, ma almeno sulle parole del Mister…prenditi il beneficio del dubbio, no?…😊.
      Forse ne sa più di noi (non é mica Fonseca! scherzo…)
      Lui dice anche che, se serve, può metter in emergenza MATIC o CRISTANTE in difesa, quindi è proprio a centrocampo che ci vede molto corti adesso.

  7. Per ora il mercato è in attivo e se mai (ma con uno come Diaeara,quando mai?)si eliminassero gli stipendi delle zavorre ,allora anche i monte ingaggi,finora,non è aumentato,anzi,dovrebbe essere diminuito ,ma c’è da tenere conto dei prossimi rinnovi da fare. La scorsa stagione i 40 mln per Abraham non erano in preventivo e credo che ,proprio per sto cavolo di FFP,la Roma in questa sessione di mercato avesse in mente di uscire con un più 40 mln(per questo Pinto tenta di ottenere il massimo da Kuivert,pensavano a una trentina tra Kuivert e Veretout ),se adesso si investisse seriamente su un giocatore ,vorrebbe dire una cessione importante a Giugno? E sappiamo tutti gli unici che avrebbero richieste!

    • Buongiorno Monica.
      Dopo l’infortunio di Wijnaldum potrebbe cambiare significativamente il nostro mercato.
      Prima dell’infortunio la società aveva due priorità:
      1) in primis era pronta a chiudere per il Gallo.
      2) in subordine era pronta a fare un difensore last minute in prestito o a parametro zero.
      Dopo l’infortunio di Gini:
      1) massima priorità al centrocampista con la possibilità (almeno io ipotizzo) di un’esborso per il cartellino
      2) Gallo
      3) difensore

      Non mi preoccuperei troppo per la prossima stagione adesso dobbiamo risolvere un’emergenza e partire con una rosa completa.
      L’anno scorso non ci ha giovato essere partiti con una rosa carente di un terzino dx e di un centrocampista.
      Gini tornerà dopo il mondiale.
      Serve un centrocampista ora, uno forte non una toppa.

    • Sono d’accordo sul fatto che non serva una toppa,ma un giocatore forte ,magari non a fine carriera ma che sia un investimento anche per il futuro e non sarà un problema neanche il rientro di Wjinaldum ,non ci sarebbe sovraffollamento perché Pellegrini anche non ha alternative se non più offensive,per me serviva già un centrocampista in più,figuriamoci ora

    • Ciao Marco. Giochiamo a tre già dal girone di ritorno scorso e oltre e nel mercato di gennaio erano arrivati un esterno di difesa e un centrocampista ma nessun centrale. Questo mi fa pensare che Mou ritenesse il reparto ( 4 centrali in rosa) a posto. Credo, inoltre, che si possa eventualmente giocare a 4 con Spina e Celik sugli esterni. Quindi, pur rispettando la tua opinione, resto dell’idea che manchi un centrocampista che sostituisca, numericamente, Olivares ( a prescindere da Gini). Ultima cosa: -anche se Mou il centrocampista lo richiedesse esplicitamente, sarebbe inutile – nun se po senti. Perdonami ehhh

    • Sam non ti ha insegnato nulla il caso di Vina? Vina era venuto per fare da toppa a Spinazzola che era infortunato quando c’era ancora anche Calafiori che poteva essere in rampa di lancio. Risultato: Vina e Calafiori hanno entrambi quasi deluso e sono diventati esuberi per la Roma anche per via della scoperta di Zalewski come giocatore che può prendere la fascia sinistra e diventare il vice-Spinazzola ideale spodestando gli altri due. Quindi ci penserei bene prima di acquistare un centrocampista avendone già tra i 4 e i 6 contando Bove che va lanciato, Matic, Cristante e lo stesso Wijnaldum infortunato, quindi 4, e se contiamo anche Tripi e Pellegrini tra i centrocampisti, più quello nuovo arriviamo a 7 centrocampisti del quale non capisco perché debba servire un’altro centrocampista quando già ne abbiamo tanti rispetto allo scorso anno che non ne avevamo quasi nessuno se non tutti trequartisti perché Mkhitaryan e Oliveira erano trequartisti adattati a centrocampo e alla peggio in mediana e non mediani o centrocampisti di ruolo dei quali solo Cristante e Bove lo sono da allora con un Pellegrini che ancora doveva trovare il modo di giocare bene anche a centrocampo che adesso ha trovato.
      Io posso scommettere che Mourinho, conscio della situazione attuale, sta spostando l’attenzione della stampa sul centrocampista quando in realtà gli elementi già ci sono facendo credere il contrario per comprare a fari spenti il difensore già da subito senza aspettare gennaio. Non penso che loro rifacciano l’errore di questo “mercato di reazione” fatto con Vina pure per il centrocampista perché si è rotto Wijnaldum in ruolo abbastanza completo di suo e cercheranno a tutti i costi di coprire ogni buco per ruolo.

  8. Per il Presidente Friedkin nutro la massima fiducia.
    Quando poi penso che Pinto deve concretizzare i suoi buoni propositi,mi vengono i brividi di freddo in pieno surriscaldamento globale.

    • Zenone tutti sbagliano, Pinto non è infallibile ma non è neanche il responsabile unico e ultimo di tutte le scelte operate finora, nel bene e nel male.
      Non è un Sabatini o un Petrachi, evitando battute facili il suo lavoro è molto diverso da quello del DS gestore unico, se i Friedkin ne avessero voluto uno del genere a lavorare a Trigoria lo avrebbero già preso.

    • Nessuno mi deve giustificare i perché e i percome della presenza di Pinto in quell’incarico.
      Friedkin ha tutto il diritto di farlo e io di criticarlo.
      Tutto qua.

  9. La Roma di ieri è ancora una squadra con poca gamba e in generale non ancora del tutto pronta, oltre che bisognevole di integrazioni di organico.
    Belotti si è ormai capito che arriverà presto, sto cominciando a credere che sarà ben più di una ciliegina sulla torta; ci serve molto più di quanto immaginassi, un tassello decisivo per diversi motivi che fino a qualche giorno fa non consideravo.

    Su Wijnaldum voglio essere più realista del Re: a centrocampo ci serve un titolare in pianta stabile, non solo una soluzione-ponte in attesa del suo ritorno in campo.
    Difficile dire quanto ci metterà a tornare giocatore decisivo, e se mai lo sarà di nuovo; in questi casi la prudenza deve diventare spietatezza.
    Difficile quindi affermare con certezza che la Roma lo confermerà a fine anno, il riscatto non è più cosa scontata, brutto a dirsi ma è un sospetto realistico e doveroso.
    Meglio allora spendere per un elemento pronto e maturo ma non a fine carriera, se il profilo giusto è ancora disponibile.

    Resto della mia idea sul difensore, serve ma non c’è fretta, va bene anche a gennaio.

    • Su Wijnaldum avresti ragione si trattasse di lesione ai legamenti, con la frattura della tibia il problema sono solo i tempi di recupero, ma non è un tipo di infortunio da compromettere la carriera. Si farà l’intero girone di ritorno (e probabilmente parte del primo) e vedrai che sarà un giocatore importantissimo, non ho dubbi che (se economicamente fattibile) verrà riscattato. Io prenderei più un trequartista e sposterei Pellegrini in mediana per questi due mesi. Ieri è stato evidente che il vero problema è se vengono a mancatare Zaniolo e Dybala (per carità ElSha non ha sfigurato ma non può essere la loro prima alternativa).

    • Ci sono tutta una serie di condizioni di contorno che non riesco a valutare al di là del danno in sé: l’età del giocatore, gli effetti dello stop, fisici e psicologici, la necessità di riatletizzarsi e anche il suo momento come giocatore; non stava passando un buon periodo della sua carriera, viene anche il dubbio che questo episodio possa addirittura rappresentare il colpo di grazia per lui come giocatore che fa la vera differenza. Dubbi, tanti dubbi.
      Questa stagione sarà decisiva per le ambizioni della Roma, non potersela giocare al massimo per una o due insufficienze nella rosa sarebbe un delitto, per cui ritengo sia necessario essere molto realisti e pronti a tutto.
      Incoraggiare Wijnaldum come se non si avesse alcun dubbio sulla sua pronta ripresa, ma ragionare sul mercato come fosse perduto per sempre.
      Non voglio nemmeno sentire da lontano discorsi sul giocatore che si demoralizza se si acquista un altro titolare; questa mentalità non è da grande squadra, c’è spazio per tutti e da questo momento in poi per me la Roma è già da considerare una grande che deve solo cominciare ad esprimersi compiutamente a tutti i livelli, anche a livello di mentalità della tifoseria.

    • Nella trequarti c’è anche Volpato che sembra già pronto per la prima squadra. Io continuerei sempre a puntare sul difensore dove lì a livello numerico siamo pochi.

    • @Carlo66 capisco le tue perplessità tuttavia continuo a non essere d’accordo, la valutazione di un giocatore preso meno di un mese fa e considerato da tutti come un possibile crack del campionato non può cambiare perchè ora starà fermo 2/3 mesi, non stiamo parlando di un infortunio come quello di Spinazzola o Zaniolo che ha fatto perde l’intera stagione, ma al massimo perderà buona parte del girone d’andata. Capisco che dobbiamo pensare da grande, ma non abbiamo nemmno le possibilità economiche di ManCity o Real e questo deve essere chiaro altrimenti restiamo sempre delusi. Direi che questo mercato la Società ha fatto già sforzi importanti , è difficile andare a prendere ora altri giocatori di quel livello, pertanto mi accontenterei di completare la rosa meglio che si può e con intelligenza e poi Wijnaldum tornerà a gennaio che poi è il periodo che conta di più…vederemo…

    • FG, capisco a mia volta tutti i tuoi validissimi argomenti, ma stavolta la posta in gioco è a mio parere altissima, poco in più o in meno può fare una grande differenza, c’è un rischio in ballo che se per sfortuna diviene realtà può condizionare una stagione intera.
      Ritengo che valga la pena tentare ancora uno sforzo; certo che non sto parlando dei miei soldi, sono i Friedkin a decidere come investire i loro, ma sono convinto che il ritorno positivo da tutti i punti di vista, anche economico, di un’operazione di mercato opportuna e tempestiva, in grado di metterci all’altezza delle migliori da subito può essere enorme.

  10. Se riuscissimo a imbastire uno scambio col Torino per lukic, magari shomurodov dato che diawara mi pare troppo utopistico

  11. Avanti siuri pe sto vero fenomeno scelto nel mazzo dal grande mago Monchi “il sonatore….)siamo fermi a ben 3 milioni e bonus facili da raggiungere come 45 goals a stagione, Fulham vincente campionato, coppa di lega e FA Cup, nessuno offre di più? Ma guarda se sto bidone alla fine non ce lo dobbiamo tenere e continuare a versargli 2,6 milioni netti d’ingaggio per arrivare a giugno prossimo e perderlo a zero. Infiniti e continui negli anni i danni di quel buffone de mago. Ma come facevano tanti qui a stargli appresso e osannarlo in continuazione.

  12. Anche perche la spesa di 7 mil fin’ora spesi per il mercato é non è una critica semmai un elogio ragionpercui deve assicurarti altri 2/3 acquisti la dove servono per completare la rosa e competere fino alla fine

  13. alla luce di possibili restrizioni sul mercato, che, presumo, saranno applicabili a gennaio o a giugno prossimi, io forzerei la mano ora e comprerei quei 2-3 giocatori che ancora mancano, per non restare in braghe di tela dopo…Gini da solo non sarebbe comunque bastato, quindi iniziamo a allungare sta coperta…mancano centrocampista, attaccante e difensore, perchè la sfiga con noi ci vede benissimo, e perchè si gioca ogni 3 giorni…spero inoltre che, complici gli infortuni, non si debba più vedere schierati tutti insieme giocatori che oggettivamente non possono coesistere senza sbilanciare o penalizzare la squadra…i “4 tenori” sono troppo persino contro Salernitana e Cremonese, quindi iniziamo a fare le cose con un pizzico di praticità in più e con meno suggestioni per i nomi…

    • Ma dove è che l’hai sbilanciata o penalizzata la squadra? In due partite io ho visto solo due tiri pericolosi che c’hanno fatto, noi abbiamo creato tantissimo e con una facilità che l’anno scorso ci sognvamo (ed è stato l’innesto di Dybala a garantire ciò, perché consente soluzioni offensive che anche conflitti mihlior Mkytharian erano impensabili) e non abbiamo preso gol finora. Secondo me il Milan dovrebbe preoccuparsi molto più di noi in difesa, ad esempio. Che vuol dire poi “fare le cose con un pizzico di praticità e con meno suggestione per i nomi”? Che comprando Dybala e Wjnaldum abbiamo fatto una operazione “pubblicitaria”? Francamente… Non ti offendere Criptico, però queste cose le dicono i laziali di noi, pare pare… fai un po’ tu.

  14. Non capisco perchè le cose positive sono dei Fredkin e di Mou…le cose negative solo di Pinto…se Dybala, Wijnaldum e Matic oggi sono della Roma avrà pure qualche merito??? Shomudorov si diceva lo volesse Mou, e ora diciamo che è colpa di Pinto che non riesce a venderlo. A me Pinto invece sembra assolutamente in gamba, è riuscito a prendere ottimi parametri zero, ha strappato Abraham al Chelsea sfruttando la situazione da panchinario in esubero e si è liberato a poco a poco di giocatori inutili…lo scorso anno qualche errore con Vina e Shomudorov ma nel complesso non capisco quali siano i suoi capi di accusa.

  15. Ma Aouar che lo puoi prendere a 10+3 di bonus o qualcosa di meno di 15 milioni? a scadenza nel 2023,sembrava che un sacco di squadre dovevano acquistarlo e poi non ha firmato con nessuna squadra.. ingaggio abbordabile. Fino a qualche tempo fa era un utopia,io ci penserei .

  16. Ma questi signori chi li ha mandati??? Imprenditori come raramente se ne vedono (almeno in Italia), gente che ha capito il potenziale di Roma e della Roma, stanno risvegliando il gigante (personalmente credo che si riferissero all’impero romano), prepariamoci perché ci attendono anni intensi!
    #S.P.Q.R. #S.S.R #ROMACAPUTMUNDI

  17. Secondo me il problema non è che ci manca un centrocampista, ma che ci manca un centrocampista buono sul livello di Wijnaldum. Quindi non sono d’accordo che si dovrebbe comprare per tappare il buco a per avere il numero lì in mezzo ma si dovrebbe comprare un giocatore di livello che assicuri quel salto di qualità altrimenti è una spesa inutile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome