Galeone: “Juve mediocre anche al completo. Allegri dovrebbe fare un miracolo per arrivare in Champions”

26
1083

ALTRE NOTIZIE – L’ex allenatore Giovanni Galeone difende il suo amico Max Allegri e affossa la Juve in un’intervista rilasciata oggi alla Gazzetta dello Sport che sta facendo discutere.

La Juve al completo, con Di Maria, Chiesa, Pogba e gli altri infortunati, è una squadra mediocre. Senza, si scende ancora più in basso e si possono fare figure come quella contro il Benfica“, le parole di Galeone al quotidiano sportivo.

“Se vogliamo rimproverare qualcosa a Max (Allegri, ndr), dobbiamo tornare innanzitutto alle scelte di mercato. Mi aspettavo facesse sentire di più la sua voce su acquisti e cessioni, invece non mi sembra sia successo. I giocatori a disposizione sono questi, al netto degli infortuni.

Ora servirebbe il primo Max visto allo Juve, quello che aveva colpi di genio e letture straordinarie sulle partite e sui calciatori. Deve inventarsi qualcosa, altrimenti la vedo male. Allegri dovrebbe fare un miracolo non per passare il girone di Champions, ma anche solo per qualificarsi alla coppa del prossimo anno finendo nelle prime quattro”. 

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteMourinho, altro record: con il 3 a 0 di ieri diventa l’allenatore con più partite vinte nelle coppe europee
Articolo successivo“ON AIR!” – CORSI: “Il primo tempo di ieri è una delusione unica”, ROSSI: “Squadra un po’ piaciona”, PIACENTINI: “Difficile criticare dopo un 3 a 0”, FOCOLARI: “Domenica vedremo dove può arrivare la Roma”

26 Commenti

  1. Tranquillo …in un modo o nell’altro ce la faranno arrivare.
    Però quanto sarebbe bello poter lottare e giocare tranquillamente sapendo che il risultato dipende solo da te.purtroppo in Italia non è possibile perché le squadre gobbe devono andare in Champions altrimenti sarebbero dolori forti.
    Io preferisco tifare una squadra che deve meritare sul campo gli obiettivi che vuole raggiungere per questo tifo ROMA!!!
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  2. “La Juve al completo, con Di Maria, Chiesa, Pogba e gli altri infortunati, è una squadra mediocre…

    Questa dichiarazione secondo me è è un cabbata… quei 3 giocatori da soli sposterebbero gli equilibri di qualsiasi squadra.

    • Non sono d’accordo. Opinione personale, ovvio, ma sulla carta la tua affermazione è vera, sul campo ho più dubbi. Chiesa anche l’anno scorso non ha fatto molto, è un giocatore pompato. Bravo, ma il padre era un’altra categoria (e in Nazionale faceva panchina!).
      Di Maria ha 34 anni e deve correre sulla fascia, qualche problemino fisico si sa che ce l’ha, quindi è ovvio che non può darti le prestazioni con le quali è diventato famoso.
      Pogba a Manchester ha fatto schifo. Credo avesse anche lui qualche fastidio o guaio muscolare, il fatto che si sia rotto subito è una conferma. Tra l’altro è il menisco, bisogna vedere dopo l’operazione se regge come prima.

      Certo, averli fuori non aiuta, ma è dalla prima partita di campionato che dico che questa Juve è piccola e non averne approfittato è stato un delitto. Arbitri permettendo, dobbiamo fare la corsa su loro. Almeno, per ora le partite dicono questo, poi magari la stagione cambia.

    • Quei giocatori INTEGRI sposterebbero gli equilibri di qualsiasi squadra.
      A Chiesa ci vorrà un po’ per tornare agli standard pre-inforutnio.
      Di Maria, al netto dei problemi fisici, viene da anni di pascolo al PSG.
      Non un anno, 7.
      Pogba è soprattutto da verificare a livello di “fame”: gli ultimi due anni al MU
      stava in campo come se facesse un favore alla città.

      Vedremo.

    • Beh, l’ingresso di Di Maria mercoledì ha spostato eccome. Dal nulla cosmico dei minuti precedenti, e in completa balìa del Benfica, l’ingresso dell’argentino ha consentito loro di cominciare a costruire pericoli per la porta avversaria.
      Tutte le azioni di rilievo, incluso il gol annullato a Vlahovic, sono partite da lui.
      E’ ovvio che i grandi giocatori spostano eccome, a prescindere dalla bontà dello spartito, lo abbiamo verificato bene anche noi con Dybala.
      Semmai il dubbio nei confronti di Di Maria e Pogba è di natura fisica, e per il primo anche legato all’età, non proprio verde per il ruolo che ricopre.

  3. la spintarella prima o poi arriva sempre, film già visto
    stanno cercando di buttare un po’ di fumo negli occhi (vedi il gol di Milik alla Salernitana) per far credere che c’è imparzialità, ma appena si abbasserà la soglia di attenzione ricominceranno gli aiutini più o meno palesi
    Solo che quest’anno potrebbero non bastare, perché la concorrenza è molta

  4. Secondo me invece ha giocatori forti la Juve poi se si rompono è un altro discorso. Perché casomai io Milan è più forte?
    La differenza è che la squadra vuole esautorare il tecnico magari anche la società è d’accordo per potersi liberare di un ingaggio Monster spingendolo alle dimissioni

    • sono d’accordo con mardocheo, la Juve al completo non è male,certo Pogba e di Maria devono tenere fisicamente. comunque il rischio che verranno aiutati nelle partite strategiche è esistito esiste ed esisterà. la Juve se non entra in zona Champions subisce un ridimensionamento importante. Poi ora rischia di scende te in El perché sta giocando male e in Europa non conta un ca**o.

    • La juve al completo è una squdra che può vincere con tutti, ma anche perdere con tutti! Basta vedere la rosa, hanno un centrocampo dove quelo che fa più filtro è Paredes che in teoria sarebbe il regista (oltretutto è un regista da PSG cioè quando hai tutti fenomeni intorno e in un campionato in cui fai turnover e sei sempre fresco perchè il titolare è Verratti… vedremo quando le gioca tutte con la juve e ha vicino gente come Rabiot, McKennie etc…). Secondo Allegri la juve sarebbe da 4-3-3 con a centrocampo Pogba-Paredes-Rabiot… un centrocampo che ti permette di inventare in qualsiasi situazione ma anche di coprire poco e male tatticamente. Dietro Bremer è bravo ma già dimostra che non è il “fenomeno” del Toro quendo la juve gioca a 4. Poi non sempre Bonucci gioca ai livelli stratosferici di contro il Benfica dove ha salvato 3 gol fatti con grandi interventi… questo tipo di azioni di solito le fa per uno 2 partite poi senza la copertura di Chiellini va in affanno mentale perchè non ha l’attenzione difensiva come qualità naturale.

    • …d’mpezzo che doveva sparì.

      Galeone pure basta… tu e il tuo pupillo Allegri.

      Graziati dalla radiazione da un sistema marcio.

  5. per la juve non è un problema
    chiederanno un intervento straordinario alla classe arbitrale … dichiareranno uno stato di calamità sportiva e in qualche modo li faranno risalire almeno al 4 posto

  6. Grande maestro galeone.. Nella tua opinione non c è furbizia e doppio fine.. Auguro ai gobbi di fare malissimo.. Vendere dybala e prendere di Maria fracco e demotivato e un obbrobrio calcistico che pagheranno molto caro.. E ringrazio per questo gli Dei del calco oltre al presidente e Mou, Paulo e approdato in una Squadra che oltre ad amarlo gli darà grandi stimoli, un operazione magistrale ed intelligente firmata mou è società. I gobbi dopo ani di porcate avranno ciò che meritano.. Karma… AhhHAAHa.. Forza Roma dalie Paulo..!

  7. la rosa della juve è la migliore del campionato
    gli acquisti:
    Bremer miglior difensore del campionato lo scorso anno
    Vlaovich a gennaio
    Milik grande attaccante
    Di Maria uno dei più forti in circolazione in quel ruolo
    Paredes un altro fortissimo
    pogba non giudicabile ma avrei firmato col sangue per averlo in squadra

    una squadra così in mano ad un allenatore che fa crescere i giocatori anziché farli regredire, dominerebbe il campionato dall’inizio alla fine, è imbottita di campioni la juve e il loro livello in una serieA così scadente non è eguagliabile da nessun’altra squadra

    fosse per me Allegri allenatore a vita della Juventus, tipo Ferguson, meno male che domenica gioca a Monza e in qualche modo si porterà a casa i 3punti, se andava a Udine lunedì avrebbero avuto un nuovo mister. God save acciughina!!!

    • In disaccordo: Vlaovich ha bisogno di una squdra che giochi per lui, non a caso al momento gli va meglio Milik che è più “duttile”, comunque hanno perso Morata, non dimentichiamolo.
      Bremer sostituisce alla pari De Light con la differenza che l’olandese era più adatto al gioco a 4 mentre Bremer a quelo a 3. Di Maria è uno che fa la differenza da subentrante, al PSG se lo potevano permettere. Paredes non capisco perchè venga considerato così forte, al PSG era la riserva di Verratti e non giocava quasi mai 2 partite di fila e solo quando Verratti era infortunato quelle di cartello. Il centrocampo è assortito molto male, anche perchè giocatoriche avevano preso per giocare lì alla fine vengono utilizzati in altro modo perchè non adatti, Locatelli preso per fare “il regista” si è dimostrato non adatto e ora fa la mezzala, oltretutto manco con grosso costrutto, McKennie preso per fare l’incontrista, alla fine viene fatto giocare come trequartista perchè non capace a far legna in Italia e Allegri lo sfrutta per gli inserimenti. Poi gli esterni: Cuadrato è in forte calo da metà della scorsa stagione, Alex Sandro è involuto da almeno 2 anni, DeSciglio è un onesto lavorante e Danilo è in parte fuori ruolo. La juve è una squdra capace di imbroccare una partita e tenere intensità e pericolosità, ma anche di scoppiare all’improvviso perdendo le distanze.

  8. Galeone,Orrico Maifredi….braccia strappate all’agricoltura……metti dentro Chiesa Pogba e Di Maria…al 100% ..non diciamo minchiate….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome