Ghisolfi, c’è l’annuncio del presidente del Nizza: “Va alla Roma, siamo contenti per lui”

11
426

AS ROMA NEWS – Ora c’è la conferma definitiva: Florent Ghisolfi sarà il nuovo direttore sportivo della Roma. L’annuncio è arrivato direttamente dal presidente del Nizza Jean-Pierre Rivere nel postpartita col Lille, gara valida per l’ultima giornata di Ligue 1:

Ghisolfi va alla Roma, siamo contenti per lui. Abbiamo passato dei bei mesi con lui sul piano umano ed è una cosa che apprezziamo molto, gli auguriamo il meglio. È fatta, ci ha chiesto di andarsene e lo abbiamo accettato – le parole del numero uno del club in zona mista -.

Quando un uomo ha l’opportunità di passare a un livello superiore in campo lavorativo, devi lasciarlo andare e augurargli il meglio. E questo vale anche per il calcio. Il suo passaggio alla Roma dimostra che non abbiamo fatto una cattiva scelta nel prenderlo“.

Ora si attende solo l‘annuncio da parte del club giallorosso, che potrebbe arrivare nelle prossime ore, così come quello del rinnovo del contratto di Daniele De Rossi.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteDE ROSSI: “Questa Roma ha un cuore gigante, vinto grazie alla zampata del campione. Dobbiamo tornare tra le prime quattro. Dybala? Cambio tattico”
Articolo successivoNon è qui la festa

11 Commenti

    • Voglio andare a lavorare al Nizza!

      Detto ciò, magari è anche una persona capace e per questo, il suo presidente, ne parla bene.

      Credo che sia quello che serva ora alla Roma. Thiago Pinto ha fatto un lavoro eccellente, tenendo la squadra competitiva – un trofeo, uno rubato e una semifinale – e ricucendo in anticipo uno degli strappi del Fair Play Finanziario.

      Al di là dei soliti petomani dell’etere che amano la macchina del fango, ha lavorato in modo eccellente. Che bilancio avremmo avuto, il primo anno, se non avesse ceduto TRENTA – DICO TRENTA – calciatori? I tifosi oggi DEVONO necessariamente capire che l’aspetto economico è fondamentale nella vita di una società.

    • De Laurentis appartiene alla categoria dei “donatori” di lavoro, lui ed altri pensano di essere dei filantropi, solo perché non capiscono il senso della parola sinallagma.

  1. Questo signore è di ben altro livello rispetto al pomata del Napoli, sia culturalmente, ma soprattutto economicamente.
    Questo è ricco, l’altro è un fallito.

  2. Spero vivamente che questo signore possa fare meglio dei precedenti DS. Ci servono giocatori veloci e che sappiano saltare l’uomo, tecnica da vendere e possibilmente che abbiano un buon tiro specialmente da lontano….la partita di ieri dice tutto 10 tiri tutti in curva!!!

    • giocatore veloce, salta l’uomo, tecnica da vendere e che tirino bene anche da fuori…mmmhhh, fammi pensare…. ce l’ho, Vinicius!!! potrebbe andare?

  3. Sig. Ghisolfi, la prego di cominciare a cancellare i nomi di alcune squadre con le quali intrattenere trattative. In primis Sassuolo e Napoli. Grazie.

  4. Beh…
    quel “non abbiamo fatto una cattiva scelta nel prenderlo” detto dal presidente del Nizza non è proprio come dichiarare “abbiamo fatto un’ottima scelta nel prenderlo” da parte di una proprietà di una squadra francese di alta classifica…
    Intelligenti pauca verba sufficiunt.

  5. Un vero Signore il Presidente del Nizza !!!
    Ma trovare datori di lavoro di un certo livello in questa nazione come spesso se ne trovano in altre nazioni è come trovare un ago in un pagliaio ed i 2 panzoni poi, quello dei sorci formellesi ed il napulegno sono quelli della peggior specie.
    Comunque per Ghisolfi aspetto la comunicazione ufficiale della Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome