Ghisolfi prepara la rivoluzione. Spifferi dalla Francia: “Ama imporre i giocatori all’allenatore”

82
1555

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMARivoluzione. E’ ancora una volta questa la parola chiave in casa Roma in vista del prossimo mercato estivo che verrà operato da Florent Ghisolfi.

I Friedkin sono rimasti stregati dalle sue capacità manageriali ma anche dalla forte personalità e dalla sua estrema riservatezza. Tutte doti che vengono particolarmente apprezzate dai texani.

Ghisolfi avrà il compito di dare una grossa sistemata alla rosa romanista: in partenza tanti giocatori, alcuni in scadenza di contratto (Rui Patricio, Spinazzola), altri di rientro dal prestito (Kristensen, Hujsen, Renato Sanches, Azmoun, Lukaku), altri perchè non rientrano nel progetto della Roma (i vari Solbakken, Shomurodov, Belotti…).

In entrata si punterà a giocatori dinamici, abili nell’uno contro uno: si guarda sia in Francia (Diakitè, Zhegrova e Banza del Lille) che in Spagna (Omorodion è il nome caldo per l’attacco). A centrocampo occhio a Nandez del Cagliari, in scadenza di contratto.

C’è grande curiosità su come Ghisolfi sceglierà di allestire la rosa giallorossa: De Rossi vorrà avere voce in capitolo, e sarà molto importante che i due trovino la giusta sintonia. Perché qualche spiffero dalla Francia è già arrivato, e racconta di un dirigente che vuole imporre i calciatori al tecnico di turno.

Fonti: Il Messaggero / Gazzetta dello Sport 

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteCalafiori, Frattesi e Scamacca: ora la Roma rimpiange il suo vivaio
Articolo successivoStadio della Roma, proteste a Pietralata: infiltrati tra i residenti

82 Commenti

    • dopo che DDR aveva espresso come e con che tipo di giocatori volesse cambiare la Roma, ecco la risposta del Menzognero e del Gazzettino dei piccoli. “Il nuovo ds imporrà le sue idee!!!” e senza dirlo e in modo subdolo fa capire che……… deciderà lui quali giocatori serviranno alla Roma!!!!!! Mah, se questo è giornalismo, meglio rivolgersi altrove.
      Sempre, comunque e dovunque, forza ROMAAAAAAA

    • L’unica cosa di sensato in tutto l’articolo è “A centrocampo occhio a Nandez del Cagliari, in scadenza di contratto.” per il resto tutta fuffa. FORZA ROMA.

    • ma se fino a 1mese fa non sapevate nemmeno chi era Ghisolfi???!!!A malapena conoscevate il ponte della Ghisolfa…….e adesso sapete tutto …carattere compreso ! Che schifo di modo di “lavorare”(se così si può dire)…..la solita penna prostituita al ” padrone “.

  1. visto quello che sta succendendo in questi giorni per la questione souloukou e per il modo in cui stanno trattando la questione inter, tutte le volte che leggo tra le fonti gazzetta dello sport lo considero spazzatura

  2. Un altro Monchi.. perfetto.
    Non avevamo bisogno d’altro. Per fortuna credo che DDR non è Di Francesco. Non accetterà di fare la figurina in panchina ed a coprire errori altrui.
    Di certo mi fido più di DDR che dei Friedkin..dilettanti allo sbaraglio

    • Asterix tu lo conosci sto’ Spifferi che parla male di Ghisolfi ?
      perchè contro gli Spifferi basta cambia gli infissi e/o chiudere bene la finestra.

    • Questo non è ancora atterrato a Fiumicino che già i cesarodiesse lo hanno bollato come incompetente
      Questa è gente che nella vita reale soffre tanto sia per i successi degli altri e per le proprie incapacità.

    • Concordo che leggendo bene chi ha riportato la notizia “Menzognero” e “Gazzella (ladra)” sia dubbia la fondatezza della notizia.
      Però si ho forti dubbi sul DS francese (che mi spiace Puzzone ma non mi sembra proprio abbia sto CV di successo..) perché preferivo un DS italiano con conoscenza del nostro campionato e dei DS che vi operano (ho ancora bene in mente il DS del Sassuolo che prende per il naso il poro Pinto per tutta una estate).
      Io da Sabatini in poi ho visto il declino del ruolo nella AS ROMA dove onesti lavoratori sono stati elevati a geni del mercato con risultati modesti (ad oggi siamo inchiodati tra 6-7 posto con Napoli, Fiorentina e Lazio).

    • Asterix ma chi te lo dice che un ds italiano sia più bravo di questo? Non mi risulta che i ds italiani siano i più bravi del mondo…
      Hai i tuoi dubbi ok ma non lo bocciamo prima ancora di vederlo all’opera, poi magari avrai ragione te ( spero di no) ma diamogli tempo!
      Su Sabatini poi ti do ragione perché secondo me è stato uno dei pochi ds forti che abbiamo avuto ma non mi posso scordare come fu stato etichettato su questo forum “sabastecca” “steccatini”… i soliti cesaroni purtroppo…

    • Asterix il suo curriculum conta meno di zero..

      Se fosse questo ad essere importante allora Monchi sarebbe stato il miglior Ds della storia della Roma.. Ma così non è e lo sappiamo..

      Purtroppo partire prevenuti come te in questo caso significa una cosa.. Questo Ds non potrà fare il minimo errore.. Perché basterebbe questo a fartelo bocciare.. È sappiamo tutti che anche il Ds più bravo al mondo commette errori..

      Perché non iniziamo a dire che noi di Ds non ci capiamo nulla?.. Che ne conosciamo 10 a dir tanto quando ne esistono migliaia?

      Ma soprattutto perché non aspettare qualche mese prima di dare giudizi sul personaggio?

      Non solo lo trovo più onesto.. Ma è l’unico modo per dare un giudizio obiettivo..

      Forza Roma

    • Esatto… che schifo! Zizzania inventata ad arte. Ma questi scribacchini da strapazzo, qualora li avessero, hanno il coraggio di guardare in faccia i loro figli e dire: “papà fa un lavoro in modo corretto e onesto”???
      Ho i conati.

  3. Si comincia ad apparecchiare la piazza a questo signore.
    La cloaca ha ripreso il suo flusso dinletame puzzolente.
    Il bocca al lupo direttore non sarà facile.
    Un paio di anni e fuggirai anche tu.

  4. troppi spifferi…………chiudete porre e finestre che qualcuno si raffredda.
    Forza Roma……lazie in b

  5. Eccola lì, questo neanche è arrivato (e a dirla tutta non si sa se arriverà), che puntualissimi i cartastampati cominciano a spargere la benzina, pronti a dargli fuoco alla prima occasione.
    Forza Roma, sempre

  6. Solite invenzioni per mettere zizzania nell’ambiente prima ancora che arrivi.
    E poi ce lo vedo proprio Ghisolfi (9 presenze in Ligue 1) a imporre giocatori a Danielino…

  7. Spero proprio che non sia così altrimenti partiamo con il piede sbagliato i calciatori li devono scegliere insieme non è che ognuno di loro deve imporre le proprie idee ma ragionare insieme e scegliere quale calciatore vada bene per il tipo di gioco deve fare la squadra

    • C’è soltanto da sperare che sia una roba buttata la, ma purtroppo i segnali ci sono tutti.
      Al di la di come la possa pensare il tifoso sul personaggio, i contrasti dei friedkin con Mourinho è ovvio derivassero dalle questioni di mercato in cui il tecnico mirava a un certo livello di calciatori.
      Volendo invece la proprietà andare al risparmio, ha eliminato la principale fonte di disturbo.
      A DDR in un modo o nell’altro l’hanno intortata e la intorteranno. Per lui allenare la AS Roma è il sogno della vita e loro lo sanno. Pensavano bastasse questo, ma evidentemente ha fatto capir loro di volere voce in capitolo comprendendo di essere un ombrello per i friedkin e pure un capro espiatorio in pectore.
      Si parte col piede sbagliato, nel contesto di un equilibrio precario e provvisorio.

  8. Eccolo l’embrione del match del secolo Ghisolfi vs DDR: è lo SPIFFERO!
    Il giornalismo del XXI secolo passa dal 5W al 5W+S (Who, What, When, Where, Why, + lo Spiffero).
    E dopo lo spiffero i lettori ve dovrebbero legge col piffero!

    • esatto l’antifona la capiremo subito già pure dalle prime dichiarazioni, vorrei essere positivo ma o molti dubbi

    • @ziopeppe
      Sono cose che sentiamo dal 2012, quando la sciagura americana si abbattè su di noi, allora con le sembianze di pallotta.
      A furia di aspettare ci siamo fatti vecchi. Fallimento dopo fallimento.
      Vojo vede la ciccia subito.

  9. Toh, uno spiffero mi ha detto stamattina che visto che Ghisolfi arriva in Italia, deve agire come un DS italiano ed imporre lui i giocatori che vuole dando poi la mazzetta all’allenatore aziendalista di turno per farli proclamare di essere contento della campagna acquisti, giusto giusto per adeguarsi agli standard in generale dei DS che operano qui, stringere rapporti soprattutto con gli agenti ed intermediari italiani più influenti ed aumentare le commissioni così da fare mangiare un po’ tutti allegramente. Se chi viene preso da questi giri sono delle se*he sovrapagate che cosa importerebbe, la cosa importante è fare felici i nuovi compagni di merenda, dare altre mazzette a pennivendoli così che non scrivono troppe panzane e li facciano interviste con domande non scomode. Come ogni buon DS italiano, Ghisolfi deve aprire un proprio conto off-shore in qualche paradiso fiscale di solito nei Caraibi, altrimenti come fa poi lui a prendersi la sua bella fetta di commissione rigirata dopo dai suoi nuovi compagni di merenda. XD

  10. Perchè continuare a pubblicare su questo blog articoli di giornali che per partito preso scrivono solamente cose negative sulla Roma? Si faccia uno sforzo per il sostentamento del giornalismo vero e delle notizie vere e non per la pubblicazione di autentiche fregnacce.Eddaiiii

  11. Ma che strano.. Prima che Ghisolfi fosse praticamente confermato come nuovo Ds della Roma.. Un po’ tutti parlando di lui, lo descrivevano come un dirigente che non mette mai i piedi in testa all’allenatore..

    Uno che è abituato a lavorare di gruppo.. E prima di chiudere qualsiasi trattativa chiede all’allenatore.. E questo proprio perché anche lui è stato allenatore..

    Ora che il presidente del Nizza lo ha praticamente annunciato alla Roma.. E l’esatto contrario ???.. Ha cambiato improvvisamente modo di lavorare???

    Ma allora bevete de meno, che non ve fa bene..

    Io dico di aspettare.. Il tempo ci dirà chi è.. Non c’è bisogno di fare un profilo.. Vedremo sul campo chi porterà.. Ed anche da come si comporterà il mister capiremo quanto sarà contento..

    Alla fine è solo questione di qualche mese..

    Tanto di questi signori che dicono tutto ed il contrario di tutto.. Non ci si può fidare..

    Forza Roma

    • se non arrivava era perché avrebbe collaborato al mercato di DDR ……arriva, allora è aziendalista!!!!

  12. Com’ è che anche Repubblica non si è ancora unita alle altre malelingue? Strano!!! Questo ancora non è arrivato e già hanno attivato la macchina del fango! Anfamiiiiiii 🤮

  13. Si giornalisti m**** ma io non sto tranquillo.
    Ho ancora negli occhi monchi che mi porta kluivert al posto di Salah e Pippau al posto di Alisson fra gli applausi scroscianti dei bermudini.
    E gente che va appresso a petrachi che dice che con villar e diawara il centrocampo della Roma è posto per 10 anni.
    Non vorrei che con la stessa disinvoltura questo mi porta Panza al posto di Lukaku, il paramertro da cagliari, più la cartata di seghe del Lille.
    Per me marca malissimo, poi sbaglierò (spero).

  14. Certo come no… Poi a fine stagione Resa dei Conti a Chinatown tra tecnico e Ds cui daranno una mano un redivivo Bruce Lee grazie all intelligenza artificiale ed un rigenerato Chuck Norris

  15. A volte ho il dubbio sulla pubblicazione di certe notizie su un sito prettamente romanista. Quasi a compiacere L Impero del Male e i suoi vassalli, oltretutto facendo il gioco del sorcio scavatore di gallerie che senza l ossigeno della CL non saprà dove attingere denari. il dividi et impera non è solo un proverbio degli avi ma una triste realtà.

  16. A Ghisolfi, venni tutto il centrocampo e portaci Samarzich, De Paul e Fred.. .bove, Pisilli, Castrovilli, Ferguson, Posh, bellanova, Nandez,Angelino, Calafiori Mancini, Ndika, llorente, Pablo Mari’, Greenwood, Chiesa, Baldanzi elsharawi, joao costa Sesko o David, e se po ‘ ragiona’…..ma soprattutto te prego liberaci dalla piaga Pellegrini che ci affligge da anni. Il peggiore capitano della storia giallorossa…..

  17. Allora, ve spiego come funziona il “giornalettismo italiano”.
    Se ce ‘nventa un nome, per es, Giuseppe, (ce sta sempre un Giuseppe ‘n giro..).
    Lo si mette ‘n bocca a personaggi noti che je stanno sur casso (presidenti, mister…).
    Se ce crea ‘n curriculum, dove ai fatti se aggiunge morta fantasia (se crea er mito).
    Se pe’ semplice botta de kulo s’è azzeccato er nome (tale Giuseppe esiste pure in quell’ambito lavorativo..) se crea l’aspettativa ner tifoso.
    E se gonfia, gonfia gonfia.
    A sto punto, ce se ricorda che se “Giuseppe” nu coinvorge la stampucola itagliana, allora vorrà di’ che c’avra’ pure er nome italiano ma è “de madre ignotta”… e tocca fallo vola’ via, assieme a tutte le illusioni.
    E ‘nfatti, se “non SPIFFERA”, tutta quell’aspettativa che se gonfiava, gonfiava e gonfiava causa LA SPIFFERATA FINALE che fa volatilizza’ tutta la storia…!
    Et voilà, il giornalettismo italiano è servito……….!
    FORZA ROMA

  18. – capacità manageriali
    – forte personalità
    – estrema riservatezza

    ma delle competenze da ds non gliene importa niente ai Friedkin ?
    Pure Pinto aveva le stesse caratteristiche e abbiamo visto come è andata a finire.

  19. Qiello che e’ necessario alla Roma sara’ pianificato da entrambe gli staff, tecnico e gestionale.

    Non dimentichiamoci che le ultime due stagioni sono state affrontate sotto organico e troppo spesso con calciatori in condizioni atletiche precarie ed anche fuori ruolo.

    Pertanto dopo tali esperienze non e’ piu’ possibile sbagliare, DDR ha un’idea di gioco, bene, allora Ghisolfi deve plasmare questa idea con calciatori integri e idonei allo sviluppo ed all’atteggiamento da avere in campo.

    QUESTO E’ FIN TROPPO CHIARO A TUTTI !

    Ad ognuno le proprie responsabilita’, e’ finito il tempo degli intermediari e procuratori amici degli allenatori o dei Direttori Sportivi, Ghisolfi e’ persona preparata con un suo staff di scouting, quando si dice che e’ riservato e’ perche lavora in proprio, ma perche Voi avete mai visto Igli Tare o Giovanni Sartori fare comizi, NO, loro prendono i calciatori adatti ai ruoli da mettere a disposizione di chi li allena e li prendono sulla base dell’idea di calcio che ha l’allenatore.
    Noi nei due anni precedenti abbiamo acquistato, Celik 7 mil., Paredes 4 mil., Baldanzi 15 mil.
    Il resto solo parametri zero qualcuno si qualcino no e prestito, ma vi pare normale che si debba ancora leccarsi le ferite della gestione precedente e si che il primo anno Friedkin si poteva spendere il mondo, ma purtroppo i soloti intermediari e procuratori amici ce l’hanno messo in c….o.
    Ora basta.

    • Frate’, in maggiore sicurezza per come sta in campo forse più esperienza? ma apro una parentesi Baldanzi è così più prospetto di Volpato? Boh
      Ciao
      Forza Roma

    • Frate’ allora o non mi sono spiegato oppure cosa ti devo dire che Baldanzi erano quasi due anni che la trattativa andava avanti e che il gioco degli intermediari e procuratori e’ finito con lui, l’ultima marchetta e’ stata saldata.

      Ti diro’ di piu’, sul blog c’e’ Saverio che e’ uno scoutman di settore giovanile che ci ha informato in modo chiaro come funziona il mondo pallonaro italiano ed estero.

      Con Ghisolfi la Roma ha messo un punto, non ha delega totale ed il suo compito sara’ di scout tecnico sulla base di un’idea di calcio in condivisione con DDR.

      Questo e’ cio’ che ha impostato il milan, il bologna, l’atalanta, guarda caso i maggiori azionisti di questi club sono made in U.S.A.

      Forse ancora non mi saro’ spiegato ma e’ abbastanza chiaro il disegno.

      Poi intanto da questa stagione forse abbiamo finito anche con i prestiti ed i nostri gioiellini under 19 chi li vuole non li otterra’ con la stessa facitita’ con i quali ci siamo privati dei Frattesi, Volpato, ecc.. ecc..

  20. Giornalismo d’accatto. Capre che campano scribaccando articoli dove l’unico scopo è creare una polemica e se questa non c’è, inventarsela dal nulla. Sul tesserino c’avranno pure scritto “giornalista”, nella realtà sono squallidi maggiordomi e bugiardi seriali.

    • Si sono tutti spaventati da un club che vince un campionato ogni trent’anni e naviga da molti anni tra il 5 6 7mo posto.
      Noi tifosi romanisti del nord per colpa vostra siamo perculati non solo dagli strisciati ma anche dagli atalantini e presto pure dai bolognesi.

  21. cari amici qui stiamo parlando di una tifoseria che da 60 partite riempie tutto lo stadio. questa tifoseria merita rispetto e non prese in giro come è stato fatto finora. quindi si stabiliscano subito quali sono gli obiettivi della prossima stagione e si faccia il nome del responsabile del raggiungimento o meno degli obiettivi stabiliti. altrimenti assisteremo ancora allo scaricabarile cui abbiamo assistito gli scorsi anni. e allora la societa’ quando legge certi articoli sui giornali o smentisce oppure fa sapere ufficialmente chi è responsabile della campagna acquisti

  22. ma se po commenta’ tutte le bojate che scrivono ?
    l’altro giorno scrivono decide de rossi per mancanza di riferimenti , oggi de rossi vorra’ avere voce in capitolo .
    Capisco la fregola ma attendiamo la fine del mercato e anzi la decima di campionato.
    Io diserterei i commenti non lo stadio .Lo stadio mai le bojate si.
    Aug

  23. Il francese con i romani non attacca specie con Daniele, imporre….e’ una parola difficile neanche e’ arrivato, non lo puo’ fare da quello che hanno scritto i giornali lasciamo perdere questo se ‘ fa’ lo scendiletto dei Friedkin fa’ capire che non e’ venuto per investimenti ma per tagli e riduzioni, se cio’ accadra’ i Fredkin cominciassero a pensare di vendere la societa’ subito !!! Non si possono prendere in giro le persone. DDR e’ stato chiaro i giocatori in lista c’e’ l’ha e il Ds deve trovare i giusti punti di incontro sui nomi sia di chi rimane e di chi va’ via . Ricordiamo chi paga per primo se le cose vanno male e’ sempre l’allenatore il Ds si licenzia…. il messaggio di Daniele ai Friedkin e’ stato esplicito e chiaro.

  24. Buongiorno,
    ecco qui, si comincia a sparare a sapere di conoscere e tutto il contorno, ma per favore ma perchè non la finite di scrivere stupidate che destabilizzano e buttano zolfo sulla verità come quando dite che la Presidenza americana non ha un soldo, ma vi rendete conto di come diffamate le persone? può non avere una lira un presidente che nel 2022 ha fatturato 10 miliardi di euro? e che sta trai primi nel mondo per capitale netto patrimoniale?….. siete fuori di testa! lasciate lavorare gli addetti e non fate uscire notizie false attenetevi alla realtà che non ne azzeccate una su una di notizia.

  25. Piu che spifferi sono i Peti della feccia del giornalismo sportivo romano.
    Una vera e propria Cloaca a cielo aperto.
    Benvenuto Monsieur Ghisolfi

  26. mi piacerebbe leggere quello che dicono Ddr e Ghisolfi sulle posizioni in campo che servira’ assolutamente prendere, e quindi dei ragionamenti ufficiosi se non proprio ufficiali, e non le teorie dei giornalisti ..

  27. io insisto sulla grave mancanza di avere un under 23 . Da quanto leggo oggi, pare che anche il milan debutterà dall’anno prossimo con la giovanile in serie C.

  28. A parte Tammy comprato in 5 anni dite chi sono i calciatori comprati in contanti dai 252 uomini piu’ ricchi del mondo. Solo svincolati o prestiti a parte Shomuroudov e Viha anche loro con debiti poi pagati ma perche’ non si puo’ dire ? Se obbligano a svincolare Dybala e non prendere Lukaku che 21 gol te li ha fatti…Svilar lo ha preso Pinto svincolato dove parti se non pensi a male. Hai preso il francese che non e’ Pinto, ed e’ vero che gli piace decidere a lui chi dare via e prendere e non credo che DDR accetti sta cosa….la squadra la gestisce lui non il francese posso aver dubbi su questa scielta. Io credo di si tanto loro non parlano e hanno scelto un altro muto. Devi trattenere quelli forti da li’ parti Roma non e’ la Francia calcisticamente parlando.

  29. se i Friedkin volessero fare una grande Roma avrebbero preso con tutto il rispetto questo ds? ma è chiaro che l’intento è quello di abbassare i costi di gestione e anche della competitività

  30. Sempre colpa dei giornalisti, quando basta leggere quello che dicono in Francia per sapere che e vero. Questo non dura un anno a Roma.

    Con un Ds scelto da un algoritmo non vai da nessuna parte. Solo da noi queste cavolate, non per niente anno dopo anno stiamo sempre sesti, perche le squadre di calcio scelgono dirigenti gente di campo, non ste ridicole cazz**** che deve sapere l’inglese etc etc

  31. La fisiologica dialettica tra allenatore e DS dovrebbe funzionare così:
    1. L’allenatore individua i ruoli da coprire e le caratteristiche dei giocatori idonei allo scopo;
    2. Il DS individua una rosa di giocatori che corrispondenti al profilo indicato dall’allenatore, magari ricomprendendo anche nomi espressamente indicati da quest’ultimo;
    3. DS ed allenatore, di concerto, selezionano tra i candidati quelli da provare a prendere (tipo piano A, piano B, piano C etc..);
    4. Il DS prova a portare a casa l’obbiettivo prescelto, partendo dalla prima scelta e via di seguito coi profili alternativi.
    All’interno di questa dialettica ci sta uno scambio di opinioni, anche divergenti, tra allenatore e DS.
    Difficile però che un DS compri un giocatore non voluto dal Mister.
    Il resto è solo carta imbrattata dalla scadentissima categoria dei giornalisti italiani.

    • Te la faccio piu’ semplice:
      l’allenatore o responsabile tecnico DDR ha l’idea di gioco che vuole mettere in pratica, ne parla con il Direttore Sportivo in primis si valutno insieme chi ha predisposizione a rimanere in societa’ e se ha caratteristiche adeguate per lo sviluppo che vuole l’allenatore, un buon D.S. conosce bene ogni calciatore che e’ tesserato e se non lo conosce lo studia prima di dare il suo ok, a sua volta il D.S. propone varie alternative con diverse caratteristiche, insieme al tecnico decidono chi sono i profili piu’ adeguati per ottimizzare l’idea che diventa comune, se le cifre da spendere per i nuovi calciatori sono nell’ordine e nella tasca di cio’ che piuo’ disporre la societa’.
      (Ricodiamoci che questo D.S. Ghisolfi non ha delega totale per volonta’ della proprieta’)
      Si parte con le trattative, se poi per l’A.D. i numeri sono ragionevoli si propongono le offerte se queste vengono ritenute adeguate ed accettate si iniziano gli scambi documentali e poi in ultimo ci sono le firme.

  32. Il mio Leitmotiv: Per il mercato, se Ghisolfi è bravo, servono dai 120 ai 150 milioni. Tutto il resto sono chiacchiere. Poi avoja a cercare giocatori: ce ne sarebbero no sfacelo da scieje. Però vojono essere pagate le società che detengono il cartellino. Quindi: senza sbandierare niente, se a fine mercato la Roma ha speso meno di 120 mijoni vor di’ che ha pensato ar risparmio ed ha sacrificato il miglioramento della squadra. FR

    • Francesco concordo in toto, il problena sta nel fatto che molti di quei soldi dovranno provenire da cessioni ed onestamente faccio molta fatica a mettere insieme almeno dai 25 ai 40 movimenti di mercato tra entrate e uscite ed avere dai 120 ai 150 milioni di €uro considerando che puoi spendere l’80% del fatturato, e’ vero che non ci sono piu’ i contratti di Ruy Patricio, Boer, il Danese, Spinazzola, Angelino, Llorente, Ujisen, Renato Sanches, Azomun, Lukaku e che dovranno essere rimpiazzati.
      A mio parere ne serviranno almenoo 200 di milioni se vuoi allestire una rosa seria per essere competitivo, poi se nei 25 ci vuoi mettere anche 3- 4 primavera e prendere dei parametro zero ottimi ma non eccellenti allora tutto e possibile, forse come mercato spendi anche meno, poi pero’ a fine anno i bilanci bisongna farli, nella stagione che si sta concludendo e’ andata bene perche’ avevi 7 prestiti che ti savano dal bilancio, hai fatto 60 soldout di cui
      3-4 gare con incassi sopra i 3 milioni di €uro + lo sponsor di Riad, ma da questa stagione e’ come se riparti da zero e non puoi permetterti di avere in rosa gente come Ruy Patricio, Karsdorp, Spinazzola, Smalling, Renato Sanches, Aouar dove abbiamo fatto beneficenza piu’ o meno tra i 30 – 35 milioni di €uro, anche perche’ 3 di questi li hai ancora a bilancio e sara’ difficilissimo farli uscire prima del 30 giugno 2024.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome