Ghisolfi si assicura Sangaré e si prepara all’assalto di Bellanova: Zalewski o Bove nell’affare

73
1529

AS ROMA NEWS – Florent Ghisolfi piazza il primo acquisto della sua esperienza capitolina: sta infatti per arrivare a Trigoria il giovanissimo terzino destro Buba Sangarè, 17 anni ad agosto, esterno del Levante nel giro delle nazionali giovanili spagnole. Si tratta di un affare per la Primavera, che però è in ottica prima squadra: la Roma lo pagherà circa 1 milione di euro, una cifra considerevole per un baby.

L’incontro avvenuto giorni fa con Fali Ramadani è stato propedeutico al perfezionamento dell’affare: Sangarè infatti fa parte della scuderia dell’agente albanese. Ghisolfi e il suo staff aveva già messo gli occhi sul giovane esterno e ha pensato di chiudere subito l’affare. Ma si tratta solo di un antipasto: per la prima squadra infatti il ds sta pensando a un investimento molto più sostanzioso.

L’obiettivo numero uno resta Raoul Bellanova, 24 anni, esterno di gamba del Torino. Cairo ha sparato alto, chiedendo 20 milioni di euro per la sua cessione. Prezzi da inizio di giugno. La Roma non ha ancora avanzato un’offerta ufficiale, ma si prepara a trattare. Sapendo di avere in mano qualche contropartita che può fare gola ai granata.

Il nome più caldo che potrebbe finire nell’affare è quello di Nicola Zalewski, 22 anni, esterno della nazionale polacca che con l’Europeo in corso potrebbe tornare a valorizzarsi. Al Toro il calciatore piace, e l’inserimento nell’affare Bellanova farebbe calare sensibilmente il prezzo chiesto dai granata. L’altro nome da tenere d’occhio è quello di Edoardo Bove, altro prodotto del vivaio che stuzzica Cairo. La Roma preferirebbe inserire il cartellino di Marash Kumbulla, difensore albanese che piaceva a Juric prima dell’infortunio ma le cui ultime prestazioni gli hanno fatto perdere appeal sul mercato.

Fonti: Il Romanista / La Repubblica / Corriere della Sera

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteEURO 2024, buona la prima dell’Italia: battuta l’Albania in rimonta (2-1). Assist per Pellegrini
Articolo successivoFriedkin compra anche l’Everton, giallorossi in allarme. Ma i texani assicurano: Roma resta il gioiello

73 Commenti

  1. Va bene dare loro Zalewski che ha finito di dare la sua energia alla Roma ma la squadra ha bisogno di rinforzi a centrocampo ed attualmente l’unico e’ Bove.
    Non facciamo altre cacxate

    • ma si, teniamo tutti.
      bove non si tocca;
      zaleski sarebbe un peccato perché potrebbe essere la stagione della consacrazione;
      spinazzola un altro anno potrebbe farlo;
      llorente non lo riscattiamo ?
      poi smalling, azmun, belotti…
      teniamo tutti, e continuismo ad arrivare 6/7.

      io invece terrei gli 11/12 titolari che avevamo, eccetto i prestiti, e il resto non vorrei più vederli con la maglia della Roma.
      dal torino, prenderei anche e soprattutto buongiorno, oltre a bellanova

    • Infatti… Zalewsky sta all’ europeo… io preferirei e credo che Juric non si fa scappare l’ occasione di riavere e rivalorizzare Kumbulla… ci fa contenti tutti.

    • ironia a parte, Zalewski sono ormai un paio di campionati che non da garanzie. A Roma non si ha molta pazienza, ma nel caso di Nicola credo che abbia avuto le sue chance e che le abbia fallite.
      Diverso discorso per Bove, che è migliorato e può ancora migliorare, senza dimenticare che il suo, quando ha giocato, lo ha sempre fatto e nelle rotazioni ci può stare.
      Concludo dicendo che 25 Milioni sono un po’ troppi per Bellanova, Cairo è una volpe, speriamo il nostro francesino non sia da meno.

    • il nostro problema è uno solo: non siamo il PSG…..o il Real….. sennò basterebbe scegliere….giocatori da 40/50 mil. in su…..che verrebbero anche a piedi per ingaggi altissimi …incassi 10 volte i nostri….trofei vinti….bello eh ???Ma non lo siamo pur essendo la Roma che non è poi una squadretta.

    • E i terzini? Sempre gli stessi lamenti in chiara malafede .
      E prendiamo i centrocampisti ed inizia il pianto che mancano i terzini, ah beh noi terzini li teniamo, Karsdorp, Celik, Angelino e rinnoviamo Spinazzola, poi iniziano gli insulti e i lamenti che sono pippe, poi finisce il lamento sui terzini e centrocampisti ed inizia quello sugli attaccanti.
      E quello chi è?
      E sta pippa chi è?
      Se quello era buono lo prendevamo noi?
      E questi sono scarti
      e quelli costano troppo
      e gli altri fanno scouting..
      Poi uno a caso che era accostato a noi, Beltrano, fa un campionato al limite del ridicolo a Firenze, nonostante ER GIOCO dello Special One dei poveri ,e allora per aver ragione si prende un altro che ha fatto bene in un”altra squadra….e così di volta in volta si scrive sempre con la saccenza del “IO L’AVEVO DETTO e IO AVEVO RAGIONE
      Però mai una parola contro Il palazzo marcio e corrotto del calcio italiano , ehh non sia mai che si dovessero incazz i Camorristi mafiosi che stanno al suo interno..

    • Io preferirei una strategia diversa.
      Vendere Zalewsky a prezzo importante… e farlo valere come nazionale Polacco.
      E poi acquistare Bellanova con soldi.

      Direte cosa cambia? Secondo me è molto diverso dare Zalewsky+ 10 MM ad es…

      Piuttosto che vendere Zalewsky a 14-15 e comprare Bellanova a 17-18.
      Cambia molto e non mi da sentire preso per il collo.

    • Peccato che l’ allenatore del Torino sarà Vanoli e Juric è fuori. Troppagrazia dai su, tra l’ altro kumbulla è riserva in nazionale di ajeti ed ho detto tutto.

  2. Bove nun se tocca. Ieri ho visto la formazione dell’Italia e ho imprecato mezz’ora pensando che ci stavano 2 Romanisti fracichi che giocano per altre squadre.
    Una volta i Romanisti giocavano per noi, adesso li dobbiamo vedere fare i buchi lontano da Roma.
    Bove prende manco 1M (non costa nulla), è meglio di metà dei cc che so passati da Roma in questi anni (Sanches, Aouar, Camara, Wijnaldum, Villar) e ha 22 anni e tanto tepo per diventare veramente forte.

  3. E’ sensato dare Zale come parziale contropartita.
    Il problema nel valore di zale e’ che gioca male da due anni…
    Però è agli europei e se dovesse giocare bene, dovremmo aggiungere 5/8 mio, il che sarebbe ottimo per noi.
    Bove, un giocatore alla Gattuso , lo terrei ma anche li sarebbe una questione di soldi.

    Del fatto che sia romano frega nulla, in ottica di valore.
    Quanti degli ex primavera hanno davvero reso ( e non basta un anno di Gasperino per fare primavera…)?

    Romani, romanisti si ma se davvero utili , oltre che forti, sennò, si possono, si devono vendere

    Quei due o tre venduti l anno scorso tra Sassuolo, Ajax, cremonese, che fine hanno fatto?

    • Tahirovic a 21 anni è titolare dell’Ajax e della nazionale bosniaca.
      A mio parere, ribadisco, ha tutte le qualità per diventare un ottimo calciatore. Ne riparliamo tra un paio d’anni.

      Missori già ora è meglio di Karsdorp, Celik e Kristensen messi insieme.
      Ma più che merito suo è demerito degli altri e di chi li ha portati a Roma.

    • @kawa, grazie della risposta.
      Anche Zale è titolare polacco, essere nazionale bosniaco non è essere titolare della Spagna o Germania
      Missori gioca nel Sassuolo retrocesso ( Cessuolo!)
      Tutti gli atri sono spariti o quasi.

      Non entro nel merito del singolo giocatore , sono tutti talmente forti che manco me ricordo i nomi

      Quello che intendo è che se è romano, romanista, non è detto sia forte e quindi, se utile alla Roma venderlo, si dovrebbe fare, non importa come si chiami

      Nessuna polemica solo uno scambio di pensieri tra romanisti!

    • A parte che non è che se uno gioca in una squadra che retrocede sia automaticamente una pippa, perchè si gioca in 11 in campo e 24 25 in rosa più allenatore e staff e se metti Messi o CR7 in una squadra di seghe, retrocedi lo stesso.
      Basta vedere che il PSG con Messi e uno squadrone accanto la CL non la ha vinta lo stesso.
      Mbappè per vincere la CL se ne è andato al Real Madrid.
      La nazionale Italiana del 2006 era sicuramente inferiore a quella francese, ma superiore per carattere e coesione. non si gioca 1 contro 11 si gioca 11 contro 11 e tutti devono dare l loro, il Sassuolo è retrocesso ma, in campionato a battuto l’inter due volte.

    • Peppe , facciamo pace …
      Proprio per quello vincere con l Inter non vuole dire che sei forte della stessa , se poi perdi tutte le altre sei scarso. E quindi ci giocano giocatori scarsi.

      Messori e’ forte ?, bene…lo dirà il tempo, stessa cosa il bosniaco.
      A forza di tempo però non si vince mai nulla.

      Se uno è buono, e’ buono per gli alti livelli, non gioca nel Sassuolo , nella cremonese, scendendo dalla Roma.

      Ma poi, alla fine, con o senza il grande messori, sesti arriviamo

      Dico solo che tutti i fenomeni della primavera, non hanno mai lasciato grandi tracce.

  4. Estremamente soddisfatti del nuovo acquisto per la Primavera e dei 650 milioni spesi per comprare l’Everton, attendiamo fiduciosi gli acquisti per la prima squadra.

  5. Zalewski costerà intorno ai 10 15 milioni con un buon europeo. Il problema di Bellanova è che raramente si è trovato a difendere

  6. Alla fine si vedrà che mercato si farà….
    Abbiamo i cosiddetti esuberi, e si pensa di cedere bove…. Mah🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️

    I vari zalewski, kubulla, belotti, Abraham, celik, Karsdorp, solbaken,…

    Certo che con 30 denari c’è fai poco…..
    Però se comprano leverton…..e voglio vedere se anche lì ci sono i famosi 30 denari….
    I conti li vedremo presto…..
    Pensa se per la ROMA 💛❤️hanno 30 denari,
    E per leverton 100….

    C’è qualcosa che non quadra….

    • Pronto ? Sono Dan Friedkin parlo con il fior fiore dell'”etere romano ? Si
      Ecco prendete appunti per quest’anno il budget a disposizione per la campagna acquisti è di 30 mln….
      Perché credo che più o meno siano andate così le cose giusto?
      Oppure semplicemente non è vero.
      Ma tanto che ca** lo scrivo a fare sto messaggio, puntualmente ci sarà qualcuno che prenderà per oro colato la notizia dei 30 mln..

    • Caro gaetano… La mia è ironia sui 30 denari….
      Personalmente non ci credo.. Per il semplice fatto che 30 denari per rivoltare una squadra e pura utopia….
      Ma la domanda rimane…..

      Quanto budget sarà messo a disposizione della magggica???
      E quanto invece alleverton?
      Con tutte le differenze del caso… Perché leverton è pieno di debiti… Mentre per la ROMA 💛❤️il pippieffe è un po’ più leggero quest’anno…..
      E se devi rivoltare la squadra… Devi investire…

    • a dir la verità, quello che ho letto io è che hanno comprato il 45% di una società che possiede il 94% dell’Everton, una semplice operazione finanziaria.
      Niente a che vedere con il possesso del 100% della AS Roma.

  7. Bellanova non mi piace, é un kardop 2 secondo me, core corre, è crossa in tribuna, sarò matto ma zalewsky e bove li sacrifico per ben altri giocatori…

    • Quasi tutti i gol che ha fatto zapata li deve ai cross di bellanova. Basta rivedere le immagini

    • 1 gol e 7 assist, stagione incredibile. Per me comunque è importante investire sul centravanti ma ci saranno pure i soldi di Abraham con risparmi sugli stipendi ( in primis Lukaku e Mourinho). Un giocatore più forte va preso. Questo nuovo progetto deve portare alla Champions

    • Bellanova non fa impazzire neanche a me.. Per motivi diversi..

      Ma eviterei ogni paragone con Karsdorp.. Anche a livello numerico.. Di assist e goal.. Non esiste il minimo paragone.. L’olandese ha fatto 7 assist forse in 5 anni di Roma..

      Eviterei paragoni..

      Io semmai dico.. Che se si vuole tornare a giocare a 4.. Bellanova lo eviterei.. Ed anche se si dovesse giocare a 3.. Esistono esterni più forti a prezzi migliori..

      Però, insomma.. Non è Karsdorp..

      Forza Roma

  8. mo tocca sacrificare bove per bellanova e hanno speso un sacco di soldi per acquistare l’everton a noi ci stanno trattando come il Monza vergogna

  9. Sgombro il campo da equivoci. Bellanova è un validissimo esterno in una difesa a 3,come dimostrato dal fatto che nell’Inter prima e nel Torino adesso ha giocato proprio con questi schieramenti,che esaltano le sue doti offensive e nascondono i suoi limiti difensivi. A questo punto mi chiedo : la Roma giocherà a 3 o a 4 dietro? Se De Rossi ha in mente di fare una difesa a 4 con Bellanova e Angelino esterni, prenderà parecchie bastonate. Se invece adottera’ stabilmente una difesa a 3, allora sarà più logico avere due esterni offensivi.
    Ribadisco infine il mio NO alla svendita dei giovani giallorossi, Bove e Zalewski in primis.

  10. Il fatto che Sangarè faccia parte della galassia Ramadani mi fa pensare che l’acquisto del ragazzo sia anche propedeutico alla chiusura di una delle trattative che abbiamo in corso con questo procuratore per suoi assistiti (Chiesa, Banza, Fresneda, Boga).
    Mi auguro Fresneda.

  11. Svincolati : Rui Patrizio, Azmoun, Kristensen, Sanchez, Lukaku
    Da Vendere : Smalling, Karsdorp, Belotti, Auar,Kumbulla, Zalewski,Darboe, Shomurodov, Solbakken (x fare un po’ di plusvalenze e cassa)
    Io riscattarei: Llorente
    Possibilità a Zero : Meret, Mario Hermoso (Centrale), Kenny Tete (terzino dx), Rafa, Iheanacho (punta centrale), Brownhill (centrocampo), Berenguer (esterno a sx) Miranda (terzino sx)
    FORMAZIONE
    Svilar, Tete,Hermoso, N’dika, Miranda, Cristante, Brownhill, Berenguer, Dybala, Iheanacho, Rafa (a disp. Meret, Celik, Mancini, Llorente, Angeiño, Bove, Paredes, Pellegrini, Baldanzi, Abraham, El Sharawi)
    😜

  12. Per me Bove e Zalewski hanno bisogno di giocare e forse cambiare un po’ aria.
    Il centrocampista ha accusato la partenza di Mou ed il passaggio da un centrocampo di rottura dove si trovava a suo agio ad un centrocampo di costruzione dove fa più fatica.
    Il polacchino mi sembra abbia accusato l’esposizione mediatica legata a fatti extra calcio e praticamente ha fatto un’intera stagione sotto i livelli della precedente che era stata positiva.
    Cederli ora significa svenderli.
    Sarebbe saggio mandarli in prestito 1 anno.
    Per Zalewski questo potrebbe avvenire se rinnovasse il contratto in scadenza tra 1 anno : non lo volesse fare allora saremo quasi costretti a cederlo.
    Inserire uno dei due per Bellanova aggiungendo anche soldi sarebbe folle.
    Mi vien da dire che entrambi i nostri sono potenzialmente più forti del granata.

    • Fermo restando che Bellanova non mi piace (ma naturalmente deve piacere a DDR, poi se arriva forza Bellanova), noi continuiamo a dire che Bove non va ceduto, precludendoci magari la possibilità di arrivare tramite scambi a giocatori che a noi servono come il pane, e non mi riferisco a Bellanova, bensì a Frattesi. E preciso che per me Bove sarebbe una grande riserva. ma, appunto, a noi servono titolari per un centrocampo che ad alti livelli non esiste proprio. Mentre Zalewski ha proprio bisogno di cambiare aria e si spera faccia un grande europeo, per monetizzarlo al meglio.

    • Concordo, hanno bisogno di giocare, alla loro età è importante iniziare a farlo con continuità.
      Speriamo si possa trovare qualche formula per non perderne il controllo totalmente almeno per uno o due anni.
      Il mio cruccio principale per l’anno prossimo resta comunque la mediana: se realmente l’idea di DDR è quella di confermare la titolarità del trio Paredes-Cristante-Pellegrini la vedo grama.
      Uno come Spalletti ha dimostrato quale deve essere l’utilizzo di Pellegrini e Cristante: il primo deve essere esonerato da compiti assillanti di copertura, e il secondo un buon jolly di panchina per (quasi) tutte le evenienze.

    • già peccato che non siamo Juve Inter e Milan e non possiamo fare prestiti.
      Mi spiego il potere delle tre strisciate fa in modo che società, giocatori e procuratori si prostrano supini ad ogni loro richiesta, quindi anche a fare giocare i loro giocatori in prestito , tanto sanno che un guadagno comunque lo otterranno.
      A noi ciò non è concesso, quindi dobbiamo venderli o svenderli, perché la MAFIA così vuole, basta vedere la ipotetica trattativa per Bellanova, siamo noi a dover abbassare il costo del cartellino del giocatore , come? Embè inserendo Zalewsky come contropartita, cioè un ragazzo di 22 anni , titolare nella nazionale polacca , per me vale più dei 20 mln chiesti per Bellanova.
      Ah ma viene da un anno di prestazioni di ned*, invece Bellanova ha fatto faville quest’anno infatti in campionato è finito sopra a Zalewsky….si si

    • @@@ Giorgio
      Detto già che sono due situazioni contrattuali differenti non tutte sotto il nostro controllo, io credo che tutti noi abbiamo assistito in passato a prestazioni di entrambi su livelli notevoli. Sono proprio questi fatti a consigliare un certa prudenza e alla possibilità dí mantenerne il controllo.
      I Frattesi, Scamacca e Calafiori giocatori ormai fuori dalle nostre possibilità, sono lì a ricordarci quanto sia stata grottesca la gestione dei nostri ragazzi negli ultimi anni.
      Oggi ho sentito alla radio un commento di un tifoso del Bologna il quale non dava alcun merito a Motta sull’esplosione di Calafiori in quanto sin dalla prima apparizione si vedeva che aveva stoffa.
      Questo conferma che durante il girone di ritorno giocato nel Basilea come difensore centrale nessun osservatore della Roma è andato a monitorarlo e se c’è andato è meglio che si dia ad un altro mestiere.

    • @@@ Gaetano
      Non è che il “sistema” non ci consente di prestare i nostri giovani. Non esageriamo.
      Diciamo che è il sistema costruito sino a ieri dai Friedkin che rende queste operazioni difficoltose. Non è difficile prestare un giocatore ma questo presuppone tutta una serie di cose sulle quali la nostra società non ha voluto investire:
      – tessere rapporti con le società di B e C
      – avere una rete di osservatori che seguono i progressi dei ragazzi
      – avere costantemente un dialogo con i procuratori di questi giocatori
      Questo presuppone un impegno che recentemente il nostro Pinto ha voluto evitare semplificandosi il lavoro attraverso appetibili cessioni a basso prezzo mantenendo alte (>25-30%) percentuali sulla rivendita.
      Si è scelta la strada dell’impegno nullo con bassa resa alla strada del grande impegno con alta resa.
      In questa maniera abbiamo perso Calafiori, Milanese, Cassano, Faticanti, Missori …..

  13. Questo mi dice che l’ incontro con Ramadani era propedeutico all’ingaggio di Sangaré. Punto. Poi vedremo per il resto. Per ora ciò che emerge è che, ancora più di prima, con Ghisolfi, non sapremo nulla degli obbiettivi della Roma sino alla notizia di trattativa ai dettagli.
    Sangaré non lo conosco. Dal suo piccolo curriculum (presente in tutte le nazionali giovanili, oltretutto sotto età) pare un giocatore di avvenire.
    Ovviamente è una operazione di prospettiva (ed è ottimo farne), ma per quanto riguarda la parte riguardante il rinnovo della prima squadra siamo ancora in attesa. Senza sapere nulla. Incrociamo dunque le dita. FR

  14. Zalewski e Bove, entrambi 22 anni….VENTIDUE!!!
    Si parla di modello Atalanta, Leverkusen, e via dicendo….e ci si vuole liberare di uno che sta giocando l’Europeo da titolare e l’altro che prima dell’arrivo di De Rossi reggeva leggermente da solo il nostro centrocampo.
    Vi sta prendendo a tutti la Mourignite, e cioè bocciare dei ragazzi perché hanno sbagliato qualche partita, allo stesso modo di come ha fatto Mou che ha bocciato e letttteralment cacciato Calafiori per una partita sbagliata in EL e che adesso, anche lui a 22 anni, sta titolare agli europei!
    Ieri la nazionale aveva 3 romani e romanisti in campo e uno in panchina… è tutto veramente assurdo!

  15. La primavera ha bisogno di poco, ha perso la finale scudetto, è la prima squadra ad avere urgente bisogno rinforzi veri… si muovessero e cacciassero i soldi, visto che lo hanno per fare affari in premier League. Sinceramente ci stanno prendendo in giro da ormai diversi anni questi americani che comprano all’outlet per la Roma e i vanno n boutique per i loro affari
    Forza Roma

  16. Bene. La Piazza Romanista ha deciso: Zalewski via.
    Quanto godrò l’anno prossimo, con il Toro nelle prime quattro, con Pellegri e Zapata in doppia cifra e Zalewski super-player e la 21 granata sulle spalle e valore TM a 45 milioni. Questo ci meritiamo noi. Perchè noi “VOLEMO LI GAMBBIONI”.
    Non vedo l’ora di leggere i commenti. “Aridatece Zalewski”.
    Bellanova è un lampione: non difende, avanza spesso (male) e a volte rischia di inciampare su se stesso.
    Godetevi Zalewski oggi alle 15; sarà la sua ultima partita come tesserato Roma.

    • Zalewski giocherebbe bene innuna squadra forte e anche lui riuscirebbe ad esprimersi. Concordo su Bellanova che per me da noi dovrebbe fare panchina e non essere titolare. Diakité, Dedic o Teze se vogliamo puntare in alto.

    • Cosa già successa , per esempio , con Calafiori, riempito di insulti non stop dopo il 6-1 col Bodo, addirittura prese 3 come voto.
      Oggi tutte vedovelle inconsolabili tra l”altro le continue leccate dei telecronisti ieri sera , fanno presagire un imminente passaggio di Calafiori ad una delle tre strisciate , molti probabilmente la Juve…

  17. Bellanova è fortissimo , entro un anno sarà titolare della nazionale italiana. Se c’è la possibilità di prenderlo inserendo questi 2 non ci penserei un attimo. Ovviamente preferirei andasse via zalewski che a mio avviso è uno che non farà mai strada al massimo se va bene diventerà una sorta di strefezza o Sansone. Bove in rosa lo terrei anche se pure lui non ha grandi qualità ma se fosse l’ unico biglietto disponibile per arrivare a Bellanova lo userei. Bellanova come frattesi è quello che poi ti penti di non aver acquistato.

    • Hai citato due che in serie A e in carriera hanno fatto er quadruplo der polacchetto…

    • Esatto, però hanno pure oltre i 30 anni. Secondo me il suo prime potrebbe essere quello. Non di più, quindi nulla da rimpiangere. Bellanova potrebbe essere un rimpianto.

  18. Per come la vedo io la Roma deve fare due mercati diversi..

    Il primo mercato deve essere fatto da alcuni calciatori pronti.. Non importa se lo conosco io oppure se altri li conoscono.. Pronti significa che possono migliorare un reparto sin da subito..

    L’altra tipologia di mercato deve essere fatto da giovani, che potranno imporsi durante la stagione.. E qui serve tanta capacità e competenza..

    Io onestamente non conosco Sangare.. Ieri leggendo Saverio, scriveva che è già cercato dal Barcellona.. Quindi è un affare complicato..

    Ho letto paragoni con Bianda.. Ma la differenza è enorme.. Bianda fu preso e mandato in primavera.. Con una spesa se non erro di 6 mln + 5 di bonus.. Ed un ingaggio già enorme per un primavera..

    Qui si parla di 1 mln.. E spero in un ingaggio abbastanza normale per un ragazzo della sua età (anche se la normalità non appartiene a questo calcio).. Quindi anche considerando l’ammortamento dopo i primi due anni.. Si parla di una spesa veramente bassa..

    Per quanto riguarda Bellanova.. Io continuo a sperare che siano chiacchiere.. Costo alto per un calciatore che in carriera ha sempre e solamente giocato a 3.. Per me è il meno affidabile tra tutti i nomi dei terzini usciti..

    Ma siamo in pieno Europeo.. O si parla di nazionale.. Oppure si tirano fuori una marea di nomi.. E questo vale un po’ per ogni squadra..

    Forza Roma..

    • Concordo. Un conto è spendere 6 milioni per un giocatore boh, un altro è 1 milione che in ogni caso ci hai guadagnato. Prenderei Bellanova solo con la cessione di Celik + bonus + 20% su futura rivendita. Poi prenderei un terzino destro titolare come Teze, Diakité o Dedic: 16 milioni + 4 di bonus + 20% su futura rivendita. Considerando cessione Karsdorp 4 milioni spenderesti per un titolare forte appena 12 milioni.

    • Io spero come scrive Vegemite che di Ramadani prendiamo invece Fresneda che può essere un affare a buoni costi e con potenzialità da TOP ed una soluzione a lungo termine per risolvere i problemi sulla fascia destra.

    • @@@Nico,
      Fresneda al giusto prezzo è un affare.
      Posso capire che è ancora molto giovane e non so quanto affidabile da subito in una serie A, ma potenzialmente è di un livello molto superiore ai terzini che abbiamo ora.
      Sistemeremo finalmente il ruolo per anni.
      Onestamente io non spenderei cifre folli per Chiesa e a meno che non ce lo diano ad un prezzo veramente stracciato tipo 15 ml (impossibile) punterei su elementi più giovani e fisicamente affidabili.
      Nei due anni dopo l’infortunio in campionato ha avuto ben 12 stop per complessive 27 giornate di indisponibilità.
      27 giornate fuori su 76 sono tante, vuol dire non esserci più di 1 volta su 3.
      E ricordiamoci bene che dai gobbi abbiamo preso spesso dei bei pacchi.

  19. Io vi dico come la penso io su come creare una squadra facendo crescere dei giovani interessanti, è un mio parere poi puo essere anche una strunxata,
    ad esempio centrocampo 3 titolari forti e per forti non intendo cristante pellegrini , FORTI , poi metti 3 ragazzi che possono crescere dietro di loro Bove e altri due un po come accade in spagna , stessa cosa per i terzini uno FORTE e un ragazzo che gia da qualche garanzie con la giovane età , questo secondo me è il mix se vuoi creare una squadra gia forte nei 12/13 giocatori con ricambi giovani che crescono .
    Se tu hai Angelino non ci puoi mettere un ragazzo dietro , l importante è permettere ai ragazzi di crescere , magari enetra uno a sx ma di la a dx come terzino ci sta uno spinazzola di qualche anno fa, dico tanto per far capire.
    Cosi per me è come devi creare una squadra cmq vincente perche ha nei 12/13 giocatori FORTI e poi dei ragazzi che fungono da ricambio .
    My idea

  20. Quanta confusione che fate, Bove non andrà via per il motivo dei tesserati cresciuti in società per iscrizione alle coppe. Ma fatela finita a dire che non vi va bene nessuno. Altra cosa , l’operazione Everton mi spiegate cosa c’entra con gli acquisti della Roma? Sapete come funziona il FPF?

    • calcola che il Ds e il dg della Roma hanno la stessa esperienza di quelli che scrivono qui….

  21. Francamente non ci stanno azzeccando nulla di nuovo questi scribacchini. Io a volte commento solo su alcuni nomi sparati se sono interessanti mentre stanno costruendo l’ennesima telenovela su Chiesa, Bellanova ed altri il cui costo sono ben coscienti non saranno fattibili per via dei costi totali ma comunque continuano a scrivere di queste trattative improbabili su cui potrebbe anche essere ci sia stato solo un semplice sondaggio per capire le cifre e nulla di più. Quindi che esce fuori che alla fin fine stiamo chiudendo per il giovane Sangare per €1M, dopo aver scritto di giocatori che costano da €20-40M che fa capire quanto siano andati larghi e lontani dalle attuali strategie di calciomercato della Roma, mentre era già stato detto che sarebbe stato un progetto su calciatori giovani soprattutto e sostenibile, Sangare rientra sotto questa prospettiva. XD
    Perché meravigliarsi di Sangare che rientra pienamente in un progetto giovani come annunciato dalle poche parole professate che sicuramente di gamba, corsa e potenzialità fisiche c’è ne ha a differenza di tanti altri in rosa? XD
    Penso che i scribacchini siano rimasti sorpresi e spiazzati perché se anche il prossimo fosse un altro giovane nato tra il 2005-07, e che la notizia esce fuori solo a giochi fatti, ti fa capire come quest’anno loro non ci stanno capendo un tubo insomma. XD

  22. Sto guardando la partita Polonia – Olanda, Zalewski sta giocando benissimo alto a sinistra, come del resto gli succede sempre in nazionale.
    Bove non lo cederei mai.

    • Il migliore della Polonia!!!
      Ha fatto un’accelerazione su van dik da centometrista.
      bah, sarà l’aria di Roma…..

  23. ieri sera in campo c’erano oltre 100 milioni “ex Roma” Frattesi, Calafiori e Scamacca mi raccomando procedete nello stesso solco. In panchina c’era anche Politano

  24. Vi ricordate proprio su questo forum quelli che incensavano Pinto per il lungimirante rinnovo di Kumbulla ? Non capite dicevano, rischiamo di perderlo a zero.

  25. i giovani non vanno venduti al limite si mandano a giocare…. e di buba se ne trovano decine pure in serie b in Italia… capisco se si acquistano campioni stranieri, ma possibile che non compriamo più italiani…???

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome