Giallorossi in nazionale: El Shaarawy e Cristante ko con l’Italia a Wembley (3-1). Gran gol di Azmoun con l’Iran (VIDEO)

23
858

ULTIME NOTIZIE AS ROMAPesante sconfitta dell’Italia di Spalletti a Wembley, battuta per 3 a 1 dall’Inghilterra in rimonta dopo essere andata in vantaggio con Scamacca.

Gli inglesi recuperano il risultato con Kane su rigore e poi nella ripresa ribaltano gli azzurri con i gol di Rushford e ancora Kane, che sfrutta un buco di Bastoni per involarsi in area avversaria e battere Donnarumma.

In campo con la maglia dell’Italia sia Bryan Cristante, rimasto in campo tutta la partita, che Stephan El Shaarawy, uscito all’87’ per far spazio a Orsolini. Solo panchina invece per Gianluca Mancini.

Brilla invece Sardar Azmoun con la maglia dell’Iran nella larga vittoria sul campo del Qatar maturata nel secondo tempo: per l’attaccante giallorosso un gran gol, quello del 3 a 0, con un pregevole sinistro al volo. La partita si è conclusa col punteggio di 4 a 0 per gli ospiti.

Novanta minuti in campo per Evan Ndicka con la maglia della Costa d’Avorio nel match pareggiato per 1 a 1 contro il Sudafrica. Solo uno scampolo di partita nel recupero invece per Rasmus Kristensen nella vittoria della Danimarca sul campo di San Marino per 2 a 1. Solo panchina per Paredes nella vittoria dell’Argentina sul campo del Perù (0-2).

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedenteZalewski gioca e segna con la Polonia U21 (VIDEO)
Articolo successivoConte: “Vorrei un club in cui poter riscrivere la storia. Roma piazza per me se c’è un progetto per vincere. E con Mourinho…”

23 Commenti

  1. Da una parte foden e Bellingham, dall’altra cristante e sharawy, il divario tra il calcio italiano e quello europeo è sempre più grande, speriamo qualificarci

    • Mi spiego meglio, i nostri ci stano in nazionale, non é che frattesi e scamacca o peggio salvini (quanti milioni vogliono?) siano campioni che il real voglia comprare la prossima estate per 100 milioni. É un fatto che il calcio italiano sia caduto in basso e giocatori del livello di cristante o scalvini non sarebbero stati convocati una quindicina di anni fa

  2. E mentre i romanisti fanno il loro, la nazionale pian piano si defila dal prossimo europeo…..
    Gravinaaaaaaaaaaaaa, la senti questa vooceeee?
    V……..o!!!
    FORZA ROMA

  3. Nazionale di scarsi tecnicamente e atleticamente, hanno giocato 45 minuti.
    Berardi può giocare solo con il Sassuolo come Immobile, Donnarumma non è più il portiere di una volta, poi Kean; mi chiedo come fa uno così a giocare in serie A e addirittura chiamato in nazionale, un pacco che la Juventus non riesce a dare via.

  4. La difesa a 4 di Spallettoni ha lasciato praterie agli inglesi. Er ber giogo lo puoi fare contro Malta e San Marino, nelle partite serie finisce a schiaffoni.

    • Caro Zenone, tra le righe leggo il tuo risentimento verso questa campagna del “bel giuogo”..e su questo per quanto vale mi sento di darti straragione….ma nel caso specifico della nazionale credo che bisognerebbe anche valutare il materiale tecnico-umano che Spalletti ha a disposizione..
      per un 433, tralasciando il portiere, ha una batteria di terzini dx e sx diciamo onesta….ed ha delle discrete mezze ali, diciamo anche buone…poi?
      centrali di difesa….nei club giocano tutti a 3…sono professionisti e tutto quello che uno vuole.. ma un po di differenza ci sarà no?…e so 2…regista?ad oggi il nulla…ali? kean?orsolini?berardi?il redivivo El Sharawi?e a punta?manco riesco a scriverli…per quanto Scamacca stasera perlomeno un po de tigna ce l’ha messa…mo sarà colpa del “giogo” ?boh

    • Ber giogo unka’. Sul raddoppio Bellingham fa un gioco di prestigio che mandava al bar pure Beckenbauer.
      E Rashford finisce l’opera da campione.
      Sul terzo sono in due su Kane e cappellano entrambi. Quello non si fa pregare e ti purga.
      D’altronde col nostro sano catenaccio mourinhano negli scontri diretti abbiamo fatto meno punti di Fonsega.
      Però è necessario saper contare per capirlo.

  5. Stasera ho fatto altro e visto il risultato verso le 23.. anni fa un Inghilterra-Italia a Wembley non me la sarei persa per niente al mondo. Cambiano i tempi, ma forse è meglio così.

  6. Bel gioco da parte di Spalletti, il gioco di squadra ok ma la vera differenza è stata nella qualità dei singoli, gran parte dei giocatori italiani tecnicamente non sono forti, basta vedere la differenza tecnica di Bellingham e Rashford con quella di Frattesi e Berardi ad esempio.
    Errori difensivi grossolani da parte di Di Lorenzo e Bastoni, anche Udogie ha rischiato grosso con l’intervento in area a piedi uniti, poteva starci anche il 2° rigore per l’Inghilterra che però a sua volta è stata graziata da una mancata espulsione per un pestone su Barella che avrebbe portato il giocatore inglese al 2° cartellino giallo.
    Comunque, Inghilterra superiore tecnicamente nei singoli giocatori, troppo “scarpari” oltre ad essere sopravalutati invece i nostri.

  7. 1 solo appunto farei al povero Spalletti che ci ha provato nonostante sembrassimo Malta. perché mettere Scalvini che è di una lentezza mostruosa e peggiorare con Bastoni? è stato facile superarli in velocità.

    • Ma Scalvini non era quello che “eh, ci vogliono 60M per prenderlo adesso”?
      Boh, a me non è sembrato nulla di fenomenale.

    • JulianB, Scalvini è un difensore del 2003 alla nona presenza in campo internazionale da quando gioca tra “gli adulti”. Ci può stare una partita storta contro una squadra nettamente più forte e che in questo momento ha il giocatore più in forma al mondo, quello che in un paio di mesi si è preso – sempre un 2003 – il Real Madrid. Se pensi che possa essere acquistabile per una trentina di milioni, ti dico magari.

  8. Kean, Elsha, Acerbi e di Lorenzo voto 4 per il resto della truppa voto 4,5 incluso il mister. Inghilterra nettamente più forte.

    Azmoun una conferma 👏👏👏 bravo!!

  9. Ieri Vetkal titolare in amichevole nell’ Estonia. Il più giovane sul terreno di gioco, è stato votato come migliore in campo. Non male per un nostro primavera. Bella l’ azione del gol, in cui avanza dalla sinistra, si accentra e sforna un assist pregevole: sul pallone c’era scritto “spingimi”. Se son rose, fioriranno. Intanto dopo questa due giorni di incontri internazionali il suo valore sarà decuplicato. FR

    • E te pareva che non arrivava Zega & Sciffoni! Felix era promettente? Dieci milioni ti fanno schifo? Tahirovic promettente? E allora perché l’avete bombardato di critiche? E fatela finita. Mi sembrate tanti Corona: tante accuse e ZERO prove.

  10. nonno gio primo tempo italia nettamente migliore sprecando molte occasioni per raddoppiare poi una cappellata che ti costa il rigore e da li troppo sbilanciati e lenti nel proporre gioco.atleticamente loro 2 spanne sopra

  11. come detto da Sop, Inghilterra – Italia di adesso è veramente poca cosa rispetto ai tempi che furono… soprattutto per demerito dell’Italia, ovviamente. E, poi, non giocare più nel vecchio Wembley fa tutta la differenza del mondo.
    per quanto riguarda la partita, cosa dire? giusto un paio di cose, cioè che il Belotti attuale sembra Benzema in confronto ai nostri attaccanti visti in campo, e, inoltre, un pensiero per gravina (minuscolo) e tutta la f.i.g.c……………………………………PIJATEVELANDERC………………………………..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome