Giocano Svilar e Belotti, rebus Camara: ecco le scelte di Mou per l’esordio in Europa League

17
756

ULTIME NOTIZIE AS ROMA“Non risparmierò nessuno”. Mourinho fa chiarezza in conferenza stampa e sgombra ogni dubbio sul fatto di non aver intenzione di stravolgere l’ossatura della squadra.

Ma i cambi, più o meno obbligati, ci saranno. A cominciare dalla porta. Esordio stagionale per Mile Svilar, il giovane portiere serbo che ha bisogno di giocare per crescere e dimostrare il suo valore: sarà lui molto probabilmente il titolare in coppa, almeno fino alla fase a eliminazione diretta.

Difesa confermata in blocco per mancanza di cambi: Mancini, Smalling e Ibanez partiranno titolari, con Vina come unica soluzione alternativa. Sulle fasce Celik sostituirà l’acciaccato Karsdorp, mentre a sinistra toccherà a Zalewski.

In mezzo il grande rebus di formazione: sicura la presenza di Cristante, mentre Matic è meno certo di giocare. Il centrocampista serbo è in ballottaggio con Camara, dato titolare da alcuni quotidiani. In attacco Pellegrini e Dybala daranno sostegno a Belotti, pronto alla staffetta con Shomurodov.

Questa dunque la probabile formazione della Roma per la partita di oggi contro il Ludogorets: Svilar, Mancini, Smalling, Ibanez, Celik, Cristante, Matic (Camara), Zalewski, Pellegrini, Dybala, Belotti.

Fonti: Il Tempo / Il Messaggero / La Repubblica / Corriere dello Sport

Articolo precedenteIncognita Ludogorets, ma la Roma deve ripartire
Articolo successivoBatistuta: “A Roma sono stato trattato come un re, esperienza indimenticabile”

17 Commenti

    • Concordo, però direi che su chi deve stare in panca tra i due ci sono pochi dubbi.
      A Udine Matic è uno dei pochi che ha salvato la faccia almeno,
      certo non è rapido, ma confronto a Cristante sembra Sonic.

      Io domani proverei Bove – Matic con Camara nel secondo tempo al posto di uno dei due.

  1. Vogliamo Matic e Bove a centrocampo, vediamo se il giovane giallorosso vale , in caso lo scambiamo con Frattesi che lo vedo piu utile alla causa, e pure Pinto lo ha detto.
    Ovviamente Bove con la recompera.

    Preferisco un Nazionale giovane Italiano piuttosto che far scattare il riscatto al fratello di Diawara della irreprensibile Nazionale della Guinea Equatoriale a 12 mioni , e tocca pure dosarlo sennò annamo a pagare tutti quei soldi un’ incognita che rimarrà sul groppone per anni!
    Visto che non mi sembra sto gran fulmine di guerra da valere tutti quei soldi!
    Kvara è una rivelazione già dai primi minuti di gioco nella primissima partita di campionato si vede la stoffa a soli 10M, noi Camara e cucina a 12M
    Tocca pure aspettalla sta gente, se uno è forte è forte da subito che aspetti? QUesto è il secondo anno di Mou servono certezze non future patacche da aspettare

    • ma come ragioni? puoi ora prendere frattesi? no. camara è stata una toppa messa per un un’infortunio e speriamo sia una buona toppa. punto. non agitare le acque.

    • Non puoi prendere Frattesi, ma vogliamo vedere come è Bove? Visto che è robba nostra?
      Camara deve fare la riserva di Bove e non il contrario, preferisco scoprire un potenziale giocatore nostro piuttosto che far giocare una incognita con laggravante del riscatto a 12M
      Male che va se Bove non è buono il prossimo anno lo giriamo al Sassuolo e con la somma fissata per Camara prendiamo Frattesi.

      Camara va usato come comprimario del comprimario.

    • Vedo ,7 de coppe ancora non rinunci alla mano che avevi messo sul fuoco se non arrivava Frattesi ahaha e bravo eheh un saluto, tu abituati ad usare la mancina e ahaah Forza Roma

  2. Non sembra all’ordine del giorno il problema del duo di centrocampo Matic-Cristante, in sé considerato: cioè come filtro lento nelle chiusure e perno di ripartenza che, certamente in Cristante, fa perdere tempi e precisione.
    Tant’è che, per motivi contingenti neppure ben chiari, si pone in questione la presenza di Matic (forse è stanco e va preservato?). C’è solo da augurarsi che il Ludogorets non abbia un più folto centrocampo di giocatori veloci: ma se non li schierasse, ci farebbe un regalo.

    Può darsi che con due esterni bassi più pimpanti si abbia una linea di centrocampo più serrata ed efficace nelle due fasi.

    Su Camara, c’è il dubbio della tenuta atletica (dicono…). Bove are fuori questione.
    Ma non è detto che non ci sia qualche sorpresa non “giornalisticamente” prevista.

    L’importante, alla fine, è ritrovare grinta e feroce concentrazione.
    FRS!

    • sembra che loro giochino col 4-2-3-1…se sono veloci, coi due bradipi a centrocampo, ci fanno una capoccia tanto, come già successo anche in campionato con squadre appena organizzate…speriamo nella buona vena di Pellegrini e Dybala per portare a casa i primi 3 punti, in qualsiasi modo…al bello stile ci penseremo quando le partite conteranno meno, però ribadisco che la rosa è sempre composta da 23 giocatori, e vederne qualcuno diverso dal solito, a volte, non sarebbe male (ogni riferimento a Bove è puramente casuale)

    • Il tema, diciamo sconcertante, è infatti sempre quello dei “due” (in cui distinguo però l’utilità di Matic almeno in fatto di geometrie, traiettorie di interdizione e scarico della palla).
      Certo, se si trovano i 3 avversari “davanti” che corrono di più, con inserimenti veloci dei due di centrocampo finiscono travolti.
      Anche UB40, più sotto, pone grosso modo la stessa questione.

      Sul livello di Camara, e sulla sua (attuale) superiorità a Bove, non possiamo ancora dire nulla: il campo lo chiarirà.

      E’ da dire che questo è un momento problematico abbastanza inatteso: si sperava che il centrocampo fosse stato sistemato, – ed è saltato subito Wjnaldum -, e che la “mentalità” fosse acquisita.
      C’è solo da sperare (mi ripeto, ma non so che altro aggiungere), che con Udine, il bonus “disastri” si sia esaurito e rimanga, perciò, una salutare lezione isolata.
      Sarebbe già una belle differenza rispetto allo scorso campionato…

  3. Perseverare con Matic e Cristante in una partita in cui sicuramente i bulgari la metteranno sul piano del ritmo e della corsa mi sembrerebbe diabolico.
    Continuo a non comprendere il perché di un eventuale mancato inserimento di Bove: se a lui dovesse essere preferito un Camara (che non è Wijnaldum) con pochi allenamenti in gruppo qualche domandina sarebbe lecito porsela credo.

    • Io continuo a chiedermi perchè ci sia Cristante in campo.
      Ovviamente dovrebbe esserci Wjinaldum è quella è sfiga,
      Ovviamente con Zaniolo magari ci sarebbe stato Pellegrini in mediana, e sempre sfiga è,
      Magari anche con Elshaa disponibile, idem come sopra,
      ma anche senza loro non mi pare abbia fatto un inizio campionato tale da
      essere inamovibile.
      A un certo punto Mou s’è stufato di Viña ed ha provato Zalewski.
      Fare lo stesso con Bove?

    • Uno tra Cristante e Matic io penso debba esserci. Più Matic al momento, ma è ovvio che i due debbano essere alternati data la non più verde età del serbo.
      Entrambi no, pietà, a meno di casi eccezionali e partite morbide.
      E’ su coloro che li devono affiancare che bisogna al più presto trovare una quadra. Tutti e due hanno cmq bisogno di essere affiancati da profili dinamici.
      Fino al rientro di Gini, uno tra Bove e Camara deve necessariamente esserci secondo me, se non entrambi.
      Se Bove è già dietro a Camara nelle gerarchie del tecnico, penso che qualcosa non torni sulle valutazioni che si sono fatte sul ragazzo, oppure che siano errate, non si scappa.

  4. mi spiace che dopo i 120 messaggi di lode a CAMARA adesso è diventato un pacco (record mondiale, tanto i primi di lode quanto alcuni qui opposti) che ha giocato quasi nulla ancora.
    Tra le oggettive impressioni da youtube highligts, le dichiarazioni di “sorpresa” dei compagni di squadra riportate dai giornalisti, i test insoddisfacenti in allenamento hanno buttato nello sconforto tanti…
    è un nuovo AMNiles?
    Io ho letto gli ultimi 2 mesi di MADY nel vecchio club.
    Sempre titolare indiscusso, quest’anno ha fatto la prima, poi é rimasto fuori in Coppa e nelle prime gare di campionato locale per “problemi muscolari”…
    magari i “test” dicono che ancora non é al massimo per 90 minuti? Magari non ne sappiamo molto? Magari vedere come si mette é più… logico?
    Ok, comunque ci sono i giornalisti a rivelare tutto.
    BALZANI ad esempio. Senza di lui, mon avremmo mai avuto modo di digerire l’addio di Zaniolo, festeggiare Ronaldo a Roma, e ora sorridere perché Vina tra oggi e domani parte, e arriva Denayer, o Maksimovic, o Pasquale Zagaria, o magari tutti e 3…

  5. invece di dire camara riserva di bove.forse pippa qialcuno lp ha visto giocare? vediamo com e’.p.s ma se mou su bove non insiste ci sara’ un motivo.oppure ogni.primavera x diritto divino e’ un fenomeno?

  6. Yellow io aggiungerei anche perchè si vuole a tutti i costi spostare Pellegrini in mediana. Lo abbiamo visto nel secondo tempo di Udine. Il filtro a centrocampo non è roba sua. Deve fare il trequartista che è quello che sa fare. A questo punto allora piuttosto meglio Bove,guarda.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome