Guedes verso la Roma con Diawara e Darboe al Valencia

86
1674

AS ROMA NEWS – Il rinforzo per l’attacco potrebbe essere davvero quel Goncalo Guedes di cui si parla ormai da mesi in chiave Roma. Mourinho lo ha indicato a Pinto come il giocatore ideale per i giallorossi, a cui manca un attaccante con quelle caratteristiche lì davanti.

Il portoghese è infatti un giocatore in grado di occupare più ruoli in attacco, prediligendo quello di ala sinistra, ma riuscendo a essere ugualmente efficace anche a destra, sulla trequarti, o giocando da seconda punta. La velocità e il dribbling sono le sue armi migliori, che darebbero all’attacco della Roma l’imprevedibilità che manca.

Guedes ha già fatto sapere al Valencia di essere pronto a fare le valigie in caso arrivasse un’offerta allettante, e quella della Roma lo sarebbe: il portoghese vuole lavorare con Mourinho. Jorge Mendes, agente sia del calciatore che degli allenatori dei due club coinvolti nella trattativa, sta lavorando all’operazione. 

Il prezzo del cartellino di Guedes è di 40 milioni, ma il contratto in scadenza nel 2023 fa scendere sensibilmente il costo del giocatore. La Roma poi spera di abbassare ulteriormente il cash inserendo nell’affare due centrocampisti che sembrano interessare agli spagnoli: il primo è Amadou Diawara, già in inverno vicino al Valencia. Il secondo è Ebrima Darboe, giovane calciatore che stuzzica la fantasia degli iberici e che Pinto sarebbe pronto a sacrificare pur di arrivare a dama con Guedes.

Il costo dell’affare quindi scenderebbe a 20-22 milioni più i cartellini dei due giocatori. Mendes è al lavoro per far combaciare tutti i tasselli, facendo tutti felici.

Fonte: Gazzetta dello Sport

 

Articolo precedenteVOLPATO: “Totti è un secondo padre, Mourinho il migliore allenatore possibile. Futuro? C’è tempo per pensarci”
Articolo successivoSegnali dal mercato: Mourinho ripartirà dal 4-2-3-1, ecco come sarà la sua nuova Roma

86 Commenti

    • Infatti, descritta così sembra un articolo della gazzetta o del corriere sulle strisciate in cui la squadra che vende si prende gli esuberi per dare il suo giocatore migliore ad una somma contenuta. In sintesi, ce credo proprio poco che il valencia si accolla diawara e darboe, per darci guedes a 20 milioni.

    • Ragazzi si cercano volontari per portarli in spalla a Valencia si parte stasera da Trigoria!!

    • Inverosimile. Tra Diawara e Darboe se si mettono insieme 15 milioni è grasso che cola.

    • Ragazzi solo commenti positivi su diawarra, se il Valencia legge i vostri commenti salta tutto e ce lo rispediscono indietro.😉

    • Raga come ho detto a me non piace particolarmente (per 40 milioni) ma a 20 + Darboe e Diawara rispondo all’appello di legnanogiallorosso e mi offro volontario per portarli in Spagna…

    • perche’???
      non capisco. Diawara era la nostra carta nascosta, una perdita che non verra’ compensata dall’arrivo di questo sconosciuto che gioca in un campionato minore.
      Ma cosa gli viene in mente a Pinto.

    • La quintessenza delle notizie balneari.
      Il prezzo di Guedes e’ 40 milioni (ste cifre per giocatorini del genere mi sconvolgono, ma vabbe’).
      Se la Roma vuole anche dare Darboe e Diawara, il prezzo pero’ salirebbe a 80 milioni…

      Diawara penso che abbia la stessa voglia di fare il calciatore professionista (intendo quella di allenarsi e giocare, non la parte di incassare e fare le vacanze a Dubai) che ho io di fare le diete.

    • Guedes può andare in porto.

      Mendes il tanto non apprezzato da qualcuno qua sopra ( vero testaccí), stà agli ordini dello Special One e quindi di Pinto

  1. Questo sarebbe un ottimo affare, forse per entrambe le squadre, sicuramente per la Roma. Magari i due Diawara e Darboe, entrambi giovani, un domani diventeranno grandi giocatori (non credo) sta di fatto che attualmente sono non funzionali alla squadra in cui giocano per cui rappresentano solo un costo. La Roma si libera così di due zavorre ed il Valenza acquista due buoni prospetti.

    • Darboe pesa perché ti occupa un posto in rosa che potrebbe essere riempito da un ragazzo della primavera che piace a Mou. per quanto riguarda Diawara, non dimentichiamoci che ha 24 anni. Secondo me se cambia aria, si impegna in un contesto nuovo, secondo me Diawara può tranquillamente rilanciarsi

    • peepeepoopoo

      Nei nostri forum i giocatori si dividono in due categorie pippe e campioni , nessuna via di mezzo
      E questa divisione puo’ ribaltarsi da un giorno all’altro
      Poi ci sono gli odiatori di un singolo giocatore…………………..
      Io fino a quando giocano nella Roma vorrei vedere in loro una ricchezza. Certo anch’io preferisco i campioni
      E se sostituisco Diawara con un giocatore piu’ apprezzato dall’allenatore sono contento
      Diawara e Darboe non sono necessariamente pippe sono ambedue giocatori giovani e quindi possono dire ancora qualcosa come no

  2. Ma magari! 22 cash + 14 valutazione diawara + 4 Darboe. E lo stipendio di guedes esce gratis perché col decreto crescita sarebbe uguale a quello che diamo adesso a diawara

    • Ma perché Zaniolo vale “solo” 40 mln così come Guedes? Quest’ultimo non mi sembra più forte dello stesso Zaniolo anzi….ed abbiamo sempre Elsha che, se fatto giocare nel suo ruolo e non a tutta fascia, può tranquillamente fare l’esterno alto a sx.

  3. Ah, dimenticavo…. la calzetta dello sport…. Allora so’ cappellate…. ancora…. ma questi non la finiranno mai…. tra poco metto su una fungaia…. co tutte ste cappelle….

    • Infatti quando scrivono che ” Il rinforzo per l’attacco potrebbe essere davvero quel Goncalo Guedes di cui si parla”, c’è credo scrivono di tutti i giocatori per poi dire: ” lo avevamo detto”.
      Mamma da grande voglio fare il giornalista per il corriere….

      Forza Roma

  4. Ma magari !!! Solo che liberarsi di Diawara e Darboe per poter prendere Guedes a metà della sua valutazione mi pare davvero troppo troppo bello per poterci credere anche solo un paio di secondi !!

  5. Notizia da Gazzetta. Abbastanza implausibile: perché mai il Valencia si dovrebbe accollare ben due centrocampisti tecnicamente inferiori alla media della Liga, e neanche particolarmente “mastini”, valutandoli 18-20 milioni complessivi (che nessuno pagherebbe ragionevolmente, al momento attuale)?

    Sebbene, in questo calcio in “bolla”, – in cui alla fine certe operazioni, diventano fattibili per vari motivi di reciproco “aggiustamento” finanziario -, rimane che se lo dice la Gazzetta, puzza lontano un miglio di spinta alla cessione, praticamente forzata a quel punto, di Zaniolo (Guedes scalzerebbe, nelle implicite ma trasparenti intenzioni, lo stesso Zaniolo dalla formazione titolare). Ovviamente al prezzo che conviene alla strisciata di turno, a cui la Roma dovrebbe convincersi per subentrati motivi di bilancio.

    Comunque la si veda, preannuncia un lungo tormentone, perché piazzare Diawara, col suo assurdo stipendio, avrebbe una sua logica.
    Sacrificare Zaniolo, come conseguenza obbligata, invece, è una scelta forte: confesso di non conoscere Guedes, e di saper prevedere come si adatterebbe al nostro campionato, abbastanza bene da pensare che sia meglio di uno Zaniolo probabilmente migliorato rispetto allo scorso campionato, e che, – dopo un rodaggio con alti e bassi, quest’anno abbastanza prevedibile -, potrebbe tornare a esprimersi sui livelli di potenziale che tutti avevano intravisto (oppure no: ma comunque, il rischio di perderlo ora, a favore di una concorrente, è elevato…mah).

    • Sì, certo, ma nei 2 del 352 (o del 3421) non possono giocare tutti e due (nel 352 è palese; nel 3421 pure, nel 4231, forse meno; ma vai a capire come finirà). E’ più probabile l’impiego (alternato? Mou va per forti prederenze e titolari tendenzialmente bloccati) di uno solo dei 2 con accanto Pellegrini e/o Zalesnky.

      In secondo luogo, e soprattutto, è una questione di…equilibri finanziari. Magari la fase di cessioni risolverà il problema, con grandi entrate; e magari, Zaniolo, alla fine, preferisce stare a mezzo servizio a Roma, rinnovando a compenso “ragionevole”, pensando di dimostrare una crescita che lo renda insostituibile (al netto di qualche infortunio).
      Magari…ma mi pare poco probabile…

    • Giusto Apollo, poi vorrei aggiungere un pensiero personale.. sono convinto che Mou abbia in testa di far avanzare zalewsky e questo sarà l’anno di adattamento per lui in una posizione più avanzata e magari sulla destra perchè, ripeto opinione personale, Zaniolo nel caso dovesse andare via non quest’anno ma il prossimo, avremmo già il sostituto in casa.. magari è fantacalcio il mio pensiero, ma sono convinto di questa cosa. Non dico che voglio che Nicolò se ne vada, ma ho la sensazione che lui abbia rimasto al massimo un anno con noi, ripeto è un mio pensiero

  6. Calma calma, se a Luglio famo De Paul Guedes qua se stappa la sciampagna…
    Non smentisco queste voci, che finora sono solo rumors, ma rumors veri e non come Ronaldo ieri.
    Ufficiali no, ma rumors ce sto e me li gusto pure sti rumors….
    Occhio sempre anche in Premier, D Luiz c’è qualcosa in piu di una semplice voce…
    poi vedremo se si concretizza

    • Almeno so le notizie e le filtro, non so te cosa sai…

    • I rumors falsi sono dei silenzi assordanti nel cielo di mezz’estate.
      Quelli veri, dipende da che te sei magnato ieri sera.

    • tanto se sa che a Dubai se vedono le donne nuda ma in realtà so cammelli..eh eh ..dicesi miraggi..eh eh eh

    • E certo,
      info.fruttaevverdurapuntocom 😂😂😂

  7. Purtroppo dobbiamo affidarci alla attendibilità della notizia perché se fosse vera la prima cosa da fare sarebbe prendere Darboe e Diawara e metterli sul primo aereo per Valencia e attendere Guedes a Ciampino poi magari scrivere la notizia e dichiararsi romanista….bah

    • Gattuso non ha mai allenato Diawara, nel momento in cui è arrivato sulla panchina del Napoli a dicembre 2019, quando il centrocampista africano era già un giocatore della Roma.

    • Sai che non credo che Gattuso abbia mai avuto il “piacere” di avere Diawara alle sue dipendenze?
      Il guineano è alla Roma dall’estate 2019, mentre Ringhio prese il posto di Ancelotti a dicembre dello stesso anno.
      Possiamo però dire che se lo avesse avuto, comunque non lo avrebbe fatto giocare!

    • Vero, Gattuso non ha mai avuto il piacere di allenare Diawara, bisogna assolutamente rimediare ! ^^

    • E’ vero Gattuso è arrivato al Napoli l’anno che Diawara è arrivato alla Roma,allora può darsi che sia rimasto malissimo di non averlo trovato a Napoli ed ora lo voglia come prima richiesta! 🙂

    • Comunque il Diawara del Bologna non era male, anzi, quindi che qualcuno possa sperare di recuperarlo, soprattutto in un calcio diverso, ci può stare. Gioca in una posizione in cui “buoni” non ce ne sono tanti e certo in Italia lì c’è troppo poco tempo per pensare, e avendo 24 anni il tempo per fare una buona carriera c’è. Il problema è il solito: Diawara accetterà di prendere meno e con un contratto più lungo, pur di giocare? Io i miei dubbi li ho.

    • Non so ERIK971, anche io ho qualche dubbio che faccia come Jesus… l’unica differenza all’anno scorso é che poteva immaginare di ricavarsi uno spazio serio ancora fino a gennaio, quest’anno il campo difficile che lo veda e lo sa sicuro.

  8. Se ti levi due pesi morti e abbassi il cartellino di guedes fai un bel colpo. Poi secondo me guedes non sarà titolare fisso, ma può ricoprire diversi ruoli. Se magari lo prendi a 25…

  9. Dalle reazioni isteriche Guedes pare un fenomeno. 13 gol e 6 assist in 3000 minuti.
    Nonno Mertens gli stessi gol li ha fatti nella metà del tempo.

    Ora, capisco lo scetticismo nel prendere un 35enne, ma sul serio non capisco il clamore intorno a Guedes.
    Credo che una giusta via di mezzo possa essere Rafa Silva del Benfica, 29 anni 12 gol e 18 assist questa stagione.

    • Però MERTENS, DAVIDE, é una punta centrale e gioca in prevalenza accanto alla porta, mentre GUEDES é principalmente un ala sinistra, può fare l’ala destra. Ha fatto sporadicamente la seconda punta.
      In un certo senso sarebbe come paragonare Vlahovich e Chiesa nella Viola, come reti fatte.
      Mertens ha 10 anni di carriera in più, é un attaccante vero, e comunque non ha così spesso superato in stagione le reti fatte quest’anno dal 25enne spagnolo.
      Mentre il portoghese del Benfica (SILVA) pur essendo un centrocampista più puro, la porta, vero, l’ha vista tanto. Ha però 4 anni in più. Magari si può vedere accanto a OLIVEIRA?
      GUEDES ha giocato molto meno ad alto livello.
      L’unico “rischio” di GUEDES é la mancanza di controprove, che nel suo passaggio in FRANCIA non ha visto praticamente il campo.
      Vedremo cosa sceglieranno di fare, non credo che per gli innesti principali si andrà molto oltre luglio.
      Mertens sarebbe un buon bagaglio di reti da aggiungere, Guedes un acquisto probabilmente valido per oggi e per il futuro, ma non sono le reti che ci mancano che dobbiamo aspettarci.
      Più che a Mertens, Davide, dovresti secondo me pensare, per esempio, al viola Nico Gonzalez…

  10. Comunque, chi sostiene che Zaniolo sia meglio di Guedes, dico con ragionevole certezza che non ha mai visto una partita del portoghese in vita sua. Anche in relazione al ruolo che i due calciatori ricoprono, il lusitano ha caratteristiche ben più appropriate: vede maggiormente la porta, ha un dribbling tecnico (e non di pura prepotenza, come l’italiano) e fa parecchi assist. Nico ha dalla sua parte l’età, ma a mio parere, il talento pende nettamente dalla parte di Guedes, che comunque è un giocatore ancora abbastanza giovane.

  11. mah…una supervalutazione per due pesi morti? mi sembra strano…nonostante quello che dicono alcuni amici del forum, noi siamo specialisti per regalarli i giocatori (Fuzato va via gratis e prendiamo 300.000 euro solo in caso di promozione della squadra + 30% su ipotetica futura vendita…) e valutare Diawara e Darboe 18-20 milioni mi sembra fantascienza. Se Milanese vale veramente 750.000 euro, Darboe non può valere più di un un milione/un milione e mezzo, visto che su Transfermarkt sono quotati entrambi 2 milioni (ma Milanese a 750.000 euro non è regalato…no…è quotato bene)….

    • Milanese lo vendi con la percentuale per farlo giocare ed ha 19 anni. Perché uno dovrebbe pagare 2M per Milanese nella speranza di valutarlo? Col 30% della Roma ci prenderebbero bruscolini e si accollano il rischio che non esploda e hanno buttato 2 milioni. Ovviamente a 750K il discorso cambia ed è un rischio molto più basso per loro. Diverso invece per un giocatore che vendi e basta, come nel caso sarebbe Darboe.

    • erik, appunto…visto che nessuno è scemo, se per Diawara e Darboe ti danno 6 milioni complessivi è tanto…non c’è congruenza tra quello che accade quando vendiamo (in pratica regaliamo, pur di levarci un ingaggio) e le valutazioni che vengono date sui giornali ai nostri giocatori…

    • @criPtico bhe questo dipende, Diawarà comunque è quotato 6M e Darboe 2M, entrambi giovani quindi se li vendi definitivi, gli 8-10M potresti farceli. Quando a Guedes, bisogna vedre la sua situazione contrattuale, anche se scade nel 2024 mi pare certo che voglia andar via, quindi tutto dipende dalle offerte che ha. Il Valencia ha ancora grossi problemi economici e deve vendere, quindi non impossibile che si “accontenti” di 20M e due giocatori comunque ancora giovani, non è certo facile vendere un gocatore a 40M se non interessa a quelle 4-5 squadre al mondo che non hanno problemi a sborsare una cifra del genere. Al momento manco il Barca potebbe prendersi un giocatore a 40M!

    • infatti, stanno a fa un casino qua i nostri amici, a me Guedes pare un Perotti che vede un po di più la porta, quasi un El Shaarawy di 4 anni fa, e dico quasi… non credo neanche che sia un sicuro titolare, si alternerà con NZ e giocherà chi farà meglio… qua stanno a fa festa che gli diamo 2 giocatori più 20 pippi… bhooo

  12. Il festival degli Abbocconi 😱
    A una panzana del genere non credono neppure i bambini dell’asilo di via Vinicio Cortese.

    • Famme capi’ Zeno’ ahaha se sorte fora la notizia che viene CR7, diventi abboccone? Ahahaha Forza Roma

  13. Guedes piace alla Roma, questo è ormai è risaputo.. Anche la radio ufficiale del Valencia ha parlato di un offerta da parte della Roma..

    Ma questo articolo mi sembra campato in aria..

    Il contratto di Goncalo Guedes scade nel 2024.
    Non capisco perché continuano a ripetere che scade nel 2023.. Lo ha detto lo stesso giocatore che ha ancora due anni di contratto..

    Su transfermarket si legge fine contratto giugno 2024.. Questo cambia tutto..

    Guedes è un giocatore da 40 mln.. Senza sconti..

    A gennaio il Valencia voleva Diawara, ma lo stesso giocatore con il suo procuratore rifiutarono.. Perché l’offerta era bassa.. Dubito che il Valencia oggi voglia Diawara.. Ma questo non lo posso sapere onestamente se hanno riallacciato i contatti..

    Tuttavia.. Come si fa a dare credibilità ad un giornale che continua a parlare di sconto sul cartellino in scadenza.. Quando non è vero..

    Poi io.. Mi sono fatto l’idea,ma questo è un parere personalissimo.. Che la Roma prenderà Douglas Luiz (lui si che è in scadenza) e proprio Guedes.. Che è un giocatore che Mou vuole da tempo.. Lo chiedeva già a gennaio.. Ma dovrà uscire il faraone..

    Ruben Neves ad oggi sparano cifre troppo alte, De Paul è una possibilità al quale credo poco ad oggi almeno.. Douglas Luiz invece è possibile.. Ed un occhio lo terrei su Aouar.. Anche per lui ci sono molte più possibilità..

    Ad oggi sono solo chiacchiere.. Se ne riparlerà meglio quando aprirà ufficialmente il mercato..

    Forza Roma..

    • Tutto vero ma manca una cosa: il Valencia è in cattive acque e DEVE fare un mercato con grosse plusvalenze. Il problema per loro è che tutti lo sanno, e le squadre che possono pagare 40M “sull’unghia” non è che sono poi così tante. Non sto dicendo che lo prenderà la Roma, ma dubito che un giocatore che vuol andar via da una squadra che DEVE vendere, mancando l’interesse delle solite ricchissime (City, United, PSG e pure il Newcastle) possa essere venduto al prezzo di transfermarkt (40M). Se gli va bene prendono 25-30M più qualcosa di bonus oppure una percentuale futura sulla rivendita.

  14. 20-22 milioni più i cartellini dei due giocatori

    Magari fosse così ma non ci credo ora come ora quei due non hanno nessun valore

    Goudes è di livello alto sarebbe un rinforzo

  15. sarebbe un salto di qualità non da poco, un’operazione del genere. con Matic già preso. e Cristante Bove che iniziano la stagione nelle rotazioni. il 4 luglio se l’allenamento lo fanno Veretout e Villar con loro, di sicuro non griderei allo scandalo. Guedes è un tipo di giocatore che ci manca in attacco, e che in parte è Solbakken, se gioca a sx: l’ala pura.
    e significa pure vendere ElSha nell’ultima sessione in cui è possibile.

  16. Sarebbe davvero una bellissima notizia, anche se secondo me dovrebbe chiedere il 30% sulla rivendita di Darboe…ma forse è troppo chiedere. Anche se si dovesse chiudere a 27-29 milioni non mi scandalizzerei…
    Matic, Celik, Guedes, Frattesi + qualche primavera e potremo lottare per un 5º – 4º posto, tanto i primi 3 sono già assegnati…

  17. Notizia assolutamente attendibile..anzi, se sopra ci metti pure coric e bianda può essere che gli spagnoli te lo danno senza cash 😂

  18. Ma che so ste idiozie, ma pensano che nella comunità Valenciana evacuano dal ginocchio.
    Ma per favore, un gran bel giocatore in cambio di due pippe galattiche.
    Ma basta.

  19. Vedendolo giocare raramente ho visto qualche video e mi sembra molto mkhytarian come giocatore perche ha un buonissimo piede per gli assist.

    Giocatore agli antipodi con zaniolo, molto altruista sul campo e bravissimo nei cross.

    Ottimo acquisto sarebbe!!

    Avere lui e zalewski sulla sinistra sarebbe tantissima roba.

  20. Booooni, sennò è capace che ci rifilano il ritorno di Dzeco…

    A Milano, con l’arrivo di Lukaku e dybaka il cigno di Sarajevo è di troppo…

    Marotta studia il colpo ( lo svincola a gratis)

    Anche il Valencia sulle sue tracce, i gobbi osservano l’evolversi della vicenda.

    Occhio a Ibanez…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome