Huijsen, parla il papà: “Ottimo impatto, si è sentito subito a suo agio alla Roma. Il prossimo anno tornerà alla Juve per giocarsi un posto”

90
1924

AS ROMA NEWS – Donny Huijsen, papà del neo-arrivato in casa giallorossa Dean, ha rilasciato un’intervista al portale TuttoJuve e ha parlato dell’esordio con la Roma del giovane difensore, del futuro e non solo. Di seguito le sue dichiarazioni:

Dean sembrava un vero veterano sul campo. Per la prima partita con la maglia della Roma, quali sono state le tue sensazioni?
“Molto positive, da parte di tutti noi. Vederlo esordire ci ha resi molto felici, non è mai facile arrivare un giorno prima e poi giocare subito all’Olimpico. Ha avuto un buonissimo impatto”.

Hai avuto modo di sentirlo dopo la partita?
“Sì, in maniera molto rapida e veloce. Mi ha detto che gli è piaciuto e si è sentito molto a suo agio”.

Il suo obiettivo sarà tornare alla Juventus a luglio e trovare più spazio?
“L’obiettivo di questo prestito è quello di garantirgli un maggiore minutaggio, perché alla Juventus non l’ha ottenuto. Dean tornerà a Torino sicuramente con un bagaglio di esperienza più importante, in modo così da potersi giocare un posto in bianconero il prossimo anno”.

Perché hai scelto la Roma e non il Frosinone? Quello che è successo?
“Ringraziamo l’interesse da parte del Frosinone, ma quando ha chiamato mister Mourinho non è stato molto difficile scegliere”.

Ci confermi che Dean dovrà firmare un rinnovo di contratto con la Juventus fino al 2028?
“Sì, Dean dovrà firmare per un altro anno. Questo faceva parte dell’accordo con la Juventus”.

Come si è comportata la Juventus in questa trattativa?
“Si è comportata molto bene. Juventus e Roma hanno fatto di tutto per concludere positivamente l’affare. Siamo grati per quello che è accaduto”.

Guido Angelozzi, direttore sportivo del Frosinone, non è contento di quanto accaduto. Ha detto a Dazn Italia di essere rimasto molto deluso dal vostro comportamento come persone. E ha anche aggiunto che non era il Frosinone a cercarvi per questo prestito. Come rispondi alle sue parole?
“Come ho già detto prima, non è stato molto difficile scegliere quando ci chiamato mister Mourinho. Ringraziamo il Frosinone per l’interessamento e spero che possano capire quanto è successo, ma se c’è la possibilità di giocare per la Roma cerchi di coglierla subito”.

Fonte: tuttojuve.com

Articolo precedente“ON AIR!” – ROSSI: “Aureliano come Zalone, un comico col panzone” , PIACENTINI: “Se smettesse di arbitrare farebbe un favore all’umanità”, CORSI: “Il pari è una rosicata unica”, CARINA: “Il centrocampo di ieri deve giocare sempre”
Articolo successivoCoppa Italia, LAZIO-ROMA: arbitra Orsato, Irrati al VAR

90 Commenti

    • siamo vassalli, dei friedkin e dei loro business plan poi di tutti gli altri, Chelsea, PSG, Juve, Uefa, Lega, anche del Sassuolo…
      Enorme tristezza, 8avi in classifica e meno male che all’ultimo secondo dello scorso mercato estivo il Chelsea ci ha prestato Lukaku, e accendiamo ogni giorno un cero per la grazia agli adduttori e alle caviglie di Dybala, di Cristante e di Mancini.
      Se non arriva la conferma a Mou, ma stasera!, non la vedo affatto bene…solitamente con l’allenatore dimissionato salta il legame fra allenatore e giocatori e tutto si sfalda, a Roma è ancora peggio, crolla proprio tutto!
      Friedkin basta, investimenti/giocatori o andatevene!

    • A ma sta cosa non mi scende giù.
      A Texani vi ho sempre rispettato… ma non ve capisco più.
      Ma te pare che io ho vicini juventini che me stanno a dire: ohh me raccomando crescetecelo bene ehhh!!!

      Era meglio Bonucci e ho detto tutto.
      Texani. Non tirare troppo la corda….

    • Leggo tanti commenti : “il fine giustifica il
      mezzo …. Ma che ce importa l’importante è che sia utile alla causa …”
      Noooo manco per niente.
      Io nella storia ho visto più volte la cometa di Haley che vittorie della Roma.
      Ma va bene cosi!!! Preferisco non vincere che diventare il servo sciocco di qualcuno! E mi addolora sentire che tanti pur di raccogliere qualcosa subiscano la potenza del feudatario.
      Fate come volete….
      A casa mia mi dispiace. Ma non si entra!!!

    • mandatelo via domani.cosa siamo una succursale? incredibile. quasi quasi avrei preferito un suo autogol .

    • Ma ‘no scambietto co’ Karsdorpe, che pure lui è olandese e l’abbiamo formato, curato (ormai è ‘na roccia), e vezzeggiato, no?
      Daje Giuventini!
      Si tratta di uno degli esterni più forti del campionato italiano, con grande esperienza internazionale e duttilità di impiego.
      (Anzi, litigano rumorosamente qui che è colpa di Mou che non la impiegare perché lui, sinno, sarebbe ‘n’ira di Ddddio)

    • Nemmeno un briciolo di rispetto… Dice quel che dicono i giocatori che vanno in prestito in provincia nelle squadrette. Dopotutto, se non abbiamo rispetto di noi stessi…
      Non venitemi a parlare di utilità e di fine che giustifica i mezzi…se mi interessassero i risultati tiferei il Real Madrid.

    • ragazzi rilassatevi, ha rilasciato questa intervista al giornale Juventino, era ovvio che dicesse questo, la cosa che dovrebbe darvi fiducia invece è che ha detto “quando chiama Mourinho non si può dire di no” e sopratutto che il ragazzo vuole giocare titolare… se dovrà andare alla Rube a giocarsi il posto, o restare alla Roma come titolare fisso, cosa credete sceglierebbe?

    • cosa doveva dire?
      no, a Giugno il ragazzo si incatenerà ai cancelli di Trigoria finchè quei gobbi fracichi
      non lo regaleranno alla Roma e si tatuerà anche un lupetto di Gattron di mezzo metro
      sulla schiena?
      Neanche a me l’operazione piace, proprio zero, ma trovo questa intervista sinceramente
      seria, onesta e rispettosa.
      “se c’è la possibilità di giocare per la Roma cerchi di coglierla subito”-
      Anche troppo per uno che a Giugno deve tornare a Torino.

    • Rispetto l’opinione ma non concordo: non mi taglio il p… per non far tromb….. la moglie.

    • lo ha detto il padre non lui, e considera che gli olandesi si considerano mercanti e tenono a massimizzare i vantaggi per loro.
      Comunque il ragazzo è valido ed in questo momento ci è utile , quindi non affezionamoci e prendiamo quelo che arriva.

    • @ Tony …
      Di “pancia” sono d’accordissimo con te su ogni parola che hai scritto …
      poi provo a ragionare pensando SOLO alla nostra Roma e ti/vi dico ..
      ok … a fine anno se ne andrà ( anche se nel calcio tutto è possibile e il contrario ) …ma magari questo gioca bene questa seconda e finale parte di stagione aiutandoci ad arrivare al 4° posto e magari a farci vincere qualche trofeo ( “esaspero” un po’ il discorso ..), a quel punto ci dispiacerà che andra’ via, ma almeno ci avrà dato una mano ad arrivare dove vuole arrivare la Roma … e io sono interessato SOLO a quello che fà la ROMA …i giocatori, allenatore e società, vengono tutti dopo.

      O magari, piu’ semplicemente, questo giocherà poco e niente perchè non sarà all’altezza e a noi alla fine non fregherà un caxxo che tornerà dai Gobbi Ladri.

      Lo so’ …vedo il bicchiere mezzo pieno 😉

      Sempre Forza ROMA !!!

    • Scusami credo che abbia fatto capire che non ci hanno chiamato loro, il ragazzo ha bisogno di esperienza e minutaggio e che tra Roma (Mourinho) e Frosinone hanno preferito la Roma. Ma che loro, non essendo romani, preferiscono la Juventus per un milione di ragioni.
      Credo niente di personale ma solo cura dei loro interessi.

    • Beh, può darsi pure che s innamora di Roma e senta una stretta al cuore nei confronti della tifoseria… il calore di questa gente È INTROVABILE, se n è accorto pure Dybala…

    • Dai ragà state con i piedi per terra. E’ un ragazzino e prima o poi qualche caxxata la farà, inevitabile. Quindi a quel punto che faremo? Il padre canta vittoria per qualche minuto di livello ma vedremo a fine anno se vorrà andare via o saremo noi a volerlo mandare via..

  1. A me manco quando la Juve è venuta a Trigoria me so sentito così male.
    Quando la Banda Bassotti ha potuto allenarsi a Trigoria alla fine me so’ detto, beh, giusto, famoje vede che noi siamo diversi, sportivi, che non siamo come loro.
    Ma essere ridotti a fare il vivajo della Delinquentus… ao’, proprio un me scenne.
    Ditemi quello che volete, preferivo perde 5 a 0 co’ Keramitsis.

    • Concordo pienamente, non me va giù nonostante penso che ci darà una mano. Ieri ha avuto un buon impatto, è bravo a impostare sembra anche a difendere a 18 anni, e mi rode ancora de più. Non c’è niente da fare non posso leggere un titolo del genere senza morite un po’ dentro.

      Non so come la vedete ma per me è il segno tangibile del prossimo ridimensionamento, forse inevitabile.

      Tristezza a palate

    • Invece a me, prestà Trigoria a quee m€rde, m’ha roduto er qulo n’botto, immagina che sto a vive sto momento. N’sentito ringraziamento a la società. Tutto questo è perché Roma v’ha accorto come Papi, pensa se mostravamo freddezza, ce mannavate in C senza manco passà dar via…

  2. Si tranquillo farà giusto un paio di partite a gennaio, poi come finisce la coppa d’Africa torna ndicka e non rivede più il campo

  3. grazie friedkin per farci diventare gli zimbelli della juve..e tutti allo stadio ad applaudire..
    cosa è diventata la roma..non la riconosco più.

  4. Ah, ma come mi sento bene dopo queste parole! In effetti c’è da essere contenti perché siamo stati privilegiati quale incubatrice del pargolo rispetto al Frosinone, anzi, finanche orgogliosi.
    Se non altro è servito per farsi degli amici nel frusinate.
    Punto basso, infimo, della nostra storia. Manco Pallotta e Monchi ci sarebbero arrivati e si dovrebbe avere l’onestà intellettuale per ammetterlo.
    E non mi venite a parlare di Bonucci perché sarebbe stata una vergogna dello stesso livello.
    In tutto questo ovviamente il ragazzino non c’entra nulla, fa quello che ritiene il meglio per la sua carriera e merita il supporto dei tifosi se le prestazioni dovessero essere all’altezza come quella di ieri.
    Ma il rospo che ho dentro lo stomaco dopo avere letto questa intervista è pesantissimo da digerire.

  5. Padre e figlio iniziano la carriera molto male, venire meno alla parola data per 6 miseri mesi, vale così poco la vostra parola ? Senza contare che al Frosinone avrebbe giocato di più, voglio sperare che sia così, che rientrino Ndika, Kombulla e Smalling e che sto ragazzo si faccia 6 mesi di bella esperienza al campo estivo Trigoria. Giusto per raccattare col cucchiaino qualche briciola della dignità che abbiamo perso.

  6. lo formiamo, minutaggio, sicuramente Mourinho in questi sei mesi lo forgerà,tempo un paio di mesi al suo rientro alla Juve sarà titolare,tutto surreale

  7. che schifo siamo capitati dalla padella alla brace.solo paghiamo per il fpf.e oltre a penalizzazione in UEFA non ci tutela nemmeno la Figc.loro pensano a salvare il brand Juve e noi in mano a texano che non si muovono

  8. la colpa non è né del ragazzo né del padre ma di una società senza un euro che fa queste operazioni imbarazzanti a livello del frosinone

  9. Ci vorrà un bel po di tempo per vedere la Roma tra le grandi d’Italia e forse poi d’ Europa. Il pressapochismo con il quale è stata gestita in questi anni inizia a presentare il conto. Se non si mettono persone competenti di calcio nei posti giusti questi sono i risultati e ringraziamo Dio che c’è Mourinho che qualcosa capisce e dice.

    • Tutto quasi giusto… il fatto è che Mourinho è quello che in coppia con Pinto ha fatto il capolavoro… A no è vero, i meriti sono solo suoi e le colpe solo di Pinto

    • sono anni che sento dire ” ci vorranno anni per vedere la Roma tra le grandi” ma gli anni passano e stamo sempre punto a capo.

    • Sassuolo??? Ma secondo te il Sassuolo farebbe mai un’operazione del genere?
      Loro comprano, preferibilmente a poco, per poi rivendere alle loro condizioni perché sono una società sana coi conti a posto.
      Siamo diventati il Frosinone, e infatti proprio coi ciociari ci siamo contesi questa elemosina.

    • Mica sei er primo che tira in ballo er Sassolo…ancora!?! Quelli mica so’ khojoni come noantri…

    • Abbiamo avuto lo Zar in prestito per un anno, e con lui in squadra potevi tenere DiBa libero senza problemi: sapevamo benissimo che Mantovani se lo sarebbe ripreso. E’ stato un male? Quindi se il ragazzo è bravo, sfruttiamolo fino a quando si può!

    • aridaje a mescolare la vicenda Vierchowod con questa per indorare la pillola.
      Non c’è nulla di simile tra quanto accaduto oltre 40 anni fa e adesso:
      1) Viola era calcisticamente innamorato del russo e fece di tutto per farselo dare da Mantovani che però fu irremovibile sul prestito. Fino all’ultimo provò a fargli cambiare idea.
      Questo Huijsen è già scritto che torni alla base. Non avremmo neanche una breccola per provare a intentare una trattativa. Fa tenerezza chi pensa o spera che possa restare a Roma.
      2) La Samp di Mantovani, un galantuomo di altri tempi, non era la banda bassotti juventina.
      3) Vierchowod non fu un’elemosina per turare una falla costi quel che costi ma una ciliegina su una torta già gustosa.
      4) La Roma di Viola era giunta quasi all’apogeo della sua parabola, nessuno poteva, e infatti nessuno lo fece, pensare che si trattasse di un favore reso alla Samp.

    • Infatti la vicenda del russo non c’entra niente con quella vergognosa attuale.Mantovani lo dava in prestito perche’aveva la squadra in B,in attesa di tornare nella massima serie.L’anno prima l’aveva prestato alla Fiorentina,che con lui in squadra aveva praticamente vinto lo scudo,scippatole dalla Rube all’ultima giornata coi soliti magheggi arbitrali,come successo a noi l’anno precedente (gol di Turone). Viola fu abilissimo ad inserirsi tra la Fiorentina e Mantovani,ma sapeva benissimo che con la Samp tornata in A Mantovani non l’avrebbe mai piu’prestato.E che il russo,anche per un solo anno,sarebbe stato decisivo per lo scudo della Maggica.E cosi’ fu.

  10. Ma se la sua presenza è indispensabile, e lo abbiamo ben visto ieri sera (senza di lui forse neanche avremmo pareggiato), cos’altro possiamo fare?? La questione Smalling, grossa come una casa, ha complicato, di parecchio, la nostra stagione, ma allora che facciamo, mandiamo in campo la primavera perchè se no facciamo un favore alla Juve??
    Il fatto di valorizzare una proprietà della Juve è l’ultimo dei nostri problemi, non il primo. Se è utile a limitare i danni (e ne abbiamo tantissimi di danni), meglio tenercelo anche così, visto che Smalling praticamente lo abbiamo perso. Bisogna fare tutto il possibile affinchè la stagione non naufraghi del tutto. E speriamo che questa proprietà si decida ad imparare, finalmente, come si programma in una società calcistica che dichiara di avere determinati obiettivi

    • Finalmente un commento maturo e sensato!
      Vedendolo giocare ieri nello stadio stracolmo, con calma olimpica e sicurezza da veterano ho subito pensato che per mezzo milione (in cassa ne avevamo 1 e mezzo) era il massimo che si poteva fare.
      Oltretutto dovevi per forza prendere un giocatore elegibile per la primavera se volevi inserirlo in lista uefa (nella lista B, perchè nella lista A non c’era posto).
      Echhissenefrega se lo valorizzeremo per i gobbi, tanto le qualità del ragazzo, sempre che siano quelle che si sono viste ieri, sarebbero emerse anche nel Frosinone.
      Spero anche di rosicare parecchio quando tornerà a Torino perche vorrà dire che da noi ha dato il fritto.
      Come ha giustamente sottolineato @Marco Dominici, non possiamo permetterci di essere autolesionisti, soprattutto in questo momento storico dove 2 o 3 punti in più potrebbero fare tutta la differenza del mondo.
      Forza Roma a tutti

    • Beh mi pare logico ritenere indispensabile un diciotenne che alla Juve ha giocato pochi minuti… Ma veramente credete che se fosse un fenomeno lo avrebbero dato in prestito? Vi ricordo che come quarto centrale hanno Rugani… Per cosa può essere utile un ragazzino? Per arrivare ottavi anzichè noni? Perchè una squadra che ha bisogno indispensabile di un diciotenne dalla serie C non è che potrebbe sperare in risultati migliori. Se fosse vero (e non lo è) preferisco il nono posto con la dignità integra che l’ottavo senza. Se ritorniamo alla realtà, sarebbe bastato acquistare alcuni giovani dalla serie B e C o dai campionati esteri. Oppure giocare con quel che si ha (difesa a 4 o terzini come braccetti laterali dei tre centrali).

  11. La cosa che fa più arrabbiare, è stata la gestione del calciomercato fatta, si sapeva che Ndicka partiva per la coppa d’Africa, che Kumbulla tornava a Febbraio, che Llorente se gioca troppo si rompe, metteteci la sfortuna di Smalling, normale che poi si devono fare delle scelte che sono difficili da digerire, visto che nn ci sono soldi, o il ragazzino o Bonucci, e i veri tifosi devono ingoiare il rospo per l’amore della squadra, bisogna fare al più presto un reset nn voglio accusare nessuno, ma bisogna cambiare tutto.

    • Stavvedè che a la fine ce portano pure Bonucci. Tanto ormai, e’ brache so calate, a posizione a 90° è impostata, e giù n’antro siluro…

    • E io aggiungerei che con giocatori con l’età di Smalling (34 anni e quindi non più giovanissimo), devi prevedere che possa anche infortunarsi e rimanere fuori per un tempo un po’ più lungo (e qui torniamo sulla pessima programmazione e scouting)

    • pinto e stato cacciato troppo tardi, senza un euro sicuramente nn e facile, ma a settembre prendevi e lo cacciavi proprio in virtù delle emergenze da te descritte.

  12. Io non capisco una cosa: perché ce la pigliamo col ragazzo e col padre del ragazzo, che hanno scelto i sei mesi a Roma e non a Frosinone, se a chiamarlo è stato Mourinho? Me lo spiegate.

    • Perché Mou ancora non si tocca. Quando si accorgeranno che senza decreto crescita non possiamo tenerlo a meno di un dimezzamento dello stipendio, forse si sveglieranno

  13. Esordio impressionante per personalità, visione e piedi.
    C’è da vederlo sotto pressione, perché ieri l’Atalanta giocava coperta cercando di colpire di rimessa e difensivamente ha avuto un compito abbastanza facile.

    Sotto il profilo delle sue scelte, è ovvio che se ti chiama Mourinho ti fiondi.

    Mi piacerebbe poter pensare che conquistato da Roma farà di tutto per restare, ma non ci credo. Perché temo che la Roma che va prospettandosi avrà da offrire poco più del Frosinone.

    E non per

    • Questi c’hanno er barista de Via de Trigoria che li sta a cercà pe pagà er conto de n’mese, fra tramezzini, cornetti, caffè, cappuccini e medaglioni magnati a buffo. Figurete se c’hanno n’quarantino da da’ a la giuve pe riscattà sto pennellone…

  14. Vista da tifoso, l’operazione è pessima: è a tutti gli effetti una espressa dichiarazione di sudditanza, che in maniera latente c’è sempre stata…ma non aveva mai raggiunto i crismi dell’ufficialità. Certo che ieri vedere questo ragazzino azzeccare più passaggi dei suoi colleghi navigati mi ha fatto rosicare un pò. Noi lo scouting non sappiamo dove sta di casa

    • l’operazione sarà pessima per noi non per i Friedkin.
      non è che sotto sotto si sta mettendo a 90 gradi con la Juve per essere aiutati a fare lo Stadio.
      io ormai da questi mi aspetto di tutto
      ma cmq dormo tranquillo perché lo stadio non glielo faranno fare mai

  15. Smolling che fa’ si riallena per il finale di stagione o rimane cosi fino a Giugno? Poi che fa’ un altro anno ancora cosi….Se lo tiene in tribuna e lo paga, ma e’ possibile ma solo a Roma succedono ste cose ? I giocatori se dimostrano attaccamento alla societa’ ai colori alla citta’ veramente possono essere voluti bene, uno che sulla carta potrebbe essere in futuro amato e’ Falcone del Lecce. Daje Roma

    • In teoria dopo 6 mesi la società potrebbe richiedere al Collegio Arbitrale la rescissione del contratto. Lo farà la Roma?

  16. Comunque si è comportato molto bene nel gioco ha rischiato di fare goal un anno e lungo il ragazzo è giovane magari s’innamora di ROMA E DELLA ROMA e siamo tutti felici😂😂😂😂

  17. Trovo anche io assurda la situazione e non mi piace per nulla che “svezziamo” un giocatore per una società come la Juve, pure pagando e senza avere almeno un riconoscimento monetario o un diritto d’acquisto. Dopo ciò direi che la colpa comunque non è del ragazzo e non bisogna addossare a lui pressioni o accuse (che sono casomai delle società e relativi ds, ecc.). Ormai è arrivato e l’importante è che si impegni e faccia bene alla Roma, rispetti i nostri colori e magari diventi titolare, aiutandoci a superare questo momento di estrema difficoltà che sta attraversando la Roma in difesa (gestione comunque che spero debba essere valutata affinché non accada mai più). L’augurio è che comunque possa contribuire, tra gli alti e bassi (che da anni vediamo), a raggiungere l’agognata Champions! (e magari la vittoria di una coppa). Solo questo importa!

  18. Per me è una situazione imbarazzante, fargli fare esperienza con Mourinho…e non è poco, e poi tornare alla juve, parlano solo di questo, l’unica cosa che ci resta di sperare è che se è forte veramente da fare il titolare inamovibile, può garantire alla squadra quella copertura che ci serve, per scalare qualche posizione in classifica….

  19. Un triste presente per un non futuro. Siamo noi a far crescere i giocatori altrui. E si parla di quarto posto e\o terza finale consecutiva. Pensiamo a non prendere scanizze da Lazio e Milan per favore

  20. il problema è che non vogliamo aprire gli occhi e capire che le più forti squadre in italia (la ns Roma come l’inter, il milan, la juve e la lazio con lo spalma irpef) sono società fallite tenute in piedi per il romano panem et circenses….lo stesso dicasi per barcellona-real madrid-psg e squadre inglesi di proprietà arabo-americane tenute in piedi da false fatturazioni….
    ditemi come fa un’azienda con un patrimonio netto consolidato al 30 giugno 2023 negativo per 436,4mln di euri (ossia 838 miliardi delle vecchie lire) a essere ancora funzionante… abbiamo debiti per 688mln e quindi per differenza asset positivi per 252mln…
    SIATE intelligenti e leggete che ho scritto che vale anche per le altre squadre….ma quanto può durare ancora così per tutti????

    • commento populista, sarà vero per le squadre italine e per il barca (distrutto dalla penultima gestione) ma le altre squadre che hai nominato i soldi li hanno veramente

  21. Ragionate da tifosi. Leggo delle cose assurde su questo ragazzo per vie delle dichiarazione del padre.
    Mettete da parte il vostro essere tifosi e pensate alla situazione della Roma.
    Non ha soldi e doveva prendere un difensore.
    Senza soldi è molto difficile, ecco che l’unica soluzione era prendere in prestito questa ragazzo dalla Juventus, di cui si dice un gran bene.
    Invece di pensare quello che accadrà fra sei mesi, dicendo di aver fatto un favore alla Juve, pensiamo al presente ovvero che siamo senza difensori e questa era l’unica soluzione alla nostra portata, prendere un difensore interessante senza pagarlo.
    il resto sono chiacchiere da bar

    • Ci può stare tutto quello che scrivi, tranne il fatto che non li paghiamo, perché ci costa 650.000.

    • Se fa oltre 10 presenze abbassi nettamente il costo che è ammortizzato con la vendita di Cherubini alla Juventus

  22. Poi mettiamoci il fatto che i giocatori della nostra primavera non sono buoni nemmeno per fare fare la serie B o C. Alla juventus invece sanno dove trovarli i veri talenti.
    Questo è un problema dello scouting della Roma che fa veramente pena.

  23. Più che lamentarmi del fatto che in una situazione tragica come quella della nostra difesa abbiamo trovato forse la migliore soluzione possibile rifletterei che noi abbiamo “strappato” alla concorrenza ndicka e aouar dando loro ricchissimi lunghissimi e immeritati ingaggi mentre il mondo è pieno di talenti a basso costo se solo uno avessi mezzi e capacità per andarli a scovare.

  24. Giocatore che se dovesse continuare a buoni livelli a fine per provare ad intavolare una trattativa con la juve dovresti tirare fuori tanti, tanti milioni, soldi che difficilmente avremo, a meno di scambi.

    Quello visto ieri è un giocatore che ha avuto un impatto spaventoso per personalità, un po quello che ebbe zaniolo contro il real madrid.

    Preciso, elegante, mai fuori posto e sempre, sempre a testa alta.

    La cosa è che gia comunicava con i suoi compagni.

    Uno potrebbe sperare nella volontà del ragazzo, ma sicuri che sceglierà roma e non torino?

    Secondo me questo è da tenere a tutti i costi, proprio come investimento che tanto tra 3/4 anni lo rivendi a 100mln, alla de light per dire, perche le caratteristiche sono quelle.

    Si vedrà, ma se mantiene le premesse di quello che si è visto contro l’atalanta questo diventerà titolare nel giro di qualche partita.

    • impatto spaventoso contro un Atalanta che a metà ripresa era soddisfatta del pareggio e non ha mai superato la metà campo.

    • “Scegliere la Roma e non Torino?” Scusa ma sei duro di comprendonio?
      Ha firmato fino al 2028 per i gobbi e il padre ti sta dicendo che smania per ritornare.
      Siccome ora è chiuso a Torino, ha chiesto di prestarlo dove possono farlo giocare e potendo scegliere ha preferito chi fa anche le coppe europee ad una provinciale.

  25. il bello è che paghiamo pure per formare un loro giocatore…
    chi è contento di questo schifo non lo capisco
    presidenza che ha ridotto la roma a livello del benevento con tutto il rispetto per il benevento.
    Un altra società seria tirava fuori dieci milioni e lo comprava huisen visto che mourinho ci aveva visto lungo e la juve no .
    Vergogna assoluta

  26. Che situazione decadente.
    Prima volevano farci digerire bonucci, ora invece dobbiamo valorizzare un giovane della rube.
    Che brutta fine abbiamo fatto.

  27. 10 minuti buoni ed è già un fenomeno…. bah solo i più vecchi ricorderanno l’esordio di Gustavo Bartelt e Dimitri Alenichev a fine anni novanta, sembravano Batistuta e Figo, ma poi dalla seconda giornata in poi….

  28. con questo atteggiamento da chi si crede stoca già parte male ….. Roma è storia millenaria….Juve è un’invenzione della famiglia agnelli sovvenzionata.in eterno da uno stato italiano malato. Torna a casa fiat ma sbrigate….

  29. La cosa che mi fa uscire matto non e’ manco il prestito secco di sei mesi (dopo aver visto Maitland-Niles nella stessa modalita’, se sto regazzino gioca bene per 6 mesi, alla fine anche pace).

    E’ che questo prestito di 6 mesi lo abbiamo pagato ai maledetti con una cessione definitiva + 650mila euro che diventano 200mila se fa 10 presenze o qualcosa del genere !!

    Cioe’ PAGHIAMO per il “diritto” di svezzare uno juventino. Ma ci rendiamo conto?

    La societa’ dovrebbe chiarire al piu’ presto i dettagli di questa operazione, che sono abbastanza nebulosi e magari sono (si spera) diversi da quelli abberranti che si sono letti e che riporto qua sopra.

    E’ una chiarificazione che deve ai tifosi, magari non a quelli come me che stanno a millemila km, ma a quelli che affollano lo stadio pagando ‘n sacco de soldi.
    Senza retoriche.

  30. Vergogna, a sto punto meglio Bonucci! Il giocatore si vede che ha stoffa ma fare dei favori a sti gobbi, anche no! Per cui mi auguro di vederlo per al massimo 3-4 partite e non rivederlo mai piû con la maglia della Roma.
    Dignità andata proprio a farsi benedire!!!

  31. Io mi mangio le mani se penso che il Brentford la scorsa estate ha pagato €640mila il giovane difensore sudcoreano KIM (compiuti a Dicembre 19 anni), che nello scorso Mondiale U20 era stato il difensore più interessante visto (francamente è di qualche livello al momento superiore a Huijsen con il giovane KIM che sradicava palloni, vinceva duelli a livello fisico, sovrastava i nigeriani in tutti i duelli aerei ed era anche rapido, nei quarti di finale del Mondiale U20 contro la Nigeria, nazionale che aveva eliminato i favoriti di casa dell’Argentina negli attivi per 2-0, ma non riescono a superare il giovane KIM che rassomiglia molto per caratteristiche al KIM ex-Napoli), questo era uno su cui investire, e noi abbiamo dato ai Gobbi €650mila per un prestito secco senza alcun diritto per pochi mesi per un buon talento si, ma che non potremo tenerci in alcun modo.
    Per farvi capire che ci sono giovani calciatori di grande talento e potenzialità che puoi acquisire a titolo definitivo invece di prendere in prestito secco oneroso.

  32. se fosse per voi la Roma avrebbe già portato i libri in tribunale, avete giudicato Pallotta per le plusvalenze ora chiedere le plusvalenze, questo è quello che ha imposto la UEFA ancora parlate

  33. Parto come sempre dal presupposto che tutti i punti di vista soprattutto se esposti con educazione vanno rispettati….Questo che esporrò naturalmente è il mio umile pensiero…
    Quanta negatività…..ma qualcuno lo capisce che non c’è un euro e se per caso non riusciamo ad andare in Champions andrà ancora peggio….
    Ero contro l’arrivo di Bonucci sia perché ex juventino ma soprattutto perché molto probabilmente è un ex giocatore….adesso non va bene neanche questo ragazzo perché poi la Rube se lo ritrova pronto….innanzitutto se come sembrerebbe l’ha scelto Mou per me va benissimo, e per 45 minuti l’ha dimostrato anche ieri…vediamo come si comporta nelle prossime partite….pensiamo al presente/futuro infischiandosene del fatto che tra 6 mesi andrà via….e se chiedesse di rimanere ancora un anno ? e se fra 5 anni alla scadenza del contratto (avrebbe 23 anni desiderasse tornare con noi….?) Basta sempre Anti ….Anti …..c’e solo LA ROMA 💛❤️ che deve fare di tutto per andare in Champions…..percui accettiamo qualche piccolo compromesso per il risultato finale……e a chi dice preferisco l’8 posto…..piuttosto che……ecco allora tieniti quello che hai e non lamentarti……cosi l’anno prossimo sarà ancora peggio…..io non la penso cosi …..Spero piuttosto trovino il modo per prendere ancora qualcun altro…..un difensore che riesca a giocare anche sulla fascia sinistra sarebbe il massimo….

  34. Tra l’altro un padre con un passato oscuro. Donny Huijsen era un talento del Ajax (generazione Kluivert/Seedorf/Davids/…) , promessa incompiuta ha giocato una solo partita nel Ajax. Attacante con il soprannome : “Maradonny” . Con il Haarlem ha fatto 22 gol in 33 partite, ma fuori dal campo ha condotto una vita spericolata (discoteche, macchine lussuose,..) e soprattutto contatti con il mondo criminale. Si ritira a 24 anni dal calcio, nel frattempo è diventato amico personale di Willem Holleeder (il criminale più noto d’Olanda e responsabile del sequestro di Freddy Heineken, l’industriale della birra). Nel 2006 Donny Huijssen fu arrestato per traffico di droga (cocaina). Condannato a 5 anni di carcere in primo grado ma poi prosciolto in appello. Decide comunque di trasferirsi in Spagna a Marbella. Dean Huijsen è dunque cresciuto in Spagna (prima squadra Marbella poi Malaga,…) da li alla Juventus ed il resto è noto.

  35. L’operazione Huysen testimonia la totale incapacità di questa dirigenza e di quelle degli ultimi 15 anni, se si fa eccezione per Sabatini. Se si pensava che fosse forte si sarebbe potuto mettere tranquillamente un diritto di acquisto a 15 milioni, che a Torino, ove stanno peggio di noi, avrebbero accolto facendo festa. Invece questi vanno sempre avanti senza una logica, pensando al massimo a mettere insieme 11 giocatori da mandare in campo.

  36. Queste parole mi sanno tanto di uno che te sta….de dietro da quando ti svegli a quando te svegli e dice di non preoccuparsi che tra sei mesi passa tutto. E sarà così ad ogni partita accettabile del giovane.
    Ho una sensazione di disgusto e poi che al Frosinone o a chiunque altro sarebbe andato gratis è davvero essere stati presi per il collo.
    Con questa mossa i dirigenti si stanno rivelando tanto ma tanto improvvisati, altro che progetto di tre anni. Mo aspettano un altro po per licenziare Mou (chi glielo fa fare mi domando) e la frittata è completa

  37. Io insisto. Anche Inter, Milan e Juventus hanno debiti, ma non fanno accordi con l’Uefa bloccandosi il mercato per quattro anni. Al contrario investono con rischio di impresa per andare in Champions perchè sanno che, entrando in Champions, i soldi spesi ti rientrano e si può migliorare il bilancio diminuendo i debiti. Ed in più investono su giocatori che ti puoi rivendere guadagnandoci sopra non come noi che siamo costretti ad andare avanti con parametri zero, prestiti e sciancati. L’unica variante che non è nelle nostre possibilità sono gli aiuti esterni (arbitri, FIGC, Lega), ma anche questa cosa non può, in ogni caso, giustificare le scelte miopi che stiamo attuando. Se non investi (rischiando) in Champions non ci andrai mai e, non andandoci, rimarrai sempre in questa precarietà.

  38. E ci si è permessi di buttare 30 milioni per 2 scarzacani come Vina e Shomurodov quando si potevano risparmiare una ventina di milioni perché giocatori di quel livello oppure che possono anche essere meglio e magari scommesse vinte se ne trovano parecchi anche a 3-4 milioni.
    Se quei 2 li ha individuati Pinto, l’incompetente è lui, se addirittura li aveva chiesti Mourinho, colpa sua oppure alla fine di entrambi.
    Fatto sta che il budget per gennaio era di un misero milone e mezzo. Ma col cavolo che è stato provato a vendere Pellegrini l’anno scorso, Spinazzola, anche meno di quanto si pretenderebbe e Karsdorp anche a 2 spicci. Almeno un pò di tesoretto ci sarebbe stato per trovare qualcuno più funzionale.
    Ma poi Pinto si è permesso pure di non essere d’accordo col fare un’U23.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome