Huijsen saluta: “Grazie stupenda Roma per questi sei mesi pieni di emozioni”

35
717

NOTIZIE AS ROMA – “Grazie stupenda Roma per questi 6 mesi pieni di emozioni, ho avuto il privilegio di vivere la tua passione per questa squadra e questi colori!“.

Con questo messaggio su Instagram Dean Huijsen saluta la Roma dopo l’esperienza di metà stagione vissuta in prestito.

Il difensore tornerà alla Juventus, proprietaria del suo cartellino. Probabile una cessione all’estero del centrale olandese.

Articolo precedenteNapoli, Conte chiede l’incedibilità di Di Lorenzo. L’agente del terzino: “Andiamo per la nostra strada”
Articolo successivoDerby Primavera, la Roma stasera affronta la Lazio: chi vince vola alla finale scudetto

35 Commenti

    • male .. cristante e pellegrini li vedo bene in panchina .. di lorenzo e anguissa, se non fosse de laurentis il loro proprietario, li vorrei volentieri .. coprirebbero la (si spera ..) partenza di Karsdorp e anche quella dikristensen che comunque qualcosa di positivo ha fatto vedere ..

    • lo dico in generale non solo per il ragazzino.

      “é questo l’atteggiamento che ci fotte” un Errore e sei bollato a vita…

    • Paolo 33… Uno? Svarioni in diverse partite che c’hanno costretto a fare un mazzo tanto per poterla sfangare… In più, è anche arrogante… Onestamente, non vedo un gran futuro per questo elemento… La rubens, peraltro… Non se ne libererebbe se valesse veramente… Siete voi che non avete ancora capito la “puzza di sola mediocre”… Io punterei sul nostro vivaio! Visto che oramai i primavera li paghi come giocatori normali oramai! Perché infognarsi di fuori?

  1. A dire il vero avevo letteralmente scordato che c’era anche lui a disposizione nelle ultime settimane… Adios, hai un potenziale da mediano che ancora non hai capito, altro che difensore centrale.
    Chissà che diventerai, nel frattempo grazie del pesce, delle papere e di un bel gollazzo fatto a chi ti ha punzecchiato esaltandoti almeno in una partita.

  2. Giocatore dall’ottimo potenziale tecnico ma anche un bel montato che nelle poche occasioni avute ci ha impiccato due partite e ha rischiato più volte di farlo anche a Frosinone dove paradossalmente gli è riuscita anche la cosa più bella.
    Dà l’idea di poter rendere addirittura meglio davanti la difesa che non da centrale, ma non saranno problemi nostri.
    Ciao, senza rimpianti.

  3. Dopo le prime apparizioni c’era chi parlava di Fenomeno e se la prendeva con Pinto per averlo preso in prestito secco. È bastato un errore per rivoltare la frittata che sta nella capoccia dei tifosi.
    Che dire?
    Roma è fatta così…
    Gli Abbocconi sono fatti così… 😱

  4. centrocampista Centrale davanti la difesa bel tiro precisione nei passaggi .. questo potrebbe diventare ma deve essere più umile … buona prosecuzione non fortuna perché già sei tra i ricchi …

  5. secondo me mediano davanti alla difesa sarebbe il suo ruolo più adatto e li potrebbe davvero diventare grande grande… buona fortuna ragazzo!

    • bravo Trullo. Ha piede, e visione. Ovviamente non ha esperienza. Ecco perché sostengo che in Italia tutto è sopravvalutato.

  6. Ragazzo, non disperare, a torino tu devi tornare…
    Alzati e vai, dolce fanciullo, trova la tua strada e non fare il grullo!

  7. Tolta Udinese e quell’altra squadra il cui simbolo è una quaglia, direi che hai fatto il tuo.
    Secondo me siamo stati utili a vicenda. Buona carriera, e quando giocherai contro di noi ci devi due papere!

    • avere un rincalzo al posto di Kumbulla rientrato dall’infortunio e appoggiato a gennaio? dico così, la prima che mi viene in mente

  8. Secondo me non ci rimpiangerà più di tanto perché non vedeva l’ora di andarsene dopo essere stato dimenticato da De Rossi per la cappellata di Udine. Il suo peggior difetto che appare evidente da subito è la presunzione, grande male dei ragazzi della sua età, che si sentono già campioni senza aver fatto nulla di che. Forse si sentiva anche in credito con noi perché ci aveva preferiti al Frosinone, contro il quale gli era riuscita la sua invenzione più bella, che ci farà ricordare di lui. Ma ho sempre avuto il dubbio: gran bravura o gran fortuna? Dopo quel colpo di genio si è un pò seduto, forse si sentiva di diritto titolare, non so. E Daniele lo ha rimesso giustamente a rifare le brande…

  9. In bocca al lupo al ragazzo.
    Mi sembra di ricordare che il prestito del ragazzo fu quantificato in 650.000 euro ma che sarebbe costato di meno (forse 400.000 euro) a secondo del numero delle presenze del ragazzo … qualcuno sa se quel traguardo è stato stabilito?

    Forza Roma, sempre

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome