Napoli, Conte chiede l’incedibilità di Di Lorenzo. L’agente del terzino: “Andiamo per la nostra strada”

16
392

ALTRE NOTIZIE – Giovanni Di Lorenzo, terzino destro e capitano del Napoli, ha chiesto ufficialmente al club di essere ceduto dopo aver avuto un confronto con il ds Manna nel corso del quale ha capito di non avere la totale fiducia del club.

Non è però dello stesso avviso quello che dovrebbe diventare a breve il nuovo allenatore del club partenopeo, Antonio Conte: l’ex ct azzurro ha infatti chiesto a De Laurentiis di dichiarare incedibile il capitano del Napoli e renderlo uno dei primi punti fermi su cui costruire la sua squadra.

Di Lorenzo però sembra aver preso la sua decisione. E le parole pronunciate dal suo procuratore oggi a TV Play sono molto nette: Di Lorenzo ha avuto un colloquio con Manna nei giorni scorsi, così come tutti i suoi compagni e ha avuto la conferma che la mancanza di fiducia nei suoi confronti era diventata realtà. Da parte del presidente De Laurentiis la volontà di venderlo a fronte di un’offerta. A quel punto, preso atto del pensiero del presidente, ha spiegato al ds Manna che senza la necessaria fiducia ha voglia di andare via da Napoli. E sono già arrivate chiamate da parte di top club”. 

L’arrivo di Conte non sembra cambiare i programmi del calciatore: “Noi la scelta l’abbiamo fatta dopo quello che ci è stato comunicato. È corretto chiudere un capitolo. Antonio Conte è l’unica medicina per curare questo Napoli. Da napoletano e tifoso del Napoli si può esser solo che felici di Conte: è un vincente, un sinonimo di garanzia per il progetto. Gli facciamo un grande in bocca al lupo. Vogliamo, però, andare avanti per la nostra strada, cercando un altro progetto che dia grande fiducia a Di Lorenzo”.

Fonti: Sky Sport / Tv Play

 

Articolo precedenteDE ROSSI: “Io, la società e Ghisolfi abbiamo le stesse idee su come far salire di livello la Roma. Atalanta esempio da seguire. Dybala? Sto zitto…”
Articolo successivoHuijsen saluta: “Grazie stupenda Roma per questi sei mesi pieni di emozioni”

16 Commenti

  1. Tante parole riassumibili in:
    “Caro Aurelio, se puoi pagare lo stipendio di Conte e forse pure quello di Lukaku,
    allora lo stipendio di 3ML che dai al capitano è risibile anche se lo abbiamo accettato
    solo 10 mesi fa rinnovando. Se hai fiducia in lui, sono almeno 5, Grazie”.

    • ma 5 chi glieli da solo gli arabi l unico e stato totti che ha rifiutato l assegno in bianco del real madrid

    • credo sia irrispettoso continuare a dare notizie che legano calciatori importanti alla Roma.
      i tifosi meritano rispetto. la società può permettersi acquisti sostenibili, purché funzionali.

  2. DE Laurentis – Conte durano poco insieme, per me nemmeno finiscono il campionato , sono due che vogliono comandare impossibile che vadano d’accordo. Solo se il Napoli comincia a vincere a vincere e a vincere potranno durare un po di più, ma i primi screzi ci saranno già durante la campagna acquisti ,Conte farà pippa e De Laurentis elargirà sorrisi, poi se vincono tutto rimarrà sotto la cenere, appena perdono due partite di fila scoppia la lite.

    • Tu a capire fischi per fiaschi sei il top per eccellenza. Soprattutto a fare congetture e dare giudizi non ti batte nessuno. Poi prendi certe toppe che nemmeno un destro in faccia di usyk.

  3. Buona sera. Una domanda, dopo le diverse notizie pubblicate negli ultimi due giorni, “sorge spontanea” una domanda: ma questo è Giallorossi.net oppure un sito della squadra del ciuccio?! A me, delle notizie riguardanti loro, “nun me ne fott proprio!” (scusate…).
    Sarei interessato a commentare l’eventuale passaggio di di lorenzo alla Roma solo SE questo dovesse avverarsi…
    SEMPRE FORZA ROMA SEMPRE

    • Non capisco dove sta il problema, se una notizia non interessa basta non leggerla. Sono sempre state pubblicate notizie di calcio in generale, non solo del Napoli, anche di Juve, Milan, Inter, Atalanta, Lazio, esoneri di allenatori, condanne o altro. Io lo trovo utile per restare aggiornati anche su quello che non riguarda solo la Roma…poi ripeto, se una notizia non mi interessa vado oltre.

  4. chiedo per curiosità:
    perché viene riportata questa notizia?
    non è di nostro interesse.
    Conte non sarà il nostro mister e Di Lorenzo, voglio sperare, non rappresenti un nostro obiettivo.
    quindi perché?
    è come dare informazioni o presunte tali sul mercato dello Steaua Bucarest. a noi che ce frega?

  5. questo ha firmato un anno fà un rinnovo fino al 2028 con opzione per prolungare un’anno in più. Adesso fa l’offeso e vuole andare via.
    A me ADL sta sulle p4ll3 come pochi, ma spero che si impunti e non lo venda a meno di 35 milioni di Euro, per far scappare tutti, compresa la juve con giuntoli che lo vuole prendere per 4 spicci…
    Tra l’altro, quel fenomeno del procuratore dovrebbe essere quello che aveva la procura anche per Veretout, un personaggio a dir poco discutibile.

  6. Non credo che la Roma sia uno dei top club perché non è tale, non ha i soldi per prenderlo e non credo che il giocatore si acconterebbe di una destinazione con un progetto ben peggiore del lido da dove proviene. In più come fatto con Milik te lo farebbero annusare un mese tra alti e bassi e poi putacaso fosse non lo cederebbero a noi lo stesso. Sarebbe sicuramente un signor acquisto.

  7. Di Lorenzo mi piace e lo vedo bene con la nostra maglia , c’è anche un giocatore dell’empoli che mi piace molto….chissà 😉

  8. Di Lorenzo è promesso sposto dell’Inda che venderà Dumfries in Premier e lo sostituirà col terzino della nazionale.
    Per me ad oggi resta il migliore terzino destro italiano, ma ha 30 anni ed in quel ruolo a quell’età inizia la fase calante.
    Va bene per un instant-team che punta a vincere subito, come appunto l’Inda che proverà il bis in campionato, nonché a ridare l’assalto alla Champions.
    Per una Roma che deve acquistare almeno 7/8 giocatori, non solo per il presente, ma anche in prospettiva, direi che occorre puntare ad altro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome