Hummels per Smalling, la Roma cambia in difesa

82
1410

AS ROMA NEWS – Fuori Chris Smalling, dentro Mats Hummels. La Roma si appresta a cambiare il pilastro della sua difesa, passando da un giocatore esperto, ma ormai fisicamente in grave affanno, a uno ancora più in là con gli anni ma decisamente più integro.

L’inglese ha 34 anni, il tedesco 35 ma fisicamente ne dimostra cinque di meno. E del romanista forse si potrebbe dire il contrario, purtroppo per lui, per gli infortuni che lo hanno tormentato in quello che molto probabilmente è stato il suo ultimo anno in giallorosso. Ecco perchè nella testa di De Rossi c’è l’idea di rimpiazzare Smalling con un difensore altrettanto maturo, ma che dia più garanzie dal punto di vista fisico.

Hummels, che vuole giocare ancora ad alti livelli e non ci pensa ad accettare le sirene arabe, è stato offerto sia alla Roma che al Milan, ma mentre i rossoneri hanno chiuso all’affare a parametro zero, i giallorossi hanno lasciato più di una porta aperta. Prima però bisogna piazzare Smalling. Dove? In Arabia Saudita. L’unico posto possibile che possa garantirgli un buon contratto senza guardare troppo alla cronaca degli infortuni. L’agente si sta muovendo, lo ha offerto e potrebbero essersi aperti degli spiragli per arrivare a una fumata bianca. Anche perché già la scorsa estate c’erano stati contatti tra Smalling e gli arabi, con il centrale attratto dall’idea di una nuova sfida e di un ultimo super contratto.

A quel punto la Roma chiuderà per Hummels: il difensore tedesco ex Borussia Dortumund è bravo nell’impostazione del gioco e a rendersi pericoloso nelle palle alte. Mats ha voglia di provare un’avventura all’estero, ma sempre in Europa. Sarebbe l’eccezione alla regola giallorossa, quella dei giovani e della sostenibilità, per garantire al tecnico un giocatore già pronto e utile nel corso di una stagione piena di partite tra campionato e coppe. Lo stipendio è abbordabile: in Germania guadagnava 3,7 milioni netti, nella Capitale può accontentarsi anche di qualcosa in meno, in una o due stagioni.

Fonti: Corriere dello Sport / Il Messaggero / Leggo

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteDa Tiago Santos a Kalimuendo: ecco la linea verde di Ghisolfi per la Roma
Articolo successivoInter, Marotta: “Con Oaktree il motto sarà no a spese folli e sì alla valorizzazione dei giovani”

82 Commenti

  1. Hummels a costo del BVB annuale va a 8M lordi bonus compresi
    Smalling, in uscita per ordine della Souloukou insieme a Spina, sta a costo annuale allaRoma 4.5M lordi.

    Operazione di Hummels che richiede un esborso economico annuo superiore, calcolando anche lecommissioni all’ agente che variano dai 5-7M.

    Dite è fatta?

    • sarebbe l’eccezione anche alla regola dei “giocatori di gamba che ti vengono a prendere “

    • ahah commercialisti?
      “erterzomontengagihihi ma semo sesti” mo non vale più?

    • Fonte accreditata del revisore dei conti e consulente finanziario
      ꧁𝔽𝕖𝕥𝕥𝕖 𝕕𝕖 𝕋𝕠𝕡𝕡𝕖꧂

    • 7 è un bravo ragazzo ed ha ragione.
      Almeno 3,5-4 netti a lui, più stecca al procuratore.
      Improponibile come titolare per 50 partite, improponibile come riserva alla Lllorente a quelle cifre.
      E non mi dite che non è in calo perchè sennò starebbe all’europeo.
      Toglierebbe spazio salariale a giocatori necessari in altri ruoli.
      E, con ogni probabilità, ti ritroveresti col suo sostituto (che sarebbe scarsissimo) in campo in parecchie occasioni.
      In più, per quanto fortissimo in marcatura e di testa, era lento come un agonia da giovane, figurateve quello che ce sta dentro quella bara.

    • scusa…..ma forse se ti riguardassi bene i costi di Smalling…..ti faresti un’idea più corrispondente al vero .

    • tranquilli tutti … lo cercheranno in tanti….ma lui verrà a Roma perché ” se magna bene e ci sono i tifosi migliori del mondo “…..

    • Tra tutto sto discorso noto @Fra che si concentra sulle decisioni di Lina…🤣🤣
      Indico la luna e o scemo guarda il dito.

  2. Ennesimo capitolo della saga (sennò dice che so’ fissato io): pubblicità puccettosa dei bambini con le maglie della nazzzzionale, hanno tutti il numero e il nome (Frattesi, Scamacca…) tranne… ovvio, la 10 che ha solo il numero. Il goal naturalmente lo fa la ggggiuvaaaaa!!! Io vorrei levarmela, una volta, la soddisfazione di avere davanti uno di questi responsabili pubblicitari… tipo due anni fa, sigla della serie A, si vedono gli attaccanti di tutte le squadre più grosse, per la Roma hanno messo Dybala in maglia bianca con le braccia sollevate e di profilo, così non si leggeva il nome e si vedeva poco.
    Vabbé. Purtroppo il 10 della nazionale è stato pure il peggiore in campo (co’ Frattesi), inizio a mollarci le speranze: non ha fatto una giocata una! Invece in questo primo assaggio di Europeo si vedono valanghe di ragazzini di 19 anni che giocano benissimo, ma del resto, dello stato delle Primavere italiane ne abbiamo discusso a josa, è un camipionato di livello davvero bassissimo. Per il resto mi sembra un gran casino, l’attacco è tutto out e devi rimiazzarlo in blocco, in difesa Kumbulla si rompe, Spinazzola è andato, qui si dice di cambiare pure Smalling, quindi ricambi anche ‘sto blocco, a centrocampo continua a mancare quello di sostanza… adesso ho capìto perché i Friedkin hanno deciso di comprare l’Everton, perché qui serve comprare una squadra in blocco per poter giocare l’anno prossimo!

    • Ciao Idi, ti leggo sempre e spesso sono d’accordo con te, ma “non ha fatto una giocata una!” stavolta non è vero: l’assist per il gol del pareggio è tutto suo, la palla l’ha calibrata proprio sulla capoccia di Bastoni. Più che altro mi dirai che qualche minuto prima si era pappato un rigore in movimento! Alla prossima!

    • Purtroppo la finale dell’anno scorso come semifinale di quest’anno , sono dipese de 2 autogol di Mancini succede nel calcio), pensa se per sbaglio l’avesse fatto Smalling che crociate che partivano.

    • Sor Pasquino, l’ errore sino stati tanti, DDR e le sostituzioni a 7′ mnt dalla fine, ha fatto entrare Smalling e non Llorente quello più dinamico, Smalling su fa buttare da Schick sulla linea di uscita del portiere… La disgrazia di Mancini (incolpevole!) che gli va sullo stinco… L’ inglese ora mai è storia chiusa… l’ ultimo danno? Con ‘ uscita di Calafiori hanno rinnovato il suo contratto…

    • Con Smalling (e non solo) avete la memoria di mezzo byte.
      Io purtroppo oltre la memoria ho l’onestà intellettuale per prendere atto che l’errore è di Svilar che liscia il pallone e Mancini che non ha riflessi da “fulmine” , e malgrado ciò non punto il dito contro nessuno … capita.

  3. Una Roma vincente stanno preparando i Friedkin.
    Giovani e gagliardi pronti a guadagnare la qualificazione in Champions e vincere la Europa League e la stella della Coppa Italia e…. ops scusate mi sono svegliato ed ho visto che era Nonno Hummels.
    Comunque Totti ancora qualcosa può dare lì davanti e DDR potrebbe fare l’allenatore giocatore.

    • Già 😄 … ora qua è diventato anche deprimente prendere un calciatore con 40 partite disputate quest’anno , finalista di Champions League che ha giocato per intero TUTTE le partite di Champions per 90 minuti.
      L’unico problema che bisognerebbe porsi è … “verrebbe a Roma a fare la riserva a Mancini e Ndicka ?” … e non dite difesa a 3 , Hummels gioca da una vita con la difesa a 4.
      Roma è diventata una piazza surreale 😂

    • Surreale è che nella vita uno non riesca a trovare un lavoro più decente che difendere a pagamento una società scrivendo sui social con nickname improbabili che scompaiono ad inizio campionato.
      Hummels è un salto di qualità??
      Totti sarebbe un salto di qualità rispetto a 10/11 della squadra attuale (salvo Dybala).. Chi lo afferma vuole che i tifosi della Roma si rassegnino alla mediocrità

    • nickname improbabili che scompaiono ad inizio campionato ??? 😂😂😂
      Ripeto … l’unico problema che bisognerebbe porsi , è se Hummels verrebbe a Roma a fare la riserva a Mancini e Ndicka.
      Tu nemmeno hai la minima idea di chi parli. 😄

    • Per Smalling che vendi a 2 milioni e lui è parametro zero. Hummels ha contribuito a far andare il Borussia D. in finale di Champions. Questa è l’analisi da fare.

  4. sembrano storie ma c’è sempre la clausola ” prima però bisogna vendere” , credevo che almeno per i parametri zero non ci fosse

  5. qualcuno esperto ci vuole specie in difesa ,purtroppo smolling ha denotato diversi problemi fisici, fai un cambio anche anagrafico simile con un giocatore anche più integro,questo dicono le cronache,speriamo bene se si potesse fare.

  6. Comunque quando vedi che un top player come Hummels guadagna 3.7 mentre da noi li prendono praticamente Pellegrini e Mancini (3.5 netti) vuol dire che c’è qualcosa che non va proprio nella gestione dei contratti. Ma alla fine Spinazzola che farà?

    • top player che va per i 36 anni… ma davvero siamo ridotti a prendere questi giocatori oltre il fine carriera ?

  7. Non è detto che una squadra debba essere composta da 11 ragazzini… Nonno Hummels è sicuramente più integro di Smalling ,Kumbulla ,Spinazzola e Dybala messi insieme…..Io comunque sarei per un uomo “di esperienza” per reparto…Ma è una mia opinione.

    • Esatto! Prendere eventualmente Hummels (indipendentemente dai costi) non significa fare una squadra di vecchi, ma aggiungere esperienza e qualità in una rosa fragile mentalmente e che avrebbe bisogno di una guida e solidità difensiva, soprattutto se si vuole puntare su calciatori giovani e di gamba che devono ancora dimostrare tutto. Un saluto e Forza Roma

  8. Se si volesse costruire una squadra per aprire un ciclo vincente, non sarebbero questi gli acquisti da fare.
    Se s’intendesse formare un instant team, idem.
    Per tirare a campare un altro anno, Hummels va benissimo.
    La domanda è sempre la stessa: Friedkins, che volete fa’?
    Se po’ spiega’ o nun se po’ spiega’?

    • Credo che I Friedkin lo abbiano fatto capire da 4 stagioni che non gli interessa vincere.
      Neanche i tifosi più sfegatati credono che questa società possa dare di più di quello fatto finora.
      Anche Mourinho è stato diretto nel dire che con i turchi è tornato ad avere una proprietà che vuole vincere.

    • Enno’😂 è meglio che la Roma scelga i pipponi come Giorgio Carpi alias il Signorino 🤣🤣🤣🤣🤣
      Forza Roma

    • merico’, cche tte devono di? Che diventamo a reggggina d europa? Asterix, prendila così… dal 1991 al 2001 n avemo vinto na ceppa… per dire… (10 anni eh… pesante) Tra l altro, oggi è l anniversario dell ultimo scudetto…🤩 noi semo ABITUATI (PURTROPPO) ad annate seriali SENZA VINCERE… perciò de che se lamentamo? Ti basti pensare che siamo L UNICA SQUADRA al mondo capitale di nazione a non avere STABILMENTE una SQUADRA COMPETITIVA… vorrà pur dire qualcosa…. se vede che semo na tifoseria che se merita st andazzo demme’…😡

    • Anche l’Hertha Berlino,cui paragonai la Roma anni fa.non vince un bel nulla.
      Si è riformato l’asse Roma-Berlino.

    • Il commento di PaoloB mi dà spunto per evidenziare che, sì, gli anni ’90 sono stati estremamente aridi di soddisfazioni per il popolo Romanista (solo una Coppa Italia, nel ’91), persino peggio dei decenni ’60 e ’70 (il che è tutto dire) ovviamente peggio dei decenni migliori della nostra Storia (’80 e 2001-2010), possiamo dire già peggio anche del decennio in corso.

      L’unico decennio in cui si è riusciti nella storica impresa di non vincere assolutamente una ceppa sono i mitici anni ’10 di questo XXI secolo, periodo in cui ha imperversato il pallottismo, roba di cui ancora oggi vanno fieri Pogo e i suoi simili.

  9. Noto con piacere che ci sono cose che non cambiano mai, tipo er nome, volemo li gambioni, questo ‘sta bene aoh. Poi arriva l’inizio della stagione e si scopre che non sono bolliti, ma di più. Me raccomando, tornamo ar cimitero degli elefanti…

  10. Non penso che la Roma vira su un profilo come hummels che costa un botto come stipendio. Molto meglio Hermoso a zero come lui.

  11. 34/35 , 3,6 milioni di euro netti , commissioni visto che arriva a zero e sinceramente tra smalling e hummels non vedo differenza. Vogliamo veramente programmare il futuro? Andate a prendere giovani forti e non vecchie glorie reduci da infortuni e pre pensionati INPS. Basta con la scusa esperienza e personalità, Foden ha 20 anni ed ha personalità da vendere, Yamal della Spagna ne ha 16 di anni ed ha fatto impazzire i difensori croati dove gioca un certo Guardiol del M.City, Bellingham quanti anni ha? Camavinga? La personalità è l’esperienza non sono dettate dall’ età, ma dalle qualità del calciatore. Se il calciatore giovane è forte , resta forte ovunque vada a giocare ed alla fine emerge, invece noi siamo diventati quello che era l’Inghilterra negli anni 90 che compravano tutti i calciatori migliori d’Europa a fine carriera, siamo diventati la “discarica” d’Europa. Tra calciatori lentissimi e vecchie glorie che dire….prende forma la settima Rometta da sesto posto. Cari Friedkin cacciate i soldi se veramente volete una squadra competitiva, comprate giovani forti e liberatece degli intoccabili, loro si il vero problema della Roma:” Pellegrini, Paredes, Mancini, Cristante” ecco il vero problema…altro che humnels o Smalling. Vendete le pippe e comprate gente forte….solo così si cresce , comprare calciatori a fine carriera con la scusa del carattere e dell’esperienza è solo una panacea per un anno una pezza a colori che giustifica solo la totale incapacità di gestire ed operare sul mercato dinamico odierno …….

  12. Semplicemente non ci credo…comunque 25 milioni per Bellanova sono una follia. Il Torino cosa ha vinto? In che posizione è arrivata in classifica? A quella cifra prendi ben altro. Ok se per Bellanova dai via Celik a qualche squadra estera.

  13. Sempre stato un fan di questo calciatore. Forte e serio. Magari potesse venire anche a 35 anni per fare da guida. Superare i 32 anni non significa per forza essere un bollito, dipende molto dalla serietà del professionista e dal fisico. Mix di giovani ed esperti, è quello che ci vuole se non vogliamo continuare a fare le comparse nelle varie competizioni in cui partecipiamo. Comunque speriamo che la notizia sia vera e che Hummels possa vestire la maglia giallorossa, ma ci credo poco..

  14. Io mi astengo da giudizi in un senso e nell’altro riguardo l’operazione, tanto alla fine il giudice supremo rimane il campo e le nostre solo sterili chiacchiere.
    Quello che posso dire e annotare è che a prescindere qualsiasi cosa si faccia non andrà bene a priori: si parla dei Kalimuendo, Omorodion, Sangaré, non vanno bene perché troppo giovani, ma chi so’ questi e via dicendo. Parli di Hummels e si evoca il cimitero degli elefanti.
    Però solo 12 mesi fa avremmo tutti inseguito Pinto col gatto a nove code se non avesse rinnovato Smalling e non provate a negare perché riesumo tutta la letteratura al riguardo.
    Diciamo che è cambiata la visione e l’atteggiamento sull’operato della società, dal pregiudizio positivo a quello negativo: prima si correva all’aeroporto ad accogliere i Giorgino Wjinaldum, Belotti veniva considerata un’operazione ottima e intelligente, ora qualsiasi cosa si faccia sarà considerata un pacco a priori.
    Ricorda un po’ la situazione post 26 maggio 2013, dalla speranza al pessimismo cosmico nel giro di due stagioni, con Sabatini che doveva uscire di casa travestito da donna.
    In genere, con le dovute eccezioni alla regola, le stagioni nelle quali partiamo con grandi aspettative finiscono in un flop e viceversa, per cui in questo momento preferisco puntare sulla cabala. E giudicare quando sarà il momento giusto per farlo.

  15. giocatore che sa impostare a differenza di Smalling, con de rossi e il suo nuovo credo portato a roma potrebbe aver un senso. trovo però le cifre del possibile ingaggio e l’età fuori dalle linee guida previste dalla società, giovani e ingaggi ridotti…

    • Secondo me l’ideale come “rincalzo” di Ndicka, sarebbe Nicolas Valentini, difensore di piede sx, na bestia…
      Si svincola al 30 giugno..
      Ma, non so se in società conoscono.. 🤷

  16. se fosse per me me ne fregherei dei ” ciovani “, venderei a un pacco di soldi ndika e,con un trio di difesa mancini,smalling,hummels mi sentirei più tranquillo. È chiaro che è impossibile,anche per le condizioni incerte di smalling,però…..

  17. Deduzioni logiche ma tutte della stampa.
    Più probabile Hummels finirà in una squadra più blasonata a livello europeo con possibilità di Champions.
    Finisse davvero da noi l’upgrade rispetto all’ultimo Smalling sarebbe come fare tombola!
    Ma rimango scettico sulla notizia…
    FORZA ROMA

  18. Un grande difensore che gioca ancora ad alti livelli nonostante l’età, e che lascerà il Dortmund solo per divergenze con la società.
    Sarebbe un ottimo acquisto ma per il momento mi sembrano solo speculazioni

  19. SENTO LAMENTI INSPIEGABILI.

    Stiamo parlando di uno degli, ancora, difensori migliori al mondo, come lo era Thiago Silva alla sua età al PSG e poi al Chelsea SEMPRE titolare fino a 40 anni.

    A me da tifoso di fare le pulci ad una strategia giovani che è stata INTERPRETATA MALE me ne frega il giusto.

    Non hanno mai detto che prenderanno solo ventenni, perché tutti sanno che non ci arrivi in Champions con solo i ventenni a meno che non si chiamino Bellingham e Friends.

    Chiesa e hummels non sono profili da sbarbatelli, ma di giocatori fatti.

    MAGARI hummels… io lo faccio partire titolare, non scherziamo.

  20. mercato del pesce, quello che puzza, si vende smalling per pagare sto parametro 0 di 34 anni.
    Bene, benissimo, si continua sempre con la stessa strada, quella americana, business per loro e 0 (non parametri) vittorie per i tifosi.
    godetevi lo spettacolo del 6/7° assicurato se tutto va bene.

  21. La Roma in questo mercato dovrà portare circa una decina di calciatori.. Credere di portare 10 calciatori giovani, costosi e forti e follia..

    Servono e mi stanno più che bene calciatori esperti.. Che portano qualcosa non solo a livello qualitativo, ma anche a livello mentale..

    Poco conta se ha 32/34 /36 anni.. Conta l’integrità fisica.. Spinazzola era forte anche a 25 anni.. Ma fisicamente sembra più un 40 enne..

    Nell’ultimo anno è stato assente solamente per un “infezione”.. Per 10 giorni.. Nulla a livello fisico.. Negli ultimi due anni ha saltato in totale 4 partite.. 2 per un “raffreddore”.. Altre 2 per un “infezione”.. Difficile trovare un calciatore che sta tanto bene fisicamente..

    Inoltre calciatori del genere portano sempre qualcosa in più.. Andando indietro nel tempo ricordo Keita.. Solo due anni fa Matic.. Oppure uno come Miky.. Che è stato fondamentale nello scudetto dell’Inter..

    La cosa importante è non esagerare.. Non bisogna portare 5/6 calciatori così.. Ma se fai un mercato cercando di portare una decina di calciatori.. Uno così te lo puoi permettere.. È stai portando un vice campione d’Europa.. Che è stato fondamentale per portare il Borussia in finale..

    Ripeto.. L’importante è non esagerare.. Non portare 5 ultra trentenni.. Ma se me ne porti 1 su 10.. Che sta bene fisicamente.. Tanto forte ed anche esperto nelle partite che contano.. Non mi posso lamentare..

    Forza Roma

    • Condivido in pieno, ricordiamo che thiago silva ha giocato fino a 40 anni da titolare nel chelsea.

      2023/24: 3000 minuti
      2022/23: 2500 minuti
      2021/23: 2400 minuti
      2020/21: 4000 minuti

      Di cosa stiamo parlando?

      La cosa interessante è che stiamo parlando, come dici te, di un giocatore integro che ha un esperienza superiore a quella di smalling se parliamo di partite giocate a livello internazionale e di trofei.

      Un leader assoluto con il vizietto del goal.

      Non capisco chi storce la bocca…

    • Inutile starsi a raccontare che l’elemento casualità ha il suo peso: non sempre hai segnali evidenti prima di imboccare la china discendente, atleticamente e fisicamente.
      Per un Thiago Silva che gioca fino a 40 anni magari tu peschi l’ultratrentenne che nel giro di qualche mese crolla.
      Fazio è passato da “comandante” a “soldato semplice” nel giro di uno schioccare di dita.
      Smalling il primo anno sembrava di ferro e il secondo non si è praticamente mai visto.
      Quindi è giusto andarci coi piedi di piombo e soprattutto avere le alternative pronte nel caso ti vada male.

    • Ma anche 3 o 4 su 10 se sono alla Hummels!!!
      L’importante è che ci leviamo di torno gli attempati finiti, i giovani rotti e i giovani scarsi.
      Se hai una rosa di massimo un terzo dai 30 anni in su (parlo di qualità), fai l’amalgama perfetto se l’altro due terzi è fatto di giovani rampanti e talentuosi.
      Parliamo del mix di esperienza e sfrontatezza che fanno la ricetta vincente.
      Ho espresso il mio concetto, ma ora me ne torno nella realtà: HUMMELS È ANCORA ROBA PER GRANDI, e noi dobbiamo ancora intraprendere “la via della crescita”…!
      MAGARI FOSSE!!!

  22. Ripeto…Tutti Bravi A parlare siete Tutti Quanti.
    Tutti…. Lasciate Lavorare chi è piu’competente di voi, e voi ritornate a giocare alla Play station
    cosi’evitate di dire cazzate.

  23. io ribadisco….una squadra competitiva non può essere composta solo da giovani, serve un certo contributo d’esperienza, è indispensabile.
    Hummels è un giocatore ancora integro e performante, bastava vedere le partite del Dortmund per capirlo.
    Andatevi a vedere come ha brutalizzato mbappe.
    Magari avercelo, secondo me per 2/3 stagioni avremmo un difensore ancora davvero TOP.
    In pratica quello esperto che andrebbe a sostituire Smalling, sul quale davvero non si può fare più affidamento.
    A prescindere, un elemento forte e d’esperienza lo prenderei in ogni reparto.
    Solo creando il giusto mix tra giovani (forti) e senatori può uscir fuori qualcosa di importante.

  24. Credo che NOI siamo la tifoseria più generosa e tollerante d’Italia.
    Meriteremmo di più.
    Personalmente trovo buono e giusto seguire la Roma anche se non esiste più questa chiarezza sull’immediato futuro anche per dimostrare a tutti che NOI sosteniamo la ROMA e non facciamo un favore ad un allenatore o a un presidente di turno.
    Rimane un dato di fatto che abbiamo tutti avuto la speranza che le cose potessero cambiare ma una volta che ci siamo trovati in 60 mila in ciascuno di NOI rimane la voglia di stare insieme ancora e ancora.
    Sapremo farci rispettare, abbiamo una Curva attenta e orgogliosa e confido nella sua leadership.
    Forza Roma

    • Ben detto, Prohaska, ben detto.
      Facile esaltare una tifoseria che ti fa 3 stagioni di sold out per poi non darle nulla in cambio se non una squadra da sesto-settimo posto.
      E’ una mancanza di rispetto che non può più essere tollerata.

    • Ilario, il mio è un invito definitivo, dopo molte riflessioni, a non abbandonare l’Olimpico ed è chiaro a tutti, per quanto da molto scrivo, che non porto in collo, i Muti e la Sora Lina e dopo i funerali di Giacomino Losi, non sono devoto alla bandiera De Rossi, al capitano in carica Pellegrini, perché per ricevere il rispetto di bandiere da vivi si deve tributarlo anche a chi è stato una bandiera e ora non c’è più.
      Tra gli smemorati c’è pure Bruno Conti & co., tutti quei calciatori della Roma che erano assenti.
      I presenti erano Capitan Tessari portato a braccia, il grande campione Giancarlo De Sisti, Tonino Tempestilli, Sebastiano Nela.
      Pruzzo ad esempio che inzuppa sempre nella Roma non era informato neanche lui?
      È troppo facile dopo fare la faccia tosta.
      Forza Roma

  25. Grande giocatore ma troppo avanti con l’età. Ma non si doveva ringiovanire, puntare a ricapitalizzare…?
    A questo proposito: Sesko non si può prendere? 😏

  26. Off topic: aggiungo un altro motivo per il quale non è positivo che i Friedkin acquistino un’altra squadra di livello simile alla Roma. Se l’everton acquistasse calciatori di livello, se prendesse grandi manager e un grande allenatore, ottenendo buoni risultati ed invece la stessa cosa non avvenisse in casa giallorossa, si aprirebbe un circolo vizioso dal quale non si uscirebbe più, perché giustamente tanti tifosi si chiederebbero perché quel giocatore, allenatore o dirigente è stato portato all’everton e non alla Roma. Credo che per fare le cose per bene e puntare a vincere sul serio si debba avere una sola squadra da gestire su cui concentrare tutte le proprie risorse.

  27. Leggo che Friedkin è anche attivo nel settore della sanità privata. Ma non avrà scambiato la Roma per una clinica di riabilitazione ortopedica o ospizio per sportivi anziani? Dove però è la clinica che paga i suoi ospiti, e non il contrario?

  28. Io ritengo che il giocatore ultra trentenne di qualità debba essere sempre un valore aggiunto, ma preferibilmente non la colonna portante di una squadra.
    Noi lo sappiamo bene perché anche recentemente abbiamo chiesto spesso gli straordinari ai vari Dzeko, Smalling, Matic, Miki mettendoli a serio rischio infortuni.
    Se la società optasse per Hummels spero che De Rossi saprà gestirlo al meglio.
    In questa stagione il giocatore ha giocato praticamente metà gare in Bundesliga ma è stato sempre presente nella cavalcata Champions.

  29. non sanno piu’ che scrive, brutto lavora senza sape un minimo de notizia, ormai campano con i copia incolla. Forza Roma

  30. Nulla da eccepire sulle odierne doti fisiche di Hummels benché, a 35 anni, rischierebbero di calare nettamente o azzerarsi nel corso di un campionato e di una competizione europea molto intensi e logoranti…

    Pertanto, non vorrei che a distanza di un anno ci si ritrovasse a dover sondare nuovamente sul mercato un profilo più durevole per l’ennesima rivoluzione tecnica…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome