I Friedkin affrontano l’Olimpico, ma la contestazione non c’è: fischi solo per la squadra

65
1424

NOTIZIE AS ROMA – In viaggio verso l’Olimpico con il pullman della squadra, Dan e Ryan Friedkin hanno voluto dare un segnale di vicinanza ai suoi ragazzi e affrontare il malumore che si respirava prima della sfida contro il Verona.

Ma se fuori dallo stadio si è notato uno striscione contro i texani (“Comunicati inverosimili, parole e dicerie l’unica certezza sono le vostre vigliaccherie“), sugli spalti non c’è stato spazio per una vera contestazione all’indirizzo dei Friedkin. Il bersaglio dei tifosi sono stati i calciatori (fischiati quasi tutti), rei di non aver lottato a sufficienza per la maglia e per il loro ex allenatore.

La Sud ha riservato cori e uno striscione per Josè Mourinho (“Ci sono ricordi che non hanno contratti, le corse e i sorrisi che ci hai regalato tutte le volte che ti sei schierato…per il tuo romanismo sarai sempre rispettato. Grazie mister“), mentre l’hashtag FriedkinOut è rimasto solo uno slogan sui social.

Apprezzabile il fatto che i proprietari, in un momento così difficile, abbiano voluto metterci la faccia presentandosi sugli spalti dell’Olimpico. Un gesto che ha allontanato anche le voci di una possibile cessione del club a un fantomatico fondo arabo circolata ieri su Dagospia, bollata come fake news dalla proprietà americana.

Giallorossi.net – T. De Cortis

Articolo precedenteMezza Roma
Articolo successivoRoma, Il Sole 24 Ore: “Friedkin non cede il club, ma arabi pronti a entrare nell’azionariato”

65 Commenti

    • ho letto addirittura gente contenta perchè non ci sono lamentele o sceneggiate in panchina contro l’arbitro…
      n altro pò ci pareggiavano con falli di qua (bove) e falli in attacco (rigore per loro)
      e voi siete tutti contenti perchè non si dice niente?? abbiamo perso una finale europea per colpa di un arbitro incopetente e la società muta… vedendo alciuni tifosi , ora capisco perchè..

    • 87PierMoum ognuno è libero di santificare e osannare chi vuole ma i tuoi sermoni me fanno un baffo Ombra sei e ombra rimani

    • Pier, facendoci espellere un componente della panchina a partita, oltre a essere poco professionale e attirare l’odio di tutte le altre squadre, esattamente quali vantaggi ci ha portato in questi 3 anni ?

    • non ti preoccupare Marin, vedrai quanto investiranno fino al 2027 , a ma voi siete quelli del ber gioco basta quello per vincere , ma pensa io ero convinto che si vincesse con i giocatori forti , pesa che Co.glioni che so no al manchester al psg al barcellona al real al chelsea , che spendono soldi per i giocatori quando basta thiago motta e vinci pure con sperotto

    • Sop. Invece stando zitti abbiamo avuto giustizia negli anni precedenti. Il problema è che non contiamo niente e gli arbitri non avevano piacere di essere ripresi da Mourinho e quindi erano inflessibili e severi oltremisura. Io questo non lo accetto, ma voi potete fare come credete. FRS

    • per riportare una “notizia” di quel faggiano di d’agostino che in crisi di mezza età gli si è f0tt ut0 il cervello e che dice solo fuffa come la sua vita, bisogna essere più sciapi di lui. ma come ca…o se fa!

    • Te manca ,,,e ombra ritornerai ,unoo come il tuo Nick ,da do sei cicciato fuori ,ogni giorno c’è so 50 Nick diversi ma non .Ve spaccare i coioni a cambia Nick ogni volta per le stro..dare che scrivere?

    • Nando Mericoni Comodo insultà er prossimo in anonimato vero? Scommetto che de persona scappereste come conigli. 87PierMou non dai luoghi che frequenti te

    • @Marin.. bhe sicuramente non dai luoghi che frequento io.. ti sei praticamente risposto da solo

  1. Meno male…per 856 milioni di motivi… Hanno ereditato una macchina da indebitamento che mangia dai 100 ai 150 milioni di euro a stagione (pagandola peraltro e immettendo 100 milioni nel calciomercato della prima stagione). La loro “colpa” è aver scelto le persone sbagliate, ovvero il duo portoghese di Mendes, Mourinho e Pinto, non a caso congedati insieme…

  2. C’è Mourinho e si contesta Mourinho, i Friedkin lo cacciano eh ma perchè l’hanno cacciato. C’è incoerenza di posizione su Mou e sui Friedkin. Perchè non sono stati fischiati, paura?
    La colpa è di tutti: americani, Mou e giocatori. Comunque Mou ha dato tutto come carattere, grinta, ha difeso e lottato per la Roma. Ma tatticamente ha arrugginito una squadra già limitata di suo. Restano comunque le due finali europee che cor mister sarri e r suo ber gioco forse non avremmo fatto. Rimane lo stesso un vincente, la bacheca lo dice. Incontrarlo mercoledì avrebbe un sapore strano.
    FORZA ROMA, DAJE DANIELE

  3. questi si avviano a non investire più.. o meglio, non su giocatori importanti
    ad oggi mercato di riparazione tutto tace.. e nessuno dice niente!?

  4. gli stessi proprietari che hanno portato lo stesso Mourinho sulla panchina, applauditi.
    gli stessi che hanno accolto e stretto a se Dybala, applauditi. Gli stessi che con un volo privato sono andati a prendersi Lukaku, applauditi. Gli stessi che versano milioni nei conti bancari di mezzi giocatori, da rispettare.
    e ancora mi dite che se ne devono andare?
    andatene via voi mezzi tifosi con la memoria corta e irrispettosi di chi ha dato un taglio visti i pochi punti, qualificazioni non raggiunte e risultati allarmanti.
    Mou rimane un grande, ma con questa squadra si può fare ben altro e chi ci mette la grana ha il diritto di prendere decisioni drastiche.

    • 10 mld de utili der Friedkin Group, grazie a la visibilità europea e mondiale data da l’As Roma. Che famo? L’applaudimo?
      Regà, ce stanno a fa l’elemosina, nun è che je dovemo bacià li piedi perché se so’ comprati la Magica…

    • A commissa’, che questi fanno utili grazie alla visibilità DELL’AS Roma non se pò senti’… Manco bombolo avrebbe detto ‘Na castroneria del genere 😀

    • Ah no!? Se so’ presi la Roma paa gloria…ma che te stai a’nventà!?!
      Prima se conoscevano a malapena solo ne lo stato der Texas, mo’ so conosciuti in Europa, Medio oriente e Asia, grazie pure a lo Special One. Da sempre l’imprenditori se buttano ner pallone pe vetrina. Te da visibilità, rispetto ed autorevolezza. Er trippone ce ito a finì ar senato e sto a parlà de l’urtimo de li caciottari…

    • Signor commissario, ancora devo conoscere imprenditori che mettono soldi per un club di calcio per passione. Il Berlusca ha speso TANTI MILIONI per il Milan solo per passione ve?

      Facciamo che li metti tu i soldi, senza ritorno, visto che lo fai solo per passione.

    • Sei ito a fa’ l’esempio più sballato. Er Nano ha preso er bilan proprio pe’ passione e c’ha speso l’ira de iddio pe rende er club uno de li più titolati ar monno. Ma a te chiede na squadra competitiva te mette vergogna, perché c’hai sto approccio fantozziano verso li mega presidenti galattici. Ma n’te sta preoccupà, ce sto qua io che lo chiedo pe’ te…

    • da quanto hanno dimostrato il mercato lo fanno, il problema è un altro che a quanto pare non vi entra in testa…
      fpf…

  5. cara redazione mi permetto di dissentire…
    probabilmente vi è sfuggito la reazione dell’Olimpico quando sui maxschermi è comparso il pullman…
    forse nel clima particolare che arieggiava all’Olimpico non avrete notato che l’immagine dei Friedkin non è stata mai fatta vedere se non per mezzosecondo mentre si cantava l’inno come dovreste sapere che per entrare gli striscioni subiscono un filtro…
    solo un’appunto, non uno, ma uno per ogni settore, dalla Sud alla Nord, dove alla Sud ne ha esposti almeno 4, documentati di striscioni per Mou…
    sarebbe apprezzabile se è stato fatto notare come il tono dell’Olimpico fosse almeno 1 gradino inferiore che con l’Atalanta…
    infine, sarebbe stato apprezzabile se i Friedkin si fossero fatti vedere a fianco di DDR invece di mandare la sua sola immagine mentre il solito inno della Lega veniva subissata dai fischi e buuu…

  6. Inutile farsi illusioni per la striminzita vittoria di ieri contro la squadra più disastrata della serie A,che pure è riuscita a tenere il pallino del gioco per tutto il 2° tempo .
    Inesatto poi parlare di cambio di modulo da lasciare a bocca aperta i più sprovveduti osservatori (la maggioranza) ,che hanno inneggiato al 4-3-3 iniziale schierato da mister De Rossi,senza accorgersi che nel secondo tempo la Roma è tornata a difendersi a 3 ,con Kristensen scalato a centrale e Zalewski spostato come esterno basso a sinistra.
    La Roma,è parso chiaro a tutti,oggi come oggi non regge i 90 minuti di una partita,ma forse nemmeno i 60 ,con tutti i suoi rinomati campioni (Dybala e Lukaku in primis) ad eccezione di Bove. In base a questa conclamata verità, viene da chiedermi: ma non è che Mourinho l’aveva capito prima di tutti e per questo faceva giocare la squadra in orizzontale per poi giocarsi il tutto per tutto nei 15 minuti finali?
    Staremo a vedere nelle prossime partite. Un ‘ultima nota sull’arbitro : ha diretto male l’incontro,ma non a senso unico,contro la Roma,come hanno scritto tanti Abbacchioni.
    Il gol annullato al Verona era validissimo,Karsdorp che è uno che sui cross alti non salta mai di testa,appena si è sentito sfiorare si è accasciato,perchè lui l’unica cosa che sa fare è quella.
    Diciamo che gli è andata bene a lui e alla Roma.

    • non glielo dire sennò passi per vedova la Roma giocava male perché ha una rosa piena di lacune e molti giocatori scarsi, de rossi non ha la bacchetta magica come non c’è l’aveva mourinho

    • Il Verona è la squadra che ha messo in difficoltà l Inter e che per altro ha vinto ( con un gol irregolare) questo mica lo dici fenomeno

    • si però è vero che su Bove c’è un fallo da dove poi riparte l’azione , il rigore è di spalle o sentito dire che ci avrebbero aiutato ora che non c’è più Mou per fortuna
      SFMROMA

    • Luca, dovresti anche ricordare che il Verona contro l’Inter aveva 7 titolari in più rispetto a ieri sera. Sbaglio?

    • @Sì Luca,sono un fenomeno…perchè mi ricordo quello che tu già ti sei dimenticato.
      Contro l’Inter,il Verona aveva 5 titolari in più che contro la Roma mancavano all’appello.
      Aripjate,compà 😮

    • Ma scusa è compito dell’allenatore ed il suo staff allenare la squadra perché porti in campo nella singolo partita e nell’arco della stagione la giusta intensità, è per questo che siamo stati sbeffeggiati in campionato da squadre tecnicamente più scarse , ma che ci correvano intorno. Non sono un detrattore di Josè e temo questo salto nel buio con il nostro pur amato barbuto di ostia, però obiettivamente non se ne poteva più, se a zero gioco si aggiungono zero risultati qualcosa si doveva pur fare. Io sono contento di aver di nuovo visto movimenti e azioni, senza illusioni, ma con la speranza che si salga di livello. Buona domenica

    • Zenone e stingray (altro fenomeno aggiunto). Il gioco dei titolari non conviene farlo o vi devo scrivere la lista degli assenti della Roma? in più spinazzola e pellegrini dal punto di vista fisico sono in riserva. Mancano 9 titolari al verona? caspita..giusta osservazione. vi sfugge che tra inter e verona ci sono 2 categorie di differenza. annate a dormi….

    • Zenone, se i calciatori non reggono più di 60 minuti, considerato che non stiamo parlando di sessantenni dopolavoristi, vuol dire che sono male allenati. La maggior parte di loro è nel fiore degli anni, sono professionisti strapagati, devono correre.Punto. Poi possiamo discutere sulle loro abilità tecniche o sulla scarsa personalità, MA DEVONO CORRERE. Quindi, ammesso che Mou l’avesse capito (e quindi li faceva andare col freno a mano fino all’ultimo quarto d’ora), sbagliava anche lui. DDR ieri mi è piaciuto soprattutto al microfono: “se questi non capiscono che bisogna giocare veloce, ci ammazzano”. Abbastanza chiaro

    • Anche stavolta Zenone …. ci ha azzeccato !

      Viva Dio che esiste ancora qualche cristiano che le partite le vede in tutte le sue sfumature !

    • Quoto 100% una vittoria fortunata (meno male) contro una squadra di pippe al plutonio.
      Daniele ne trarrà utili informazioni per capire che contro squadre più toste gli uomini a disposizione nn sono adatti ad un calcio moderno veloce ed offensivo per tutto un match

  7. Sia ben chiara una cosa: se si paleserà un acquirente con una offerta in linea con quanto chiedono gli attuali proprietari (circa un miliardo) la Roma sarà venduta. Ma quella cifra sarà offerta solo se gli eventuali compratori avranno la certezza di poter costruire lo stadio. Quindi non è vero che i Friedkin venderanno se non potranno costruire lo stadio ma è vero esattamente il contrario. Naturalmente con il progetto avviato gli attuali proprietari potrebbero essere tentati di rimanere, ma per rientrare dei soldi spesi oltre lo stadio dovrebbero avere anche la certezza della Champions e questa eventualità, al momento, è quasi impossibile stante il blocco del mercato concordato con l’Uefa. Quindi le notizie che iniziano a circolare, guarda caso ora che è imminente la presentazione del progetto da parte della Roma, son fake news fino ad un certo punto. Certamente la Roma non è in procinto di essere venduta, nè c’è una trattativa in corso ma qualche manifestazione di interessi non può essere esclusa a priori e ovviamente solo un fondo arabo può garantire la cifra richiesta. In ogni modo la presenza dei Friedkin allo stadio non smentisce proprio nulla.

  8. io mi faccio un po di domande… 1) Marotta all Inter stava peggio di Pinto gli ultimi 3 anni causa la debacle finanziaria di Suning.. che gli ha chiuso i rubinetti! eppure l Inter sta ancora lassu.. a giocarsi scudetti e finali champions… chissà come mai? forse xche Marotta, a differenza di Pinto, sa fare il suo lavoro di ds? (onana comprato a 2 spicci e rivenduto a 50 milioni da poter reinvestire.. tanto x fare un esempio). 2) sempre l Inter.. ma avete notato che inzaghi da inizio stagione gioca quasi sempre con gli stessi in tutte le competizioni…? Lautaro Thuram barella di Marco Acerbi Dumfries… non li toglie mai.. eppure corrono come matti e vincono. io allora mi chiedo.. ma la Roma che preparazione ha fatto visto che i nostri dopo un tempo sono già sulle gambe? gente che oltretutto si riposa anche un po’di tempo in infermeria x i soliti infortuni e quando rientra, visto che dovrebbe essere riposata, non corre lo stesso e scoppia dopo poco!? boh.. io credo che in questo club, negli ultimi anni, abbia dominato tanta Incompetenza.. su ogni fronte.

    • La preparazione estiva nel forno di Trigoria e in villeggiatura al mare con le gitarelle in barca l’abbiamo fatta solo noi

  9. La preparazione estiva però mi sembra l’abbia fatta lo Special Nine, gli allenamenti fino a una settimana fa mi pare anche, oppure è sempre colpa di Pinto?😂

  10. egregio signor de cortis ci sono striscioni in sud contro la proprietà ma lei sicuramente non l ha visti perché stava tranquillamente a casa e come mi dicono dazn non l ha mai inquadrati….grazie per il commento scritto direttamente da casa al calduccio…

    • esatto serpico, c’erano eccome.
      è da questa mattina che provo a scriverlo ma niente non mi mettono i post…

  11. Alla societá chiedo semplicemente:
    1) Di capire in fretta che cos’é il calcio italiano.
    2) Che sarebbe preferibile avere dirigenti capaci italiani o non italiani ma romanisti (penso a Boniek), quindi lasciar perdere algoritmi e “cervelloni” elettronici.
    3) Stabilire una linea e seguirla. Ossia si punta all’ “instant team”? Allora servono investimenti importanti, siccome mi pare di capire che in base agli impegni presi con la UEFA non potrá essere la strada, avanti con i giovani che a giugno non dovranno servire a fare plusvalenze.
    4) Parlare una volta sola, anche con un messaggio video senza conferenza stampa per spiegare cosa ci aspetta da qui in avanti in base alla strada decisa.

    Per il resto i soldi ce li hanno e ne hanno mesi tanti….quindi #FriedkinIn altro che Out.

    • 7 milioni spesi sul mercato in due anni hanno firmato un patto con la UEFA che paralizzerà la Roma per i prossimi anni ma quando hanno messo tutti sti soldi? quanto ve piace farvi prendere in giro

  12. Inter 51 punti, Roma 32 (ultimi 3 punti gestione DDR ma lasciamo stare…), ecco i fatti, la verità fredda e dura come un iceberg.
    “obrigado” mago Mou, “obrigado” mago Pinto…Ma no, tanto di cori per Mourinho, “uno di noi”, ma che facile è guadagnarsi il ns amore a Roma, puoi non portare un ca.k.yo di risultati ma basta che ti batti il pugno sul petto dichiarando amore eterno per la Roma per essere il nuovo dio romanista…

  13. Vi presento i nuovi pallottaboys, i friedkinboys, non vi sono bastati 10 di merd@ ne volete altri e 10? Contenti voi

    • ma il calcio europeo sta cambiando, neppure in UK stanno spendendo come prima, poi anche il PSG dopo i miliardi spesi sta frenando, il quale d’altronde in Europa non combina mai gnente de bono..
      Pallotta ha fatto male, ma i Friedkin al posto suo 10 anni fa forse avrebbero ottenuto di più.

  14. Sono anni che mi auguro una proprietà stile PSG. Altro che Caltagirone. La cosa più importante, però, è trovare collaboratori che sappiano indirizzare la proprietà al meglio. Gente preparata che conosce il calcio e non improvvisati della prima ora.

  15. Questi che dicono di tifare la maglia mi sembra che l’unica cosa che facciano veramente sia contestare… pseudo tifosi inutili che non capiranno mai che la Roma è un azienda.
    Si può tifare e basta senza rompere il cogl…. a chi lavora.

  16. Perdere Mourinho è stato uno shock, così all’improvviso, sicuramente, ma la società ha saputo in questi 3 anni dare continuità gettando milioni di euro.
    Quindi, sempre grazie a questa famiglia per quello che sta facendo, non va dato mai per scontato, è facile dire di “vendere”, ma il debito che ci sovrasta è sempre lì e ogni critica, ogni polemica deve sempre essere fatta con obbiettività.

  17. Se la gente vuole contestare è libera, ma non ha senso perchè è stato mandato via un allenatore che era nono in classifica, che è arrivato secondo in un girone di squadrette in Europa League, aveva la media più bassa da quando ci sono i 3 punti nella storia della Roma, un allenatore che ne aveva per giocatori e presidente (chi lo paga). Ci ha difeso Mou? sono d’accordo, ha riempito l’Olimpico? sono d’accordo, ha vinto una Conference ed è stato derubato in Europa League? sono d’accordo. Ma tra i risultati che stava ottenendo, tutte le lamentele per la rosa ci può stare l’esonero, che non significa è giusto ma che ci può stare, anche perchè 20 dipendenti non puoi mandarli via e ci ha rimesso lui. Qualcuno ha remato contro? sicuramente ma anche lui non era tenero con certi giocatori. I Friedkin hanno deciso così, che io sia d’accordo o no non ha importanza, pieno sostegno alla Roma. Ringrazio Mou ma ora forza Roma e De Rossi.

    • Contestare è giustissimo ed è una libera scelta ma minacciare o insultare chi la pensa in maniera diversa è da vigliacchi

  18. I cori pro Mourinho ….non sono da tifosi della Roma, tutto passa , tutto resta, allo stadio si tifa per chi è in campo, non per chi non c’è più ….aricordatevelo 😡

    • 🤣🤣🤣
      i cori pro Mou sono per l’ allenatore più vincente sedutosi sulla panchina della Roma. Rimane il rammarico di non a ergli dato 1 squadra sana e competitiva.
      La Roma è amcora una volta dimensione GRA

  19. Evidentemente per qualcuno non era abbastanza perdere addirittura 4-1 contro una neopromossa come il Genoa che si trovava solo 3 punti sopra la zona retrocessione nonostante avessimo in campo Dybala e Lukaku.
    Oppure essere stati i primi a perdere direttamente sul campo e per ben 2 volte contro la Cremonese tra Coppa Italia e campionato quando era ultima in classifica e non aveva battuto nessuno perché in Coppa Italia contro Modena e napulegni aveva vinto solo ai rigori ed i pochissimi punti in campionato li aveva fatti solo tramite pareggi.
    Poi, per quanti limiti possa avere la Roma, non era comunque così scarsa da fare simili figuracce o da essere addirittura nona con un solo misero punto di vantaggio sul Torino. Senza aggiungere altre magagne, queste paio di cose sono sufficienti per decretare come sia stato giusto esonerare Mourinho, è stato casomai sbagliata la tempistica perché questa stagione si doveva direttamente iniziare con un altro allenatore, il ciclo di Mourinho come allenatore di club solitamente non dura più di 2 anni e questo mezzo anno in più con lui è stato troppo, si è andati oltre il tempo limite.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome