Ibanez all’Al Ahli, Mourinho ufficializza il suo addio: “Sii felice, so che ti mancherò. Goditi l’Arabia Saudita”

87
3581

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Sta per diventare ufficiale il passaggio di Roger Ibanez ai sauditi dell’Al Ahli e la conferma arriva dallo stesso José Mourinho.

Il tecnico giallorosso ha pubblicato un post su Instagram nel quale ha di fatto ufficializzato la partenza del brasiliano, con un bel messaggio di saluto:

Sii felice ‘garoto’. Lo so che ti mancherò! Grazie per la tua ultima maglia. Ora puoi pagare una cena come si deve a me e al mio staff. Goditi l’Arabia Saudita”

Poi nel finale del messaggio un messaggio ironico anche ai tifosi della Roma: “Scommetto che quando TU hai visto la foto hai pensato fosse un nuovo acquisto!“.

Articolo precedenteMOURINHO: “Siamo in ritardo sul mercato. L’attaccante? Ho fatto un nome, mi hanno detto che è impossibile prenderlo. Arbitri? In Italia mi sento aggredito, temo altre squalifiche”
Articolo successivoCalciomercato Roma, nuova offerta per Marcos Leonardo: 12 milioni più 6 di bonus. Vicino l’accordo con il Santos

87 Commenti

    • L’allenatore certamente. Per il resto senza parole. Abbiamo smontato l’unico reparto completo e funzionante, nonostante ieri sera è stato chiaro che al momento ndicka è impresentabile ed a ROMA così dura poco. Questa doveva essere la stagione del definitivo salto di qualità, mentre si sta rivelando al contrario quella di un incomprensibile passo indietro. Molto deluso.

    • ma che salto di qualità, quello si impicciava con le gambe da solo quando correva….buona arabia saudita

    • Vedrai vedrai… Vedrai la prossima scusa che si inventano…

    • Insomma…a volontà…devi comprare due attaccanti un centrocampista e un altro difensore…….

    • Hai 25 mm.Cioè quello che la Viola ha pagato Beltrami, meno di quello che la Dea ha pagato la sua punta di scorta (28).
      Personalmente io avrei cercato di farlo all’Atletico per De Paul

  1. Ecco qui, mo stamo co 4 centrali contati di cui uno va in coppa d’Africa e ancora non è abituato al calcio italiano (ovviamente, sta qua da 3 troppo poco). Spero si passi a 4 dietro (Kumbulla nn lo contiamo proprio).

    Per il resto mi spiace che vada via, m’è sempre sembrato un calciatore generoso e un ragazzo con la testa sulle spalle. Lo spacco sulla bocca in finale di EL grida vendetta.
    però mo tanti saranno contenti perchè se n’è annato quello che “CIA MBIGGATO DRE DERBI”. Apposto.

    Ah cavolo!! Abbiamo Mancini Giggi ER bullo che ha già ricominciato a menà alla gente.

    Santi Smalling e Llorente, proteggeteci ovunque.

    • Io temo che il suo posto numericamente sarà preso da uno tra Celik e Kristensen quando servirà.
      Dei tre improvvidamente accumulati sulla corsia destra senza valido motivo, vedo difficile la cessione di Karsdorp o Celik per cui finirà che ci arrangeremo così, senza contare il sempiterno jolly Cristante. Con NDicka e LLorente che si alterneranno nella posizione lasciata vacante da Ibanez.

      Dispiace ma è oggettivamente corretta la sua cessione a quelle cifre lì, e l’avrebbero fatta il 99% dei club. Né è pensabile di avvicinare neanche di striscio l’ingaggio che andrà a percepire tra le dune.

      Messa alle spalle questa inevitabile cessione è giusto adesso pretendere l’arrivo di un centrocampista e due attaccanti, anche rinunciando a riempire il buco in difesa con un nuovo arrivo e arrangiandosi con quello che passa il convento.

      Da questi punti non si deroga e si capirà definitivamente ciò che ci attende in questa stagione.
      Hic et nunc siamo tra il sesto e l’ottavo posto, per qualche sogno di limitata gloria ne occorrono due ottimi e un altro almeno buono.

    • “Io temo che il suo posto numericamente sarà preso da uno tra Celik e Kristensen quando servirà.”

      me sento male solo all’idea.

    • Noi però dobbiamo pure essere un po’ equilibrati e obiettivi.. Ibanez non diventerà mai un van Dijk o Sergio Ramos ma non sarà mai neanche una brutta copia di Hector Moreno o Marcano. Semplicemente Ibanez è un buon difensore che ha dalla sua la velocità, la forza fisica e la capacità di segnare di testa ma ha dei problemi di concentrazione troppo evidenti che costano caro in alcune partite (vedi i derby o in partite come Roma-Inter). Di fronte a un’offerta così importante di 28,5 milioni + bonus che arrivano a 35 milioni io lo impacchetto, specie poi se dobbiamo investire per un attaccante che al momento è la priorità principale, poi è chiaro che serve prendere un centrale se ormai giocheremo in definitiva con il 352, come hai detto tu Ndicka oltre ad avere bisogno di ambientarsi giocherà la coppa d’Africa e Kumbulla non sappiamo come rientrerà dall’infortunio e anche Keramitsis è un’incognita a gennaio e rimarremo coi soli Mancini-Smalling-Llorente senza avere alcun cambio e serve moltissimo comprare un difensore last minute a poco per fare numero in difesa (volendo anche giovane). Questi 35 milioni di plusvalenza vanno spesi bene adesso e non dobbiamo assolutamente sbagliare con gli acquisti.

    • Lupo Romolo, non sono 35 ma 25 circa, perché della parte fissa il 10 % va all’Atalanta. i bonus, se arriveranno, arriveranno in futuro.

  2. Auguri a Ibanez, ha sistemato per il resto della vita i suoi figli nipoti e pronipoti.
    In bocca al lupo

  3. Mister, hai postato una foto con in primo piano la maglia “3 – Ibanez”.
    Va bene l’ironia e le provocazioni, ma mica siamo così deficienti da scambiarlo per uno nuovo.

    • Julian B allora pensi che Mourinho ci consideri deficienti? e l’ironia xvte cosa significa ….scusa eh ma nn ti capisco

    • un calciatore generoso e tecnicamente il migliore di tutti i difensori che abbiamo.ed è stato crocifisso xvdegli errori da molti su sto sito che ora contestano la sua cessione.ADL ha sbolognato fior di calciatori vari motivi poi il Napoli ha vinto scudetto.
      arrivederci Roger ti auguro il meglio

  4. Mandiamo via Pinto e facciamo fare tutto a Mourinho, lo farebbe di certo meglio. Sono sicuro che gli arabi sono arrivati a prendere Ibanez per via di Mourinho che oramai e’ nel cda del calcio Arabo.Grazie a lui forse avremo la rosa completa o quasi ,per questo campionato.
    Capiremo la sua grandezza solo quando sara’ andato via da Roma.

  5. Non so se sara’ felice certo belli sordi quelli tanti….In bocca a lupo fratello brasileiro Roma sta qui per sempre !!!

  6. Capisco il FPF,ma qualcosa mi pare la società abbia incassato con le cessioni fatte finora,nonostante ciò siamo al 7 agosto e all’appello mancano almeno 2 attaccanti,un centrocampista se nn parte Matic e un centrale difensivo.
    Nonostante i buoni acquisti fatti a parametro zero la coperta risulta essere troppo corta e nn all’altezza degli impegni che la squadra dovrà affrontare nel corso della stagione.

  7. Per me, grandissimo errore cederlo, vedremo. In bocca al lupo Roger, a me tranne che ai derby, mancherai. 💛❤️💛❤️

    • sai che gliene frega a lui delle dune. A 30 anni si ritrova con 40 cucuzze e potrà vivere 3 mesi al mare 3 mesi in campagna 3 mesi in montagna e gli altri 3 mesi in qualsiasi città del mondo.

  8. A me dispiace, a parte qualche amnesia, secondo me è un bel difensore e a 25 anni può ancora migliorare.

    Appunto perché ha 25 anni mi spiace vederlo andare in Arabia, sostanzialmente hai finito la carriera da calciatore professionista, sistemando le prossime 3/4 generazioni. Questo però significa poco spirito competitivo. Sicuramente offerta irrinunciabile, ma a Roma non è che prendesse quanto un carpentiere eh!

    • conta poco l’età, quanto le prospettive di carriera a 25 anni si sarà fatto i suoi conti ed avrà capito che squadre di un blasone superiore alla roma non le vedrà e poi in arabia pagano bene…

  9. Adesso i soldi ci saranno ma c’erano anche prima, quanto meno per chiudere con Leonardo senza stupidi giochi al ribasso con un club come il Santos che sta quasi per fallire.
    Ora però bisogna vedere come li investi sti soldi perché se seguono le voci che si sentono e dare 10M al Bologna x ARNAUTOVIC o peggio ancora Bove portate Pinto a fa un TSO d’urgenza!

  10. Non so voi ma io sono dispiaciuto. Possibile che sbaglierò e che Roger andrà a concludere la sua carriera nel “Campionato dei Paperoni” ma il ragazzo poteva diventare un perno importante della nostra Roma. Fisicamente straripante, a parte i derby difensivamente affidabile e un valore aggiunto nei goal su palla inattiva. Spero che non lo rimpiangeremo come Rudiger e Marquinhos. L’ottima notizia è che adesso possiamo fare mercato e cementare attacco e centrocampo (anche se abbiamo ridotto la coperta in difesa: Mancini, Smalling (che va tutelato), Llorente, N’Dicka (che ancora deve ambientarsi) e Kumbulla (rotto) – per coprire i vuoti a centrocampo e attacco abbiamo dovuto strappare un po’ della nostra certezza difensiva…). Sul fattore terzini (specialmente la fascia di Spinazzola) e la linea di porta che sarebbero da migliorare, non vado oltre…

    Non sono disfattista. Credo nella nostra Roma, nel calore dell’Olimpico, in Mou e che superata questa foschia c’è ad attenderci un futuro radioso. Sono solo un po’ agitato, come molti di voi che hanno la Roma come prima pelle. Troppi attacchi da giornalisti, UEFA, Fair Play Finanziario, AIA, lo stadio che non si vede luce… Come fai a stare tranquillo?

    La voglia di combattere però rimane ed è inestinguibile! Daje regà! Le legioni non devono perdere coesione. Compatti attorno alla nostra amata Roma. Andiamo a conquistare il mondo!!!

    FORZA ROMA 💛❤️

    • Capacissimo che tra due anni chieda agli arabi di rescindere e torni qui a zero e con stipendio abbassato come il Faraone!

  11. vendiamo l’unico dofensore veloce… sostituito con ndicka che non è proprio velocissimo… speriamo che i 35, piu i 10/15 che ci sono in cassa, vengano spesi bene perchè di pinto non mi fido mica tanto…

  12. Se n’è andato un grande difensore ma anche un gran pasticcione, grazie per tutti i derby che ci hai fatto perdere e grazie per questi soldi che ci farai incassare. Ciao roger

  13. @Marcello, non ci sono soldi a volontà, magari ci fossero. Pinto dirotterà il pochissimo liquido su un attaccante (spero) e un difensore in prestito (oppure cristante adattato all’occorrenza)

  14. Ma la società e in particolar modo Pinto cosa ci fanno qui a Roma ? lo deve annunciare Mourinho una cessione ???? speriamo adesso compri qualcosa

  15. Ciao roger non dimentichero mai il sangue in finale quanto hai lottato, con te avevamo un pacchetto di 4 difensori mica da ridere ma manco quello siamo stati buoni a tenere

  16. Mah a me che se ne vada un giocatore di 25 anni forte e con margini di miglioramento in Arabia Saudita ( un paese dove ci vai a vivere e giocare solo per i soldi che ti possono dare) per prendere soldi lui e per far fare cassa alla Società mi fa una gran tristezza. Non è un giudizio morale verso lui o la Società ma così si va verso la fine del calcio

  17. Sarebbe bello giocare con meno difensori, passando da 5 a 4, con un centrocampista in più, il punto nevralgico del gioco del calcio. Abbiamo Aouar e Pellegrini che potrebbero giocare nei 3 di centrocampo, con Matic vertice basso, si risolverebbero anche problemi lì, perché avresti in panca Cristante e Bove come cambi di livello, prendendo una scommessa come Sanches (scommessa dal punto di vista fisico).

    • Giocare a tre con Aouar e Pellegrini mezze ali e Matic vertice basso significa essere asfaltati in gran parte delle partite a livello di velocità e fisicità, quest’ultima appannaggio del solo serbo che però segna 35 primavere.

      Il franco algerino e il capitano devono essere considerati alternativa l’uno dell’altro, tranne particolari eccezioni.

  18. I soldi di Ibanez servono a coprire le ingenti spese per i 2 parametri 0 e i 2 prestiti. C’è il fpf non lo dimenticare. Il prossimo anno verrà preso un allenatore aziendalista o incompetente come il gm/ds e nessuno chiederà più alcun acquisto. Dopo potremo parlare solo di conti e la Roma vincerà non quando conquisterà un titolo ma quando sarà in linea con il fpf. È questo l’obiettivo dei nostri americani. Peccato che anche questo obiettivo è irrealizzabile se è Pinto a doversene occupare. Pinto non fa quadrare i conti e non sa costruire una squadra più forte. Per fortuna fino a oggi c’è stato Mou che con le sue telefonate ha convinto calciatori che altrimenti non sarebbero mai venuti. Dal prossimo anno pinto quando parlerà con un calciatore verrà scambiato per un tifoso che vuole un autografo. È bello campare sfruttando il curriculum, le capacità e le vittorie degli altri. Quando però non puoi più farlo esce fuori quanto realmente vale un professionista. Pinto meno di 0 altro che 7,5.

  19. Speriamo veramente che questo tesoretto venga investito su giocatori che possono essere futuri crak…o altrimenti ci ritroviamo nelle solite pesanti situazioni, vedi Iturbe, Shick ecc. ecc….non si può più sbagliare!!!!

  20. Io personalmente non ne sentirò la mancanza ma ovviamente ciò non vuol dire che chiunque al suo posto andrà bene! Ndicka finora è troppo brutto per essere vero, spero sia solo questione di ambientamento. Per il resto, dei 35 o giù di lì che arriveranno, io temo che ne saranno reinvestiti una decina o giù di lì. E dovrebbero bastare per il centravanti, il centrocampista, un secondo attaccante e un centrale..sembra la gag del paltò di Napoleone di Totò

  21. A Roger:
    GRAZIE di aver sempre sudato, corso e rincorso.
    GRAZIE di averci messo sempre la faccia, in senso figurato ma anche fisico.
    GRAZIE per la tua dedizione.
    GRAZIE per esserti sempre immolato per la causa.
    GRAZIE per aver osato qyando altri si nascondevano.
    GRAZIE per la tua carica.
    GRAZIE per la tua mentalità.
    GRAZIE per aver fatto “quest’ultimo intervento salva – ROMA”.
    Ti considererò sempre UNO DI NOI!!!
    E mi mancherai anche ai derby, perché uno così ha kostrato di saper crescere, e prima o poi li avresti purgati anziché favorirli.
    Spero sia un arrivederci: a 25 anni, col tuo fisico e la tua mentalità, hai tempo per partire, arricchirti, e tornare più maturo!
    A chi ha dato TUTTO, non va negato NULLA….
    FORZA ROMA

  22. A me piaceva e mancherà, con tutti i suoi errori e le sue distrazioni. Nessuno è perfetto non dimentichiamolo mai.In bocca al lupo Roger. Forza Roma.

  23. Tutti contro Pinto….
    Quando prese Dybala, Matic e Wijnaldum….tutti contenti.

    Il problema è che la AS Roma è senza SPONSOR, senza CHAMPIONS, piena di DEBITI e senza SOLDI, visto che i FRIEDKIN non possono (vogliono) RICAPITALIZZARE.

  24. Scellerata mossa di Pinto che la Roma rimpiangera’ amaramente. Già ieri sera contro il modesto Tolosa ho visto la mancanza di chiusure sui cross bassi che assicurava Ibanez. Oltre i 2 gol fotocopia, almeno altre 3 volte il pallone è stato crossato radente nell’area piccola senza che nessuno intervenisse.
    Adesso che se ne va Roger, gli Abbocconi sono sicuri di vincere il derby.

  25. Ci sta che un calciatore possa sbagliare una/due partite in una stagione. La sfortuna di Ibanez è stata che ha toppato sempre quelle del derby.
    Comunque un buon difensore che ha dato sempre il massimo in campo.

  26. Ora si’ che saranno contenti gli intenditori tifosi romanisti!!!!! Avete finito di rompere le pall. con Ibanez???? Ve ne accorgerete, tranquilli. Abbiamo perso l’unico velocista e l’unico vero difensore della Roma. Incompetenti!!!! Continuate a guardare i derby, mi raccomando!!!!

  27. Li mot@cci vostr@ adesso tutti i soldi della cessione dovete spenne, nun ve dovete imberta’ manco un centesimo.

  28. la gravità della tua mancanza sarà evidente già dalla salernitana…..anzi no….dal Tolosa infatti….con te quei palloni non passavano…
    Mi spiace Roger

  29. Nei calcoli di Tiago Pinto, questa doveva essere un’operazione da condurre sottotraccia e annunciare solo ben dopo le firme: nel frattempo, e grazie a questa disponibilità, dovevamo portare a termine l’acquisto del centravanti.
    Avevamo offerto 30 Mln o giù di lì e poi non abbiamo trovato i 20 per Morata (quando ne offrivamo 15). Cos’è successo?
    In questo mercato di svincolati e prestiti, qualcosa non ha funzionato.
    Speriamo in Aouar e LLorente, che Kristensen porti più determinazione di Karsdorp/Celik e che miracolosamente una scommessa risulti vincente: questo Marcos Leonardo, o magari Julen Guerrero (possibile che solo il Milan azzecchi l’acquisto di un Kakà?).
    Per il resto, le premesse sono abbastanza desolanti. Mourinho ha ragione a lamentarsi di esser lasciato solo.
    Una volta tanto non sono ottimista, speriamo invece di esser smentito.

  30. santa pazienza ma volete dare il tempo a Nidcka di ambientarsi , entrare in forma…etc? ha vinto una EL con l’Eintracht , una valutazione transfermrkt di 28 milioni e già lo bollate come una pippa? certo che è un esercizio di tafazzismo ragà… anche Matic ad inizio stagione toppava ogni pallone.

  31. Lazie in lutto , ora come faranno a vince i derby?
    a parte gli scherzi , un buon giocatore , veloce ma spesso distratto
    e non solo ai derby
    Altalenante , ha fornito grandi prestazioni a grandi disastri-
    Spero che i soldi della cessione servano per prendere calciatori validi e affidabili-
    di sicuro Lui navigherà nell’oro per i prossimi anni

  32. Dispiace smontare l’unico reparto affidabile con la cessione di Ibanez voglio augurare alla Roma che questo sia compensato dall’arrivo di due punte che sappiano fare gol anche con mezza occasione ed un centrocampista in grado di far cambiare marcia in corso gara.

    Comunque la sessione di mercato non e’ ancora conlusa, dopo il 31 agosto trarro’ le mie conclusioni, ad oggi rimango perplesso da come e’ gestita la compravendita di calciatori e dalle necessita’ per il completamento della rosa a mio avviso e’ come se si e’ creata una falla sulla nave, l’unica fortuna e’ che la nave non ha ancora preso il mare, speriamo che la falla sia riparata prima di mollare gli ormeggi e speriamo che le riparazioni non siano rattoppi.

  33. una sola meno, una
    l anno scorso il Napoli ha venduto tutti i pezzi “pregiati” , “i titolari”… sappiamo tutti com è andata a finire

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome