Ibanez convocato dal Brasile per le amichevoli contro Guinea e Senegal

42
1627

AS ROMA NOTIZIE – Nel mese di giugno torneranno gli impegni delle nazionali di calcio e fra i giallorossi impegnati in giro per il mondo ci sarà anche Roger Ibañez.

Il difensore della Roma è stato convocato dal Brasile per gli impegni amichevoli che vedranno la Seleçao impegnata contro Guinea e Senegal.

Ibanez è stato protagonista di una stagione in chiaroscuro, con tante buone prestazioni alternate però a errori pesanti che sono costati caro ai giallorossi.

Articolo precedenteFiorentina-Roma 2-1, i voti dei quotidiani
Articolo successivoSerie A, il Milan batte la Juventus allo Stadium (0-1): la Roma resta al sesto posto

42 Commenti

  1. Il difensore più tecnico che abbiamo, il difensore che mi fa più disperare. Peccato che a volte entra in confusione, ha buone qualità ma quando fa errori sono mazzate per la squadra.

    • Purtroppo la distrazione per un difensore è molto peggio di eventuali carenze tecniche.
      E le sue distrazioni sembrano essere quasi sempre letali.

    • Più tecnico?? O mio Dio, io se penso a Ibanez vedo un difensore rapido, fisicamente dominante, forte nei duelli aerei, con qualche amnesia di troppo.
      Ma la tecnica, boh, quella francamente non mi sembra il massimo; soprattutto quando penso ai suoi connazionali che hanno vestito la nostra maglia, Aldair, Zago, Juan.
      A me fa venire sempre il patema quando prova a uscire palla al piede, testa bassa.
      Quasi sempre finisce per allungarsela e perderne il controllo.
      Forse dovrebbe capire proprio che la tecnica non è sopraffina e limitarsi alle cose essenziali.

    • Ma guarda @ZioDan,
      senza scomodare i mostri sacri del 2000, di difensori veramente tecnici ricordo fior di giocatori come Chivu, Mexes, Benatia, er poro Castan.
      Tutta gente 4 categorie superiori allo sgarambone Ibanez.

    • Piu’ tecnico ??? Ahahhah
      E’ il Brasiliano piu’ scarso con i piedi che abbia mai visto.
      Ha anticipo e elevazione semmai.

  2. ottima notizia x venderlo. bravo, ma concentrazione zero. troppe cappellate. llorente e’ molto molto più affidabile

  3. L’ho sempre detto che con Smalling al fianco Ibanez è insuperabile ,pur giocando dalla parte opposta a quella dove dovrebbe giocare. Spesso è anche più pericoloso in attacco di quei poveracci che ci giocano e che non sanno la porta dove sta di casa.
    Se la Roma lo cede,cosa ormai possibile,fa un altro gravissimo errore,ma ormai ci sono abituato alle castronerie di chi è indegnamente preposto a questo compito.
    Adesso gli Abbocconi diranno che i tecnici del Brasile non ci capiscono niente e che hanno vinto 5 campionati del mondo solo per fortuna.

    • Ah beh, con tutti i fuoriclasse sfornati da quelle latitudini il Brasile doveva averne vinti dieci di titoli mondiali.
      Di CT brasiliano caprone ce n’è stato ben più di uno…

    • penso che Ibanez potrebbe giocare terzino sinistro o destro perche’ aiuterebbe centrocampo e attacco con le sue doti tra le quali la velocita’ .. e le sue carenze difensive , lisci nella zona viola , non ci sarebbero piu’ .. ma avrebbe licenza di offendere e anche di uscire dalla difesa, palla al piede, ed organizzare azioni di attacco ..
      gli cambierei ruolo e , al momento, lo metterei al posto di Spinazzola e di Zalewski ..

  4. È un giocatore della Roma e lo tifo a prescindere. Però quando segna non dite niente o salva il risultato non dite niente, tifate Roma!

  5. Ha fatto degli errori (non tutti quelli che gli vengono attribuiti: al derby di ritorno, con il metro arbitrale da corrida utilizzato nel quale l’entrata di luis alberto ad aprire con i tacchetti il ginocchio di zalenski non viene nemmeno sanzionata con un giallo, la sua espulsione per doppio giallo è totalmente inventata dall’arbitro) ma fanno parte del calcio. Ieri un liscio (o un mancato salvataggio) che ho visto molto spesso (non è semplice intervenire su una palla veloce e sporca…spesso la si butta dentro la propria porta infatti…). E’ un buon difensore ed è giovane, non lo affossiamo. Aggiungo che ha sempre dato tutto giocando con la massima carica agonistica. Per me questo è importante. Se poi si vuole cederlo per ingaggiare qualcuno migliore (N’Dicka) va benissimo ma non condivido chi lo attacca esageratamente.

  6. A cosa serve essere concentrato 85 minuti se poi sbandi nei 5 minuti finali e causi la sconfitta della tua squadra? Un campione è sul pezzo ” sempre”.

  7. Silenzio stampa anche tra noi tifosi … concentriamoci per mercoledì … niente calcio mercato, polemiche o altro … solo la finale!!! DAJE ROMA !!!!

  8. Ma si! Speriamo che ibanez rimanga! Ma anche Belotti ed Abraham pero’ devono rimanere. Se resta chi ci fa subire gol, deve restare anche chi non li fa, se no ci sarebbe disparita’ di giudizio. E gia’ che ci siamo contratti a vita al muro invalicabile Mancini, al Nuovo totti pellegrini, al play insostituibile ( ma chi modric?) no Cristante, pero’ per coerrnza dobbiamo riprendere vina, eldor, e raynolds e villar. Questi sono i presupposti per un futuro di mazzate, ma non fa niente perche’ ci sara’ sempre una causa che esulera’ dalla scarsezza dalla rosa, allenatori, var, pali, scuse, scuse scuse, per difendere difendere difendere, una squadra, scarsa, scarsa scarsa, ed ora potete pure 👎👎👎👎, tanto lo avete fatto pure con detto mou facci vincere l’E.l …..

  9. Beh leggendo le notizie di oltremanica, ci danno in corsa per Maguire dello United che a 10M di sterline l’anno sta bene dove sta insomma. XD
    Però e sono stupito, il Daily Mirror che è un giornale autorevole nel Regno Unito, e perché l’ha riportato quel giornale, poi è apparsa la notizia anche su SkySports, che noi stiamo trattando Hwang, l’attaccante sudcoreano del Wolverhampton per davvero!?! XD
    Sono super basito, lo scrissi due mesi fa mi pare di osservare e cercare di prendere questo calciatore che secondo me seppure non giovanissimo, ha ancora potenzialità molto elevate e che secondo me facevano giocare anche fuori ruolo, perché lo utilizzano come attaccante esterno o come ala offensiva, mentre Hwang per me è un attaccante centrale puro, e sono del medesimo parere di quando lo scrissi, è una versione upgrade di Belotti più forte del Gallo in tutto, più tecnico, più veloce, più cattivo sotto porta, ha più corsa e persino più tigna del Gallo. Per me servono due attaccanti e Hwang può pure prendere il posto del Gallo ma anche se ci serve una soluzione per la fascia, può giocare anche lì ed essere una operazione low-cost in prestito con diritto di riscatto se orchestrata da Mendes che al Wolverhampton è il deus ex machina laggiù.

  10. mazza che inquisizione davvero, tutti i vari Julian e soci con la puzza sotto al mesi a parlare di Ibanez scarso…quando la insacca di testa però va bene. sembrate zitelle isteriche e spocchiose…forza Roma! .Ibanez segna in finale e poi tutti zitti…sono d’accordo con Zenone stavolta..forza Roma

  11. Io ho sempre l’impressione che questo diventerà uno dei migliori difensori d’Europa, purtroppo essendo ancora giovane ha fatto diversi errori di percorso che però ci sono costati molto cari. Se dovesse andare via lo rimpiangeremo.

  12. la mia Roma OGGI ..
    Portiere .. (sorry .. da comprare . )
    Difesa .. terzino destro da comprare .. Mancini Smalling Ndika .. Ibanez ..
    Centrocampo .. Bove (Cristante) Matic Aouar ..
    Attacco .. Abraham Lukaku (Icardi) ..
    se po’ faaa ?

  13. ibanez è un buon difensore, ha grandi doti di anticipo reattività esplosiva e un ottimo colpo di testa che gli ha permesso anche di essere un pericolo per le difese sulle palle inattive.
    ha margini di miglioramento a mio avviso limitati. soprattutto dopo aver avuto un allenatore come Mou, che lavora molto con i giocatori nn solo dal punto di vista tecnico tattico ma anche sulla personalità e non trovo (al contrario di Mancini) migliorato anzi….. sinceramente a qsi 25 anni per 30 mln le darei, senza se senza ma. un giocatore a certi livelli nn può permettersi delle amnesie gravi come ogni tnt ha lui.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome