Il Cagliari su Riccardi, la Roma vuole mantenere il diritto di riacquisto

24
2583

AS ROMA CALCIOMERCATO – Il Cagliari mette nel mirino Alessio Riccardi, centrocampista offensivo cresciuto nel vivaio della Roma, dove si è resto protagonista con la Primavera (13 reti stagionali), spesso impiegato anche come trequartista ma anche mezzala, è da tempo nel mirino degli operatori di mercato.

Lo racconta oggi il Corriere dello Sport (F. Bandinelli). Piaceva alla Fiorentina, con Pradè che si è sentito rispondere picche dai colleghi giallorossi, e adesso sono i sardi a farsi sotto, con il ds Carli che ha bussato alle porte di Trigoria.

La Roma non ha intenzione di fare sconti, ma soprattutto punta a mantenere il diritto di riacquisto sul giocatore: l’idea di perdere il controllo di Riccardi, considerato una promessa, non entusiasma i giallorossi.

Fonte: Corriere dello Sport

24 Commenti

  1. Troppi anni in Primavera ,lo avrei mandato prima tra i professionisti,ho l’impressione che paghera’il salto in serie A

    • La verità è che Riccardi non è mai stato provato in prima squadra e quindi nessuno può sapere se può pagare dazio o meno in serie A.
      Purtroppo Fonseca non sembra uno che ama pescare giocatori in primavera, altrimenti queste ultime partite di ”pseudo campionato” sarebbero state un bel banco di prova per il ragazzo.
      Per quanto mi riguarda ha tre qualità importanti che ne fanno un giocatore con potenzialità:
      – ha una tecnica di base molto buona
      – vede bene la porta
      – è molto veloce
      Se questa società pensa di sacrificare Kluivert ed Under per ragioni di bilancio, uno come Riccardi in prima squadra la prossima stagione ci può stare, altro che Cagliari!

    • Ma il Corsport non è lo stesso giornale che aveva dato Riccardi per venduto alla Rube?

    • @@@ ma dopo Totti e DDR, quanti giocatori della primavera,
      sono passati direttamente in prima squadra?
      @@ da anni la Roma non sforna talenti. Riccardi sfonderà? Per sta lì!
      @ ricordo che all’epoca di Sadiq, lo si dava come un sicuro campione.
      *** è inutile scrivere che Fonseca non guarda i giovani
      della primavera.
      ** lo si sa da mesi.
      * è come scoprire l’acqua calda.
      @@@ ah i due citati sopra, non sono mai andati in prestito…un motivo ci sarà
      chi segue la Roma ed i loro esordi lo sa.
      @@ c’è chi lavora con i giovani chi no.
      @ Fonseca è uno di questi, vuole gente affidabile.
      *** quanti ne ha valorizzati?
      ** Under e Kluivert sono rimasti al punto di partenza
      anzi, hanno peggiorato…

      FRS💛💗

  2. Ma non era meglio mandarlo in prestito l’anno scorso (ad oggi zero presenze). Se manteneva le aspettative il prossimo anno lo riportavo a casa a costo zero…. Così se il prossimo anno esplode ci tocca tirare fuori almeno 15 ml. (Frattesi insegna).

  3. In primo luogo mai al Cagliari dopo la vicenda Olsen , se si possono ricavare 5 /6 mln francamente lo cederei ; non ha confermato le attese .

  4. Io come politica societaria ai nostri 18enni più talentuosi farei dei contratti lunghi (5 anni) e qualcuno lo lascerei in prima squadra altri li darei in PRESTITO ma non li venderei.
    Ingaggi che non pesano molto sulle casse societarie considerato che con lo stipendio di uno Spinazzola paghi una decina di giovani.
    Se poi dopo 3-4 anni di prestiti non hanno ancora dimostrato di essere da Roma, allora e solo allora li cederei a titolo definitivo.
    Il discorso semmai è avere la certezza che giochino.
    Non avendo una squadra B è inevitabile che debbano giocare tra serie B e lega Pro.
    Se li mandi direttamente in A il rischio è che facciano solo panca.
    Per invogliare a farli giocare basterebbe riconoscere ai club che se li prendono dei premi legati alle presenze o minuti giocato.
    Per un club di serie A, un premio di 1 ml legato al raggiungimento di un tot presenze o minuti giocati è poca cosa, ma in serie B o lega pro sarebbe una somma alla quale le società rinuncerebbero meno facilmente.

    • Ciao Vegemite, tra serie B, lega pro e serie A c’è a dir poco un abisso…. trovo esagerato dover pagare per far giocare un nostro primavera in serie C…
      Se guardiamo indietro di qualche anno non vedo grandi giocatori che ci siamo lasciati sfuggire dal nostro settore giovanile…. l’unico decente poteva essere Politano, ma non ci strappiamo certo i capelli per lui, dai…

  5. Dopo il comportamento di Giulini per il riscatto della seconda metà di Nainggolan,dopo aver usato la Roma come sponda per ottenere di più dall’Inter per Barella ed,in ultimo,il comportamento per Olsen ,ancora affari col Cagliari?Ci dessero Nandez!

    • E conguaglio, noi a Riccardi aggiungiamo Fazio, Perotti e Juan Jesus, sarebbe come vincere uno scudetto.

    • A Diario…aggiungici pure Stokà….visto che secondo te,quelli c’hanno il frigorifero al collo…
      a Bambolooo…

  6. È chiaro che ancora in primavera non può stare, quindi o viene inserito in prima squadra o deve andare a giocare da qualche parte

  7. Giusto mandarlo a giocare e giusto mantenere un diritto di recompra..potrebbe essere un potenziale crack..non ha il fisico ne la prestanza atletica di Zaniolo però ha dei piedi che danno del” tu” al pallone

  8. questo ragazzo ha potenzialita’ enormi e meriterebbe maggiore fiducia
    Ha colpi da fuoriclasse e vede il gioco come pochi
    Ha la sfortuna di non aver mai avuto opportunita’ in prima squadra e di non godere di sufficiente supporto dai tifosi romanisti
    Fonseca dovrebbe dare spazio a lui e a Bouah in queste ultime 6 partite. il fatto e’ che Fonseca ha delle chiusure mentali dure da smuovere
    Con questo ragazzo rischiamo la fine dell’Inter con Zaniolo

    • Ma quali chiusure mentali??? Ma da quale pianeta provieni??? Dimmi quali altri allenatori in Serie A buttano nella mischia i primavera???
      Riccardi ha tuttavia la vita per affermarsi, non scade certo il tempo domani mattina….
      Siete fuori dal mondo a fare certe polemiche…

  9. Ragazzi Riccardi è buono bisogna solo faccia esperienza…io personalmente in alcune circostanze
    lo avrei buttato nella mischia

  10. Riccardi in prestito biennale con diritto di riscatto e controriscatto più il cartellino di Cristante in uno scambio con Nainggolan.

    DA FARE ORA

  11. I fatti dimostrano che Fonseca non è affatto restio ad impiegare i giovani e lo dimostrano i vari Villar, Pérez, Ibanez ….
    Per quanto riguarda Riccardi sembra che stia per scadere il tempo,ma non è affatto così…
    Un giovane della primavera deve fare il suo percorso di crescita e deve essere gestito con criterio, se lo butti bella mischia tanto per provarlo si rischia solo di bruciarlo.
    Queste critiche a Fonseca le trovo forzate: la Roma non è nella posizione di fare esperimenti e soprattutto ditemi quali altri allenatori in Serie A fanno giocare i primavera….

  12. Troppi anni in primavera? Ci si scorda che ha 19 anni. Lui si è guadagnato il posto titolare in primavera e in nazionale di categoria sotto età. Va bene mandarlo a giocare ma, assolutamente, senza perdere la possibilità di ricompra. Chi lo critica perché Fonseca non lo vede (ammesso che sia vero) tenga presente che allenatori come Mourinho hanno bocciato Salah, de bruyne, Sancho etc. È opportuno stare cauti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome