Il Sassuolo preme per Villar, Diawara verso la Bundesliga: ecco il cash per Zakaria

53
1512

CALCIOMERCATO ROMA NOTIZIE – Il Sassuolo non molla Gonzalo Villar. Il centrocampista spagnolo, pallino di Fonseca, non sembra aver convinto Mourinho, amante di un altro genere di mediani.

E così a gennaio il calciatore, che in estate aveva rifiutato l’ipotesi di una cessione, potrebbe prendere in considerazione l’idea di andare altrove: è un passo indispensabile per la sua carriera. Mou infatti gli sta preferendo perfino Darboe, e a gennaio con l’arrivo di un rinforzo la strada sarà ancora più sbarrata per Villar.

Il Sassuolo lo aveva già cercato in estate, e alla riapertura del mercato invernale è pronto a rifarsi sotto, scrive l’edizione odierna de Il Romanista. La formula dovrebbe essere quella di un prestito oneroso con diritto o obbligo di riscatto.

Anche Diawara ha diverse offerte sul piatto, specialmente dal campionato tedesco, ma il guineano sembra meno convinto di lasciare Trigoria. Dai soldi ricavati dalle possibili cessioni la Roma spera di ottenere il cash che servirà per convincere il Borussia M’Gladbach a cedere Zakaria a gennaio.

 

 

Articolo precedenteStrootman: “Impossibile dire in pochi minuti cosa è stata la Roma per me. Anni bellissimi, i tifosi mi sono stati sempre vicino”
Articolo successivoRoma, prende quota l’idea Bereszynski per la destra

53 Commenti

  1. Ecco un altro errore madornale ..Diawa è un cervello fine e come successe con il brasialiano, non ricordo il nome, prima ceduto alla fiorentina poi rimpatriato in Brasile dove in appena un anno è stato eletto MIGLIORE giocatore brasiliano …e noi lo bollammo come sega ! Troppo intellgente per i nostri cervelli

    • Vedi il problema non è la poca intelligenza o lungimiranza di noi tifosi ma è quella di Mou e se permetti tendo a fidarmi un tantinello di più del Portoghese rispetto a tutti gli altri.

    • Lei parla di GERSON. Ma, un esempio di un suo connazionale, 2 volte capocannoniere del campionato brasiliano, una della Libertadores, miglior giocatore brasiliano… vada a guardarsi GABIGOL (BARBOSA) che all’Inter fece 1 anno, 9 presenze e 1 rete, e quando lo vidi a San Siro personalmente sembrava un ragazzo che gioca in spiaggia… e rimandarlo disperati al Benfica in prestito, e poi tornò, per restare, in Brasile.
      Questo per dire che non tutti i casi sono identici. Per stare a VILLAR e DIAWARA, per me, non si assomigliano neanche. Il primo per me può ancora esplodere ad ottimi livelli, il secondo quello visto e non cambierà tanto.
      Ma se l’allenatore attuale non li vede nemmeno come buone alternative, o cambiamo allenatore o cambiamo giocatori.
      Credo che siamo più o meno tutti sostanzialmente dalla parte del mister in panchina.

    • Certamente Mou ne capisce molto piu’ di me, pero’ vendere Villar (che son sicuro esplodera’ altrove) e’ una cosa da far piangere il cuore. Facciamocelo almeno pagare bene.

    • Anche io, orina di farlo via ci penserei! Intanto per quest’anno darei in prestito Bove, e Reinolds invece oetVilkar lo darei al Sassuolo von diritto di recompra!

    • Anche lui orina, come tutti der resto… Poi te saresti quer fagiano che me khakah er casso perché nun capisci li messaggi mia, che so’ scritti in romanesco!?! Von Diritto è l’attaccante de l’Utrecht, Vilkar l’ala der Malmoe…

    • Villar in un calcio diverso da quello di Mou ha ottime possibilità di esplodere, cosa che con noi non farà mai.
      Buona fortuna e soprattutto speriamo se lo facciano pagare considerando un’eventuale esplosione.

    • Io credo che il vero problema di Villar sia caratteriale. Quella frase su Mancini “ma quanto parla” è sintomo di un malessere che uno che arriva dalla serie B spagnola non dovrebbe dimostrare.
      Ok l’orgoglio, ok tutto quello che vuoi, ma se invece di risolverlo in privato, arrivi a dirlo in tv, allora probabilmente qualcosa non torna

    • Gerson miglior giocatore brasiliano? Ma davvero? Allora perché non è titolare del brasile? Allora perché, leggendo da wikipedia, ad oggi non ha giocato un minuto con il Marsiglia?
      Avete fatto passare Villar per il nuovo Falcao.

      Oggi, Diawara, ha giocato meno di Darboe. Ci sarà un motivo.

      Comunque, va detto che dall’alto dei 25 titoli vinti da Mourinho, credo che lui ne sappia più di te di pallone.

  2. Mi pare clausola prudenziale intelligente mettere su Villar la previsione del controriscatto (in generale è l’unica concreta formula che consente sia la valorizzazione che il non perdere il controllo di un giocatore che abbia un potenziale).
    Diawara avrà modo di ammorbidirsi (senza far rimettere alle finanze della società)? Mah…

    Pensiamo alla prossima partita…concentrazione totale e determinazione feroce

  3. Dite quello che volete ma a me Zacaria sembra tanta roba… e poi vuoi mettere riuscire a liberarsi di Diawarandrade? Bingo…

  4. Un bel scambio villar+carles perez per Berardi non mi dispiacerebbe , in questo modo ci libereremo di due giocatori inutili e prenderemo una valida alternativa a zaniolo sulla fascia destra. Mentre a giugno prendiamo a costo zero pure Boga come riserva su quella sinistra

    • Scusa tanto… ma temo proprio che l’idea di assicurarti un modesto Berardi sacrificando in coppia Villar e Perez, sia tanto disastrosa quanto l’errore grammaticale che precede il TUO augurato “scambio”…

  5. Ero convinto che dopo lo ” sbolognamento” di Nzonzi Zakaria arrivasse a prescindere……Quindi se i 2 rifiutano ancora il trasferimento?

    • sono giovani e con un futuro da gestire, perchè dovrebbero rifiutare un trasferimento se non vengono quasi mai convocati? non stiamo parlando di giocatori a fine carriere con un contratto da faraoni

  6. Io personalmente al Sassuolo non darei proprio niente in prestito o con diritto di riscatto.. minimo obbligo.Non vedo perché questi vogliono soldi e se la Roma cede qualcuno deve fare favori.Ma proprio no.Soldi grazie.

    • anche secondo me, ma purtroppo non è compatibile con il gioco e con le esigenze di mou. Ma se proprio dobbiamo venderlo, almeno vendiamolo bene.

  7. Il problema nel cedere Diawara, in generale ed in particolare in Bundesliga, è che ci sono poche squadre potenzialmente papabili con mezzi x pagargli l’attuale stipendio.
    Ad esempio lo stesso Borussia con la perdita di Zakaria potrebbe essere interessato e potrebbe allettare il giocatore!, visto che gioca la Champions, ma quei soldi difficilmente li metteranno sul piatto x un centrocampista.
    Quanto a Villar, invece, a mio avviso il Sassuolo sarebbe un’occasione per non rovinarlo.
    Lui ha bisogno di giocare con continuità in una squadra con un gioco capace di esaltare le sue doti nel dribbling e nella conduzione della palla.
    Il giocatore ha talento, ma caratteristiche inidonee per il gioco di Mou.
    Resta il fatto che se dovessero partire entrambi con l’innesto del solo Zakaria a centrocampo po saremmo un po’ corti, salva l’ipotesi di inserire nelle rotazioni Bove.

  8. questi articoli fanno sempre ridere perchè si dimostrano sempre i più lontani della realtà, come in estate in cui si parlava del famoso tesoretto da ricavare dagli esuberi. Diawara e Villar sono ormai riserve/esuberi e nessuna squadra pagherà per loro nell’immediato, al massimo prestito con diritto di riscatto. In estate l’unico ad essere stato ceduto in prestito con obbligo è stato di fatto under ed è stato quasi regalato, il resto solo solo prestiti gratuiti con diritto di riscatto che si tramutano in obbligo solo a condizioni non così facili da raggiungere

  9. Si spera soltanto che Tiago Pinto non faccia altre cessioni a zero,regalando giocatori gratis a mezza Europa con la scusa che risparmia lo stipendio. Finora tra prestiti e vendite avrà incassato 3-400 euro,il costo di una pizza tra amici.
    Il sassuolo è della Mapei…i soldi ce li ha e come.Se vuole Villar deve sganciare i dobloni come la Roma fece per Defrel e per la penale di Di Francesco ( pensa uno pò che toppa…)😱

  10. So che il Sassuolo è specializzato nel comprare a poco giocatori della Roma e a rivenderli a molto, per giunta ammortizzando il poco rifila dolci a moltissimo mezze pippe Come Defrel

  11. Svendere Villar, uno che crea gioco , per tenersi Cristante , un lentone con poco fosforo, mi sembra insensato e ce ne pentiremo , ma rispetto le scelte del mister.

  12. anche secondo me, purtroppo non è compatibile con il gioco e le esigenze di mou. Ma se proprio dobbiamo venderlo, almeno vendiamolo bene.

  13. Per me Villar é un buon giocatore e potrebbe fare la riserva come mezzala in qualsiasi squadra. Diawara penso che se la Roma lo vende non perde niente. Villar non va bene al gioco di Mourinho, ma non dimentichiamo che Mourinho non consideró giocatori fi livello ne Salah e Debryne perció non é che sia infallibile.Villari n Spagna viene considetato come un futuro Iniesta e prima di darlo al Sassuolo ci penserei molto bene, come fu fatto a suo tempo per Pellegrini e Frattesi!

  14. Dispiace A livello umano soprattutto per Villar mentre per Diawarra sinceramente no l ho sempre considerato una zavorra a tratti stucchevole detto questo ben vengano le loro cessioni così il mister sarà accontentato e sai come se dice contento Mourinho contenti tutti

  15. Gerson….preso da Sabatini per sostituire il “capitano”….. Purtroppo Villar non viene considerato da Mourinho e sbaglia perché è un giocatore che ci invidiano in tanti. Diawara, personalmente, mi piaceva da quando giocava con il Bologna, poi ci fu “scippato” dal Napoli e quant’è diventato nostro si è infortunato al ginocchio non potendo giocare come sapeva e doveva. Mourinho non ha neanche provato a “rivitalizzarli” anzi li ha sviliti e soprattutto deprezzati: potevano valere qualcosa (e di sicuro valevano), ora, non credo che ci si possa realizzare quanto sperato.

  16. È fortissimo: tecnico come pochi. Quello che deve migliorare è il fisico, strutturarsi, crescere muscolarmente. È un giocatore che se ceduto ce ne pentiremmo.

  17. a volte il curriculum di un giocatore dice molto di più di quello che si pensi.

    Diawara era un promettente giocatore del bologna appena arrivato in Italia, passato in un club da vertice della serie A, il Napoli, colleziona innumerevoli panchine e non viene considerato da allenatori la cui competenza calcistica è assolutamente indiscutibile (sarri e ancellotti), un panchinaro del Napoli per quale motivo avrebbe dovuto essere titolare a Roma? E infatti…

    Villar militava nel campionato spagnolo a metà classifica della serie B, e vanta ben 10 presenze nell’under 21 dove continua a presenziare malgrado abbia ormai 24 anni (alla stesa eta Cristante sta in nazionale maggiore campione d’Europa seppur non come titolare inamovibile).
    Premesso che in Italia giocatori con 10 presenze in under 21 fuoriquota sono pressoché sconosciuti ai più, i presupposti per un cosi decisivo exploit del calciatore non mi sembrano così solidi, gia nella seconda metà della scorsa stagione dopo alcune partite da titolare non era più preso in considerazione, malgrado un tipo di gioco molto più adatto a lui, non a caso veniva ripetutamente considerato sul mercato in uscita o in prestito.

    Il ragazzo ha dimostrato doti tecniche, ma predilige giocare nel campo avversario, difetta di copertura, difesa e recupero palloni che per un centrocampista moderno sono fondamentali, e giocando in posizione da centrocampista avanzato ha una confidenza con la porta nulla, un tiro quasi inesistente.
    Ora che questo ragazzo possa diventare una stella, proprio in quel calcio dove i suoi connazionali forti a 21 anni giocano regolarmente nella nazionale maggiore del bravissimo e sfortunato (umanamente) L. Enrique mi sembra esagerato.
    Potrebbe avere una sua dimensione dal sassuolo in giù, anche per qualche dubbio comportamentale.
    Il fatto che sia andato spesso in tribuna mi fa pensare che ci sia più di una scelta tecnica di Mou, qualche aspetto comportamentale, sparate sui social e forse un pizzico di presunzione lo stanno bloccando in maniera decisiva
    Essendo giovane e di prospettiva, non capisco come mai la Roma gli dice “quest’anno vai in prestito, così fai esperienza e giochi, che qui difficilmente avrai posto”, lui risponde “ho capito, resto qui a non giocare…” qualcosa non mi torna a meno che non sia un aspirante zonzi.
    Per finire ricorderei che questi giocatori, come tanti colleghi di trigoria hanno difficile collocazione sul mercato in quanto il loro potenziale tecnico (da metà classifica in giù) non corrisponde al loro stipendio, ovvero i club del livello dove giocherebbero non gli pagherebbero come la Roma..

    • Mi permetto di aggiungere al tuo ragionamento corretto secondo me i numeri di Villar: 51 presenze, 0 gol, 1 assist. A cui va aggiunta la scarsa propensione a difendere. Praticamente parliamo di un centrocampista che non segna , non fa assist e difende poco e male. Infatti Mourinho che tra i migliori allenatori al mondo lo mette in tribuna. È forte so su Twitter a di Forza Roma, Daje Lupi etc etc

    • Il dubbio viene dal fatto che il mister pure con pochissimi ricambi a disposizione lo manda due volte consecutive in tribuna, neanche lo porta in panchina.
      Penso che questi siano segnali che vadano oltre la semplice gerarchia tecnica o le scelte di campo, il che mette il sospetto che qualcosa non vada bene per l’allenatore al dilla dei limiti tecnici del giocatore.

  18. Il fatto è che questi giocatori, se si persevera con un centrocampo a 2 con tre mezze punte o rifinitori, non possono essere utili alla causa, essendo, a mio parere due intermedi da schierare in un centrocampo a rombo. Il centrocampo a rombo per ora non lo possiamo fare perché mancherebbe comunque il vertice basso. In conclusione manca un vero mediano titolare e la relativa riserva e mi pare ovvio che, se si considera Pellegrini come centrocampista, in tutto diventerebbero 7 elementi. Troppi. Così qualcuno deve essere ceduto perché a cetrocampo non siamo pochi, ma siamo male assortiti e questa è palesemente colpa dei precedenti DS.
    FRS

  19. Se fossi in villar, andrei al Sassuolo, sarebbe perfetto per lui. Non capisco perché si ostina a restare. Li pottebbe essere la svolta per la sua carriera, ma lo dico con tutto il bene che voglio al giocatore. E noi potremmo incassare 20/25 mln tranquillamente

  20. A parte che il sassuolo vilar lo vuole in prestito con diritto di riscatto, ha quanto sicuro quasi 20 mil poi diwara se va in germania stiamo a 15 mil per un totale di 35 per Zaccaria mi pare esagerato visto che dopo 6 mesi lo prendi a zero, poi so io che c’ l’ho con Agresti, continuano a toppare lui e’ il direttore di Calciomercato ma li sanno fare i conti al di la’ ce sempre sta cosa che se non vendono non hanno i soldi per comprare i Fredkin hanno lo stessso baget di soldi del presidente del Tothenam che non mi sembra un poveraccio so oculati come Comisso poi seguono tutte le idee di Mourinho che spera nei ragazzi ma non li vede per il gioco suo che e’ di intensita’ ok spero che lo capiscano a Calciomercato e non solo, se fosse vero, e’ sicuro un altra cosa da dove prendono ste fonti vedrai che manco Zaccaria arrivera’……

  21. Va bene cedere ma qua facciamolo al prezzo giusto. Il Sassuolo non ci regala niente (Defrel a €20M se ricordo bene) … se vogliono Villar bisogna pagarlo il giusto.

  22. La disamina di Paolo1927, ad oggi e per quello che hanno fatto vedere questi due calciatori, è ineccepibile. A maggior conforto di quanto egli afferma, inviterei a portare con esempi delle partite in cui hanno giocato con la ROMA, le motivazioni tecniche e tattiche di chi sostiene il contrario per illuminarci. Questa premessa non significa affatto che condivido l’articolo, perché visti gli exploit di investimento dei Friedkin, le sorprese sono all’ordine del giorno e sconosciute ai media e l’obiettivo potrebbe non essere Zakaria, che già ritengo ottimo. Tutto ciò per non rimanere sullo scontatissimo ce lo sapremo a ridire, che se lo può permettere giusto Totti quando giudica un giovane,,, un esempio è quello che disse di Tonali,,, anche all’indomani del suo calo con il Brescia,,, ma TOTTI è TOTTI , noi abbiamo l’onere di produrre prove ahahahahhahah. Forza ROMA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome