Il Verona ha scelto Tudor: sarà lui a sfidare la Roma domenica prossima. Esonerato anche Semplici

34
768

AS ROMA NOTIZIE – Il nuovo allenatore del Verona sarà Igor Tudor. La notizia era nell’aria da ore, ma adesso arrivano le prime conferme.

L’ex difensore con un trascorso non molto felice da tecnico dell’Udinese sta infatti risolvendo in queste ore il contratto che lo legava alla Juventus (era il secondo di Andrea Pirlo).

Una volta liberatosi dai bianconeri, Tudor firmerà con il Verona. Sarà dunque l’ex allenatore dell’Hajduk Spalato a guidare i gialloblu nel match di domenica prossima contro la Roma.

Intanto salta anche una seconda panchina in Serie A: esonerato anche Leonardo Semplici, ormai ex tecnico del Cagliari.

Giallorossi.net – G. Pinoli

Articolo precedenteRaggi: “I Friedkin sono seri e non vogliono speculare, la differenza con Pallotta si vede. Stadio della Roma? Lo vedrei bene all’Ostiense”
Articolo successivoFIENGA: “Lavoreremo col prossimo sindaco per realizzare lo stadio. Il progetto può essere approvato in un anno, bisogna fare presto”

34 Commenti

  1. Meglio lui del mestierante minestraro, dando per assodato che vi fosse in ogni caso l’imperativo categorico di portare a casa il risultato.
    Comunque, due esoneri alla terza giornata dimostrano quale fosse il livello di fiducia riposto dalle rispettive società in Di Francesco e Semplici.
    A quel punto tanto vale affidare le squadre a un tecnico delle giovanili, perlomeno il suo esonero non ti costerà nulla.

  2. Non si manda via un allenatore dopo 3 giornate…vuol dire non essere una società e cercare di scaricare su un personaggio appena arrivato le colpe dell’incapacità dei veri responsabili….un abbraccio a di Francesco….domenica TIFA ROMA….in bocca al lupo.

    • Di Francesco purtroppo si è fatto ormai la nomea di allenatore disponibile a farsi levare qualsiasi tipo di giocatore in ogni momento del mercato (partendo dalla sua esperienza alla roma con i casi Gonalons, Naingoolan, Nzonzi, Strootman etc etc), ad essere considerato da tutti (direzione societaria, sportiva, tecnica, squadra, massaggiatori, fisioterapisti etc etc) una merissima pedina priva di alcuna personalità da sacrificare in qualsiasi momento , anche dopo 1 giornata..una fine amara dovuta al suo comportamento privo di autorevolezza e focalizzato su un aziendalismo ridicolo…per me dovrebbe ricominciare dalla serie B con una società giovane che abbia fiducia in lui e non lo sfrutti in modo così sfacciatamente irrispettoso (per colpa sua, per carità) così come hanno fatto i vari Monchi, Giulini, Setti etc etc….

  3. Questo dimostra che il calcio alla maniera Zeman, in Italia non si puo fare, a meno che non hai una squadra di altissimo livello.Tutti i suoi discepoli sono un autentico fracasso!

  4. Faccio un esempio. Juric il tanto decantato Juric. Che qualche pennuvendolo avrebbe voluto sulla panchina giallorossa. L’anno scorso ha fatto 16 partite senza vincere con la maglia del Verona. Passa al Torino e fa 2 sconfitte nelle prime 2 giornate, e la statistica sale a 18 partite senza vincere…poi domenica a salvargli il cul* e’arrivata la Salernitana , squadra di derelitti.
    Però Juric e’bello , e’figo, e’er mejo del bigonzo. Di Francesco e’no scemo.
    Io spero solo una cosa, che a Mourinho qualcuno abbia parlato della colossale porcheria che ci hanno fatto l’anno scorso. Solo questo.

  5. Notizia Ansa: Il sempre fresco Ibra. Dopo il mirabolante gol a porta vuota, contro i nessuno del lazio , e’gia infortunato, dolore al tendine d’Achille.
    Sta mummia , ossamnata all’inverosimile da una stampa serva , tifosa,e prezzolata. Dovrebbe appendere gli scarpini. Ma nessuno osa scriverlo. Solo a Francesco TOTTI hanno scassato il ca***.
    Buffon: mi ritiro quando voglio io..
    Ribéry dovrebbe andare al parco voi nipotini
    Ibra sopra già detto
    E quando il Milan, a gennaio si prese a quell’altro cadavere putrefatto di Manciukic. Tutti estasiati, pure alcuni a Roma.
    Ehh non potevamo prenderlo noi…😂😂
    Ma Totti no, ehh Totti insultato con e’vecchjo.
    E’finito,quanti anni deve giocare…ect.ect.
    E miserabile io che diedi pure ragione a Spalletti, scrivendo, allora, che lo stava gestendo bene…
    Ti chiedo perdono immenso Capitano. Perché in quel momento non sapevo cosa scrivevo…

    • Ti sei dimenticato l’osanna a CR7.
      Primo goal su [email protected] del portiere del Newcastle che gli ha acchittato il pallone sbagliando la parata.
      Il secondo con un tiro che è passato tra le gambe del suddetto portiere.
      Tutto il mondo è paese. Osanna, osanna.

    • Probabilmente la coda di cavallo gli si sarà attorcigliata alle gambe causando l’infortunio.

    • Mai commesso il tuo “errore” GAETANO… del resto SPALLETTI non lo difenderei mai, neppure sapendolo innocente, lo confesso…
      Tenersi IBRA (che ha segnato un goal che avrei fatto io alla mia età, però e stato bravi che si trovava a pascolare lì) e lasciar andare il trequartista e GIGIO (e adesso KESSIE ) é un errore, obbligo di bilancio, che pagheranno…
      JURIC non é così male, però. Se riesce a fare un poco di punti più delle annate precedenti col Toro di Cairo farà un’impresa.

    • Pure Ronaldo dovrebbe dire basta e andarsene a fanc***. Però tra le mummie che ho elencato prima, almeno e’ancora un giocatore.
      Ma se nessuno si arrabbia , vorrei ricordare il titolo gigante , in prima pagina, MI SEMBRA IL corriere, ” IL DIVIN CODONE”..per cosa?
      Per aver appoggiato un pallone , a porta vuota, da neanche mezzo metro…pure mia figlia di 3 anni segnava…
      Oltre a questo , tra un pianto e l’altro, mi son dimenticato di scrivere una cosa:
      Terzo EN Plein consecutivo delle squadre giallorosse.
      Roma- Sassuolo 2-1
      Pomigliano – ROMA WOMEN 1-2
      ROMA PRIMAVERA – SASSUOLO 1-0
      SPERIAMO di continuare così….
      Forza ROMAAAAAA

    • Ego te absolvo in nomine patris et filii et spiritus sancti. Ti perdona pure Totti perché il capitano vuol bene a tutti i romanisti veri. Per come si è comportato Spalletti con Totti si è bruciato tutto quanto di buono fatto con la Roma. Al pelato non lo perdono. Mi ha tolto un anno di Totti. Anche oggi in 10-15 minuti, con le 5 sostituzioni, son convinto mi farebbe illuminare gli occhi. Quello che Ibra, Ronaldo e tanti altri grandi campioni non potranno mai avere era la capacità che aveva Francesco di sapere, ancora prima che gli arrivasse la palla, dove e come doveva indirizzarla per un tiro o un passaggio filtrante.

    • Gaetano, TOTTI e’ un fuoriclasse, uno dei top 30-40 di sempre a livello mondiale. Ergo, faceva paura. Tu pensi che la “vanigliata” del 19 febbraio 2006 sia stata casuale? Io no! Gli altri che hai citatato sono (stati) buoni e/o anche ottimi giocatori, ma dieci gradini al di sotto dell’IMMENSO!

    • Lupasas, mi hai tolto le parole di bocca. Tra 12 giorni l’IMMENSO compira’ 45 anni, ma io lo tessererei, un all-rounder come lui dove lo trovi: fantasista, regista, attaccante etc… Te lo immagini Abrahams innescato da un filtrante del CAPITANO?
      Sottoscrivo pure la parte finale. Ho ancora negli occhi quell’assist di 30-40 metri per Grosso contro l’Australia. O quell’altro da 60 metri per osvaldo contro l’inter al Meazza! Come diceva Boskov, i palloni di TOTTI hanno gli occhi. Io dire piu’ radar che occhi, ma vabbe’!

  6. Mmm… parlando di usi e costumi del Mondo del calcio (e del Mondo tutto, inutile nasconderselo) ecco un altro, TUDOR, che percepiva ancora lo stipendio mensile dalla JUVE nonostante fosse “secondo” di PIRLO, quindi piuttosto “fuori rosa” da tempo.
    Certo, a differenza dei nostri NZONZI e FAZIO (non so SANTON), almeno lui ha risolto il contratto a fronte dell’offerta pervenutagli.
    Il VERONA ha decisamente virato dal calcio propositivo di EUSEBIO (al quale voglio tanto bene e auguro di ripartire nel miglior modo possibile…) alla necessità di incominciare a fare punti per non trovarsi davvero nella…
    resto dell’idea che per noi, una volta tanto, al Bentegodi saranno 3 punti “facili”.
    Hanno di che pagare un conto aperto, vero Longo?
    Toccate pure tutto quel che vi pare…

    • Mi sa che Andrea Agnelli ha chiamato Setti del Verona chiedendogli la cortesia di togliergli dal groppone il contratto di Igor l’aiutante di Frankenstein Junior.

  7. Aldilà della mia simpatia per Di Francesco, resta incomprensibile il partire con un progetto e dopo 3 partite (peraltro perse con attenuanti) decidere di mandarlo all’aria.

  8. Poretto, a me dispiace per Di Franceso.

    Se avesse potuto fare una carriera “normale” (cioé 10anni di gavetta seria prima di arrivare ad una panchina importante) forse sarebbe potuto diventare un buon allenatore.

    Forse eh, mica che lo so : non lo sapremo mai.

    Perché purtroppo ha incontrato sulla sua strada un mascalzone chiamato PALLOTTO e chiunque ha questa sventura nella sua vita purtroppo finisce rovinato.

    Vieni qua e faremo la Regina d’ Europa…. e ste stronxate qua, gli avrà detto.

    Di Fra gli ha fatto intascare 100 milioni della Champions ma il fruttarolo gli ha comunque smontato la squadra perché oltre che avido e’ pure irriconoscente.

    Ma vabbé e’ storia vecchia, il fruttarolo lo conosciamo : semplicemente lui e’ stato

    IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

    • Vorrei rispondere a lupino. Ciarrapico fu messo al comando della Roma ma non aveva un centesimo oltre ai problemi con la legge. Pallotta aveva costruito una squadra da finale di champions e decise di smantellarla e dilapidarne i soldi e plusvalenze acquisite. Da questo punto di vista peggiori di Pallotta nessuno ma se parliamo in senso oggettivo ed assoluto il ciarrapico merita l’ultimo posto

    • Va ricordato che con la presidenza ciarrapico, 1991-1993, abbiamo vinto la nostra penultima Coppa Italia. Almeno un trofeo l’abbiamo alzato. Con sparlotta??????????????

  9. Tre partite senza vincere..le altre 16 sono del fenomeno Juric..quando uno e’raccomandato pure se fa schifo…e’sempre Er meglio…

  10. Grande notizia!!!!! WTudor. Con lui sarà più bello avvicinarlo in panchina e fargli sussurrare all’orecchio da parte di Mourinho:<> hehehe

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome