Inarrestabile Bayer Leverkusen: vince 5 a 1 sul campo del Francoforte nonostante l’ampio turnover

31
463

NOTIZIE AS ROMA – Non si ferma il cammino trionfale del Bayer Leverkusen che vince ancora in Bundesliga nonostante sia matematicamente campione di Germania ormai da giorni.

La squadra di Xabi Alonso annienta il Francoforte in trasferta nonostante l‘ampio turnover deciso dal tecnico spagnolo in vista della gara di ritorno contro la Roma nella semifinale di Europa League.

In rete Xhaka, Schick, Palacios (su rigore), Frimpong (subentrato dalla panchina) e Boniface, anche lui in rete sempre dal dischetto. Il Bayer dunque resta imbattuto e mira a chiudere una stagione da record senza sconfitte.

Giallorossi.net – D. De Cortis

Articolo precedenteCalciomercato Roma, pronta l’offerta del Chelsea per Osimhen: al Napoli 90 milioni più Lukaku
Articolo successivoROMA-JUVENTUS: 1-1 (15′ Lukaku, 31′ Bremer). Pareggio che serve a poco ai giallorossi

31 Commenti

  1. ripeto il bayer è il peggior avversario possibile che poteva capitare alla roma quest’anno, oltre a fare la loro migliore stagione di sempre, hanno vinto con largo anticipo il campionato, sono in piena fiducia ed hanno giocatori di tutto rispetto; senza dimenticare che non vedevano l’ora di vendicarsi per l’anno scorso. Un liverpool ci avrebbe preso sicuramente sottogamba soprattutto visto il campionato ancora combattuto.
    Servirà un mezzo miracolo per passare il turno

    • dai su… ma sei serio ?

      ma cosa cambiava ?

      se karsdorp è roba da lega pro è colpa della lega ?

      se abraham sbaglia un gol fatto da 1 metro è colpa della lega ?

      ❤️🧡💛

  2. guarda secondo me non c’e nessun gol da rimpiangere vista la stagione del bayer le speranze sono al lumicino ci vorrebbe un miracolo ma noi non siamo abituati ai miracoli anzi….

  3. Ma perché c’è ancora qualcuno che spera in qualcosa x giovedì? Sarà un successo non prendere l’imbarcata contro una squadra più forte, più fresca, più sicura di sé e che gioca davanti ai propri tifosi. Alla quale dovremmo fare 3 gol senza subirne. Va bene l’ottimismo, ma quando è troppo…è troppo.
    L’anno prossimo l’EL non avrà squadre che scendono dalla Champions…e noi stiamo facendo di tutto x non esserci

    • Io intanto per giovedì mi aspetterei di cercare di difendere la nostra reputazione del recente passato europeo (e del ranking) piazzando un bel pullmann e impedendogli in ogni modo di segnare davanti al loro pubblico, come invece hanno fatto davanti al nostro.
      Almeno difendiamo la nostra reputazione di team che negli ultimi anni ha avuto le sue ragioni di puntare a quella coppa. Poi, come già detto, solo dopo butterei dentro Elsha e Dybala (se non lo rimettiamo in piedi giovedì, quando???) e, se poco poco gli gira bene e gli mollano due pizzoni prima del novantesimo, poi vediamo che succede.
      L’alternativa è … mandiamo in campo la primavera e pensiamo solo all’Atalanta. Altre non ne vedo.

  4. Per Leverkusen neanche convocherei tanti titolari, in primis Dybala, che le sta giocando tutte ed è a rischio ricaduta. La partita di Bergamo è troppo importante e probabilmente bisognerà andare là per vincere.

  5. non abbiamo speranze e chi parla di Roma Barcellona dovrebbe anche ricordare che giocammo in casa ed avevamo una Roma che avrebbe schiantato la Roma attuale dal 5 a 0 in su.
    la palla è rotonda e tutto può accadere, ma andare là e farne 2 senza subirne o comunque farne almeno due più di loro per andare ai rigori… bhe…uno ci spera ma sa già che lì perderemo e di brutto pure

    • non sono più forti secondo me,sono in un momento top e noi no,la roma top non avrebbe perso o addirittura vinto

  6. che siano forti certo,ma la migliore roma sopratutto di coppa perlomeno non avrebbe perso se non vinto ,sono forti ma la roma top avrebbe tenuto vivo il ritorno nel quale non abbiamo nulla da perdere,peccato ma non vedevo il real madrid,potevamo farcela e che ci anno trovato cotti purtroppo

  7. ragazzi ma siamo seri veramente c’è qualcuno che pensa possiamo rimontare vincendo con tre gol.
    questi non perdono una partita da un anno ma sono sicuro che perderanno in finale con l’Atalanta.

  8. Se esiste un Dio del calcio e se per una volta volesse essere benevolo con la Roma, il Bayer deve perdere, ed il loro capitombolo deve essere eclatante; tra le altre cose, la Roma non sta più vincendo da 4 partite. Per dimostrare a tutti i gufi e a chi in generale ci vuole male, si deve vincere convincendo: Bayer-Roma 0-4 (o al max 1-4) e tutto nei novanta minuti, senza tempi supplementari!!! Io ci credo.

  9. Comunque 1-5 a Francoforte con ampio turnover è tanta roba. Complimenti al Bayer Leverkusen sportivamente parlando, chi è imbattuto da quasi 50 partite non lo è per caso.
    Speriamo che la loro imbattibilità finirà proprio contro di noi in casa loro, che la Roma possa riuscire a compiere una quasi improbabile rimonta, se riuscissimo a passare in vantaggio in tempo utile, il passo per rimettere la sfida in parità potrebbe essere breve.
    Non dobbiamo arrenderci, tentar non nuoce, proviamoci e vediamo cosa succederà.

  10. E a me sta cosa che l’Atalanta con loro abbia speranze proprio non va giù. Vedo che qui c’è chi è addirittura sicuro … Io se dovessero scontrarsi in finale invece spero che il Bayer gliene faccia otto, con buona pace di eventuali favori (ai quali non credo) di liberare un posto Champions. Ma poi il “tifo contro” vale solo contro di noi?? Se il Bayer è battibile dimostriamolo giovedì, o almeno vendiamo cara la pelle. Altrimenti, si accodi il prossimo e vediamo come vi tritano perbene: d’altronde è l’anno del Bayer. E se è l’anno del Bayer deve valere pure per l’Atalanta, e anche alle loro latitudini sperimentassero la delusione che abbiamo provato noi l’anno scorso (peraltro ai rigori). Quando ci vuole…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome